Archivio per il tag: Samuel

Inter Legends: Milito

La meraviglia

Le feste sono ormai alle spalle, e le feste, si sa, sono l’occasione per riabbracciare quegli amici che abbiamo un po’ perso di vista; proprio per questo, approfittando della lodevole iniziativa di Inter Channel che durante le vacanze natalizie ha regalato a tutti una settimana di visione gratis, ho avuto modo di incontrare nuovamente tre vecchi amici: Milito, Samuel e ... Continua a leggere »

Elogio al silenzio

Sospironi

In questi mesi ci hanno salutato diversi protagonisti della storia recente dell’Inter, a ognuno di loro è legato un ricordo particolare che va a comporre un puzzle bellissimo, saranno loro i protagonisti delle storie che amerò raccontare ai miei figli (con calma eh). Gli abbiamo visto sollevare coppe e piangere di gioia e di rabbia, correre, volare, scivolare e cadere. ... Continua a leggere »

Chievo – Inter 2-1 passarella mancata

Grazie Esterban

Marcatori: 41′ pt Andreolli, 28′ e 45′ st Obinna CHIEVO VERONA: 18 Squizzi; 2 Bernardini, 3 Dainelli (28′ st 10 Obinna), 7 Lazarevic, 8 Radovanovic, 9 Bentivoglio, 21 Frey, 33 Rubin, 43 Paloschi, 56 Hetemaj (41′ st 14 Calello), 93 Dramé. INTER: 30 Carrizo; 4 Zanetti, 14 Campagnaro (1′ st 23 Ranocchia), 6 Andreolli, 33 D’Ambrosio; 19 Cambiasso, 21 Taider, 10 Kovacic ... Continua a leggere »

Inter – Lazio 4-1 E’ festa!

Spegnete i fari, c'è Kovacic

Marcatori: 2′ Biava, 7′ e 38′ Palacio, 34′ Icardi, 34′ st Hernanes INTER: 1 Handanovic; 23 Ranocchia, 25 Samuel, 35 Rolando; 2 Jonathan (7′ st Zanetti), 88 Hernanes, 17 Kuzmanovic (29′ st Taider), 10 Kovacic, 55 Nagatomo; 8 Palacio (20′ st Milito), 9 Icardi LAZIO: 1 Berisha; 20 Biava, 27 Cana, 3 Dias; 15 Gonzalez (1′ st Ledesma), 23 Onazi (23′ st Candreva), ... Continua a leggere »

Parma – Inter 0-2 Il culo ritrovato, la testa ancora no

The boss: Rock'n Rolando

Marcatori: 3′ st Rolando, 44′ st Guarin PARMA: 83 Mirante; 2 Cassani, 6 Lucarelli, 29 Paletta, 3 Molinaro (18′ st Schelotto, 28′ st Amauri); 5 Gargano, 32 Marchionni, 16 Parolo; 7 Biabiany, 17 Palladino (5′ st Felipe), 99 Cassano INTER: 1‎ Handanovic; 14 Campagnaro, 25 Samuel, 35 Rolando; 33 D’Ambrosio (14′ st Zanetti), 88 Hernanes (43′ st Guarin), 19 Cambiasso, 10 Kovacic, ... Continua a leggere »

Sampdoria – Inter 0-4 in amore vince chi segna

Tutti a parlare di Mauro ma pure io qualche gol l'ho fatto

[doverosa premessa] in questo articolo Mauro Icardi e Maxi Lopez verranno trattati per quello che sono: il giovane attaccante dell’Inter e l’ex nel senso di attaccante. [fine doverosa premessa] Marcatori: 13′ e 18′ st Icardi, 15′ st Samuel, 34′ st Palacio SAMPDORIA: 1 Da Costa; 29 De‎ Silvestri, 8 Mustafi, 28 Gastaldello, 19 Regini; 21 Soriano, 17 Palombo (39′ st Lombardo), 14 ... Continua a leggere »

Inter – Udinese 0-0 Sterilità

Mazzarri fa la differenziata

Marcatori: Micheal Olen INTER: Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Jonathan (27’st D’Ambrosio), Guarin (9’st Alvarez), Cambiasso, Hernanes, Nagatomo (41’st Milito); Palacio, Icardi UDINESE: Scuffet; Heurtaux, Danilo, Domizzi, Widmer, Badu, Allan, Pereyra (41’st Maicosuel), Gabriel Silva, Fernandes (37′ st  Lazzari), 9 Muriel (49’st 20 Yebda) Primo tempo Fiiiiii! Yawn! Ronf! ‘zo fai Handanovic! Fii Fiiiiii! Secondo tempo Dopo 8 minuti della ripresa ... Continua a leggere »

Roma – Inter 0-0 interessanti prospettive

Impunito

 ROMA: De Sanctis; Torosidis, Benatia, Castan, Romagnoli, Nainggolan, De Rossi, Strootman, Ljajic (10′ Pjanic),  Destro (36′ Bastos), Gervinho (44′ st Florenzi), INTER: Handanovic; Rolando, Samuel, Juan Jesus; Jonathan (43′ st Zanetti), Guarin, Alvarez (20′ st Hernanes), Cambiasso, Nagatomo; Palacio, Icardi (29′ st Botta) Mazzarri con Hernanes non ancora al meglio e Icardi finalmente disponibile dal primo minuto schiera il classico 3-5-2 sostituendo Kuzmanovic con Cambiasso; Garcia, senza ... Continua a leggere »

Fiorentina – Inter 1-2 Il muro, il profeta e il predestinato

Era fuorigioco #blablabla

Il ritorno alla vittoria con il Sassuolo non ha smorzato le critiche settimanali verso il mister salvato, a detta di molti, dal gol di Samuel domenica scorsa e reo di non saper tenere una conferenza stampa senza cadere in dichiarazioni controproducenti per la fiducia o il valore dei suoi giocatori. La sfida con Sir Alex Montella non si preannuncia facile ... Continua a leggere »

Inter – Sassuolo 1-0 è arrivato il Profeta

Walter Samuel: campionissimo

Inter Sassuolo sembra la prima partita del nuovo corso: primo cambiamento importante a livello dirigenziale con la rescissione consensuale del contratto di Marco Branca ed esordio con la maglia nerazzurro del primo acquisto importante di Erick Thohir: il profeta Hernanes. In Indonesia fanno così, per dare una scossa all’ambiente non cacciano l’allenatore ma qualche dirigente, da Fassone in giù sono ... Continua a leggere »