Milan-Inter: la partita

About Twintercronache

Le #twintercronache di tutte le partite dell'Inter. Live su @Bausciacafe

123 commenti

  1. E intanto a gobbiland…

    Eroina e biglietti, tutti i business dei «Bravi ragazzi» della curva Juve – Corriere.it
    http://www.corriere.it/cronache/14_novembre_25/eroina-biglietti-tutti-business-bravi-ragazzi-curva-juve-18ed4040-74b0-11e4-ab92-90fe0200e999.shtml

    Asinus asinum fricat.

  2. Fabio e Bellins

    Alt alt….Fermi un attimo.
    Io mica ho detto che sia lecito ululare.
    Prima di tutto io non ho mai fatto ululati a giocatori di colore perché ammetto che sia in richiamo alla diversità.

    Se però mi dite che addirittura allo stadio si dovrebbe sempre andare per incitare solo e insultare mai avversari (arbitri compresi)…..
    Io dico:

    O avete un autocontrollo Francescano e vi invidio di brutto?
    Oppure non avete mai visto dal vivo Rube Bilan e Rroma.

    Perché altrimenti le scene plateali di Chiellini e Bonucci, le simulazioni di Lichcoso, Nedvev e Del Piero o gli isterismi di Perrotta, Totti, Ambrosini e Abate…. se non con un sonoro uh uh uh oppure buuuuuuuu come li avreste apostrofati?

  3. Ho dimenticato:
    Gattuso, Taddei, Mexes, Menez, Camoranesi, Cannavaro, Rosi…..E poi dimentico sicuro qualcuno.

    Tutti simpaticissimi e sportivissimi avversari, onesti e mai simulatori o picchiatori o aizzatori. …tutte brave personcine da osservare dal vivo in religioso ed assoluto silenzio…..mah…..sarà. …

  4. @Maigob.
    Quello che tu dici , eraa appunto quello che forse ha introdotto questo dibattito. Io dicevo appunto che i “buuuu’
    sono principalmente un segno di disapprovazione verso un determinato giocatore, come continua ad avvenire in ogni partita di qualsiasi sport in nord’america ed altri paesi. Che poi questi “buuu’ sono diventati automaticamente di natura razzista se c’e’ di mezzo un giocatore di colore mi lascia perplesso. Altrimenti come si spiega il fatto che gente come Seedorf, non e’ mai stato fatto oggetto di questi trattamenti?
    Per me , gridare “scarpone o macellaio ” al Chiellini di turno ci sta’ tutto, solo non credonell’ andare allo stadio per gridare insulti a 360 gradi.

  5. pretendere che in uno stadio calcistico ci si comporti quasi come in chiesa è una cosa assurda perchè è uno dei luoghi fatti apposta per fare scaricare gli istinti di persone perbene e no che se li debbono reprimere per tutta la settimana e in quel luogo possono liberare in parte quella rabbia che la vita di tutti i giorni ti fa nascere dentro.

    poi dipende dal grado culturale di ognuno e l’estrinsecazione dello sfogo dipende in gran parte da quello, dove c’è chi si limita a mugugnare per arrivare a quello che ti tira giù un motorino…

    sugli insulti razziali ho già avuto modo di esprimere il mio pensiero in quanto mi viene difficile pensare che uno li faccia contro Muntari e contro Essien perchè neri, considerando che nella sua squadra di giocatori dello stesso colore ne ha altrettanti e dovrebbe presumere che irridendo ed insultando questi non farebbe altro che irridere ed insultare anche i suoi.

    per cui penso che i buuu e gli uh, uh, uh, anche se nati ed identificati come insulti razziali non siano altro che un modo per insultare e fare innervosire quei due in maniera specifica ed il colore della pelle sia solo marginale, usato come pretesto dai media per le loro campagne contro la xenofobia del tutto ipocrite.

    è anche ovvio che in mezzo a tanta gente ci sia davvero il razzista e che lui li faccia proprio con quello scopo preciso, ma da lì a condannare tutto uno stadio per quattro pirlotti è del tutto eccessivo perchè nessuno ci può fare niente a meno di imbavagliare tutti gli spettatori.

  6. Ovvio Pacific.

    Si parte da casa col chiodo fisso dello spettacolo, del divertimento, dell’incitamento e del risultato incerto.
    Poi dal fischio iniziale in poi……
    Poi al primo episodio dell’avversario di turno…..

    Trovo anch’io bizzarro che per non essere preso per razzista a chi è di colore di debba gridare della m. o similari altrimenti si passa da razzisti anche se non lo si è.
    Ma è così.
    Oggi è così, e quindi o si proferiscono solo frasi al miele oppure si tirano gli epiteti a seconda di colore o territorialità stando attenti a non legare mai i primi ai secondi.

    Capisco che i tema sia delicato, infantile, stupido o peggio. A me per natura però fa schifo sia l’ostentare la pseudo superiorità di una razza o denigrarne per costume le altre, così come le religioni, i costumi o che altro.

    Ma fa altrettanto schifo il falso perbenismo o il moralismo di pura facciata, se uno è educato coi fatti e nei modi sempre e comunque bene, per lui e per tutti, è da imitare e io lo invidio.

    Ma se perfetti non si è io credo nel fissare sempre una scala di valori delle cose e condannare e reprimere il peggio dall’alto verso il basso…..E non far di tutta erba un fascio.

  7. Per ipocrisia e falso moralismo mi riferisco per esempio ai nostri cari amati media che ormai dai tempi del sudicio ovino ci raccontano che il modello di stadio ottimale riempito da tifoseria perfetta e compattata a tutt’uno con la squadra è il MODELLO GOBBO.

    Ebbene sono i più razzisti, violenti e incivili tifosi del paese.
    Scrivono e cantano di continuo senza rispetto di defunti e sciagure.
    Insomma il peggio!
    Ma ovunque si legga ogni servizio indica costoro come esempio per il calcio italico.

  8. Quanto costa Aguero?

  9. @Maigob

    ma anche io sono d’accordo che il vero razzismo sia quello che ti discrimina nei comportamenti della vita reale di tutti i giorni…

    ma io sono bianco e se fossi di colore, quindi con lo storico e il vissuto e la vulnerabilità sull’argomento di una persona afro e/o-americana, probabilmente avrei una suscettibilità ben diversa e reazioni diverse…

    anzi, non escludo che se l’intento dei cori è come assodato farmi perdere la testa, probabilmente la perderei e di brutto se mi trovassi a contatto diretto faccia a faccia con uno dei dementi… perché poi in gruppo è tutto diverso, vorrei vedere uno dei dementi a fare buuu a Guarin o Essien o Drogba magari in un vicolo cieco o in una stanza chiusa…

    ma ripeto, bisognerebbe essere negri/neri/ocomepreferite per valutare e capire se un buu lo puoi sentire come insulto razzista o semplice provocazione antisportiva per sfogarti un po’…

    e anche se fosse il secondo caso, colpire le persone nel loro punto dolente, per fare male, è una bella soddisfazione davvero, eh…

  10. @Maigob.
    Ma e’ ovvio! dato che tutti sti ciarlatani sono a libro paga ovino o pedofilo.
    E’ poi che dire di chi si fregia di avere il negretto di famiglia?

  11. E se a gennaio ritornasse Balotelli ?

    “Faccia una nuova scommessa per la sua carriera.”

    Mancini : “Punto su Balotelli, io non lo mollo perché so che ha le potenzialità di un giocatore da Pallone d’Oro”.

    http://www.fcinternews.it/in-primo-piano/i-50-anni-di-mancini-sono-ancora-all-inter-e-punto-su-balotelli-avrei-voluto-dire-si-a-moratti-quando-169884

  12. Ah, dimenticavo…

    ma domani in panchina chi ci va ?

    Il Mancio è squalificato, il vice ancora non c’è…richiamano Mazzarri ?

  13. mancio rivorrebbe mononeurelli….

    basisco…

  14. Jerry:
    mancio rivorrebbe mononeurelli….

    basisco…

    Vuoi mettere lo spettacolo di un San Siro strapieno che canta all’unisono : “Se saltelli muore Balotelli…”.
    (in fin dei conti lo stadio è fatto apposta per scaricare gli istinti di persone perbene… cit.)

    Cmq, se il liverpool ce lo “regala”, a me, il ritorno del figliol prodigo non dispiacerebbe…

  15. ma non scherziamo

    il circo lo lasciamo alla milano che retrocede

  16. Jerry:
    ma non scherziamo

    il circo lo lasciamo alla milano che retrocede

    Se il Mancio crede ancora in lui, ci credo anch’io…

  17. io non ce la faccio a tifare quel coso li

    dopo che ha buttato la maglia e tutto il circo creato ad arte quando è tornato da quelli la

    ambientalmente poi non sarebbe il massimo, soprattutto l’ingestibilità, manco l’apparato mediaset riusciva a coprirlo

    una bomba ad orologeria

  18. Jerry:
    io non ce la faccio a tifare quel coso li

    dopo che ha buttato la maglia e tutto il circo creato ad arte quando è tornato da quelli la

    ambientalmente poi non sarebbe il massimo, soprattutto l’ingestibilità, manco l’apparato mediaset riusciva a coprirlo

    una bomba ad orologeria

    Che ti devo dire…speriamo che il Mancio non convinca Thohir

  19. buongiorno, ululatori di negri.
    Qualcuno ricorda di quando Branca voleva prendere Dybala, il nuovo Messi che anche Conte ora vuole in azzurro, e qui si scriveva che era un nano bidone della serie B argentina?

  20. Io balo non lo rivoglio all’inter neanche se viene gratis (insieme con quello squalo di raiola)

    Ha già dimostrato ampiamente di non essere un campione, ultrapompato alla follia dai media, ed è un ragazzo che ha dei seri problemi psicologici che si trascina in campo.

    Mi ricordo ancora come se fosse ieri la minchiata post mondiale in cui si è attaccato al colore della pelle.

    Il Mancio non penso sia così tonno da riprenderselo dopo gli screzi al city dove quasi quasi si prendevano a legnate

    Direi che non è il profilo di giocatore che ci serve al momento……poi de gustibus.

    Se dovessi scegliere un giocatore su cui investire soldi non avrei dubbi: Shaqiri

  21. Mancio ha dichiarato in conferenza stampa che Balo sta bene dove sta, a Liverpool per rilanciarsi… A domanda su quale scommessa punterebbe ha risposto Balotelli, non che rivuole Balo all’Inter 😀 non creiamo fraintendimenti :)

  22. Infatti..una garanzia del mancio che….traducendo: sta bene dove sta :-)

  23. nuovo post