Bauscia Cafè

Doppio successo per la Primavera

Il risultato di Inter – Napoli è, diciamocelo, un risultato alquanto bugiardo, non rispecchia la partita di ieri e, soprattutto, non racconta degnamente i valori tecnici ammirati in campo. Le scorie di un Derby vinto in quel modo, dopo quarantacinque minuti giocati con palleggio, corsa e dominio territoriale ininterrotti in ogni zolla del campo, erano inevitabili, così come era inevitabile assistere ad una partita bloccata.

Dopo un periodo di appannamento, la Primavera di Madonna riprende il cammino: la svolta avviene nella ripresa del match contro la Fiorentina. La partita di Firenze non inizia nel migliore dei modi, con i viola in vantaggio dopo 10 minuti con Koffie. Padroni di casa più volte vicini al raddoppio, ma nella seconda frazione di gioco cambia tutto: l’Inter reagisce e trova prima il pari con Persyn e poi il gol rimonta firmato da Mulattieri, per il successo finale su un campo difficile.

Una settimana dopo, lo stesso Mulattieri si rende protagonista di una tripletta contro il Napoli. A Sesto San Giovanni la partita è senza storie: lo stesso attaccante interista prenderà una traversa così come Fonseca, autore di uno dei cinque gol con cui vengono travolti i partenopei. Da segnalare anche un altro legno, il palo colpito da Boscolo, oltre alla rete annullata a Kinkoue ed il gol di Ntube a chiudere un incontro dominato dall’inizio fino alla fine.

Samuele Mulattieri è stato il protagonista assoluto nelle ultime due sfide: l’attaccante di La Spezia è un fuori quota, essendo un 2000. Ci si aspettava di più la scorsa stagione, quando venne preso dal club spezzino, ma in quella odierna sta finalmente dimostrando il suo valore: con 13 reti è infatti il principale marcatore stagionale interista.

La squadra di Madonna sale così a quota 34 punti in classifica, rafforzando il terzo posto. Approfittando del pareggio tra Cagliari e Juventus nell’ultimo turno disputato, i nerazzurri riducono a 5 le lunghezze di distacco dai sardi secondi, aumentando a 3 quelle di vantaggio sui bianconeri quarti e prossimi avversari dell’Inter sabato prossimo, quando si arriverà alla 19a giornata del Campionato Primavera 2019-20.

Avatar

Jorginter

Nato nel 1987 in Sicilia, sin dall'infanzia ho dovuto sopportare troppi gobbi. Grande appassionato di sport e di imprese sportive, da sempre tifoso dell'Inter: una passione mai retrocessa, proprio come la storia della squadra nerazzurra.

MVP LUDOGORETS – INTER

Twitter

Archivio