Inter-Milan: la partita

About Twintercronache

Le #twintercronache di tutte le partite dell'Inter. Live su @Bausciacafe

437 commenti

  1. Di Cancelo si sapevano le qualità in impostazione e gli attuali limiti in fase difensiva, al contrario di Dalbert che non convince al momento in nessuna delle due fasi, tanto da doverci tenere in caldo ancora Nagatomo.
    Io per Napoli opterei per Cancelo in fascia adeguatamente protetto alle spalle perchè in coppa in Napoli ha sofferto molto la spinta degli esterni. Gagliardini sta interpretando molto diligentemente il ruolo che fu di Kondogbia limitando gli svarioni del suo predecessore. Francamente Valero non mi ha convinto, a parte qualche tocco di prima, mi è sembrato davvero in carenza atletica, inesistente negli stacchi, lentissimo nei recuperi e poco reattivo nelle giocate ; con il Napoli che gioca a memoria e a grande velocità non lo vedo bene. Quindi, se non recupera JM, metterei Candreva trequartista al posto di Valero, Cancelo esterno di destra, protetto dietro da un terzino a scelta tra D’Ambrosio e Santon e in mezzo confermerei la coppia Gagliardini-Vecino.

  2. buongiorno, pero’ non capisco il perché solo da noi i nuovi acquisti non debbano essere pronti dopo mesi di allenamento e inserimento, ora spiace dirlo ma allora anche e di nuovo quest’anno sono stati sbagliati i profili? cioe’ dalbert non e’ un prestito che puoi rimandare indietro il ragazzo all’Inter e’ costato 20 milioni e niente scalda la panca e poi mi ripeto sono stati presi x essere da subito titolari o x fare le riserve? no perché se fosse corretta la seconda vuol dire che abbiamo una rosa ancora piu’ ristretta di quello che pensavamo, cosi non servono a nulla….di chi e’ la colpa? perché alla luce dei fatti a meta’ ottobre si puo’ parlare di colpa….o no?

  3. Brehme i primi 60 di Valero perfetti come pressing e spunti.

    Interella: un solo acquisto sbagliato, quello da te citato. E non voglio ricominciare a discutere su Dalbert, ma i fatti é che adesso non può fare il titolare e allora 20 milioni era meglio spenderli in altro. Anche se tra 5 anni sarà il migliore del mondo. Ma visto la risicatezza sono soldi sprecati.
    Ma non generalizziamo, gli altri ottimi acquisti tanto da far quadrare il cerchio degli altri che parevano in completo affanno anno scorso pur essendo buoni giocatori

  4. la colpa e’ del calcio francese che e’ molto allegro e spumeggiante. quando avranno imparato la parte difensiva come vuole spalletti saranno titolari.

  5. interella:
    buongiorno, pero’ non capisco il perché solo da noi i nuovi acquisti non debbano essere pronti dopo mesi di allenamento e inserimento, ora spiace dirlo ma allora anche e di nuovo quest’anno sono stati sbagliati i profili? cioe’ dalbert non e’ un prestito che puoi rimandare indietro il ragazzo all’Inter e’ costato 20 milioni e niente scalda la panca e poi mi ripeto sono stati presi x essere da subito titolari o x fare le riserve? no perché se fosse corretta la seconda vuol dire che abbiamo una rosa ancora piu’ ristretta di quello che pensavamo, cosi non servono a nulla….di chi e’ la colpa? perché alla luce dei fatti a meta’ ottobre si puo’ parlare di colpa….o no?

    Non è vero che solo da noi succede così…non vorrei parlare dei gonzi che sono 1 caso particolare ma la stessa gobba ha avuto Alex Sandro che non sapeva difendere. Es infatti nei primi mesi dello scorso campionato ha giocato pochissimo. Entrava a partita in corso nel finale. E l hanno pagato più d Dalbert. Ci vuole pazienza. E non credo nemmeno che Cancelo tornerà a Valencia. Xchevlrrebbe dire che Kondo rientrerà da noi. Non credo che spendano 25k per Kondo.

  6. ….6 nuovi giocatori da questa estate e meta’ non giocano? cancelo ha avuto un infortunio e vabbe’….vedremo…ma tanto che giochi o meno che faccia una buona stagione o meno sappiamo tutti che sara’ una meteora e che l’Inter non lo riscattera’ a 35 milioni…..leggo che il piero era a Manchester a visionare mangala???? in panchina, lo ha visto in panchina e niente non ce la fanno ad essere inutili e ancora a libro paga…..aspettando che finisca il congresso e aspettiamo va.

  7. Scusate il ritardo,ero impegnato a sfotterli ben bene… @nic: Riguardo ai campionati belli, brutti, per me può piacere anche il cipriota, quello che non riesco a capire è la percezione del nostro campionato ancora come il più tattico e difficile d’Europa. Io non contesto che possa piacere il catenaccio. Dico solo che, dati alla mano, (media gol a partita, distanza di punti tra le prime e le ultime, numero di pareggi basso, vari cannonieri a doppia cifra dopo manco 10 partite) la serie A è un lontano ricordo dei tempi che furono e forse è quanto meno affrettato affermare che Cancelo non ha coperto sul gol perché giocava in Spagna(forse lo allenava uno scarso in Spagna come ce ne sono di scarsi in Italia?) o Kondo o Coutinho che…vuoi mettere il nostro tatticismo? Forse Kondo ha trovato la sua giusta dimensione a Valencia con un buon allenatore e comunque mi sembra un po’ presto per rivalutarlo definitivamente. Sulla valutazione spropositata di certi giocatori siamo tutti d’accordo ma ciò non vuol dire che Coutinho avrebbe vita più difficile a Benevento o Verona rispetto a Swansea o Stoke City o a Napoli o Torino rispetto a Manchester.

  8. Ah…buongiorno. :-)

  9. Michele e no non puoi paragonare anche solo numericamente la nostra rosa con quella di quella roba la, il mantra estivo dopo il lavorare bene e in silenzio era di NON toppare gli acquisti, mi rendo conto invece che si i terzini ANCORA sono stati toppati…..Modd non e’ obbligatorio fare la spesa a nizza eh…..tutto in francia e’ stato preso evidentemente qualcuno conosce solo quel paese e quel mercato.

  10. Xi Jinping annuncia: “Investimenti fuori dalla Cina? Promuoveremo la cooperazione internazionale”

    daje

    PS: Cancelo che ha fatto 5 goal in 5 anni NON E’ un esterno offensivo.

  11. …..infatti cancelo E’ un terzino o esterno basso come si usa dire oggi…..sorry ma che caxxo vuol dire cooperazione internazionale???? signur!!!

  12. è un modo formale per aprire i rubinetti

  13. ….io invece credo proprio che li spendano i soldi x kondo a valencia perché, incredibbbile!!….sta facendo bene, molto bene sia lui sia il tanto vituperato murillo…..mahh…..vai a capire, scherzi di un destino crudele.

  14. ….ahhhhh OK!!! loro aprono i rubinetti e noi stappiamo lo champagne….no, lo champagne no….magari uno spumantino…..evvaiiii!!! siamo ricchi, ricchissimi, ole’!!! questa e’ la musica che volevo sentire, W SUNING!!!

  15. Brehme:
    Di Cancelo si sapevano le qualità in impostazione e gli attuali limiti in fase difensiva, al contrario di Dalbert che non convince al momento in nessuna delle due fasi, tanto da doverci tenere in caldo ancora Nagatomo.
    Io per Napoli opterei per Cancelo in fascia adeguatamente protetto alle spalle perchè in coppa in Napoli ha sofferto molto la spinta degli esterni. Gagliardini sta interpretando molto diligentemente il ruolo che fu di Kondogbia limitando gli svarioni del suo predecessore. Francamente Valero non mi ha convinto, a parte qualche tocco di prima, mi è sembrato davvero in carenza atletica, inesistente negli stacchi, lentissimo nei recuperi e poco reattivo nelle giocate ; con il Napoli che gioca a memoria e a grande velocità non lo vedo bene. Quindi, se non recupera JM, metterei Candreva trequartista al posto di Valero, Cancelo esterno di destra, protetto dietro da un terzino a scelta tra D’Ambrosio e Santon e in mezzo confermerei la coppia Gagliardini-Vecino.

    tutte cose che Spalletti non farà mai

    non mi aspetterei affatto novità, la squadra questa è. tenterà come al solito di giocare e attaccare nella metà campo del Napoli, comandare il gioco, questa è la filosofia

    se ci chiudiamo e arretriamo, il Napoli ce ne fa TRE. Ma nella prima mezzora

    se li attacchiamo, vanno in crisi pure loro

    l’unico vero problema è a centrocampo, noi alti, grossi e più lenti, loro molto più dinamici e con baricentro fisico basso, cioè cambi di direzione e strappi che ci possono fisicamente mettere in crisi

    Mi fido di Spalletti, che figurati se non sa cosa si deve fare a proposito

    il punto è se ci riusciremo, in campo non va Spalletti

    Altra cosa che può andare a nostro favore, se la forza di Sarri (estrema organizzazione ma con pochi interpreti fidati) non possa diventare grosso limite per la scarsa flessibilità (un po’ come Di Francesco)

    inoltre ha palesemente e volutamente ignorato le “indicazioni” di De Laurentis di fare un po’ di turnover in coppa per pensare alla partita con noi

    le scintille fanno presto a trasformarsi in incendi :-) se le cose prendono una brutta piega

  16. io prima di dare un giudizio (che non sara’ mai definitivo) su un giocatore aspetto le nove lune. voi avete fretta. e questa fretta e’ figlia dei 7 anni post triplete e dello sfascio conseguente. se qualcuno se lo fosse dimenticato, l’anno zero e’ questo. non l’anno scorso. l’anno zero e’ spalletti ed il suo staff, il resto sono chiacchiere da bar.
    da caffe’.
    ogni lungo cammino e’ fatto di tanti piccoli passi. e non mi nominate per piacere lo sceicco del terrore, perche’ se non vince la cempions lig ha sportivamente fallito.
    repetita iuvant:
    1″ stadio di proprieta’ o monogestione (via i gonzi).
    2″ via thoir e qualunque vedova sua
    3″ calciomercato. inclusa la valorizzazione dei nostri giovani.

  17. dear, non ho capito… pur di dire cinesi cazzari rivorresti indietro kondo?

  18. allora voglio essere chiaro:
    w suning che mi ha portato spalletti e sabatini (lasciamo stare il salvataggio e vecchie menate che grazie a suning non ci sono piu’)
    #interPride
    #interiscuming

  19. Modd! quando mai ho offeso la proprieta’??? ti prego di non darmi patenti su cose che non ho mai scritto….e no scusa non hai capito, intendevo dire che da noi e a noi succede un po’ troppo spesso di scartare un giocatore normale e sottolineo normale come puo’ essere kondo o murillo che poi va da un altra parte e torna almeno a giocare a calcio…..quando non diventa un fenomeno vedi coutinho….anche ieri sera.

  20. bah.. si ricomincia con la smania da mercato e da potenza di fuoco di Suning

    proprio non vi capisco, stiamo a giocare per il primato a Napoli sabato e tutti a dire quanto la rosa è incompleta ecc ecc

    quindi presumo che con un paio di colpi in più a giugno scorso, il campionato sarebbe stato già chiuso a nostro favore.

    ESATTAMENTE cosa avrebbero dovuto fare di più i nostri attuali giocatori?

    guardate che mancano giusto un centrale di riserva e poco altro, il vice Eder, lo abbiamo, i terzini ormai ci teniamo quelli, che ne abbiamo a pacchi

    a centrocampo. mancherebbe il famoso tuttocampista alla Naingolann o il trequartista

    AMEN.. se Spalletti lo vorrà, glielo conmpreranno

    ma la squadra questa è, manca giusto qualcuno in panchina o da inserire nelle rotazioni

    mi metto nei panni di questi che finalmente sono andati oltre le aspettative, e che legittimamente se la vorrebbero giocare fino in fondo… e i SOLITI tifosi che invece di gioire per la situazione e la posizione raggiunta, stanno 24/7 con la bava alla bocca per il mercato e per finalmente poterli sostituire

    boh…

    il milan, cosa deve fare, comprare a debito altri 11 giocatori)?

  21. su coutinho ti do pienamente ragione, ma allora non c’era suning.
    quanto al fatto che non hai mai offeso la proprieta’, e’ vero, da abile diplomatica quale sei lo fai solo capire, ma puoi sempre dire non l’ho mai scritto. in ogni caso traspare in ogni tua riga l’asti che hai nei confronti di suning. il bello e’ che sei molto esplicita e quindi onesta.
    quanto a kondo, che resti dov’e’. o perche’ l’inter e’ un merdaio ed un genio del calcio come lui non si trovava bene, o perche’ ha trovato un allenatore meglio dei nostri (spalletti incluso) o perche’ la’ giocano un calcio champagne piu’ adatto a lui. per quel che mi riguarda resti dov’e’, non lo voglio piu’ vedere. e poi ricordati che fdb lo aveva bocciato in maniera categorica.
    invece per murillo mi dispiace, a fianco di skriniar che lo guida (come fa con miranda) ci poteva stare.

  22. Fabio…..manca giusto un paio da mettere in panchina e forse un centrale e un centrocampista…..vedi tu…se ti pare poco x tutto un campionato….e ad onore di cronaca spalletti non sa piu’ in che lingua dirlo che la ROSA E’ RISTRETTA…..dovrebbe giusto imparare il mandarino, magari….si sa mai.

  23. ….e riguardo al derby vinto con orgoglio dai nostri ragazzi e con un ICARDI che a confronto di un dypuffo qualsiasi….vorrei farvi notare che i primi 20 minuti del secondo tempo i gonzi ci hanno messo in difficolta’ grazie alla panchina e al cambio di modulo, cosa che il nostro immenso allenatore non puo’ fare MAI indipendentemente da giocatori scarsi o meno.

  24. infatti avrà un ricambio a centrocampo e sicuramente qualcuno in difesa

    ma non vi aspettate rivoluzioni a gennaio ed è giusto così

    in generale, la regola spero sia quella di seguire quel che chiede Spalletti

  25. interella: Fabio…..manca giusto un paio da mettere in panchina e forse un centrale e un centrocampista…..vedi tu…se ti pare poco x tutto un campionato….e

    Sim però io ho scritto una altra cosa

    Fabio1971: guardate che mancano giusto un centrale di riserva e poco altro, il vice Eder, lo abbiamo, i terzini ormai ci teniamo quelli, che ne abbiamo a pacchi

    a centrocampo. mancherebbe il famoso tuttocampista alla Naingolann o il trequartista

    Cioè UN DIFENSORE in più e un CENTROCAMPISTA in più

    tu me ne attribuisci quattro, che magari arriveranno pure, se pure, che ne so, Joao Mario o Brovovic se ne andassero o fossero scambiati

  26. Fabio spero tu ti renda conto che scriviamo le stesse cose, io e nessun interista si aspetta nessuna rivoluzione a gennaio, io te e tutti gli interisti si aspettano rinforzi numerici x dare modo a spalletti e ai ragazzi di respirare.

  27. interella:
    Fabio spero tu ti renda conto che scriviamo le stesse cose, io e nessun interista si aspetta nessuna rivoluzione a gennaio, io te e tutti gli interisti si aspettano rinforzi numerici x dare modo a spalletti e ai ragazzi di respirare.

    perfetto, è quello che serve :-)

  28. Non farsi ingannare dalla prima mezz’ora. Credevamo tutti che fosse lo specchio della differenza tecnica e qualitativa tra premier e serie A, invece era solo il Napoli che aveva paura di sé stesso e credeva di non essere all’altezza. Appena se la sono scrollata di dosso hanno fatto vedere i sorci verdi allo squadrone degli sceicchi, altro che differenza qualitativa e tecnica.
    Questo Napoli è battibile, ma è veramente una squadra stellare.

  29. Nel frattempo i ragazzi stanno 2 0 a Kiev con doppietta del Pina

  30. Buongiorno!
    Devo scrollarmi di dosso quella sensazione tipo:”vabbè,anche se perdiamo a Napoli non fa niente,ci può stare…”
    NO,NO,NO !!!
    Dobbiamo andare per vincere!
    Vorrebbe dire ” siamo brutti,sporchi e cattivi ma noi vinciamo ovunque e con chiunque!”
    Dai dai!!!

  31. I commenti fino ad ora dicono a breve distanza tra loro tutto e il contrario di tutto. Però mi sembra di capire che la maggior parte è insoddisfatta..per carità,lecito,ma proprio adesso mi sembra un timing non azzeccatissimo..ci mancano un paio di elementi,è vero. Ma anche al napoli,se vogliamo andare a guardare bene,ed alla stessa roma il piccolo crac del greco crea e creerà non pochi problemi. Le merde stesse giocano sempre con i soliti e da quando c’è la VAR non possono prendere sotto gamba nessuno,e sono lì lì per perdere dypuffo (bello!) se tanto tanto sbaglia un altro rigore. Il bilan sta implodendo. La lazio è forte invece,molto forte e penso arriverà più alta della roma. E ragazzi,azzeccare 3 ACQUISTI 3 è tanta roba! Li avessimo azzeccati gli anni scorsi,dal 2011 in poi..! Su,non dobbiamo morire! Segnamocelo!

  32. Nic!:
    Brehme i primi 60 di Valero perfetti come pressing e spunti.

    Interella: un solo acquisto sbagliato, quello da te citato. E non voglio ricominciare a discutere su Dalbert, ma i fatti é che adesso non può fare il titolare e allora 20 milioni era meglio spenderli in altro. Anche se tra 5 anni sarà il migliore del mondo. Ma visto la risicatezza sono soldi sprecati.
    Ma non generalizziamo, gli altri ottimi acquisti tanto da far quadrare il cerchio degli altri che parevano in completo affanno anno scorso pur essendo buoni giocatori

    Dimezza il tempo di Valero, non più di 30, e quando il Bilan ha fatto le sostituzioni, una zavorra.

  33. Beh ti credo, stavano 2-0 dopo mezz’ora, hanno controllato facendo correre quegli altri, provando lo strappo di tanto in tanto. A prescindere dal fatto che comunque il Napoli ci ha provato, non è che abbia creato venti palle gol mostruose nel 2t, giusto il minimo sindacale che per forza di cose anche il City può concedere. Anche loro hanno il campionato da giocare eh…

  34. interella: quando mai ho offeso la proprieta’??? t

    Mai

  35. Tiziano: E ragazzi,azzeccare 3 ACQUISTI 3 è tanta roba! Li avessimo azzeccati gli anni scorsi,dal 2011 in poi..! Su,non dobbiamo morire! Segnamocelo!

    Evidentemente non basta a chi capisce di calcio.
    A me a te e a qualcun altro sembra un dato positivo.
    Ma noi forse non capuano niente di calcio.

  36. Vox, esatto!!! mai e’ la parola giusta e guarda che fare 3 acquisti 3 buoni anche x chi capisce forse poco di calcio deve rientrare nella normalita’ di una squadra di calcio…..e vorrei vedere se su 6 ne sbagli 6….anche se il buon piero…..

  37. Ieri sera ho rivisto il derby in streaming. Volevo entrare nei particolari di una vittoria che mi ha entusiasmato.
    Il commento in inglese era tutto per Maurito: “What a wonderful player!!!”

    Le azioni dei nostri primi 2 gol sono fantastiche e partono tutte da una recupero-palla tignoso e caparbio che fa ben sperare come atteggiamento per il futuro (il secondo poi, fatto da Icardi che ha solo da darla a Perisic che gliela rimette in mezzo tutto solo soletto coi tre gonzi andati a farfalle).
    Ma è l’azione di Vecino all’88’ che mi ha colpito particolarmente per velocità, dribbling e velenosità dell’inserimento e brillantezza fisica.
    Mi ha ricordato (absit iniuria verbis) le sortite agili e ficcanti del Sandrino Mazzola.
    E se il ruolo di mezzala fosse quello più idoneo all’uruguagio? Sia quel che sia è stato un eccellente acquisto.

    A Napoli si va senza timori di sorta. È vero, siamo sulla carta sfavoriti, ma fare di necessità virtù è stata finora la tattica (ma anche, ahimè, la strategia – sempre che non cambi qualcosa a gennaio) di Luciano Spalletti. Quindi fiducia nel mister e a testa alta con la cazzimma necessaria. Riguardo ai giocatori, beh… “chist’ avìmm’ …e co chist’ amm’ a fa’!” (cit. Eduardo, mo’ ci *vùole! *l’accento è filologico)

    D’accordo con Fabio, un paio di nuovi a gennaio (non di più per non turbare equilibri di spogliatoio faticosamente raggiunti) e ci si prepara alla grande per il giro di boa.

    Intanto, dopo Napoli saremo ad 1/4 del campionato…
    No, dico…anche se solo moltiplicassi 21 per 4…