Moratti, la Cina, il nuovo stadio

La notizia arriva in tarda serata, frutto del grande lavoro di Daniele Mari per FCInter1908.it, ed è un vero scoop per chi si occupa di Inter 24 ore su 24: la società cinese China Railway Construction Corporation pubblica sul suo sito il resoconto di un incontro avvenuto tra il suo Presidente, Fengchao Meng, e Massimo Moratti. Questo, tradotto da Bauscia Cafè, il testo del comunicato:

Il Presidente della CRCC (China Railway Construction Corporation) ha incontrato il 22 maggio il Presidente dell'Inter Massimo Moratti e i suoi collaboratori. Le parti hanno dialogato amichevolmente a proposito della costruzione di un nuovo stadio per l'Inter raggiungendo un consenso sul voler portare avanti insieme il progetto.

L'Inter fin dalla sua nascita nel 1908 si è battuta in Serie A, nel campionato di più alto livello al mondo. E' nata dall'altra squadra della città, il Milan, per dare spazio a giocatori di tutte le nazioni, da qui il nome Internazionale. Molti giocatori famosi come Ronaldo e Vieri hanno giocato nell'Inter. Nel maggio del 2010 l'Inter è diventata la prima squadra italiana ad aver vinto il Treble (Campionato, Coppa Italia e Champions League).

Moratti ha pianificato questo viaggio in Cina con i suoi collaboratori proprio per incontrare i vertici della China Railway Construction Corporation. L'obiettivo era di cercare la collaborazione della CRCC per la costruzione di un nuovo stadio di calcio per la sua squadra. Si dice che sia la prima volta che Massimo Moratti è stato a Pechino.

Fengchao Meng ha dapprima accolto Massimo Moratti per conto della CRCC e poi ha introdotto brevemente la situazione dello sviluppo dell'impresa. Ha inoltre confermato la leggendaria fama di Moratti nella comunità internazionale e in Cina, paese nel quale ha molti ammiratori.
Negli ultimi anni, la CRCC si è affermata come uno dei maggiori fornitori al mondo di ingegneria in rapida espansione. Famosa soprattutto nel campo delle costruzioni, la CRCC è specializzata nella costruzione di grattacieli, alcuni alti più di 300 metri, in diverse città e nell'ambito di svariati progetti. La China Railway Construction Corporation è un'impresa di fiducia per qualsiasi progetto di costruzione, dal principio alla fine ed è sinceramente interessata al progetto comune di un nuovo stadio dell'Inter, al fine di incrementare l'aiuto e la collaborazione tra le parti.

Moratti ha ringraziato la CRCC per la calorosa accoglienza e Fengchao Meng per aver condotto le trattative. Ha dichiarato “In questo viaggio a Pechino abbiamo fatto molti amici. Il nostro obiettivo era parlare con la CRCC. La nostra passione per il calcio passa anche attraverso il processo di cooperazione tra le parti e ne sono molto felice.” Moratti ha inoltre manifestato la sua intenzione di provare il trasporto ad alta velocità della China Railway Construction Corporation in occasione della sua prossima visita.

In mattinata il direttore esecutivo e vicepresidente Hu Zhen-Yi aveva incontrato Moratti e i suoi collaboratori “L'Inter è una delle squadre più famose al mondo, ha decine di milioni di tifosi in Cina, tra i quali anche molti dipendenti della China Railway Construction Corporation. Siamo a disposizione per una collaborazione a tut

to tondo con l'Inter: oltre ai progetti di investimento, progetti culturali e il progetto Team (una campus per giovani calciatori – nota di Bauscia Cafè). La costruzione di un nuovo stadio è un buon punto di partenza, un ottimo inizio per una cooperazione bilaterale. Grazie ai nostri sforzi congiunti, saremo in grado di soddisfare il desiderio di Moratti e di beneficiare di una strategia che dia vantaggi a entrambe le parti.

Moratti ha ringraziato Hu Zhen-Yi e ha espresso il suo apprezzamento per i successi della CRCC nel campo delle costruzioni. “Lo stadio non è un mio desiderio personale, ma anche il desiderio della maggior parte dei nostri tifosi. Con il passare del tempo, gli edifici resistono e sono testimoni degli sviluppi storici e del progresso di un paese. Ci concentriamo su progetti di cooperazione da una prospettiva diversa e perfetta e spero di lavorare insieme per raggiungere obiettivi comuni“.

Alla riunione erano presenti 15 dirigenti e il general manager Xu Dongkun.

Moratti consegna la nuova maglia dell'Inter a Fengchao Meng

Tutto pronto per il nuovo stadio, quindi? Non così in fretta, certamente. Ma altrettanto certamente da questo incontro emerge la costante espansione del marchio Inter all'estero e, particolare non da poco, arriva la prima conferma ufficiale su una serie di ragionamenti che si stanno facendo circa la nuova casa nerazzurra.

Quello nella sede della CRCC non è stato infatti un semplice incontro amichevole per Moratti, ma il Presidente ha ascoltato alcuni esperti nella costruzione di impianti sportivi e trattato i primi problemi relativi a questioni economiche e tecniche. Progettazione e realizzazione, quindi, ma anche e soprattutto reperimento dei fondi necessari: non è un mistero infatti che l'obiettivo primario dell'Inter, sotto la guida del nuovo direttore commerciale Mario De Vivo e del futuro direttore generale Marco Fassone, sia proprio quello di espandere la propria base commerciale (come già iniziato a fare soprattutto in Indonesia e in Cina) e di aumentare entrate e valore della società, per portare finalmente l'Inter a poter competere economicamente, oltre che tecnicamente, con le grandi del calcio mondiale.

La tournée in Indonesia (dove per la prima volta l'Inter è andata non solo per giocare a calcio ma come società, con la presenza di 3 persone del settore commerciale e 2 del marketing) e questo incontro di Moratti in Cina sono solo i primissimi passi verso una nuova strada, verso una nuova dimensione cui l'Inter sta finalmente guardando con decisione.

Una  nuova dimensione che inizia oggi
Sul campo con quella maglia rossa che, ora possiamo dirlo, sarà ufficialmente la seconda maglia per la stagione 2012/13.
In panchina, con il rinnovo ad Andrea Stramaccioni (un contratto triennale, come non se ne vedevano da tempo).
In società, con un nuovo assetto e una determinazione che lasciano davvero ben sperare per il futuro.

Miss Green e Nk

zp8497586rq
zp8497586rq

About Bauscia Cafè

Il blog che ha servito sempre e solo l'Inter