Bauscia Cafè

Le Paggelle de Romolete

Disclamescion:
Queste sò e paggelle de Romolete er più famoso tifoso dell’Inter che porta er latte ai bar de Testaccio. Sò scritte ‘ndialetto romanesco indi per cui poscia sò bai definiscion political scorrect. Romolete Scrive quello che pensa e nun je rompete li cojoni che pe’ lui, romano de roma, li froci, i negri e i fijidenamignotta so tutti amici, perché come diceva Metastasio dumila anni fa: “Roma è madre comune d’ogni persona, razza e religione e nel suo grembo accoglie ognun che brama farsi parte di lei.” Qui dentro nun ce trovate solo e paggelle, trovate de tutto, citazioni, proverbi, frasi famose e detti romani. Leggete piano che sennò ve s’encastra a lingua e nun ce capite ‘ncazzo!

Handanovic: 6 – Gnente miracoli solo ‘npaio de cose bone nun troppo difficili, però tre 3 pere so’ sempre tre pere e uno come te nun po’ pijà tre pere. Certo nun è corpa tua che a na certa te vedevi arivà negri da ogni parte che manco dentro a ‘nfirm de Spaik Lì. Però sei sempre er Capitano e faje capì ai tua, ma pure alimortaccitua, che ‘nvece de portà a casa a vittoria ve stavate già a magnà e pastarelle daa domenica ce dovevi penzà te. Duro er lavoro der Capitano e te co quaa faccia da tonno steso ar supermercato nun sei poi così credibbile, però ricordete che Er bisogno fa ffà dde tutto e tu oggi c’avevi bisogno de ‘na squadra ‘ncampo ancora pe’ venti minuti. Daje Capità!

Skriniar: 5,5 – A biondo urtimamente sei come n’arbero de banane, ne facessi una dritta! Quando te sei messo sull’attenti ar passaggio de Bogà me so chiesto si eri davvero tu o tu fratello quello scemo che je s’è sbloccato o sviluppo. C’è chi dice che a difesa attrè nun fa pe’ tè, io penso che se uno sa guidà a carozza coi cavalli sa guidà pure er Maserati, però te devi da svejà manco meni più come na vorta. O biondo vedi che er Mister nun ce penza du vorte a fatte scardà a panca ‘na cosa è er gioco de squadra, n’artra è fa er tuo e tu ce lo hai fatto vedé cos’è er tuo! SVEJA!

Devrij: 6 – De sicuro er migliore dei tre centrali, ma anche tu che sei tra i più vecchi, devi da pijà ‘nmano a squadra quanno comincia a traballà. Io nun lo so checcazzo v’è preso a na certa, d’artronde er libro der perché sta sotto er culo de Pasquino e nessuno ce lo po’ sapè ma se a partita durava artri cinque minuti i sassuolesi pareggiaveno. Allora sì che v’aspettavamo fori lo stadio a tutti quanti e ve davamo così tante pizze che quanno finivate de girà c’avevate n’artro sponsor sue maglie!

Bastoni: 5,5 – A regazzì ricordete che chi cià è, chi nun cià nun è. Non sei stato er peggio ma non ti si è notato, invece ce devi fà vedè che ‘ncampo ce stai, artrimenti vor dì che nun hai fatto er tuo. Un po’ come quelle belle fregne che ‘ncontri a via der corso, si le noti vor dì che meritano, si nun le noti vordì che sò brutte. La morale è che si voi giocà all’Inter te devi fa notà come na bella fregna ‘nmezzo a strada. Forza regazzì e molla pure quarche pizza ogni tanto che come diceva er famoso filososo Warter Samuel chi mena per primo, mena pure per secondo e pe’ terzo e mena finché l’attaccante nun se leva dai cojoni… Tu pe nun sbaglià da retta a Romolete. Mena!

Candreva: 7 Beautifull Dry! che in romanesco sarebbe Bella Secco! Che poi davero a Candré magna quarcosa, sei diventato così secco che si nun c’avevi la pelle stavi sparso per il campo! De bono c’è che finalmente stamo a vedè er motivo per cui te pagamo, oggi corì così veloce che er gps te traccia a corsa ar passato. Quando m’hai fatto quer cross su Biraghi me so’ commosso, davero! M’è venuto da piagne, era perfetto. Ho ripensato così tanto a tutte le anime de li mejo mortacci tua, che ho evocato in questi anni, che me se so’ riproposte davanti e piagnevano pure loro, nun ce credevano manco loro, avemo pianto tutti, na traggedia! Grazie Candrè si vincemo lo scudetto te vengo a da ‘nbacio nbocca… si ma mica a te, lo do a tu moje!

Gagliardini: 5,5 – Davero nun capisco se sei più utile come centrocampista o come ‘na forchetta cor brodo. Stamo a parlà do stesso discorso de Bastoni. Se in novantacinque minuti me ricordo solo de ‘npaio de cazzate che hai fatto c’è quarcosa che nun va! A Roma se dice Porta aperta pè chi porta, chi nun porta parta pure. Me dispiace perché se vede che sei ‘nbravo ragazzo, ma noi semo l’Inter, nun semo i Bellideroma e nun famo beneficenza. Daje!

Brozovic: 6,5 – Te manca tanto er nano nuovo che er Mister t’ha portato in dono da Sassuolo e chi lo ha sostituito purtroppo nun c’ha la velocità de pensiero che te serve pe smistà er gioco de prima. Er termine de paragone de quanto stai a giocà bene è vedè er capoccione tuo ciondolà dopo ‘na cazzata. Oggi ciondolava che era ‘na meraviglia, se vedeva chemmanco tu eri soddisfatto de come stavamo a giocà. Però se sa in tempi de guera, ogni buco è ‘na trincea oggi hai giocato in trincea e questo a noi tifosi semplici ce piace.

Barella: 7,5 – A Roma se dice E’ mejo avecce cento cani a le coste, che na spina ar culo e tu quando giochi sei davero na spina ‘nculo, pe’ l’avversari però. Nun sei brillante come ‘na stella, la tua luce è quella daa luna, fissa, continua, ce poi fa affidamento tutta la notte pe’ arivà a destinazione. Sei partito lento ma ora fai paura a tutti e poi le pigli e meni come un fabbro ferraio, Co te è na certezza prima o poi in un modo o nell’altro la barella per qualcuno arriva. Come diceveno li antichi nome omen. Me sembra chiaro che da li in mezzo al campo nun te leva più nessuno. Da oggi sarai Er Tigre!

Biraghi: 5 – A Birà c’hai presente quelle partite daa plaistescion che le inizi contro il computer e dopo due minuti stai già a perde quattro a zero e te viè tanto voja de ricomncià da capo? Ecco oggi hai fatto ‘na serie de stronzate che la cosa migliore da fa è azzerà tutto e ricomincià da capo. Un paio di palle perse erano da pijatte pe’ le orecchie e alzatte come na coppa uefa, però siccome semo ancora all’inizio e la prima partita nun ce sei sembrato così male te perdonamo. Ricorda però sempre che noi se lo scordamo tu Fa bene e scordate, fa male e penzace e oggi c’hai tanto da penzà!

Lautaro: 8 – Tu non è che c'hai la faccia da fijodenamignotta tu sei popo un fijodenamignotta! Nun te fermi un secondo stai pronto co l'occhi da guerriero come na faina in un pollaio. Te co la garra charrua te ce sciacqui le palle. Condividi il Tweet

Sei così ‘nfojato in campo che metà delle donne che sò tornate dallo stadio tra nove mesi stanno allattà tanti piccoli Lautaro!
Il primo gol è roba da leccasse li baffi, il rigore è freddezza pura. Ma la cosa che ce fa annà a letto cor bozzo sul lenzuolo è quella capacità de resiste nel contrasto che in nerazzurro nun vedemo dai tempi de Vieri. Nun solo nun te spostano ma mentre cercano de fallo resisti e je giri ‘ntorno poi je fai er portafojo, er cellulare e pure la catenina d’oro daa prima comunione. Na piccola cosa che poi piccola nun è. Allenate su sticazzo de tiri, allenate, allenate e si nun l’hai ancora capito allenate, hai tutto; età, forza e coraggio se t’empari a tirà davanti la porta, diventi er numero 1 dei numeri 9

Lukaku: 7 – Dentro a botte piccola c’è sta er vino bono ma ‘nquella grossa ce ne sta deppiù e tu sei tarmente grosso che pe’ guardatte tutto già me stanco! Fatte le presentazioni me sembra chiaro che tu sei tanto grosso quanto gentile. A Roma se dice grande grosso e gnoccolone e bisogna dì che un po’ gnoccolone sembri. Te devi ‘mparà a tirà anche tu quarche legnata ar difensore che se sà daje e daje anche li piccioni se fanno quaje e se te levano la palla sempre è inutile dirti che fà la fine der paracarro argentino è n’attimo. Che poi in serie A funziona che le regole ce stanno, ma l’arbitri fischiano a cazzo de cane e come cazzo je pare, gobbi a parte che c’hanno er regolamento loro. Tu ascorta Romolete na vorta va male, n’artra vorta va bene, dai na culata e te liberi si nun fischia stai in porta, si fischia ce riprovi. Continua così Negrone mio, male nun fa, paura nun avé

Er Mister: 6,5 – Allora Antò famo a capisse, li cambi vanno fatti e sur 4 a 1 a venti minuti dalla fine nessuno po’ pensà che i tuoi in campo se metteno a fà li stronzi. Però se già ‘ncampo c’hai tre riserve e poi me togli Candreva e Lautaro che tenevano da soli la squadra alta, poi anche immaginatte che se pigli gol qualcosa de pericoloso pò uscì fori. D’accordo che ognuno co a farina sua ce fa li gnocchi che je pare, però se dice pure che dove nun c’è guadambio la remissione è certa, famo na cosa Mister finché nun stamo sicuri che sta storia daa pazzia dell’Inter è definitivamente finita a prossima volta li cambi falli ‘npo più tardi.

Avatar

Oldman

Il Maestro: a sei anni si è perso nel parterre di San Siro in un Inter-juve, a dodici la madre lo sventola vestito di nerazzurro in Curva Sud, a trenta va in metro a Roma vestito da Ronaldo, quello vero, a quaranta fa caroselli seminudo a Piazza del Popolo, a cinquanta guarda di nascosto l'Inter nel reparto di terapia intensiva cardiologica, da ricoverato. A sessanta conta di perdersi ancora, nel nuovo stadio di Milano.

50 commenti

  • Gandhi a’n psiva menga screver mei…
    gnanc al Belli.
    at voi dir na cosa: cuand la squedra l’an perd menga, anzi la vinz, an s’pool menga der di 5, gnanc cun al mez. i tosen tot dal see in so.

  • Disamina da maestro. Sulla gestione cambi ne avevamo parlato negli stessi tuoi termini già a caldo. Per ora, le querce non fanno i limoni. Non ancora. E se nasci Redondo non muori cuadrado. Per fortuna, in questo caso!! 🤣

  • Cambio discorso un attimo.
    Sto vedendo Brescia Fiorentina.
    Incredibilmente Dalbert si comporta come un giocatore di calcio 😳

    • Dimentichi un piccolo particolare, le regole non sono applicabili alla juve.
      Specie avendo la classe arbitrale a libro paga da quasi un secolo.
      Perche’ prima che entrassero in scena gli ovini, la juve era uguale a tutte le altre. Poi con fascismo e ovini qualcosa e’ cambiato.

  • Oldman mi hai fatto sganasciare. Diventeró un accanito lettore delle tue pagelle. Mitico

  • A Romole, stitichezza tipica Tiberina, no perché.
    Te pare che Bastoni a parte de mená nun possa strappá un minimo de
    un sei politico? e daje na spinta no? e Biraghi? che taffatto un dispetto?
    eddai su. nun scherziamo, per resto me pare giusto.
    ….. 👍

  • Beh,un spetacol!!!
    Alla fei dl’an a fema un liber!!!
    Mes punt in pu a Biraghi e a Baston e po a sema d’acordi!!
    Grandissimo 😄😄😄

  • Per nicchi il rigore per il Bologna non c’era e i due dati alla Lazio sono sacrosanti..ecciao !!!

  • no dai!! geniale! dalla disclamacion in poi, sto ancora ridendo!! una delle pagine più belle che abbia mai letto in un blog…Trilussa docet…gajardo.

  • Barella e Lautaro stanno diventano top.
    Spero che Skrigno non diventi tip e DV tap

    • Eh,ho paura che Skrigno sia combattuto, un pò allucinato e
      distratto da megaofferte “galacticos” o … “Emirates”, o ???.
      Temo.
      A parte i continui spostamentie cambi di zona da presidiare.

      • l ultima che hai scritto…molto preoccupata, ha perso, come dire, la luccicanza, speriamo la ritrovi presto…sembra davvero un altro Skriniar.

  • Anch’io ho apprezzato la prova di Barella. Non stacca mai la spina, è sempre presente.

    “Nun sei brillante come ‘na stella, la tua luce è quella daa luna, fissa,
    continua, ce poi fa affidamento tutta la notte pe’ arivà a
    destinazione. Sei partito lento ma ora fai paura a tutti e poi le pigli e
    meni come un fabbro ferraio, Co te è na certezza prima o poi in un modo
    o nell’altro la barella per qualcuno arriva. Come diceveno li antichi nome omen. Me sembra chiaro che da li in mezzo al campo nun te leva più nessuno.”

    Queste parole mi sembrano decisamente accurate 😀

  • “Tu non è che c’hai la faccia da fijodenamignotta tu sei popo un fijodenamignotta!”

    “Sei così ‘nfojato in campo che metà delle donne che sò tornate dallo stadio tra nove mesi stanno allattà tanti piccoli Lautaro!”
    ahahha

  • Non accade che non accade che prendiamo Ibra e vinciamo qualcosa..
    ma dovessimo vincere qualcosa di importante con Ibra Lukaku Sanchez, in pratica tutto l’attacco dello United…. a Manchester impazziranno 😂

    • E’ quello che meritano i dirigenti di un club che fattura quanto il Real Madrid e colleziona i risultati del Milan
      (il Milan di Giampaolo, non di Berlusconi)

  • Amico Romolete, sono d’accordo con i voti che hai dato ai nostri baldi giovanotti. Tranne quelli dei tre centrali.
    Ho visto fare la solita partita gagliarda e vigorosa a tutti e tre finche il nostro centrocampo non si è dissolto lasciando la solita (solita, maledizione, solita) prateria aperta alle scorrerie dei volonterosi giocatori del Sassuolo.
    Quando Jeremie Boga, favorito da un maldestro e demenziale colpo di tacco di Lazaro, arriva indisturbato con lo slancio di un kamikaze impazzito fino al limite dell’area, ad un centrale intelligente non resta che:
    entrare in takle pur sapendo che la probabilità di beccarsi un rosso e un rigore è altissima
    contrastarlo senza affondare sperando che arrivi al tiro poco lucido e che il proprio portiere non dorma.
    Non sempre, e certo non questa volta, i gol presi da pesce sono colpa della difesa.

  • Vabè. Post che mi ricorda un pò Grappa del passato, un po’ quei lesi di interisti.org. Dialetto romanaccio escluso.

    La qualità del Cafè sta raggiungendo vette inimmaginabili. Anzi inimmagginabili!

  • Grande!!!!!!!!!!! Un misto tra Manfredi- Proietti &er tifoso laziale.
    Uno spasso da scompisciarsi .

  • Concordo con le pagelle più o meno avrei tolto mezzo voto ai 3 difensori centrali….ma i goal che abbiamo preso dopo il 4 a 1 sono figli della rilassatezza e del poco filtro dei centrocampisti che avevano staccato la spina…Se vedete le immagini cè un Barella furioso sul 2 a 4 e sul 3 a 4 addirittura manda a fare in culo non so chi…comunque non vorrei essere stato nello spogliatoio a fine partita si narra di un Conte furibondo…e un Conte furibondo è sconsigliabile a tutti…

    • ecco appunto….adesso incominciamo a capire perché Icardi ha finito la sua avventura all’Inter….x me questa puo fare solo film Hard…Tristezza

    • Fosse solo tika-taka!!!!!!!!!
      E’ tutto l’italico momdo mediatico che e’ cadutto a questi livelli.
      Qualsiasi sito apri e ti sbattono in faccia culi e titte.

  • A Romolete…te possino….

    Mitico, so d’accordo co te…tranne lo setteemezzo a SBarella.

MVP INTER – HELLAS VERONA

Twitter

Archivio