#IsInterComing?

Io comincio a sentire una puzza di ‘siamo a posto così’ che manco i cessi dell’Autogrill“.

Mi scriveva così qualche giorno fa Gigidibiagio (tutto attaccato: parlo ovviamente del nullafacente che commenta in questo blog, non dell’attuale CT dell’Under21). Poetico, a suo modo.

Pessimista? Paranoico? Troppo negativo? Forse invece solo uno dei tifosi rimasti troppo scottati da quello che è successo negli ultimi anni. Anni in cui, magari qualcuno se l’è dimenticato, certi proclami erano all’ordine del giorno a giugno e a luglio salvo poi concretizzarsi in un nulla (o poco) di fatto a settembre, quando magicamente sembravamo esserci sognati tutto, quando “eh ma la società non ha mai detto così”, quando “erano solo i giornalisti che sparavano a caso”, quando “i tifosi viaggiano troppo con la fantasia”. No, perché alla fine sembriamo matti noi.

Ecco, dopo Thohir lo spieghiamo anche a Suning: quelli con l’anello al naso stanno dall’altra parte di Milano, non qui.

SABATINI

E siccome già ieri, 10 luglio, mi sono sentito dire “sì, ok le aspettative, ma #InterIsComing è solo uno slogan di marketing, Ausilio non si è mai sbilanciato più di tanto” forse è il caso di iniziare a fissare un punto, piccolissimo ma che almeno resti qui nero su bianco: Ausilio non avrà detto niente, ma “ci stiamo muovendo bene e in silenzio” è uscito dalla viva voce di Sabatini. Contestualizzando con ambiente e aspettative, è evidente che per il tifoso dell’Inter nel 2017 dopo 6 anni di credito infinito e mai riscosso “bene e in silenzio” non possono essere il Borgia (ottimo giocatore, tra l’altro), Skriniar, Zaniolo e Colidio. O quantomeno c’è un colossale disallineamento sugli obiettivi.

Detto questo, i conti sarà giusto farli al 31 agosto e non oggi, perché le premesse -e le promesse- che la società stia lavorando bene e in silenzio ci sono tutte. E in ogni caso noi saremo sempre qui, per l’Inter. Come ogni giorno.

Semplicemente ci andava di fissare questo punto e di tenerlo ben presente, nero su bianco.
Per non sentirci dire tra due mesi che ci siamo sognati tutto.

About Nk³

Il calcio è uno sport stupido, l'Inter è l'unico motivo per seguirlo. Fermamente convinto che mai nessun uomo abbia giocato a calcio come Ronaldo (ma anche Dalmat non scherzava). Vedovo di Ibrahimovic, ma con un Mourinho in panchina persino i Pandev e gli Sneijder possono sembrare campioni. Dategli un mojito e vi solleverà il mondo.

1.371 commenti

  1. Gabri in alternativa c’è il dobbiamo morire.. non so dimmi tu..

  2. una brevissima parentesi sulla prescrizione dell’inter (torniamo un attimo indietro, anche se il calciomercato incombe):

    Hanno sempre accusato la società inter di aver usufruito della prescrizione proprio per il fatto che secondo la relazione di palazzi,alcuni illeciti sarebbero stati commessi anche dall’Inter.
    Tengo a precisare che la prescrizione andrebbe accertata nel processo,andrebbe vagliata da un giudice e non ventilata da un PM,quindi per me “non vi è mai stata prescrizione verso la società inter” perche le accuse mosse da Palazzi sono rimaste tali non essendo mai oggetto di un vero processo con possibilità di essere. confutate dalla difesa e dal giudicante.Ricordo solo due prescrizioni vere,accertate alla fine di un dibattimento:quella del famigerato Agricola prosciolto in Cassazione,e quella di colui che ora è in albania a tirana,prosciolto anche lui in cassazione per prescrizione(ma il reato lo ha commesso)…..Infatti l’arbitro de santis è stato condannato in cassazione dei reati a lui ascritti come frode sportiva…

    quindi l’inter non e’ mai stata prescritta.
    torniamo al calciomercato, ma questa non e’ male.

  3. Ciao.
    Questo blog è diventato (giustamente dico io) uno sfogatoio di amanti traditi o che hanno la sensazione che fra poco lo saranno.
    A maggior ragione se,in settimana,sarà annunciata la cessione di Perisic e l’acquisto di Morata da parte del milan.
    Qualcosa devono fare! Lo sanno anche i nostri capi.
    Il tempo stringe,io,inguaribile ottimista,resto fiducioso.
    Sulla graticola,ma fiducioso!
    Buona giornata a tutti!

  4. buongiorno, velocemente, esco un attimo dal seminato e mi collego al post di uno degli autori, NicolinoBerti, che dal suo punto di vista invita gli utenti alla moderazione, io credo che abbia letto un altro blog che ha postato il duro commento di un tifoso interista scritto qui, ora non entro nel merito della graduatoria del miglior blog interista del web, dico solo, dopo aver letto contenuti e aver visto decine di foto vagamente pornografiche, che espongono il corpo delle donne cosi, tanto x, ma da che pulpito viene la predica, da che pulpito ripeto arriva il falso moralismo accusatorio di non avere contenuti, qui?….ahhh, si, li ho visti gli altri contenuti, ma anche no, thanks.

  5. Scusate, dico la mia su varie questioni e poi non rompo più fino a sera.

    Per modd, horus e altri: anche io sto con Spalletti, ma non credo che questo sia seriamente in discussione. Penso che qui più o meno tutti siano disposti a dare ampia fiducia a WS e LS. Però non basta…

    1) Spalletti si lamenta troppo, in modo troppo evidente. Non si discute che abbia le sue buone ragioni, però dico, sei appena arrivato, lavora sodo, valuta sta gente che devi valutare (e poi decidi, com’è più che giusto, di liberarti di varie zavorre) e rompi le scatole alla società ma IN SILENZIO, dietro le quinte. Poi certo, se al 31 agosto hai avuto solo Padelli, Borchia e uno stopper che si chiama Milan, e devi sfangartela con eder brozovic santon murillo e co., hai ogni diritto di lamentarti e dire che al massimo si punta al quinto posto. Così sembridavvero mettere le mani avanti troppo presto.

    2) va bene che i cinesi hanno una loro visione della vita e va bene l’attesa zen, però qui siamo alla staticità da esercito di terracotta. Il rischio concreto che di qui a fine mercato arrivi solo Dalbert (bravino, un prospetto, ma avessi detto Marcelo…) e uno preso in saldo il 31 agosto si fa sempre più concreto. Forse aspettiamo che il bbilan scelga uno tra gallo, morata e aubameyang, in modo da avere meno concorrenza e strappare uno sconto? Può essere una strategia anche quella…

    3) la difesa ha bisogno di molta linfa nuova e valida, hanno pienamente ragione Michele e AndreaCN (mi sembra siano loro a spingere su questo). Di Miranda non mi fido perché è un verme, di Murillo perché è incostante (ma atleticamente è forte, e penso e spero che Spalletti lo salvi), di altri perché sono scarsi. Skriniar è una scommessa.

    4) inutile sperare in Nainggolan, Kroos e altri crack. Questi non vengono. Ho dei dubbi anche su Martial, perché Ibra non è a posto e il Man. Utd. farebbe una minusvalenza terribile (e ricordiamoci che è una società quotata in borsa, con proprietari americani ricchissimi, che non vuol dire pirla o cattivi amministratori). Impossibile anche Morata se davvero vuole 9-10 milioni l’anno. Insomma, i top, quelli che si dicono top, non verranno. Al massimo ci può scappare una scommessa alla Mbappé, ma anche quiho i miei dubbi. Se va al Real, per noi potrebbe essere raggiungibile Benzema.

    5) Keita è una grossa scommessa. Mourinho ne farebbe una reincarnazione di Eto’o, Spalletti spero che lo porti almeno a livello di un Salah meno contropiedista ma più tecnico. Può fallire del tutto o diventare il nuovo idolo, non vedo vie di mezzo

    6) salviamo Gabigol con un prestito a una società amica (ne abbiamo ancora?) ma facciamo un contratto capestro: ti do 100k per ogni presenza di almeno 45 minuti. Vuoi che nessuno accetti? Almeno ci faremo un’idea di cosa può fare.

    7) l’incompetenza di marione sconcerti si dimostra oggi: a suo dire siamoappostocosì, siamo forti e competitivi, bastano un paio di ritocchini. Troppo calcio visto in tv e poco dal vivo fanno questo effetto.

    8) me ne fotto di Norimberga e altre sconfitte che forse arriveranno. Non conta niente. Conta avere una squadra che faccia una buona preparazione e sia pronta a correre da fine agosto ai primi di maggio, giocando una volta a settimana. Non dimentichiamoci che questo può essere un vantaggio, almeno su Lazio e Bergamo (da cui mi aspetto un campionato di metà classifica)

    Buona giornata a tutti, cari fratelli nerazzurri

  6. E come ogni anno il nostro obolo andremo a versarlo alla Lazio (hernanes candreva) e poi tutto come prima ….il prossimo anno torneremo tra le potenze mondiali …la cl (dopo lapo de carlo leggetevi rudi ghedini) ,magari qualcuno potrebbe cominciare a pensare come passare le prossime domeniche in modo + intelligente e soprattutto +soddisfacente

  7. Mi associo ad Interella.. con le informazioni che abbiamo, con la fase di calendario solare in cui ci trociamo, quali contenuti (o quali altri) dovremmo trattare, mi senbra anche che qui ci si sforzi di fare esercizio di esegesi assai vertiginoso, manco la kabbalah.. E poi un po di autocritica.. prima la dirigenza ci stordisce di informazioni fuorvianti e poi pretendono da noi i contenuti ?? Io gli posso parlare della sequenza di Fibonacci se ci tengono..
    Ma ddai suu..

  8. Horus, io non ho soluzioni, altrimenti farei un altro mestiere e non commenterei qui.
    Io speravo solo che venisse epurato chi l’hanno scorso dichiarò di avere mollato dopo il pari a Torino sponda granata e chi ha dimostrato di essere inadeguato palesemente per il calcio di alto livello. Cose a oggi non avvenute , Medel e Carrizo esclusi.
    L’allenatore era il migliore disponibile sulla piazza al momento.
    Skriniar è un buon prospetto.
    Borja Valero non sarà Iniesta, ma è integro ed è un ottimo giocatore, che NON risolve i nostri problemi a centrocampo.
    Avrei preferito avere la squadra quasi al completo in ritiro e durante la tournée, ma non è stato possibile. E onestamente ho paura di fare figuracce.
    Cristiano Ronaldo, Griezmann, Lewandowski e compagnia non arriveranno salvo miracoli.
    Sabatini è un grande istrione, diffido da chi vende fumo ma non posso che affidarmi a lui.
    Abbiamo forse problemi “burocratici” per liberare soldi?Altrimenti non mi spiego la difficoltà nello sbloccare i finanziamenti per il mercato; esempio, Dalbert.
    Tante grazie a Mourinho per sempre, ma piantiamola col suo interismo: per Pogba ha stanziato il PIL del Brasile per Perisic tira sul prezzo dopo averlo contattato a marzo, cosa fra l’altro che non si potrebbe fare.

  9. Allora vedo che è il caso di fare outing (non quello..)
    Io sono di quella schiera di tifosi malati inguaribilmente di amore infinito , che tutto spera e sempre sostiene.
    MA non sono un coglione: non è che mi è sfuggita la sequenza “squilli trionfali” di Zhang e “bagno di umiltà” di pierino. Eh no, perchè la sequenza è importante! Non è che c’è stato prima il bagno di umiltà e poi gli squilli trionfali.. eh no! prima -epoca inizio abbonamenti – c’è stata mode “squilli di tromba” e poi quando tutti i buoi sono entrati nella stalla è arrivata la mode bagno di umiltà. Non il contrario, prima l’uno e poi l’altro.. Poi capite uno si sente lievemente perculato..

  10. paolo:
    A Brehme ma ancora parli?Ancora non ti sei eclissato?Ancora te fanno scrive?Nun ce se crede.

    Casomai non si fosse capito.

    Ma chi sei per parlare, se scrivi ancora tu evidentemente il blog è ancora disponibile a pubblicare qualsiasi commento da coatto.

  11. interella:
    buongiorno, velocemente, esco un attimo dal seminato e mi collego al post di uno degli autori, NicolinoBerti, che dal suo punto di vista invita gli utenti alla moderazione, io credo che abbia letto un altro blog che ha postato il duro commento di un tifoso interista scritto qui, ora non entro nel merito della graduatoria del miglior blog interista del web, dico solo, dopo aver letto contenuti e aver visto decine di foto vagamente pornografiche, che espongono il corpo delle donne cosi, tanto x, ma da che pulpito viene la predica, da che pulpito ripeto arriva il falso moralismo accusatorio di non avere contenuti, qui?….ahhh, si, li ho visti gli altri contenuti, ma anche no, thanks.

    guarda che quello che hai letto (ed io pure) è su un sito storico, ma di taglio diverso, ha un registro stilistico completamente diverso, cioè ironia e dissacrazione a tutti i costi, volutamente pesante

    non fa molto testo farne una morale, è come dire che il turpiloquio è volgare o non si dovrebbero dire parolacce, in chiesa magari no, a teatro, dipende, nella vita di tutti i giorni, capita spesso, all’asilo meglio evitare… su un sito a taglio satirico e dissacratorio, che ti aspetti, ci sta…

    dipende tutto dal taglio editoriale e dal contesto…

    poi c’è da discutere se sia bello o meno prendere proprio un utente come esempio e schernirlo… ma non è morto nessuno, insomma

    se ci credi o meno, lì dove lo hai letto si lamentano proprio del fatto che il sito sia scaduto :-) perché ha perso troppo in ironia e pesantezza rispetto agli anni d’oro, per ridursi a parlare di calciomercato e frustrazioni personaggio

    diversa spiaggia, stesso mare

  12. Fabio, x carita’ ci sta tutto, ma proprio tutto eh, io sono nata con il credo vivi e lascia vivere, poi obiettivamente non conosco il sito storico e francamente nemmeno mi interessa, anzi sono andata a vedere cosa era perche’ e’ stato menzionato qui, ma ripeto, ho trovato estremamente scorretto puntare il dito e schernire in maniera pesante un fratello interista e proprio da loro, non so se si occupano di satira, non li conosco, ma quello che ho letto e visto tutto mi sembrava meno che satira, direi scadente sul volgare, poi e’ solo la mia modesta opinione, nessuna polemica.

  13. Thohir:
    “Ho proposto a Suning di tirarmi fuori dall’Inter”.
    “in Suning dicono che hanno bisogno del mio punto di vista sull’Inter, ma non so se ci saranno cambiamenti nei prossimi 3 o 6 mesi. Chiaramente, la mia priorità è il successo degli Asian Games”.
    “Per esempio, parliamo della cessione o dell’acquisto di giocatori. Mi vengono fatti dei nomi e io do un feedback. Ma non ho più tempo per discutere con gli allenatori come in passato”.
    ->
    ecco una delle spiegazioni dell’immobilismo (non e’ la sola).
    ritorniamo al calciomercato, nella sua tristezza e’ piu’ divertente. a voi.

  14. MaistatiinB:
    Scusate, dico la mia su varie questioni e poi non rompo più fino a sera.

    Per modd, horus e altri: anche io sto con Spalletti, ma non credo che questo sia seriamente in discussione. Penso che qui più o meno tutti siano disposti a dare ampia fiducia a WS e LS. Però non basta…

    1) Spalletti si lamenta troppo, in modo troppo evidente. Non si discute che abbia le sue buone ragioni, però dico, sei appena arrivato, lavora sodo, valuta sta gente che devi valutare (e poi decidi, com’è più che giusto, di liberarti di varie zavorre) e rompi le scatole alla società ma IN SILENZIO, dietro le quinte. Poi certo, se al 31 agosto hai avuto solo Padelli, Borchia e uno stopper che si chiama Milan, e devi sfangartela con eder brozovic santon murillo e co., hai ogni diritto di lamentarti e dire che al massimo si punta al quinto posto. Così sembridavvero mettere le mani avanti troppo presto.

    2) va bene che i cinesi hanno una loro visione della vita e va bene l’attesa zen, però qui siamo alla staticità da esercito di terracotta. Il rischio concreto che di qui a fine mercato arrivi solo Dalbert (bravino, un prospetto, ma avessi detto Marcelo…) e uno preso in saldo il 31 agosto si fa sempre più concreto. Forse aspettiamo che il bbilan scelga uno tra gallo, morata e aubameyang, in modo da avere meno concorrenza e strappare uno sconto? Può essere una strategia anche quella…

    3) la difesa ha bisogno di molta linfa nuova e valida, hanno pienamente ragione Michele e AndreaCN (mi sembra siano loro a spingere su questo). Di Miranda non mi fido perché è un verme, di Murillo perché è incostante(ma atleticamente è forte, e penso e spero che Spalletti lo salvi), di altri perché sono scarsi. Skriniar è una scommessa.

    4) inutile sperare in Nainggolan, Kroos e altri crack. Questi non vengono. Ho dei dubbi anche su Martial, perché Ibra non è a posto e il Man. Utd. farebbe una minusvalenza terribile (e ricordiamoci che è una società quotata in borsa, con proprietari americani ricchissimi, che non vuol dire pirla o cattivi amministratori). Impossibile anche Morata se davvero vuole 9-10 milioni l’anno. Insomma, i top, quelli che si dicono top, non verranno. Al massimo ci può scappare una scommessa alla Mbappé, ma anche quiho i miei dubbi. Se va al Real, per noi potrebbe essere raggiungibile Benzema.

    5) Keita è una grossa scommessa. Mourinho ne farebbe una reincarnazione di Eto’o, Spalletti spero che lo porti almeno a livello di un Salah meno contropiedista ma più tecnico. Può fallire del tutto o diventare il nuovo idolo, non vedo vie di mezzo

    6) salviamo Gabigol con un prestito a una società amica (ne abbiamo ancora?) ma facciamo un contratto capestro: ti do 100k per ogni presenza di almeno 45 minuti. Vuoi che nessuno accetti? Almeno ci faremo un’idea di cosa può fare.

    7) l’incompetenza di marione sconcerti si dimostra oggi: a suo dire siamoappostocosì, siamo forti e competitivi, bastano un paio di ritocchini. Troppo calcio visto in tv e poco dal vivo fanno questo effetto.

    8) me ne fotto di Norimberga e altre sconfitte che forse arriveranno. Non conta niente. Conta avere una squadra che faccia una buona preparazione e sia pronta a correre da fine agosto ai primi di maggio, giocando una volta a settimana. Non dimentichiamoci che questo può essere un vantaggio, almeno su Lazio e Bergamo (da cui mi aspetto un campionato di metà classifica)

    Buona giornata a tutti, cari fratelli nerazzurri

    Ti quoto in tutto. Lascia perdere la follia di quello che panchina CR7. Pensa il livello dei giornalisti.

  15. praticamente abbiamo un presidente che dichiara che dell’inter se ne sbatte la minchia, che non ha tempo per occuparsene e che è occupato in ben altro di più importante in indonesia.
    “come un monsone erik”

  16. io avrei una domanda/considerazione a fronte delle dichiarazioni di thoir che sostiene di aver chiesto a suning di rilevare le sue quote sentendosi dire in parole povere, no…..leggendo che noi gli accordi con uefa li abbiamo fatti x 5 anni e con il vecchio sistema perché il colosso cinese l’anno scorso, ora conta poco, l’anno scorso non ha rilevato in toto le quote dell’Inter x potersi presentare da nuovo acquisitore a ridiscutere il ffp con le nuove regole che pare possa usufruire la 3 squadra di Milano in ottobre? poco lungimiranti e vagamente incompetenti anche in questo.

  17. si sandrex. e’ cosi’. e suning sta ancora a chiedere pareri a costui. capisco il rigore orientale per le gerarchie, pero’ come abbiamo tutti qui nel nestro blog (il migliore a mio parere) qui un vaffanculo thoir ci sta proprio tutto.
    ps
    a me il calciomercato non interessa finche’ non si risolvono prima le questioni piu’ importanti.

  18. modd:
    Thohir:
    “Ho proposto a Suning di tirarmi fuori dall’Inter”.
    “in Suning dicono che hanno bisogno del mio punto di vista sull’Inter, ma non so se ci saranno cambiamenti nei prossimi 3 o 6 mesi. Chiaramente, la mia priorità è il successo degli Asian Games”.
    “Per esempio, parliamo della cessione o dell’acquisto di giocatori. Mi vengono fatti dei nomi e io do un feedback. Ma non ho più tempo per discutere con gli allenatori come in passato”.
    ->
    ecco una delle spiegazioni dell’immobilismo (non e’ la sola).
    ritorniamo al calciomercato, nella sua tristezza e’ piu’ divertente. a voi.

    Agghiacciante. Il nano giallo da il parere sui giocatori. Spero l’abbia detto per fare il gallo. Se è vero cho vogliono che resti vuol dire che non vogliono tirar fuori denaro per liquidarlo.

  19. ss61 detto il saggio: agghiacciante.
    e c’e’ ancora gente che parla di 4 5 6 top player. oggi non voglio nominare mm che ha portato thoir qui da noi.
    oggi me la prendo con suning che non fa fuori questo, come dicono i giovani che scaricano le app, questo truffaldino.

  20. Se poi è vero come dice un articolo che siamo sotto controllo uefa per il fpf fino al 2019 allora siamo a posto. Non si batte un chiodo. A meno che Suning rilevi tutto e ridiscuta tutto. Se il nano vuole andarsene basta che venda le sue quote. Mi associo a modd, un bel vaffanculo è ben dato.

  21. interella:
    Fabio, x carita’ ci sta tutto, ma proprio tutto eh, io sono nata con il credo vivi e lascia vivere, poi obiettivamente non conosco il sito storico e francamente nemmeno mi interessa, anzi sono andata a vedere cosa era perche’ e’ stato menzionato qui, ma ripeto, ho trovato estremamente scorretto puntare il dito e schernire in maniera pesante un fratello interista e proprio da loro, non so se si occupano di satira, non li conosco, ma quello che ho letto e visto tutto mi sembrava meno che satira, direi scadente sul volgare, poi e’ solo la mia modesta opinione, nessuna polemica.

    lo so, lo so, che non c’è nessuna polemica

    anche io avrei evitato di prendere apertamente di mira come esempio un utente preciso e ben identificabile… ma… l’hanno fatto… che ti devo dire :-)