(Dis)informazione

E se la nave affondasse?

Bausciacafe

Notizie Veleni del giorno: 1) il Ministro dell’Interno sta pensando di anticipare a sabato Milan-Juventus, partita senza alcuna implicazione di classifica, per motivi di ordine pubblico. Il tutto a causa di gruppi di facinorosi tifosi juventini che, al grido di “festeggiamo o devastiamo”, pare si stiano organizzando per contrastare l’eventuale festa-scudetto dei “rivali” interisti. 2) La società Juventus, senza alcuna ... Continua a leggere »

I gialli dei “senza vergogna”.

Burattini bugiardi

Paolo Bergamo (Atalanta, per gli amici): “Fu Facchetti a fare il nome di Collina e non io”. Questa affermazione, palesemente falsa e smentita dall’audio della telefonata intercettata, è la prova della loro malafede. Oggi tutte le puttane e i burattini, anche quelli dotati di una minima credibità hanno parlato di “giallo”, come se ci fosse qualcosa di dubbio. In realtà, ... Continua a leggere »

Normale sentenza di giuoco

Bausciacafe

Tribunale, giornata calda. Sigla di Forum. Il buttero coi capelli rossi e la burinità fa sedere il giudice. Il giudice parla. Tiene davanti a sé il foglio con la sentenza. – Buongiorno. All’imputato sig. Mauro è stato contestato l’aver strangolato la moglie e, subito dopo, l’essere penetrato con la forza nella casa della vicina e di aver abusato di lei, non ... Continua a leggere »

Un D-Day disastroso

In questa foto manca Trofino.

L’avevano presentata come una giornata campale per i negazionisti tifosi della J**e e come il giorno del giudizio per quelli dell’Inter, come se alla sbarra non ci fosse Moggi e gran parte della melma del calcio ita(g)liano, ma una società estranea ai fatti come più volte ribadito dai pm. L’obiettivo di don Luciano è chiaro: è stato, da (quasi) sempre, ... Continua a leggere »

Giudicate voi (cit.)

"Un normale scontro di gioco e null'altro"

Quando ieri ho visto al minuto 7 del secondo tempo Camoranesi colpire Daniele Conti, mi è subito venuto in mente un episodio di qualche anno fa risalente ad un Inter-Cagliari 3-2  del gennaio 2006 quando Stankovic colpì il centrocampista avversario Abeijon in un contrasto molto simile. Per coloro che non ricordano la vicenda, Paolo Casarin sul Corsera scrisse quanto segue: ... Continua a leggere »

Inter in the High Castle

Bausciacafe

“The man in the high castle” è il titolo originale di un libro, tradotto in Italiano con un banalissimo: “La Svastica sul Sole”, scritto nel 1962 dal visionario scrittore Philip K. Dick (che per intenderci è quello che ha ispirato film quali Blade Runner, Total Recall e Minority Report). Nel libro l’autore immagina una realtà parallela nella quale i Nazisti ... Continua a leggere »

Bologna coi pistacchi: affettata e mangiata!

Bausciacafe

Mi perdonerà Fonz se gli rubo il titolo, ma dopo la sua presentazione era il modo migliore per far capire cosa è successo oggi pomeriggio a S.Siro. Nonostante le tante assenze per squalifica di alcuni uomini chiave, che paradossalmente hanno permesso una sorta di turn-over indolore, la partita è stata giocata in maniera quasi perfetta, in tutti i sensi. Risultato ... Continua a leggere »

Interviste impossibili

Amici

  “Perché sto fuori? Dovete chiedere a chi sta più in alto di me. Saranno più forti gli altri” “A Londra vittoria di Mourinho? Tse’, macché Mourinho, è una vittoria della squadra”. “La maglia del Milan la tengo”. “Perché sto fuori? C’è stata qualche incomprensione, ma tutto si risolverà”. “A Londra vittoria di Mourinho? Vittoria di Mourinho e della squadra”. ... Continua a leggere »

Mafiosi e puttane.

Arbitri Bufera corsport.

Finalmente il Campionato è stato riaperto. La questione d’interesse nazionale ha avuto il sopravvento. L’emergenza Serie A è stata risolta, senza nemmeno l’intervento di Bertolaso. Il tutto ha inizio con lo spostamento dei calendari, l’atto più grave della serie di arbitraggi scientifici a cui l’Inter è stata sottoposta da due mesi a questa parte. Cravattagialla, nell’occasione,  ha dato un messaggio ... Continua a leggere »

Un anno di prostituzione intellettuale

Bausciacafe

Dal 3 marzo 2009 ad oggi. Noi non dimentichiamo, ma non possiamo fare a meno di chiederci: cosa è cambiato? Continua a leggere »