Bauscia Cafè

Primavera Inter: dalla sconfitta contro la Sampdoria al pareggio col Pescara

L’ultima settimana non porta successi alla Primavera nerazzurra, sconfitta nel recupero del match contro la Sampdoria e poi fermata dal Pescara in casa, ecco quanto accaduto negli ultimi match alla squadra di Madonna.

Il girone di andata doveva ancora essere completato, la sfida contro la Sampdoria, rinviata per le avverse condizioni in Liguria ad inizio novembre e recuperata lo scorso mercoledì: a Bogliasco, la sblocca a fine primo tempo una punizione dell’ex D’Amico. Ad inizio ripresa, l’Inter è sfortunata con la traversa colta da Mulattieri, poco dopo arriva il raddoppio di Rocha. Nei minuti finali la squadra nerazzurra, dopo l’espulsione di Pompetti, altro giocatore dal passato interista, accorcia le distanze con Casadei, in rete al suo esordio in nerazzurro, ma non basta per fare risultato in terra ligure.

Nella tarda mattinata di sabato, l’Inter inizia il girone di ritorno a Sesto San Giovanni, affrontando il Pescara del neo allenatore Di Battista, il quale ha rilevato in settimana Legrottaglie approdato a sua volta ad allenare la prima squadra. Dopo 6 minuti gli abruzzesi si portano in vantaggio con una prodezza di Pavone. I nerazzurri a metà del primo tempo pareggiano con Mulattieri, lo stesso attaccante interista sarà poi l’assist-man di Schirò all’ora di gioco. A quel punto, la squadra di Madonna sembra in pieno controllo del match, ma il secondo giallo inflitto a Kinkoue complica i piani, fino alla rete del pareggio di testa da parte di Diambo, per il 2-2 di fine gara.

Dopo 16 gare ed aver iniziato il girone di ritorno della Regular Season, l’Inter si porta a quota 28 punti, scivolando a 7 lunghezze di distacco dal Cagliari, ma trovandosi da sola al terzo posto, visto il ko della Juventus sul campo dell’Empoli. Nel prossimo turno, i nerazzurri sfideranno la Fiorentina in terra toscana.

Avatar

Jorginter

Nato nel 1987 in Sicilia, sin dall'infanzia ho dovuto sopportare troppi gobbi. Grande appassionato di sport e di imprese sportive, da sempre tifoso dell'Inter: una passione mai retrocessa, proprio come la storia della squadra nerazzurra.

MVP LUDOGORETS – INTER

Twitter

Archivio