Bauscia Cafè

Solingen Cuore Nerazzurro

“L’Inter a casa mia” è una serie di post in cui ci facciamo raccontare da chi abita lontano dall’Inter e dall’Italia cosa significa vivere questa passione a distanza. E cosa si prova quando il caso, la fortuna e le urne dell’UEFA decidono che per una volta non saranno i tifosi a dover prendere un aereo e volare verso San Siro, ma è l’Inter stessa che si sposterà in blocco per andargli incontro.

In occasione di Borussia Dortmund-Inter andiamo quindi a Solingen, città di 158mila abitanti del Nordreno-Vestfalia a circa 65km dal Signal Iduna Park, dove ha sede l’Inter Club Solingen Cuore Nerazzurro.

Ad accoglierci c’è Rico, il Presidente dell’Inter Club che insieme a Fabio, Andrea, Totò, Juppi e Vito porta avanti questo baluardo del tifo nerazzurro nel cuore della Vestfalia.


Siamo un Club molto giovane: abbiamo iniziato con questa idea di fondare un Inter Club qui a Solingen circa 4 mesi fa, e adesso siamo arrivati a quota 45 soci.

Ogni volta che gioca l’Inter ci vediamo e guardiamo insieme le partite. Il luogo in cui ci incontriamo è una stanza che appartiene a un bar italiano che si chiama Caffè Orlando: Luciano, il proprietario, ci ha messo a disposizione questa stanza.

La partita di Champions di stasera della nostra Beneamata squadra del Cuore per noi è una cosa grandiosa: ogni volta che si giocano queste competizioni tutti sperano che l’Inter incontrerà una squadra tedesca, e il fatto che stavolta sarà anche così vicina a noi lo rende ancora più speciale.

C’è tantissima euforia qui per questa partita che ci darà la possibilità di vedere l’Inter, e in tanti si stanno organizzando per riuscire a vivere la squadra in ogni attimo che sarà a disposizione. Di sicuro la accoglieranno già all’aereoporto, o si metteranno davanti all’Hotel dove alloggerà la squadra, o proveranno a vedere l’allenamento allo stadio del BVB.

Per alcuni sarà la prima volta in assoluto. Aspettiamo con ansia questa partita, che sarà una festa per noi.

E quando passerà, inizierà di nuovo a crescere la speranza di vedere ancora l’Inter qui vicino il più presto possibile.

Queste sono le nostre emozioni per questa Società piena di storia e diversa da tutte le altre. 


Hai un Inter Club e vuoi raccontarci le emozioni vissute con l’Inter, a casa tua? Scrivici qui

Altri autori

Altri autori

Altre fonti e altri autori, interisti e non, che non fanno parte di Bauscia Café ma di cui abbiamo scelto di riportare le parole e i pensieri

27 commenti

  • Bella pure questa sezione…il. Mondo degli IC è variegato ed ha molto da raccontare

  • Mannaggia e io che abito a meno di 10 km non lo sapevo. Tempo fà (95 – 00) esisteva un Inter Club Colonia di cui poi non ho sentito più niente.
    Alla prima occasione vado a Solingen e mi iscrivo

    • A proposito, c’è @disqus_wjtre9kPNl:disqus che si trova a Gorinchem e cerca un posto dove vedere la partita stasera…hai mica qualche dritta per lui?

      • (mi sa che ho detto una coglionata, @j@disqus_wjtre9kPNl:disqus sta in Olanda, non so come ma ho fatto confusione)

      • Gorinchem mi risulta in Olanda (vicino a Rotterdam), forse il nostro Hendrik van der Decken può aiutare.
        Penso comunque che anche in Olanda ci siano Sportsbar e/o locali per le scommesse dove si può guardare la ChL.
        Io la vedrò a casa si DAZN (con qualche occhiata a Canale 5 via satellite)

    • Grande! Se ti iscrivi digli che li hai scoperti qui sopra! 🙂

      Il club a Colonia esiste ancora anche se credo abbia cambiato “gestione” di recente, e ce n’è anche un’altro lì in zona a Wuppertal

  • …..Tutte le strade portano a viale della Liberazione……..
    Saluti a tutti gli Interisti nel mondo e oltre… 😊
    PS: Complimenti agli autori che coprono l´universo Inter a 360°
    https://youtu.be/vkOZNJYAZ7c

    • Fatico a comprendere cosa si intenda per “sospensione di gradimento” al lato pratico. Se si presenta ai cancelli le fdo non lo fanno entrare?
      E sono curioso su come il movimento ultras nostrano reagirà a questo provvedimento.

      • In un paese serio , questa gente viene squalificata a vita dagli stadi,
        In Italia, come al solito, dopo una montagna di chiacchiere, si partorisce un topolino. E questo solo in qualche occasione , per il resto solo bla bla bla!!!!!!! Che pena!!!!!!!!!!
        Mi associo a Melito, il silenzio dell’Inter sul caso e’ molto strano.

    • Mi sa di provvedimento attuato solo perché presi con le mani nella marmellata.

      Fino al 2030…mah, credono forse che lo scienziato cambi?

      Comunque meglio di nulla.

      Piuttosto mi aspettavo un comunicato ufficiale dell Inter di vicinanza a Mario.
      Me lo sono perso? Strano!

    • Mi sa di provvedimento attuato solo perché presi con le mani nella marmellata.

      Fino al 2030…mah, credono forse che lo scienziato cambi?

      Comunque meglio di nulla.

      Piuttosto mi aspettavo un comunicato ufficiale dell Inter di vicinanza a Mario.
      Me lo sono perso? Strano!

  • Bella iniziativa!
    Se posso inviare un feedback, personalmente mi interesserebbe capire come l’Inter è vista nei paesi esteri, e soprattutto se i vari Inter club sparsi per il mondo sono composti solo da italiani residenti all’estero o anche da “stranieri”, in questo caso tedeschi.

      • Eh appunto, è quello che ho pensato anche io, pensavo che nel prossimo post su un Inter club in Islanda (luogo a caso) sarebbe tipo interessante capire quanti irlandesi tifano Inter e perché, cose così

        • Non so quanti irlandesi ci siano in Islanda, ma sono d’accordo. Soprattutto ricordando l’Inter Club Jackarta che alla visione di un derby cantavano in coro : Milano siamo noi….

    • Feedback assolutamente bene accetto! Stiamo proprio cercando di andare a capire le cose più interessanti di queste situazioni per noi “strane”, ma che coinvolgono un enorme numero di tifosi nel mondo

      • Si parla tanto dei “tifosi stranieri” ma spesso sembrano più un’entità astratta, sarebbe bello conoscere meglio le loro storie

MVP LUDOGORETS – INTER

Twitter

Archivio