Inter-Cesena: la partita

Poteva essere la partita della svolta, è stata un’occasione sprecata.

Peccato perché ci credeva davvero Mancini, numeri alla mano: con la sconfitta del Napoli, vincendo oggi sarebbero stati 7 i punti da recuperare per il terzo posto in 11 partite. Non facile, certo, ma neanche impossibile. Così invece si ferma tutto, si spengono anche i discorsi più fantasiosi. Resta l’impresa impossibile di giovedì contro il Woflsburg e poi, se dovesse andare male, resterà solo un piazzamento per l’Europa League da inseguire. Già, ma da inseguire in che modo?

Con il Cesena si rivedono alcuni dei vizi atavici di questa squadra: primo tempo letteralmente buttato, in cui l’Inter praticamente rinuncia a giocare. Nonostante questo il Cesena riesce a fare comunque un solo tiro in porta, sufficiente a chiudere i primi 45′ in vantaggio, ma quello che stupisce è proprio la riluttanza a giocare della squadra di Mancini. Svogliata, imprecisa, priva di idee in fase di costruzione: l’uscita dal campo di Shaqiri non aiuta di certo, ma concludere un tempo con più del 70% di possesso palla e zero tiri in porta è molto più di un segnale. Nel secondo l’Inter torna in campo ancora disordinata, sicuramente, ma di certo molto più aggressiva e i risultati si vedono. La seconda parte di gara si trasforma in un assedio alla porta di Leali: un gol meraviglioso ingiustamente annullato a Icardi, il pareggio di Palacio, un palo di Podolski e una serie infinita di palloni che rimbalzano nell’area o attraversano la linea di porta senza mai trovare la deviazione giusta. Deviazione che non arriverà perché con questo disordine tattico è sempre difficile, ma l’Inter ha dimostrato ancora una volta quantomeno di saper recepire le scosse.

“Mazzarri avrebbe sicuramente fatto meglio di me”, disse tempo fa Mancini riferendosi al fatto che questa squadra è costruita in un modo diverso da quello che servirebbe a lui. Qualche dubbio su questo forse resta, perché fra una squadra ordinata ma senza voglia e una messa in campo con più difficoltà ma anche con tanto orgoglio forse è la seconda a fare più punti. Di certo quello che si vede è una squadra altalenante, come tutte le squadre in piena costruzione: 5 risultati utili consecutivi prima, due sconfitte e due pareggi poi. Magari ci vorrà ancora del tempo, magari si migliora pianissimo, ma è sbagliando in questo modo che si inizia a giocare a calcio. E un pareggio così, in generale, vale molto di più di uno 0-0 col Torino senza mai tirare in porta.

Questo lo sa anche Mancini, ma ciò non toglie che, realisticamente, dopo la battaglia di giovedì contro il Wolfsburg l’unico obiettivo rimasto in stagione potrebbe essere la conquista del quinto posto per l’Europa League.

Rivivamo la partita con la #twintercronaca di Nk e Python per @Bausciacafe, con i vostri commenti e le dichiarazioni di Ranocchia e Mancini.

About Twintercronache

Le #twintercronache di tutte le partite dell'Inter. Live su @Bausciacafe

503 commenti

  1. Diciamocelo: l’inter di questa stagione fa mediamente abbastanza cagare.

  2. Qualcosa di interessante… Scusate la ripetizione

  3. Ma perché Palacio (non è che abbia fatto tanto, per la verità) al 75esimo a fronte di una prova imbarazzante a dir poco di Podolski (purtroppo con il senno di poi 600.000 euro buttati nel w.c.)?

  4. Noni a pari punti con il genoa che ha una partita in meno (quella con il parma).

  5. angelo pesatori

    mancini hai rotto il cxxxo hernanes per guarin santon per jj e vincevi sei un mediocre

  6. Merda totale.

  7. Ma il precampionato finisce prima o poi o dovremo aspettare davvero settembre?

  8. I cambi al 43 li fai se stai vincendo, podolsky per camara……….comunque sfigata stasera, ottimo l arbitro ed e la prima volta che lo dico, e quello dei 3 rigori al genoa a san siro maledettopiu 6 ammoniti alcuni al primo fallo. Gira tutto male

  9. L’unica cosa da dire ormai è che arrivi la fine della stagione presto. Che tutto questo finisca. Ormai è un film horror. E dal mio punto di vista meglio non entrare in Europa, tanto non abbiamo la squadra, ci spompiamo e basta. Si caccino i brocchi, si prendano dei giocatori decenti e si punti al terzo posto, giocando ogni 7 giorni, cade così anche l’alibi della stanchezza. Lo scudetto vaneggiato da Mancini e’ fantascienza.

  10. Faccio mea culpa. Avevo detto che saremo arrivati quinti anche quest’anno… Quando si dice l’ottimismo.

  11. Trovo normale che Palacio sia entrato tardi. Giovedì si è ammazzato e stasera era giusto far giocare un altro.
    La cosa che mi fa incazzare è che siccome abbiamo perso si guarderà solo la merda, senza considerare le cose positive che si sono viste rispetto alle ultime due o tre partite.

  12. Ss61: E dal mio punto di vista meglio non entrare in Europa, tanto non abbiamo la squadra, ci spompiamo e basta.

    Non ti preoccupare. Non accadrà.

  13. New Thoreau:
    Faccio mea culpa. Avevo detto che saremo arrivati quinti anche quest’anno… Quando si dice l’ottimismo.

    😀

  14. Angelo non c era santon influenzato

  15. Proximo: Trovo normale che Palacio sia entrato tardi. Giovedì si è ammazzato e stasera era giusto far giocare un altro.

    Forse volevi dire: non far giocare un altro, perché il contributo di Podolski è stato NULLO!!!

  16. Siamo stati sfigati.
    Nonostante avessimo giocato giovedì abbiamo fatto la partita, tenuto bene il campo e giocato alla grande i primi 15 min secondo tempo….
    Ma…….

    Non possiamo permetterci giocatori che fanno i cazzoni quando fanno contropiede o quando avrebbero 2 compagni da servire in area liberi e giocano come gli ubriachi della domenica mattina.

    Non possiamo tutte le volte prendere gol all’unico tiro dell’avversario.

    E non possiamo avere lo sguardo da scappato di casa alla D’Ambrosio, che ha giocato come se dentro al pallone ci fossero 10 kg di tritolo…con in aggiunta piedi a rovescio che mai sono riusciti a buttare una palla che una in mezzo.

    Dimenticavo, non si possono sbagliare 4 gol a partita e peggio: 10 assistenze comode a partita.

  17. Certo che dopo l’entusiasmo di tutti per Podolsky, qualcuno dovra’ delle spiegazioni, specialmente chi l’ha voluto. Cazzo, era fermo, e si vede. Quando entra in forma il campionato è finito e torna all’Arsenal.

  18. Io se fossi uno dello staff tecnico dell’inter sarei imbarazzato ed in grande difficoltà nel dover fare una lista di che giocatori tenere per la prossima stagione e quali mandare via.

  19. New Thoreau: Tre calci d’angolo un rigore (come quando si giocava da piccoli al campetto)…

    Emozionanti i tuoi commenti da bar…

  20. New Thoreau: Forse volevi dire: non far giocare un altro, perché il contributo di Podolski è stato NULLO!!!

    Cosa che si sa dopo la partita. prima no.

  21. Avremmo meritato la samp ha piu culo che anima ha portato via 6 punti tra roma e inter con 3 tiri. Finira dai no sticcazzi league ricomnciamo da zero

  22. New Thoreau:
    Io se fossi uno dello staff tecnico dell’inter sarei imbarazzato ed in grande difficoltà nel dover fare una lista di che giocatori tenere per la prossima stagione e quali mandare via.

    Dipenderebbe da che tipo di gioca fa il Mister. I giocatori non sono peggiori di quelli della Samp a livello POTENZIALE. Quindi teorico. E uno dello staff tecnico che prende queste decisioni decide in base a quanto un giocatore può dare, non in base a quello che darà, perchè non avendo un Palantir non lo si sa prima.

  23. angelo pesatori

    palla persa di guarin al limite della loro area contropiede fallo obbligato di d’ambrosio e paperona di handanovic da trenta metri con tocco a tre.Quando dico che guarin ci costa un goal a partita é pura verità e sto pseudo allenatore lo ritiene inamovibile io il giardiniere ad appiano gentile gli farei fare anche se sarebbe capace di non fare crescere più l’erba.

  24. @maigob: il punto e’ proprio questo, nella nostra squadra in una partita così nessuno si inventa un caxxo. Solo banalità. Loro un tiro e l’hanno messo dentro. Certo che un portiere che vuole la CL che prende gol sul suo palo……forse il vero problema più che il valor dei singoli e che questa squadra è senza spina dorsale, senza anima, nessuno che suona la carica, nessuno che trascini in la squadra in campo, senza una storia passata. Brutta senza anima.

  25. maigob: Nonostante avessimo giocato giovedì abbiamo fatto la partita, tenuto bene il campo e giocato alla grande i primi 15 min secondo tempo….

    Quelli sono stati gli unici 15 minuti in cui abbiamo giocato bene e con un ritmo adeguato ad una squadra di calcio dell’epoca moderna… Ma visto che le partite durano un po’ di più, non possiamo permetterci di giocare SEMPRE per una sola e limitata porzione di partita.

  26. Proximo: Cosa che si sa dopo la partita. prima no

    Purtroppo Podolski finora ha convinto soloi una ventina di minuti durante la partita con i ladri a torino, per il resto ogni volta che è stato impiegato è risultato SEMPRE NULLO.

  27. bellins: Emozionanti i tuoi commenti da bar…

    Però è il bar del centro tecnico di Coverciano, il mio.

  28. Proximo: Dipenderebbe da che tipo di gioca fa il Mister. I giocatori non sono peggiori di quelli della Samp a livello POTENZIALE. Quindi teorico. E uno dello staff tecnico che prende queste decisioni decide in base a quanto un giocatore può dare, non in base a quello che darà, perchè non avendo un Palantir non lo si sa prima.

    Che dici di Podolski: l’accendiamo?

  29. angelo pesatori

    a piraccin;i ok non c’era santon metti mia nonna allora o chi hai portato in panchina per sostituirlo il senso é che questo non fa un cambio prima de 75esimo ma chi gliela ordinato il dottore sapendo che hanno giocato giovedi?

  30. Ss61: forse il vero problema più che il valor dei singoli e che questa squadra è senza spina dorsale, senza anima, nessuno che suona la carica, nessuno che trascini in la squadra in campo, senza una storia passata. Brutta senza anima

    Quoto alla grande. Ed in più mettici anche qualche evidente limite tecnico e tattico e la frittata è fatta.

  31. La media punti di Mancini è inferiore a quella di Inzaghi.

  32. New Thoreau: Purtroppo Podolski finora ha convinto soloi una ventina di minuti durante la partita con i ladri a torino, per il resto ogni volta che è stato impiegato è risultato SEMPRE NULLO.

    Quindi non gioca mai più perchè in due mesi ha fatto poco? Beh potremmo far giocare qualche esterno al suo posto tipo….tipo….tipo…ehm….tipo…Palacio che giovedì ha corso come un matto? No.
    Kovacic che non è un esterno? No
    Hernanes…idem come sopra.
    Magari Hernanes spostando Shaq in esterna? Rischioso, Shaquiri li stava facendo bene.
    Un primavera? Così poi se si perde si chiede al mister perchè non ha inserito più esperienza.

    Dai su, ci stava di farlo giocare.

  33. New Thoreau: Che dici di Podolski: l’accendiamo?

    Se è un prestito secco un motivo ci sarà, infatti.

  34. New Thoreau: Però è il bar del centro tecnico di Coverciano, il mio.

    La tua modestia mi fa accapponare la pelle…

  35. Proximo: Un primavera? Così poi se si perde si chiede al mister perchè non ha inserito più esperienza.

    Da qui alla fine, paradossalmente, sarebbero proprio le partite per i primavera. Abbiamo 17 punti dalla terz’ultima e più nulla da chiedere al campionato. Fai rifiatare Palacio questa sera mettendo un giovane non un ultratrentenne fuori forma che fra due mesi rispediremo al mittente.

  36. New Thoreau: Quelli sono stati gli unici 15 minuti in cui abbiamo giocato bene e con un ritmo adeguato ad una squadra di calcio dell’epoca moderna… Ma visto che le partite durano un po’ di più, non possiamo permetterci di giocare SEMPRE per una sola e limitata porzione di partita.

    Ti garantisco che ci sono squadre che ci stanno davanti che non giocano così nemmeno 15 minuti eppure…..
    Ma noi non abbiamo ANIMA… e soprattutto abbiamo i dettagli che ci pesano macigni e ci fanno più male di interi frangenti dove tutto sommato no staremmo nemmeno facendo male.

    Sui secondi (dettagli) non ci puoi fare nulla, se non lavorare sodo come dice Mancini, e poi anche la sorte prima o poi girerà.

    Sulla prima invece (l’anima) sono incazzato nero, ne brucerei 5 su 11 almeno, e quasi mai gli stessi di volta in volta.
    Odio le giocate superficiali di Guarin con quell’atteggiamento da superiore ma con le giocate da mentecatto.
    Odio quella faccia da pesce morto putrefatto di D’Ambrosio, lui che come tanti farebbe il fenomeno contro di noi quando gioca in provincia e con la nostra maglia invece corre con 3 kg di merda nel pannolone.
    Odio giocare con 2 portieri di cui non se ne fa uno. Ma mentre il secondo è conscio della sua tristezza, il primo crede di essere un fenomeno.
    Odio la lentezza di Podolski ma anche il fatto che non gli si dia mai la palla subito quando ha più spazio.

  37. Proximo: Quindi non gioca mai più perchè in due mesi ha fatto poco? Beh potremmo far giocare qualche esterno al suo posto tipo….tipo….tipo…ehm….tipo…Palacio che giovedì ha corso come un matto? No.
    Kovacic che non è un esterno? No
    Hernanes…idem come sopra.
    Magari Hernanes spostando Shaq in esterna? Rischioso, Shaquiri li stava facendo bene.
    Un primavera? Così poi se si perde si chiede al mister perchè non ha inserito più esperienza.

    Dai su, ci stava di farlo giocare.

    Eh ma lui a Coverciano è di casa….

  38. Handa è un bluff, non ve ne siete accorti?
    Forse lo Shaq che ha giocato tutti i 90 stasera,poteva giocarne 30/40 giovedì.
    Un solo tiro (Icardi) quasi inventato. Velocità 3 km orari; assist zero; tiri zero; grinta zero, cattiveria meno uno.JJ: ma è una cosa seria? Il neretto messo a tre minuti dalla fine. Dov’è il gioco che vede Mancini che si è fatto un film da solo anche stasera?

  39. New Thoreau: Da qui alla fine, paradossalmente, sarebbero proprio le partite per i primavera. Abbiamo 17 punti dalla terz’ultima e più nulla da chiedere alcampionato. Fai rifiatare Palacio questa sera mettendo un giovane non un ultratrentenne fuori forma che fra due mesi rispediremo al mittente.

    Si ma vuol dire tirare i remi in barca. Cosa che comunque la tifoseria non ti perdonerebbe.
    Ricordi quando si diceva che “noi siamo l’Inter”, “per noi valgono solo i 3 punti”, “vogliamo vedere sempre impegno” e tutte ste cagate che si tiravano fuori pur di incolpare l’innominabile?
    Ecco, per coerenza dovrebbero valere anche oggi.

    Idealmente non hai torto, io non sopporto i cambi all’87 ad esempio, però sappiamo entrambi che non è una strada percorribile. Ci sono 9 partite e 27 punti disponibili. Prendiamo quanto di buono si è visto stasera e andiamo avanti.

  40. Scusate….voi parlate di giocatori da tenere e giocatori da non confermare.Ma chi va a prendere un d’ ambrosia, oppure un negativo od anche un dodo o un Hernane?…Hanno contratti sicuramente non assicurativi da squadre minori in cui dovrebbero giocare visto il loro valore…e quindi toccherà tenerli ….
    Purtroppo poi probabilmente rientreranno anche campio come alzare e pereira….. Che tristezza…. i

  41. …a furia di bere per dimenticare sto diventando un alcolizzato…teniamo duro ragazzi,dai.
    arriverà giugno prima o poi..

  42. angelo pesatori

    a maigob;lintelligenza é cosa rara e all’inter manca come il pane oltre che l’anima

  43. maigob: Ti garantisco che ci sono squadre che ci stanno davanti che non giocano così nemmeno 15 minuti eppure…..

    Secondo me le squadre che ci stanno davanti meritano di starci davanti (a parte il bbilan, che trucca le partite). perché se hanno più punti di noi vuol dire che hanno avuto dei “valori” superiori ai nostri (la corsa, la personalità, la tecnica, la tattica, ecc.).
    Purtroppo credo poco alla sorte che prima o poi ci girerà a favore in quanto questa che stiamo vivendo non è la prima stagione disgraziata, ma solo l’ultima di una serie che ormai dura da quattro anni. Bisogna invertire la tendenza e credo che per farlo bisogna partire dall’acquisto di giocatori buoni e non da figurine o giocatori ad michiam solo perché sono delle buone occasioni.

  44. Proximo: noi siamo l’Inter”, “per noi valgono solo i 3 punti”, “vogliamo vedere sempre impegno”

    Il voler vedere sempre l’impegno è una cosa, le altre, come dici tu, sono delle stronzate, anche perché l’inter come noi l’intendiamo è morta il 22 meggio 2010.

  45. bellins: La tua modestia mi fa accapponare la pelle…

    Sono Gigi Cagni sotto mentite spoglie.

  46. New Thoreau: Il voler vedere sempre l’impegno è una cosa, le altre, come dici tu, sono delle stronzate, anche perché l’inter come noi l’intendiamo è morta il 22 meggio 2010.

    Questo non significa che non possa essercene un’altra.
    Ma sappiamo entrambi che la strada di far giocare 9 partite con dei gran primavera e di fatto “dandogliela su” non è un’ipotesi percorribile. E stavolta aggiungerei “purtroppo”.

  47. New Thoreau: Sono Gigi Cagni sotto mentite spoglie.

    Gigi Cagni lo conosco…

  48. bellins: Gigi Cagni lo conosco…

    …e non é Interista…

  49. Proximo: Ma sappiamo entrambi che la strada di far giocare 9 partite con dei gran primavera e di fatto “dandogliela su” non è un’ipotesi percorribile. E stavolta aggiungerei “purtroppo”.

    Qui non si tratta di far giocare la squadra primavera sempre e comunque, ma QUESTA SERA si poteva far giocare UN ragazzo al posto di palacio piuttosto che podolski, che ogni volta che è stato impiegato ha deluso, ed inoltre tra due mesi non sarà più parte dell’inter.

  50. riusciremo a vincere col Parma almeno?

  51. New Thoreau: Da qui alla fine, paradossalmente, sarebbero proprio le partite per i primavera. Abbiamo 17 punti dalla terz’ultima e più nulla da chiedere alcampionato. Fai rifiatare Palacio questa sera mettendo un giovane non un ultratrentenne fuori forma che fra due mesi rispediremo al mittente.

    Scusa ma scritto così io lo interpreto come da metterne uno o due praticamente dentro da subito, e farlo sempre. Anche perchè stasera giocavamo con una delle migliori del campionato Ma ora non avendo più partite vicine non lo si può giustificare con la stanchezza e si presta il fianco a chi, appunto, poi salta fuori dicendo che “ormai abbiamo tirato i remi in barca”.
    27 punti a disposizione sono tanti, qualcosa si può fare.

  52. Che poi per me sarebbe giusto far giocare a dei ragazzi giovani parte di alcune partite. Dipende dalla partita, dal risultato, da che inerzia prende ecc.
    Non 5 minuti, ecco, ma nemmeno dentro fin da subito.

  53. Perché no? Fai giocare Puscas i primi 45 minuti se va male dopo 10 minuti della ripresa lo sostituisci con Palacio.
    Io ho capito di non prestare il fianco ai detrattori, ma con questa media punti credo che arriveremo al massimo a 50 punti e non penso che dalla prossima “esploderemo” e faremo bottino pieno da qui alla fine. Oppure parti con podolski e dopo 10 minuti della ripresa lo sostituisci con puscas almeno si fa 40 minuti di partita e si riesce a capire se è in grado di reggere l’urto della serie A… Il sesto posto è a 9 punti, credo che 45 minuti ad un ragazzo si possano concedere anche per non avere rimpianti per non averlo fatto visto che a fine campionato arriveremo al massimo settimi od ottavi.