Bauscia Cafè

Mancini in nerazzurro: gli 11 momenti d’oro (sul campo)

1. Parma, maggio 2008
La doppietta di Ibra sotto la pioggia, un grande Balotelli e Nelson Rivas al centro della difesa.
Cattura
2. Torino, settembre 2005
Il gol di Veron nei supplementari porta alla Supercoppa in casa della Juve. E ancora piove.
3. San Siro, agosto 2006
Al minuto 34, la Roma sta 0-3, poi segna Vieira e comincia la rimonta per la Supercoppa, completata da Figo nei supplementari.
4. Firenze, settembre 2006
Doppietta di Cambiasso, poi Ibra, prima vittoria con lo scudetto sulle maglie, due giorni dopo la morte di Facchetti.
5. San Siro, gennaio 2005
Al minuto 85 Inter-Sampdoria sta 0-2: in 6 minuti segnano Martins, Vieri e Recoba, ci sta anche un palo, diventa un dvd.
6. San Siro, ottobre 2006
Milan-Inter 3-4, con Materazzi espulso dopo aver siglato di testa l’1-4 e gol di Crespo, Stankovic e Ibra.
7. Torino, gennaio 2008
Doppietta di Balotelli minorenne, l’Inter di Maniche, Pelè e Jimenez vince 2-3 ed elimina la Juve dalla Coppa Italia.
8. Roma, giugno 2005
La doppietta di Adriano all’Olimpico apparecchia la festa per la Coppa Italia a San Siro (“Galliani, portaci la Coppa!”).
9. San Siro, marzo 2005
Inter-Porto 3-1, nerazzurri in bianco e favolosa tripletta di Adriano, che porta ai Quarti di Champions.
10. San Siro, marzo 2007
La depressione per il gol di Ronaldo in rossonero si capovolge in cinque minuti grazie a Cruz e Ibra, e Moratti fa il gesto dell’ombrello.
11. Catania, marzo 2007
Clamoroso al Cibali: finisce 2-5 ed è la diciassettesima vittoria consecutiva in campionato.

Avatar

Rudi

Rudi Ghedini, bolognese di provincia, interista dal gol sotto la pioggia di Jair al Benfica, di sinistra fin quando mi è parso ce ne fosse una.

40 commenti

MVP LUDOGORETS – INTER

Twitter

Archivio