Archivio per il tag: Milan

Eppure girano

Che meraviglia.

Una settimana intera a parlare della Milano delle povere derelitte, di una Juventus ormai priva di avversarie, di un Thohir pronto al piano quinquennale come il miglior Stalin indonesiano e un Berlusconi che per la ottantasettesima volta si appresta a vendere il Milan a un cinese a caso per qualche fantastiliardo di trilioni. Una settimana intera a raccontarci che sì, ... Continua a leggere »

Sempre e per sempre

34_Inter_Milan

Un derby non è mai inutile. Un derby non sarà mai una partita come le altre. Così fosse, al fischio finale, non avremmo la faccia da sfinge in caso di sconfitta o l’espressione inebetita figlia della vittoria. Un derby come questo non può, ovviamente, salvare una stagione, ma può renderne un po’ meno amano il ricordo, almeno per qualche settimana. ... Continua a leggere »

Donde está la afición

B7uTEkdCUAMiFSV (1)

– Ma los tifosi…sono in ritardo? – Ssssì, ma guarda che arrivano eh, è che c’era…un incidente…al…al…casello. Sì! Un casello…ha preso…fuoco. [restano alcuni secondi in silenzio, guardandosi]. – Però pure te potevi arrivare di sera, a quest’ora la gente è un pausa pranzo, poi c’è il caffè, la siesta, il tg3… – Señor Galliani, ma con Ryanair hoy partiva solo ... Continua a leggere »

Milan-Inter: la partita

1402885_10152523068133494_1806411209506455553_o-1

Rivivi Milan-Inter nella #twintercronaca di Bauscia Cafè! Continua a leggere »

Milan-Inter: infografica

15_derby

Il ritorno di Mancini, il primo derby da allenatore per Inzaghi, i messaggi alla volemose bene sui social network tra le due società, il solo punto in classifica che separa le due squadre, le assenze dei due giocatori più grintosi: De Jong e Medel, Domenica alle 20.45 tutto questo sarà dimenticato e conterà solo vincere. Vincere per rilanciarsi, vincere per ribadire ... Continua a leggere »

Come i treni a vapore

Schermata 2014-11-11 alle 23.39.45

Il costante timore di vivere nel déjà vu, la difficoltà anche di scrivere tre righe su questo blog, il rischio di essere ripetitivo. Lo stato d’animo è questo, ma il pensiero è sempre rivolto alla squadra, quindi capita che mentre sono in macchina dall’autoradio parta “I treni a vapore” di Fossati e anziché lanciarmi in chissà quale elucubrazione sulla vita, io l’associ ... Continua a leggere »

Pazzo Milan

Con quella faccia un po' così.

Io ve lo dico, sta cosa qui mi destabilizza tantissimo, mina tutte le mie certezze. Che diavolo sta succedendo al Milan? (Diavolo-Milan…eh?) Ma non eravamo noi quelli delle situazioni impensabili? Quelli del “succede solo all’Inter”? Cioè questi in pochi mesi son passati dal raccattare i nostri scarti a parametro zero all’imitazione. Però, cari cugini, devo dirvelo, noi non siamo più ... Continua a leggere »

Oltraggio al sudore

Bello impassibile (semicit. Gianna Nannini)

Tornare a scrivere per BausciaCafé dopo una pausa durata oltre un mese e in concomitanza di una gravissima sconfitta in uno dei derby più brutti che mente umana possa ricordare sembra un piano malvagio per convincervi che Mazzarri sia l’allenatore meno adatto per l’Inter che verrà e che io mi diverta a prenderlo di mira proprio quando le cose vanno ... Continua a leggere »

Il Mi(ni)stero della Verità

meh.ro10062

Ho sempre immaginato certe redazioni giornalistiche come quelle sale scure e silenziose del Ministero della Verità descritto da Orwell in 1984, colme di provetti Winston Smith impegnati a modificare o addolcire gli eventi, scrivendo “quello che bisogna raccontare, quello che la gente vuole sentirsi dire”. “Qualche volta va ricordata una regola fondamentale del giornalismo sportivo. I tifosi leggono solo gli ... Continua a leggere »

Pre-Match Inter-Chievo

Daje Walter, ti vogliamo rivedere così carico di adrenalina. Barra a dritta! Cazza la randa, tira fuori il tangone!

Scrivo queste righe mentre il Milan viene asfaltato dal Sassuolo di Squinzi, che, per la serie “succede solo in Italia”, sarà assai dispiaciuto dall’impresa dei suoi. Dispiaciuto due volte, sognava di battere l’Inter invece è riuscito nell’impresa di battere il “suo” Milan. Ok ok, lo so che qui si parla di Inter, ma la speranza è che questa breve introduzione ... Continua a leggere »