Archivio per il tag: Santon

Lezioni di giardinaggio

Schermata 2017-07-24 alle 10.44.37

Esistono dei detti -nel calcio ma non solo- che richiamano spudoratamente ad altre professioni, talvolta distanti anni luce dall’idea di ventidue bellimbusti che corrono dietro ad una palla rotolante. Ce ne sono molti, ma quello che più di ogni altro sento di poter far mio in questo periodo, è il famoso motto “potare i rami secchi”. Permettere cioè alla pianta ... Continua a leggere »

Troppi elogi per due diciottenni

Bausciacafe

Difficile negare che a Udine Balotelli e Santon siano stati i peggiori in campo. E siccome sulle loro spalle è stato caricato un peso inversamente proporzionale a età ed esperienza, vale la pena stabilire i motivi di quella che appare come un’involuzione. In sintesi, Balotelli e Santon hanno una forza fisica strepitosa e vistosi limiti tattici. Temevo lo spostamento a ... Continua a leggere »

Intervista al Bambino – Nazionali che ci interessano

Bausciacafe

Riportiamo fedelmente l’intervista di Andrea Elefante e Luca Taidelli al giocatore rivelazione del campionato, Davide Santon, in edicola oggi sulla Gazzetta dello Sport: D: Santon, si sente davvero un predestinato? S: Diciamo che credo al destino e al fatto che ognuno di noi possa essere nato per fare qualcosa di specifico. E che mi sono capitate cose per cui mi ... Continua a leggere »

Avanti in Coppa Italia, ora il campionato

Bausciacafe

L’Inter gioca una partita di grinta e impegno, mostrando progressi rispetto alle ultime uscite, soprattutto affrontando un avversario di rango, ben lontano dalla passeggiata dell’Olimpico dell’autunno scorso. Oggi siamo in pieno inverno e si vede: la squadra ha qualche problema di gioco, di fluidità della manovra e tende a subire abbastanza, prima sulle fasce, poi al centro. Ma nel complesso ... Continua a leggere »

Inter-Napoli e tre verità

Arriva il Napoli a San Siro e la squadra scende in campo con il piglio giusto, quello visto sabato scorso, e tutt’altra concentrazione rispetto a mercoledì. Si parte immediatamente con un pressing forsennato e altissimo che mette in difficoltà i portatori di palla azzurri e ci consente di creare molte occasioni, soprattutto sui calci da fermo battuti bene da Maicon ... Continua a leggere »