Inter – Udinese: infografica

Due ex in panchina per l’Udinese, prima partita da avversari per loro questa sera a San Siro: l’Udinese di Stramaccioni e Stankovic, così come l’Inter, non vincono da 5 turni e Mancini è alla ricerca della prima vittoria in campionato, dopo il pareggio nel derby e la sconfitta rimediata contro la Roma. I friulani arrivano a quest’incontro con un magro bottino: due punti nelle ultime cinque, 11 gol subiti e 4 realizzati.

Forza ragazzi.

 

18_inter-udinese

About Ludo

Di ascendenze nerazzurre, appassionata di musica, cinema e serie tv. Graphic designer, co-fondatrice di beneamata.art. Cialtrona inside.

214 commenti

  1. Andiamo controcorrente. Nessuno di voi ha compreso che Handanovic è una pippa? Chi se ne frega se para i rigori (che non servono perché poi perdi lo stesso), se non tiene una palla che è una, se non esce mai e guarda la palla passare come se dicesse: ma guarda?!? mi segna anche questo.
    Ranocchia, poverino, è uscito diritto dal libro Cuore. JJ non regge neanche una serie B, e poi dovrebbe imparare a correre e buttare giù un pò di quel culo a sposa. Gli esterni sono dei nani e Guarin è un somaro. Kovacic potrà fare qualcosa di buono (più o meno) col tempo; ma ora non c’è nemmeno lui. Poi c’è Medel: ma a cosa serve un centrocampista che non va mai in area avversaria?(avete presente un Pogba, un Vidal, che te li vedi arrivare di continuo). Poi è un nano, che aumenta il numero dei nani in servizio permanente effettivo. Palacio è bollito: avere presente il Milito dell’anno scorso? giocava, giocava e si piccava che voleva segnare; e non segnava mai. Fotocopia. Kuzmano è una delle più grosse pecore del calcio italiano e gioca titolare (e non è poi il peggio della squadra). Obi? grazie per il gol al Milan ma facciamolo accomodare in tribuna. Ma prendiamo un pò di calciatori italiani con le palle, fisici e collaudati tipo Parolo, tipo Cigarini: sono modesti ma almeno la squadra si potrà riquadrare in una mediocrità da vincere le partite vincibili e senza farsela addosso.

  2. Gabrinter: Etichettare il lavoro di Mancini dopo neanche un mese

    vale anche per quelli che s’inventano/sognano i palesi miglioramenti, però

  3. Io trovo assurdo pensare che Mancini in 3 settimane potesse fare chissà cosa con questa squadra; già vedere una squadra più in partita, che gioca più alta e in verticale mi sembra un bell’upgrade, così come mi aspetto molto dal recupero della forma fisica e dal lavoro su Kovacic, Hernanes e Guarin.

    Detto questo, ma perchè tocca ancora sorbirsi la storia delle pippe, degli alibi del cazzo (che nessuno ha tirato fuori), della puttanata delle conferenze stampa, della storia dei confronti di rosa con Genoa, Sampdoria o Frosinone dei miei coglioni che sia?

    Sono ad esempio 4 anni che Nagatomo è all’Inter. In questi 4 anni, 5 allenatori diversi lo hanno spostato da esterno basso a esterno alto. Ma non vi viene il dubbio che EFFETTIVAMENTE il terzino non lo sappia fare? Dodò ha lasciato Roma con Garcia che ancora rideva sapendo che è buono solo dalla metacampo in su e nullo negli ultimi 30 metri. Non debole, ho detto nullo. Ranocchia e Juan Jesus sono due buonin difensori, ma sono anni che SUL CAMPO constatiamo come abbiano bisogno di un leader accanto che li guidi. Non vi viene il dubbio allora che la coppia Ranocchia – JJ non sia una coppia di centrali azzeccata? Kuzmanovic ci sta mettendo tutta la buona volontà del mondo; ma è possibile che una squadra come l’Inter per quanto povera abbia come mezzala uno come Kuzmanovic? Sono 3 anni che non riusciamo a trovare un ruolo ed un senso alle prestazioni di Guarin. Kovacic è l’unica luce in mezzo al buio, ma anche per lui dopo due anni concetti come ruolo fisso e continuità di rendimento restano una chimera che tocca veramente sperare che Mancini faccia il miracolo. Sul livello della panchina nemmeno mi esprimo.

    Tiri che finiscono a Sondrio, cross che finiscono ribattuti o in terzo anello, lanci che finisco per colpire gli addetti alla sicurezza, gente che non riesce a stoppare un pallone, gente incapace di passarsi la palla a tre metri, gente incapace di tenere la posizione: in mezzo al deficit fisico, ai maicuntent da primo anello, agli Inter club Erobe stile tagnin etc etc etc è possibile dire NAHCE queste cose senza sentirsi controbattere puttanate sulla rosa da Frosinone?

  4. dai Mattoinh7 hai ragione

    ma c’è una gran bella notizia che cambia paradossalmente tutto lo scenario

    http://www.fcinter1908.it/copertina/il-sao-paulo-rispedisce-pereira-all-inter-riscatto-escluso-e-infatti-e-arrivato-132094

  5. Strano, chi l’avrebbe mai detto….

    Torneremo a vedere a San Siro i cross “sbagliati apposta perché tanto i centrocampisti non si inseriscono”….

    Vabbe, continuiamo così che va bene.

  6. pure pippeira
    sale sulle rovine

  7. non credo tanto alla questione fisica, fosse solo questo allora Mancini sarebbe un fesso perchè avrebbe dovuto fare 3 cambi al 60° e far abbassare la squadra di 20 metri cercando qualche ripartenza. Il Mancio deve lavorare molto sui movimenti difensivi e sulle distanze, ma è una cosa che si può fare non è impossibile, poi se si dovesse recuperare un po’ di autostima si potrebbe pure trovare pure un filotto di risultati utili.

    alla fine questa è più o meno la stessa rosa della scorsa stagione, quella in cui siamo finiti quinti, speriamo che sylvinho sia un mago della difesa.

  8. Fabio1971: ma c’è una gran bella notizia che cambia paradossalmente tutto lo scenario
    http://www.fcinter1908.it/copertina/il-sao-paulo-rispedisce-pereira-all-inter-riscatto-escluso-e-infatti-e-arrivato-132094

    Abbi fede…
    Ritorneranno pure schelotto, Alvarez, Taider e Belfodil.

  9. Io comunque vedo anche un atteggiamento paradossale nei tifosi (non so se alcuni o molti).
    Mi spiego.
    Giustamente Mazzarri è stato esonerato perché aveva per le mani una squadra da terzo posto che non sapeva far rendere. Ok, mi sta bene.
    Allora a questo punto la cosa migliore da fare sarà quella di aspettare pazientemente che mancini (allenatore sicuramente migliore di mazzarri) trovi il bandolo della matassa per stabilizzarci verso posizioni che più ci competono. Chiaro il ragionamento finora? Bene!
    Ma è a questo punto che scatta il paradosso del tifoso.
    Infatti, si afferma che mancini non riuscirà comunque ad arrivare terzo perché la squadra è stata costruita per un altro allenatore.
    ????? Ma come?????
    Ma se la rosa era da terzo posto prima per quale motivo dovrebbe perdere questa caratteristica nel cambio tra i due allenatori? Con il secondo meglio del primo, tra l’altro.

  10. sgrigna: alla fine questa è più o meno la stessa rosa della scorsa stagione, quella in cui siamo finiti quinti,

    Non sottovalutare la mancanza di cambiasso e Samuel sia da un punto di vista tecnico tattico che di personalità che sapevano inoculare nel corso di una partita.

  11. Handa d ambrosio rolando vidic jj medel kovacic cerci hernanes osvaldo icardi…….la butto li

  12. Per non parlare della frangia da fante di coppe…

    Fabio1971: vuoi mettere fra una bottiglietta di plastica di marca magari del discount stritolata fra i denti, siamo passati ad eleganti sciarpette in tinta con lo sfondo, su qualsiasi sfondo si trovi dietro Mancini

  13. Perché ormai siamo ad anni luce dal 3o posto ed anzi bisogna guardarci le spalle che domenica è scontro diretto con un Chievo molto in forma…

    New Thoreau:
    Io comunque vedo anche un atteggiamento paradossale nei tifosi (non so se alcuni o molti).
    Mi spiego.
    Giustamente Mazzarri è stato esonerato perché aveva per le mani una squadra da terzo posto che non sapeva far rendere. Ok, mi sta bene.
    Allora a questo punto la cosa migliore da fare sarà quella di aspettare pazientemente che mancini (allenatore sicuramente migliore di mazzarri) trovi il bandolo della matassa per stabilizzarci verso posizioni che più ci competono. Chiaro il ragionamento finora? Bene!
    Ma è a questo punto che scatta il paradosso del tifoso.
    Infatti, si afferma che mancini non riuscirà comunque ad arrivare terzo perché la squadra è stata costruita per un altro allenatore.
    ????? Ma come?????
    Ma se la rosa era da terzo posto prima per quale motivo dovrebbe perdere questa caratteristica nel cambio tra i due allenatori? Con il secondo meglio del primo, tra l’altro.

  14. nuovo post!