Bauscia Cafè

Consigli per gli acquisti, nerazzurri!

No non parliamo di giovani virgulti da inserire nella disastrata rosa nerazzurra, ma di veri e propri acquisti di Natale interisti consigliati dal vostro illustrissimo personal shopper il Maestro Oldman!

Dolcissime Sorelle nerazzurre e semplici conoscenti nerazzurri, il Natale è ormai alle porte e come fare felici le persone a voi care se non regalandogli un oggetto, un pensiero che rispecchi a pieno i gusti nerazzurri del vostro amato partner.

Noi di Bauscia Café, sempre attenti ai vostri problemi e desiderosi di dare risposte ai vostri quesiti, abbiamo fatto un’operazione di scouting per quelli che potrebbero essere i regali perfetti per questo Natale!

Devo dirvi, con grande tristezza, che i tempi d’oro del pallone di marmo da milioni di euro e del bivano sono passati. Il regalo nerazzurro, vista anche la crisi economica, ormai è più utile che decorativo. Ma vedrete che troveremo quello che fa per voi e la vostra famiglia!

In vendita ad una cifra da capogiro il Bivano ancora viene utilizzato per far dormire Centofanti e Pistone quando sono ospiti in casa Moratti

Il pallone di Marmo statuario resta con i suoi 5.000 euro di valore il gadget più esclusivo della storia del calcio. Ne esiste anche una versione autografata da Michelangelo (Rampulla) che pare sia stata venduta ad uno sceicco a 5 milioni di Euro

Ma bando alle ciance: per attirare la vostra attenzione iniziamo subito da qualcosa che abbiamo creato per voi vecchi maialoni, cosa c’è di meglio di un intimo sexy per lei e per lui?

Qui iniziamo col botto: lingerie che farebbero arrapare anche un cadavere. Pare che la moglie di Borja prima della partita con la Fiorentina gli abbia mandato questa lingerie con la promessa di mettersela se avesse segnato!

Ecco io per dovere di cronaca e pari opportunità vi metto sta roba orribile e mi chiedo quale compagna possa essere così masochista da comprare sta roba al proprio compagno? Poi giustamente mi rendo conto che una donna che regala al compagno queste mutande si assicura anche la certezza che non verrà mai tradita

E che dire di questo simpaticissimo calzino camuflage con gommini antiscivolo? Pare sia ideale per scavalcare le transenne del primo anello. Ma tranqui grazie al camuflage non vi noterà nessuno! Bleah!

Restiamo nel mondo degli articoli per la casa con questa trapuntina con grafica della Gazzetta del giorno dopo il triplete. Ora, io capisco che per i figli uno farebbe di tutto, ma questa trapuntina è una delle cause per cui sui social i vostri figli rompono in maniera indecente le palle ogni santa partita che gioca l’Inter! E c’è da dire che hanno anche ragione: come fai a dare torto ad un rompicoglioni che si sveglia ogni mattina vincendo il triplete e poi si accorge di tifare per una squadra di pippe in confronto?

Immaginate la faccia della mamma quando accende la luce della cameretta e si ritrova il faccione di Zanetti che urla! Pare che un paio ci abbiano lasciato le penne per la paura!

Ed ecco la chicca della ricerca: le ciabatte anti taccheggio, ottime per le trasferte nelle zone più malfamate di Torino, con doppiofondo di sicurezza per carte di credito e contanti. Qui siamo su livelli altissimi: ne esiste anche una versione con lo zoccolo alto per far entrare a San Siro Bomboni e Tric e Trac!

Questo gadget invece è stato pensato per quando, nei momenti di rabbia, non volete leggere le cazzate che scrivono i redattori di Bauscia Café per giustificare le prestazioni indecenti dei nostri eroi. All’interno è inserito un profumatore all’oppio potenziato che vi lascerà in condizioni tali che nel momento in cui vostra moglie vi risveglierà il lunedì mattina parlerete correttamente sei lingue antiche e del calcio non ve ne fregherà mai più un cazzo.
Ovviamente è monouso!

E passiamo al regalo ideale per i nostri cuccioli! Cosa c’è di meglio che stimolarli nell’essere creativi e allo stesso tempo performanti facendoli esercitare con sessioni ripetute di ultraviolenza? Da sempre, le più grandi scienziate dell’educazione infantile, puntano sul far sfogare i ragazzi per farli concentrare nello studio e poi a fine giornata farli sprofondare in un sereno riposo. E cosa c’è di meglio dell’antica arte della boxe per farlo sfogare? Solo una cosa: sfogare l’antica arte su qualcosa che provoca davvero grandissima rabbia. E noi abbiamo trovato l’oggetto che fa per voi: anni di allenamento hanno portato i ragazzi che l’hanno ricevuto a diventare dei grandissimi farab…atleti in sport di contatto che mai avreste pensato avessero esistessero davvero

Con l’acquisto di tre Pungiball-chiellino in omaggio una mazza da baseball per il vostro piccolo teppis… campione!

Chiudiamo questa avventura con il top di gamma! La cintura esplosiva dell’interista. Oggetto di gran classe per tifosi di gran classe! La cintura modulabile che continua anche dietro la schiena può contenere beni di sostegno di ogni tipo! Viene consegnata con un libretto di istruzioni sulle modalità di utilizzo e i contenitori sono caldo/freddo singolarmente personalizzabili, in modo da alternare panini con salamella e birre. Oppure nella più classica delle escalation partire da destra verso sinistra dall’aperitivo fino al centerbe da 100 gradi.

Di questa cintura è stata fatta anche la versione limited edition Pirelli per tifosi di formula 1 e motociclismo.

Non ci resta che chiedervi di passare all’azione e di prepararvi anche voi a ricevere un fantastico regalo de merda anche questo maledetto Natale!

Dai su non fate i timidi e raccontateci quale è stato il regalo più schifoso che avete mai ricevuto. E se mettete anche la foto il Maestro offre la birra! Ovviamente dalla cintura esplosiva!

Avatar

Oldman

Il Maestro: a sei anni si è perso nel parterre di San Siro in un Inter-juve, a dodici la madre lo sventola vestito di nerazzurro in Curva Sud, a trenta va in metro a Roma vestito da Ronaldo, quello vero, a quaranta fa caroselli seminudo a Piazza del Popolo, a cinquanta guarda di nascosto l'Inter nel reparto di terapia intensiva cardiologica, da ricoverato. A sessanta conta di perdersi ancora, nel nuovo stadio di Milano.

MVP LUDOGORETS – INTER

Twitter

Archivio