Bauscia Cafè

Saint Etienne-Inter: infografica

Preparando questa infografica mi imbatto in alcuni dati riguardanti i precedenti della Beneamata contro squadre francesi. Ebbene l’ultima partita europea giocata dalla Beneamata in Francia fu il recente 22 febbraio 2012 che sembra incredibilmente una vita fa soprattutto buttando un occhio sulla formazione di quell’Inter. J. Cesar Maicon Lucio Samuel Chivu Zanetti Stankovic Cambiasso Sneijder (a memoria) poi vabbè Forlan Zarate, allenatore Ranieri. Era l’Inter post Triplete, o meglio post post triplete. Si iniziava a intravedere una fase di quelle che “essere interisti” non “è facile” tanto per rievocare Giacinto. Controllo il tabellino della gara e ricordo il gol allo scadere su calcio d’angolo di Ayew con spaventosa marcatura di Chivu e impassibilità difensiva a cui ahimè tanto bene ci siamo abituati recentemente. Ma chissenefrega della tattica, non si vuole parlare di questo.

Butto un occhio sui commenti a quel tabellino. Leggo cose tipo “Toccato il fondo”.

Ebbene, 2 anni e mezzo dopo quel fondo sembra essere senza fine. Quel fondo che due settimane dopo avremmo toccato uscendo dalla competizione che due stagioni prima vincevamo. E da lì in poi sono state pochissime le occasioni in cui “essere interisti è facile” e tante quelle in cui “essere interisti è doveroso”.

Ridateci l’Inter, quella per cui “essere interisti è soprattutto un onore”

13_StEtienne-Inter

Avatar

Milo

Un giorno mi è stato chiesto: "cosa fai per vivere?", non ho saputo rispondere. Tra Rum e Whiskey scelgo il secondo, preferibilmente Irish. Convinto che un giorno queste frasi diventeranno citazioni. Interista designer.

302 commenti

MVP INTER – ROMA

Twitter

Archivio