Roma-Inter: la partita

About Twintercronache

Le #twintercronache di tutte le partite dell'Inter. Live su @Bausciacafe

218 commenti

  1. BigMama: E l’anno scorso, una rosa “scarsa” come la nostra, correndo, qualcosina di buono aveva pur combinato. (Guarda te cosa mi tocca scrivere).

    Correndo in senso relativo, comunque, perché anche l’anno scorso atleticamente eravamo in debito.

    Poi sfido chiunque a ritenere la rosa di quest’anno un downgrade rispetto a quella dell’anno scorso, in particolare rispetto a quella con cui siamo partiti – cioè senza Hernanes – con cui fino a novembre qualche risultato lo abbiamo ottenuto. In qualunque senso si voglia intendere il termine “rosa”.

  2. mattoinh7:

    ma sottolineavano semplicemente l’assenza di elementi in grado di fare la differenza in certi momenti. Cioè mediocri nel senso di valore medio, non scarsi, cosa che Mancini ha già detto pubblicamente dopo 10 giorni di Inter.

    La parte esplicativa del discorso di Matto però è questa. E’ qui che dice il “cosa”.
    Genoa e Samp poi non è che “corrono” molto più delle altre, sono semplicemente organizzate: si muovono assieme, c’è un sincronismo di movimento che spesso ti fa arrivare sulla palla prima del tuo avversario o comunque che ti da un buon piazzamento preventivo quando questo non succede.

  3. @BigMama

    Tu sei uno che quando si fissa contro un bersaglio ormai si è fissato e amen.

    Eppure l’ho scritto chiaramente: NON MI INTERESSA NULLA DI MAZZARRI, così come dei suoi predecessori.

    Se testualmente scrivo:

    mattoinh7: il fatto di non avere SULLA CARTA una rosa da terzo posto non significa che poi SUL CAMPO non si possa giocare per il terzo posto cercando di tirar fuori il meglio da ciò che si ha disposizione.

    allora tu non mi puoi venire a dire:

    BigMama: Sono mediocri anche il Genoa e il Sassuolo, e la Sampdoria. Ma corrono. A differenza dei “reduci da Pondrelli”.

    perché quello che ho detto io è proprio questo, cioè cercare di tirar fuori il meglio da ciò che si ha (ammesso e non concesso che Sampd, genoa e Sassuolo si mantengano dove sono fino alla fine…).

    Io ho detto, anche questo testualmente:

    mattoinh7: Cioè mediocri nel senso di valore medio, non scarsi

    il che significa – cosa che tra l’altro Mancini ha già fatto capire bene neanche tanto velatamente – che recuperando condizione e col suo lavoro già un bel po’ di cose troveranno rimedio, ma altre necessitano di interventi mirati perché ci sono lacune non colmabili né tatticamente né fisicamente, cosa evidente ad ogni singola partita. Basti pensare al nostro rendimento sugli esterni, all’assenza di centrali affidabili, all’assenza di contropiedisti, all’assenza di difensori che sappiano impostare, all’assenza di centrocampisti che si inseriscono, all’assenza di esterni alti offensivi. Insomma, il sangue dalla rape non lo si cava.

    Per cui alcuni prendono 10 in tuffi, tu 5 in comprensione del testo, tant’è che la prox volta, se leggi, non ti perdi alcun passaggio.

  4. BigMama: Sono mediocri anche il Genoa e il Sassuolo, e la Sampdoria. Ma corrono. A differenza dei “reduci da Pondrelli”.
    E l’anno scorso, una rosa “scarsa” come la nostra, correndo, qualcosina di buono aveva pur combinato. (Guarda te cosa mi tocca scrivere).

    Infatti…tutti quanti, con Mazzarri, ci si lamentava della lentezza dei nostri giocatori ed il fatto che riuscivamo a reggere certi ritmi solo per un tempo, ma adesso, invece, correre non serve più a molto.

    Il Real ed il Bayern pressano e corrono per tutti i 90 minuti, eppure hanno le rose piene di campioni…Il Real, ad inizio stagione, che aveva una condizione atletica scarsa, anche a causa dei mondiali, giocava male tant’è che ne ha presi 4 dal Real Sociedad…

  5. proximo: Ah chi ha comprato i diritti per far vedere le partite di Champions dal prossimo anno?
    Ta-daaaaaa

    Vabbeh…allora mettiamoci l’animo in pace fino al 2018.

  6. Ma poi, non per agitare (troppo) il coltello nella piaga, ma Mazzarri a luglio 2013 non diceva ogni volta che parlava che chi non correva non poteva giocare perché il calcio è uno sport in cui la resistenza fisica è importante? Lo ripeteva talmente spesso che, dopo aver pensato che si riferisse a qualche buon intenditor, avevo concluso che faceva come quelle persone che ribadiscono al mondo ogni volta che possono quanto sono sinceri e poi ti pugnalano alle spalle. E infatti.

    Già l’anno scorso correvamo poco, ma quest’anno, se avesse deciso di seguire alla lettera il suo stesso proposito, cosa avrebbe dovuto fare? Schierare la primavera? Licenziare il preparatore? Farsi esplodere in palesta? Dimettersi?

    Cazzo, Zanardi a 47 anni e senza gambe ha finito la Ironman in meno di 10 ore e noi non riusciamo a far correre per 90 minuti dei venticinquenni…

  7. @proximo

    Questo succede primo perché si continua a dimenticare che il discorso atletico è condizione necessaria, ma non sufficiente, tant’è che siamo tutti d’accordo sul fatto che dobbiamo RECUPERARE una buona condizione, ma che ciò non basterà a coprire i nostri difetti e secondo perché si continua a fraintendere il concetto di VALORE di un giocatore rispetto al suo RENDIMENTO.

    Esempio spero chiarificatore:

    Juan Jesus è una bestia fisicamente: veloce, esplosivo, reattivo, potente in marcatura. Non chiedetegli però di fare un lancio, un passaggio oltre i tre metri o di provare ad impostare un’azione da dietro perché 9 su 10 perde palla. Allora questo significa avere una lacuna difficile da colmare perché mancano determinate caratteristiche tecniche.

    Ranocchia è alto, forte di testa, buon piede, ha visione d gioco. Ma è il giocatore più molle, lento, distratto, spaesato che abbiamo quasi mai visto. “Ranocchia concentrato” è un ossimoro. Questo vuol dire che è difficile stare sereni quando gioca perché la cazzata è dietro l’angolo.

    Morale della favola: Juan Jesus e Ranocchia sono due MEDIOCRI-PIPPE che vanno ceduti? ASSOLUTAMENTE NO, ma sono due giocatori che difficilmente possono giocare assieme perché i loro difetti NON SI COMPENSANO, serve gene che li guidi/integri e compensi i loro limiti facendone emergere le qualità. Fare questo significa fare un mercato davvero funzionale.

    È chiaro che lo stesso tipo di ragionamenti si potrebbe fare su giocatori come Dodò, Medel, Icardi etc etc etc.

  8. Matto, con serenità, i tripli salti mortali all’indietro non li sopporto.

    Qui dentro c’è gente che ha spalato merda su qualsiasi giocatore facesse parte della squadra, come se non ci fosse un domani.
    S’è detto peste e corna di chiunque. Si sono ventilate crocifissioni pubbliche, e auguri di lesioni gravissime.
    Non me lo sono dimenticato.

    E poi mi devo sentir dire che “Quando per mesi alcuni utenti (……) parlavano di rosa mediocre non volevano sminuire i giocatori o giustificare l’allenatore di turno.”

    Ma mi faccia il piacere, mi faccia (cit).

    Ps, per quanto riguarda quello che “si fissa contro un bersaglio” consiglio di chiedere referenze a Tagnin con Kovacic e a te stesso con Alvarez, scoprirai delle sorprese.

  9. proximo: Genoa e Samp poi non è che “corrono” molto più delle altre, sono semplicemente organizzate

    17 mesi di nulla e 3,5 milioni di euro netti l’anno per arrivare a questo: siamo meno organizzati di una squadra allenata da Gasperini.

    Lo ripeto: con Mancini siamo in precampionato, perché l’organizzazione e gli automatismi vanno proprio trovati da zero. Per non parlare della testa, dopo un anno e mezzo con uno che ti dice che devi stare attento a non prenderle col Cesena e che quando si perde va in televisione a lamentarsi di quanto sei scarso.

  10. @BigMama

    A me non interessa niente di quello che tu sopporti o non sopporti, perché ognuno di noi sopporta o non sopporta quello che gli pare, mi sembra ovvio e normale.

    Se tu non dimentichi e non sopporti auguri di lesioni gravissime e cessioni caldeggiate, io non dimentico quando a certa ex-interisti è stata data la colpa anche di togliersi la tuta in panchina o di simulare infortuni e di spaccare spogliatoi guarendo da un infortunio e altre puttanate sesquipedali varie.

    Per cui visto che fortunatamente siamo in un’altra fase, cerchiamo di andare avanti senza riarire polemiche inutili.

    P.S.

    BigMama: per quanto riguarda quello che “si fissa contro un bersaglio” consiglio di chiedere referenze a Tagnin con Kovacic e a te stesso con Alvarez, scoprirai delle sorprese.

    Abbi pazienza, ma dopo quasi 4 anni, su Alvarez, è il campo che continua a darmi ragione…non è colpa mia. :)

  11. La penso come te Matto. Tant’è che uno come Ranocchia paradossalmente aveva un rendimento decisamente migliore quando era accoppiato a uno con esperienza e che chiama il tempo. Cioè un centrale detto di prima.
    O Dodò: per caratteristiche sarebbe incredibilmente più adatto a giocare esterno alto piuttosto che basso, perchè un conto è perdere in marcatura il terzino avversario, un conto l’attaccante esterno.
    La corsa serve, logico, ma è complementare alla tecnica, che è complementare all’organizzazione di gioco, che è complementare alla corsa e via dicendo. Non è che se ci mettiamo a correre come dei fondisti distruggiamo tutti, perchè in mediana ad esempio non abbiamo giocatori in grado di unire la corsa alla visione e alla tecnica individuale. Dove la Roma ha Nainngolan e Pjanic, tanto per dire, noi abbiamo Kuzmanovic e Medel o Guarin.
    Hai voglia a correre.

  12. mattoinh7: Abbi pazienza, ma dopo quasi 4 anni, su Alvarez, è il campo che continua a darmi ragione…non è colpa mia.

    Alvarez, nella scorsa stagione, ha fatto 8 gol in 29 partite…

  13. No Linus, con Mancini non puoi essere organizzato perchè ha interi settori del suo modello di gioco scoperti.
    Con Mazzarri bene o male erano coperti perchè il mercato era fatto in funzione di un certo modello (3 centrali e senza terzini di copertura o esterni alti ad esempio), ma non c’era rendimento.
    Non sono così sicuro di distribuire colpe sempre sullo stesso personaggio. A me la storia del colpevole unico non è mai piaciuta e raramente ho sbagliato completamente.

  14. @proximo

    Ma per forza, è talmente logico ed evidente che non capisco cosa ci sia da discutere.

    Mancini e il suo staff hanno bisogno di tempo per sistemare una condizione non pessima, ma ancora deficitaria frutto degli errori estivi e una squadra con un’intensità alta per 90 minuti migliorerà già molto.

    Quando allora la voce condizione atletica sarà spuntata, servirà colmare quelle lacune che sono evidenti perché quando una cosa manca….manca.

    Cazzo, non l’ho mica detto io che sono un coglione, l’ha detto l’allenatore dell’Inter dopo una settimana di lavoro anzi, ha quasi e solo parlato dell’aspetto tecnico e mentale piuttosto che di quello fisico.

    Per cui è giusto non dare retta a me che scrivo su un blog, ma dare retta a chi certe cose le fa per mestiere sarebbe il caso.

    Poi vogliamo insistere a far fare a Kuzmanovic la mezzala e a Dodò il terzino? Ok, inisistiamo.

  15. bellins: Alvarez, nella scorsa stagione, ha fatto 8 gol in 29 partite…

    Wow, speriamo che il Sunderland retroceda così non ci danno gli 11 milioni e possiamo riprendercelo.

  16. Alvarez in questo momento farebbe tatticamente comodo.
    Non perchè sia un bel giocatore, ma perchè tra un pezzo di pane secco e nemmeno quello prendo il pezzo di pane secco.
    E comunque mi sarebbe piaciuto vederlo in campo con una certa continuità. Fosse un brocco completo non avrebbe fatto bene nemmeno le partite che invece ha ben disputato.

  17. segnalo con piacere che “tuttosporc” ha reiniziato il fuoco di artiglieria nei nostri confronti… il che significa solo che diamo noia e occorre sminuire e destabilizzare?

    stamani sono veri e propri fuochi d’artificio, sono così gentili da farci sapere che:

    1) avevamo contattato Leonardo, ma ci ha snobbato considerando NON solido il progetto, sia dal punto di vista economico che tecnico. (Nb. brr. che paura, immagino sia questo che ci vogliano instillare nelle menti)

    2) A) ovviamente Mancini senza CL subito ci lascia; B) la clausola di rescissione su sua richiesta esiste eccome; C) addirittura Mancini sa già che non entreremo in CL perché la squadra fa schifo, e senza CL ci lascia a giugno, ma ha accettato perché così fa un favore all’amico Mihajlovic, tenendo il posto occupato per evitare che es Zenga o altro faccia un contratto lungo – per cui anno nuovo Mihajlovic di sicuro

    3) ah, Osvaldo al Boca Junior da giugno (Nb. perché non direttamente da gennaio, già che ci siamo, visto che sanno tutto-….)

    4) secondo Sconcerti Mancini ha già preso le distanze dall’Inter

    5) secondo loro Mancini sta già mettendo alla prova Thohir, per valutarlo sul mercato di gennaio e coglierlo in fallo

    6) bah minch***te varie che non ho tempo di riportare, sono pessime letture

    BENE; sono estremamente soddisfatto e mi rafforza l’ottimismo

    Anche se una querela a colpirne uno per avvisarne 100 mi renderebbe ancora più soddisfatto, il motivo, fai presto a trovarlo :-)

  18. mattoinh7: Abbi pazienza, ma dopo quasi 4 anni, su Alvarez, è il campo che continua a darmi ragione…non è colpa mia.

    Alvarez, nella scorsa stagione, ha fatto 8 gol in 29 partite…

    proximo:
    Alvarez in questo momento farebbe tatticamente comodo.
    Non perchè sia un bel giocatore, ma perchè tra un pezzo di pane secco e nemmeno quello prendo il pezzo di pane secco.
    E comunque mi sarebbe piaciuto vederlo in campo con una certa continuità. Fosse un brocco completo non avrebbe fatto bene nemmeno le partite che invece ha ben disputato.

    Non lo dire a matto, però…

  19. Resta che se devo scegliere tra prendermelo indietro e 11 milioni beh…
    Goodbye Ricky

  20. mattoinh7: Quando allora la voce condizione atletica sarà spuntata, servirà colmare quelle lacune che sono evidenti perché quando una cosa manca….manca.

    Infatti, intanto incominciamo ad avere una condizione atletica accettabile e poi ne riparliamo…anche perchè come ha detto il Mancio, non è che a gennaio puoi comprare chissà chi.

  21. proximo: Non è che se ci mettiamo a correre come dei fondisti distruggiamo tutti, perchè in mediana ad esempio non abbiamo giocatori in grado di unire la corsa alla visione e alla tecnica individuale. Dove la Roma ha Nainngolan e Pjanic, tanto per dire, noi abbiamo Kuzmanovic e Medel o Guarin.

    E la Roma, che tutti sappiamo essere più forte di noi, l’abbiamo affrontata a casa sua a viso aperto tenendo viva la partita per 90 minuti, anche con una condizione deficitaria con un paio di assenti ed un’organizzazione tutta da trovare. Magari quando la incontriamo a Milano in primavera ci distrugge, ma nel frattempo cerchiamo di sopperire a quel che si può con i mezzi che si hanno – tenuta fisica, tenuta mentale e organizzazione – e vediamo che succede.

    Non si può guardare il nulla da cui Mancini è costretto a partire, opinare che il Genoa è più organizzato di noi, osservare che al sessantesimo la squadra è morta, e poi fare discorsi sulla qualità della rosa: se la qualsiasi ha un’organizzazione ed una preparazione più adeguate delle nostre, la rosa nel suo insieme non è veramente valutabile perché finora si è espressa nel vuoto pneumatico tattico e gestionale. A maggior ragione se poi bastano un minimo di cattiveria e gli albori di un’idea di gioco per tenere viva una partita in casa di un avversario più forte di noi giocando senza Kovacic, Hernanes e Vidic.

  22. fassone il gobbo

    e mononeurelli

    attuano la exit strategy

  23. Non riesco a capire.
    Oh raga, non è che se uno dice che un giocatore non è un gran che significa che è una merda atomica.
    E nemmeno che se uno è un buon giocatore lo si debba paragonare a Di Stefano
    Semplicemente un giocatore può rendere da 4 a 8 ad esempio. Non potrà rendere 9 e la bravura di una squadra e di una società sta nel cercare di farlo rendere più vicino all’8 che al 4.
    Alvarez per me poteva essere un buon giocatore se gestito meglio, ma non credo sarebbe diventato un mostro. Un buon giocatore di Serie A, ma non molto di più. Non credo che gestendolo bene il Real ce lo venisse a chiedere in ginocchio per coprire il buco lasciato da Di Maria, tanto per dire.

  24. Linus: E la Roma, che tutti sappiamo essere più forte di noi, l’abbiamo affrontata a casa sua a viso aperto tenendo viva la partita per 90 minuti, anche con una condizione deficitaria con un paio di assenti ed un’organizzazione tutta da trovare. Magari quando la incontriamo a Milano in primavera ci distrugge, ma nel frattempo cerchiamo di sopperire a quel che si può con i mezzi che si hanno – tenuta fisica, tenuta mentale e organizzazione – e vediamo che succede.

    Non si può guardare il nulla da cui Mancini è costretto a partire, opinare che il Genoa è più organizzato di noi, osservare che al sessantesimo la squadra è morta, e poi fare discorsi sulla qualità della rosa: se la qualsiasi ha un’organizzazione ed una preparazione più adeguate delle nostre, la rosa nel suo insieme non è veramente valutabile perché finora si è espressa nel vuoto pneumatico tattico e gestionale. A maggior ragione se poi bastano un minimo di cattiveria e gli albori di un’idea di gioco per tenere viva una partita in casa di un avversario più forte di noi giocando senza Kovacic, Hernanes e Vidic.

    Io ho avuto la netta impressione invece che abbiamo segnato quando la Roma ha smesso di giocare come sa. Non è che ci hanno fatto fare gol eh, ma dopo che passavano in vantaggio forse pensavano di potersela giochicchiare tranquillamente e smettevano di giocare come fanno abitualmente.
    Infatti quando acceleravano e volevano spingere avevano il baricentro tipo a 20 metri dalla nostra area.
    Ribadisco: io non credo nel colpevole unico. Non ci ho mai creduto, nonostante ammetto che sia un gran bel lusso averne uno.

  25. Ma quelli di ruttosporc cosa si fumano? quante puttanate.

    Sono curioso di vedere le prime partite del prossimo anno per vedere se ci saranno miglioramenti tangibili o meno, e soprattutto se potremo essere ancora in corsa per il terzo posto.

    Io al terzo posto ancora ci credo perché:

    Non siamo poi così lontani osservando i punti.
    Le altre papabili non stanno certo facendo faville( senza tenere conto degli aiuti arbitrali)
    Miglioreremo sensibilmente nel girone di ritorno.
    Arriveranno Konoplyanka e cerci a darci una mano :-)
    Aggiungo un Juve merda e Milan doppia B che non guasta mai.

    Il bello deve ancora venire ed arriverà: per la prima volta dopo tanto tempo sono molto fiducioso.

  26. Ah beh certo.
    Juve merda
    Milan cacca a spruzzo

  27. proximo: Io ho avuto la netta impressione invece che abbiamo segnato quando la Roma ha smesso di giocare come sa. Non è che ci hanno fatto fare gol eh, ma dopo che passavano in vantaggio forse pensavano di potersela giochicchiare tranquillamente e smettevano di giocare come fanno abitualmente.
    Infatti quando acceleravano e volevano spingere avevano il baricentro tipo a 20 metri dalla nostra area.
    Ribadisco: io non credo nel colpevole unico. Non ci ho mai creduto, nonostante ammetto che sia un gran bel lusso averne uno.

    Stessa impressione che ho avuto io. Ne facevamo quattro? Loro sempre uno di piu’. E quando decidevano loro.

  28. paolo: Stessa impressione che ho avuto io. Ne facevamo quattro? Loro sempre uno di piu’. E quando decidevano loro.

    Più o meno la stessa sensazione che ho avuto io, col Cagliari, però.

  29. BigMama: Più o meno la stessa sensazione che ho avuto io, col Cagliari, però.

    Eh si, ma li eravamo in dieci.
    No vabbè, li’ veramente abbiamo toccato il fondo.
    Poi iniziato a scavare con la Fiorentina.

  30. paolo: Stessa impressione che ho avuto io. Ne facevamo quattro? Loro sempre uno di piu’. E quando decidevano loro.

    Un po come volevano fare a Mosca, però in quel caso gli è andata male…questo dimostra che se non hai intensità per tutti i 90 minuti, trovi sempre qualcuno che fa meglio di te, anche se è più scarso.

    Secondo me si cerca di sottovalutare un po troppo la nostra squadra e di sopravvalutare quelle degli altri e si da per scontato un aspetto come la condizione atletica…

    Puoi avere anche 11 fenomeni in squadra ma se non corri vai poco lontano, basta vedere il barcellona ed il bayern nella scorsa stagione.

    Poi tutti quanti siamo d’accordo sul fatto che ci sia bisogno di rinforzare la squadra a gennaio, lo abbiamo fatto anche nell’anno del triplete prendendo Pandev, figuriamoci se non ne abbiamo bisogno adesso, solo che a questo punto della stagione, con questa rosa e con la difesa a 3 o 4, mi aspettavo di avere gli stessi punti, se non di più, di genoa e napoli e di ritrovarmi in piena lotta per il 3° posto e non mi venite a dire che più di un pensierino non ce lo avete fatto pure voi.

  31. bellins:

    …. mi aspettavo di avere gli stessi punti, se non di più, di genoa e napoli e di ritrovarmi in piena lotta per il 3° posto e non mi venite a dire che più di un pensierino non ce lo avete fatto pure voi.

    No, io sinceramente no.

  32. paolo: No, io sinceramente no.

    Eppure nella scorsa stagione, dopo 13 giornate avevamo 26 punti…quindi, per questo inizio di stagione, dopo un anno di raccolta dati, un mercato avallato dall’allenatore che ha cercato di rinforzare la rosa (non dimentichiamoci che in squadra avevamo anche Belfodil ed Alvarez), dopo aver preso tra gli altri Vidic, Osvaldo e Medel (che ha disputato un ottimo mondiale, anche se da centrale difensivo), mi vorresti dire che ti aspettavi di avere 9 punti in meno ?

    Mah…io no.

  33. bellins: Eppure nella scorsa stagione, dopo 13 giornate avevamo 26 punti…quindi, per questo inizio di stagione, dopo un anno di raccolta dati, un mercato avallato dall’allenatore che ha cercato di rinforzare la rosa (non dimentichiamoci che in squadra avevamo anche Belfodil ed Alvarez), dopo aver preso tra gli altri Vidic, Osvaldo e Medel (che ha disputato un ottimo mondiale, anche se da centrale difensivo), mi vorresti dire che ti aspettavi di avere 9 punti in meno ?

    Mah…io no.

    nove in meno no, ma neanche il terzo posto.

  34. bellins: mi aspettavo di avere gli stessi punti, se non di più, di genoa e napoli e di ritrovarmi in piena lotta per il 3° posto e non mi venite a dire che più di un pensierino non ce lo avete fatto pure voi.

    Si veniva da un quinto posto con due mesi di black out e con la destabilizzazione del cambio di proprietà che qualche punto è costata. Ingaggiati una buona punta, un esterno offensivo, un centrale difensivo di grandissima esperienza ed un paio di discreti cagnacci a centrocampo, persi un buon difensore, un ottimo difensore a fine carriera, un fantasista buono ma incostante, un centrocampista intelligente ma logoro e ingombrante e gente altrettanto ingombrante che era di fatto già fuori. I giocatori migliori del finale dello scorso anno disponibili ed integrati nella squadra da subito. Ed in tutto ciò il Napoli è partito male.

    Chi non ci ha nemmeno fatto un pensiero è un disfattista molto peggiore di chi ha chiesto la testa del tecnico per due anni, altro che storie.

  35. paolo: nove in meno no, ma neanche il terzo posto.

    Con nove punti in più saresti terzo da solo…

  36. Ma se si veniva da “un quinto posto e da dei punti persi a causa del cambio societario” allora perchè si voleva “la testa del tecnico da 2 anni”?
    Capisco volere l’esonero negli ultimi 3-4 mesi condotti e gestiti male ma quanto sopra proprio non me lo spiegavo prima e non me lo spiego neanche ora

  37. Linus: Si veniva da un quinto posto con due mesi di black out e con la destabilizzazione del cambio di proprietà che qualche punto è costata. Ingaggiati una buona punta, un esterno offensivo, un centrale difensivo di grandissima esperienza ed un paio di discreti cagnacci a centrocampo, persi un buon difensore, un ottimo difensore a fine carriera, un fantasista buono ma incostante, un centrocampista intelligente ma logoro e ingombrante e gente altrettanto ingombrante che era di fatto già fuori. I giocatori migliori del finale dello scorso anno disponibili ed integrati nella squadra da subito. Ed in tutto ciò il Napoli è partito male.

    Chi non ci ha nemmeno fatto un pensiero è un disfattista molto peggiore di chi ha chiesto la testa del tecnico per due anni, altro che storie.

    A Linus, ma che ca..o dici? Adesso uno che c’ha avuto dei dubbi circa la campagna acquisti è un disfattista?
    No dico c’abbiamo tre, ripeto tre attaccanti contati di cui uno già l’anno scorso aveva dato cenni inequivocabili di cedimento. In difesa non mi sembra sia cambiato molto. Vidic? Boh se lo United lo lascia andare un motivo ci sarà pure, senza parlare dei problemi fisici importanti da cui era reduce. M’Vila e Medel boh io non li avevo mai visti giocare. Per M’Vila mi ero pure sbilanciato dopo aver visto qualche filmato su youtube, ma quando l’ho visto in America che pesava un quintale e mezzo me so detto: “ma con questo ‘ndove andiamo”?
    Hernanes non lo so. Secondo me gioca con l’Inter come giocava con la Lazio. Né piu’ né meno. Quello è. discreto ma niente di piu’ (chè senno’ Lotito te lo dava? aho!).
    Detto questo io spero sinceramente che con un paio di innesti intelligenti a gennaio si possa ripartire e il quinto posto m’andrebbe piu’ che bene perchè io comincio pure a guardarmi alle spalle.
    Disfattista. Me pari disfattista.

  38. Linus: Chi non ci ha nemmeno fatto un pensiero è un disfattista molto peggiore di chi ha chiesto la testa del tecnico per due anni, altro che storie.

    Sono d’accordo…

    io ad inizio stagione ero più che fiducioso, considerando anche che tranne juve e roma (che si è indebolita in difesa vendendo Benatia e l’infortunio di Castan), le altre squadre, fiorentina e napoli, soprattutto, non si sono poi così rinforzate, anzi.

  39. @Jerry

    Ho pensato la stessa cosa 😀

    Siamo rimasti in 10 anche contro il Dnipro che è molto più forte del Cagliari ma vabbeh…

    Boh io invece dal tottiteam ho avuto altra sensazione anche se dopo la partita smargiassavano.

    Quanto alla squadra “lontana dalla sua idea” (di Mancini) mi pare ovvio dato che è stata costruita in funzione del mai esonerato ecco perchè continuo a dire che i danni di questo e della sua corte ce li trascineremo ancora per un po’. Che scelta scellerata lui la sua cricca ed il prolungamento

    Però ecco io credo che dal post pausa natalizia inizieremo a vedere qualcosa di più simile all’idea di calcio del Mancio.

  40. paolo: Detto questo io spero sinceramente che con un paio di innesti intelligenti a gennaio si possa ripartire e il quinto posto m’andrebbe piu’ che bene perchè io comincio pure a guardarmi alle spalle.
    Disfattista. Me pari disfattista.

    Fino all’altro ieri, però, dicevi che l’80% della rosa è da vendere, per ricavarci almeno una 50 ml…

  41. Sandrex: Ma se si veniva da “un quinto posto e da dei punti persi a causa del cambio societario” allora perchè si voleva “la testa del tecnico da 2 anni”?
    Capisco volere l’esonero negli ultimi 3-4 mesi condotti e gestiti male ma quanto sopra proprio non me lo spiegavo prima e non me lo spiego neanche ora

    Io lo avrei mandato via dopo juve – inter, quando disse che aveva impostato la partita sull’1 vs 1…ma poi mi è stato detto che non potevamo esonerarlo perchè non c’erano i soldi e che non c’era nessuno migliore di lui disposto a venire anche alla stessa cifra e che avremmo dovuto ripartire da zero un’altra volta, etc, etc.

    E quindi me lo sono fatto andare bene, anche se ho continuato a criticarlo…ma mai avrei pensato che avremmo potuto fare peggio.

  42. Sandrex: Ma se si veniva da “un quinto posto e da dei punti persi a causa del cambio societario” allora perchè si voleva “la testa del tecnico da 2 anni”?

    Perché non si è mai creduto in lui, perché conosce un solo modo di giocare a calcio, che non è il 352 ma l’atteggiamento sparagnino e spaventato fatto di scarpari e gioco solo sulle fasce, perché non sa insegnare calcio ma solo gestirlo il che è grave per uno che prende quanto un top ed è gravissimo se alcuni elementi importanti della rosa sono dei giovani che devono crescere, perché è inaccettabile avere un allenatore che quando parla di Inter la paragona alla sua esperienza alla Reggina (con tutte le conseguenze in termini di mentalità che questo comporta), perché il cambio societario non è una giustificazione sufficiente al vuoto pneumatico da novembre a gennaio, perché non è possibile essere allenati da uno che imposta sempre la squadra sul terrore di prenderle, perché non lo si riteneva capace di gestire l’Inter come squadra con delle ambizioni, perché non si sopportava il suo continuo scaricabarile sulla qualunque compresi giocatori di 20 anni pur di non ammettere le proprie responsabilità, perché ogni volta che apriva bocca era un pianto, perché non era un tecnico a cui affidare un’Inter del futuro con la possibilità di lottare per traguardi degni (e nel frattempo, almeno io ho sempre detto che se l’alternativa era un altro mestierante tanto valeva tenere lui).

    Un anno e mezzo a ripetere le stesse cose e c’è ancora gente che non lo ha capito.

  43. Linus: Un anno e mezzo a ripetere le stesse cose e c’è ancora gente che non lo ha capito.

    ah io capisco anche, ma l’obbiettivo 2013/14 non era tornare in EL e ci siamo tornati?
    Sia pure al netto di tutte le doglianze che hai elencato?
    Quindi certe lamentele hanno senso – per me – quando non arrivano i risultati,tipo quest’anno, ma a me il quinto posto dell’anno scorso andava (più o meno) bene e me ne sbattevo onestamente che fosse un pianto quando apriva bocca o che facesse riferimenti alla reggina.

  44. Barbarella ha fatto l accordo con gli emirates…ci ha tenuto a farci sapere che lo ha fatto tutto da sola…che le daranno cento milioni…ma che ci vule la champions…
    sarà stato un avvertimento…

  45. paolo: Adesso uno che c’ha avuto dei dubbi circa la campagna acquisti è un disfattista?

    No: parlo di chi fracassa i coglioni con l’80% della squadra da vendere a gennaio o con la rosa degna del Frosinone.

  46. bellins: Fino all’altro ieri, però, dicevi che l’80% della rosa è da vendere, per ricavarci almeno una 50 ml…

    Quelli sono i sogni. Poi c’è la realtà di trovarsi a dover fare le nozze coi fichi secchi.

  47. a Linus che te devo dire, C’hai ragione tu.
    I coglioni li fracasso di sicuro al pari di quelli come te, che mi sembrate davvero essere le vere vedove di Mazzarri.
    Manco più nessuno con cui prendersela adesso.
    Te faccio contento va. C’abbiamo una rosa da Champions League.
    Dei veri fenomeni.
    Guarin e Kovacic su tutti. Per non parlare del tuo Medel.
    Ce ne hai altri da consigliare che li metto nel fantacalcio?

  48. Sandrex: Quindi certe lamentele hanno senso – per me – quando non arrivano i risultati

    No: certe lamentele hanno senso quando uno ritiene di esprimerle e di giustificarle. Quando i risultati non arrivano di solito è tardi, e sono capaci tutti. Io non dico che lo avevo previsto, perché nemmeno io ero stato così pessimista. Però che Mazzarri non fosse adatto indipendentemente dal risultato nominale, quel quinto posto che per te significa obiettivo raggiunto (e per me no, visto che tra gli obiettivi c’era anche mettere le basi per il futuro, e possiamo apprezzare ora come siano state messe) lo dicevo da tempo.

  49. paolo: Quelli sono i sogni. Poi c’è la realtà di trovarsi a dover fare le nozze coi fichi secchi.

    Anch’io rivorrei giocatori come Maicon, Eto’o, Snejider, Milito, etc…ma se non abbiamo fatto 9 punti con cagliari, parma e verona (ma solo 1), la colpa, secondo me, non è dei fichi secchi, ma di chi li ha allevati/allenati.

  50. Paolo, risposta ottimamente argomentata, come peraltro prevedibile.

    nino44: sarà stato un avvertimento…

    Viene subito prima della testa di cavallo nel letto: signori, è ufficialmente iniziata la farsa. Adesso vediamo se l’altro AD della società più bella del mondo intende assecondare la “collega” o affossarla. Chi prepara i pop corn?

  51. paolo: Guarin e Kovacic su tutti. Per non parlare del tuo Medel.

    Tutta gente che gioca in nazionale…come Handanovic, Ranocchia, Osvaldo, Palacio, Nagatomo, Hernanes (fino ai mondiali), oltre a Dodò, JJ e Kuzmanovic, da poco convocati.

    Con tutti questi nazionali, io spererei di ricavarci un po di piu di 50 ml, anche perchè non servirebbero a ripianare nemmeno la metà del debito

  52. Linus: è ufficialmente iniziata la farsa.

    la prima cosa che ho pensato…

  53. bellins: Tutta gente che gioca in nazionale…come Handanovic, Ranocchia, Osvaldo, Palacio, Nagatomo, Hernanes (fino ai mondiali), oltre a Dodò, JJe Kuzmanovic, da poco convocati.

    Con tutti questi nazionali, io spererei di ricavarci un po di piu di 50 ml, anche perchè non servirebbero a ripianare nemmeno la metà del debito

    Io quest’anno all’inizio dell’anno avrei messo la firma su un quinto posto e possibilmente un buon risultato in EL.
    Per il resto per me la rosa 50 milioni manco li vale.
    Io la penso cosi’ voi in modo diverso.
    Che giochino in nazionale o meno.
    Per dire Kovacic io l’ho sempre guardato pure in nazionale e tutto ‘sto fenomeno davvero non l’ho visto. Sia quando parte da titolare sia quando (come sempre piu’ spesso gli capita) subentra in corso di partita.
    Handanovic e Osvaldo sono gli unici che terrei. Su Palacio penso di non essere il solo ad avere dei dubbi circa la sua condizione. Nagatomo titolare si ma col Giappone che non è proprio una nazionale di alto lignaggio. Hernanes convocato spesso ma utilizzato poco. Dodo’, JJ, Kuzmanovic non mi sembra di essere il solo a volersene disfare. O leggo male?
    bellins: Tutta gente che gioca in nazionale…come Handanovic, Ranocchia, Osvaldo, Palacio, Nagatomo, Hernanes (fino ai mondiali), oltre a Dodò, JJe Kuzmanovic, da poco convocati.

    Con tutti questi nazionali, io spererei di ricavarci un po di piu di 50 ml, anche perchè non servirebbero a ripianare nemmeno la metà del debito

  54. Il mio testo era questo:

    Io quest’anno all’inizio dell’anno avrei messo la firma su un quinto posto e possibilmente un buon risultato in EL.
    Per il resto per me la rosa 50 milioni manco li vale.
    Io la penso cosi’ voi in modo diverso.
    Che giochino in nazionale o meno.
    Per dire Kovacic io l’ho sempre guardato pure in nazionale e tutto ‘sto fenomeno davvero non l’ho visto. Sia quando parte da titolare sia quando (come sempre piu’ spesso gli capita) subentra in corso di partita.
    Handanovic e Osvaldo sono gli unici che terrei. Su Palacio penso di non essere il solo ad avere dei dubbi circa la sua condizione. Nagatomo titolare si ma col Giappone che non è proprio una nazionale di alto lignaggio. Hernanes convocato spesso ma utilizzato poco. Dodo’, JJ, Kuzmanovic non mi sembra di essere il solo a volersene disfare. O leggo male?
    bellins: Tutta gente che gioca in nazionale…come Handanovic, Ranocchia, Osvaldo, Palacio, Nagatomo, Hernanes (fino ai mondiali), oltre a Dodò, JJe Kuzmanovic, da poco convocati.

    Con tutti questi nazionali, io spererei di ricavarci un po di piu di 50 ml, anche perchè non servirebbero a ripianare nemmeno la metà del debito

  55. bellins: Alvarez, nella scorsa stagione, ha fatto 8 gol in 29 partite…

    stavo quasi per fare ammenda su Alvarez ma una veloce visita su wikipedia mi ha riportato alla realtà.
    Per attribuirgliene 8 di gol bisogna sommarne almeno due di stagioni del Maravilla

  56. Rumenigge Shingo Tamai

    @ BigMama: Amen.

    Qui dentro si è letto che la nostra rosa vale quella del Frosinone e che i nostri sono giocatori di merda.
    E lo si è detto con uno scopo ben preciso: difendere l’operato di quella nullità di mazzarri.
    Ogni volta che si contestava allo scaldapanchina un pareggio insulso o addirittura una sconfitta contro squadre di bassa classifica, veniva fuori l’intenditore di turno che diceva che con questi scarsoni non si poteva fare nulla di più, e che a ben guardare l’INTER non valeva neppure il Cesena.
    Puttanate.
    Puttanate belle e buone.
    Questa squadra non è fatta per vincere tutto, non c’è bisogno che ce lo venga a spiegare qualcuno.
    Quindi i paragoni con l’INTER del 2010 sono a sproposito come le scarpe col tacco a un barboncino.
    Pensare però che dalla rosa che abbiamo non si riesca a tirare fuori un 11 in grado di fare almeno più di 3 punti (3, cazzo!) con Torino, Palermo, Verona, Fiorentina, Cagliari e Parma, significa essere in malafede, o completamente fessi.
    Quanti titolari della nostra rosa sarebbero titolari nella Roma? Si chiedeva qualcuno.
    Quanti titolari della Roma sembrerebbero delle merde infami se ad allenarli ci fosse un allenatore scarso? Chiedo io.
    Date la Roma a mazzarri, fatela giocare con 5 difensori, un mediano davanti alla difesa ed una sola punta e vedrete che la rosa della Roma sarà del tutto inadeguata e perderà anche contro il Cagliari di Zeman.
    Naingolan sembrerà una merda infame, costretto a sbattersi in un centrocampo a 2 con Pianic o Keita (incapaci di contrastare, peggio di Kovacic) e Totti (titolare inamovibile) costretto a inventare passaggi per stocazzo. Davanti Gervinho stretto fra i difensori avversari che non devono fare altro che lasciarlo in fuorigioco.
    Vi sembra ridicolo.
    E’ esattamente quello che abbiamo subito per 17 lunghissimi e merdosi mesi.
    Altro che rosa scarsa.
    Smettetela di dire cazzate e tifare INTER.
    mazzarri è passato, purtroppo troppo tardi e per fortuna finalmente.

  57. Sandrex: stavo quasi per fare ammenda su Alvarez ma una veloce visita su wikipedia mi ha riportato alla realtà.
    Per attribuirgliene 8 di gol bisogna sommarne almeno due di stagioni del Maravilla

    Su transfermarkt ho invertito gli assist (8) con i gol (4)…in effetti 8 gol sembravano troppi anche a me…
    Cmq ha fatto piu assist di pirlo e gli stessi gol….

  58. bellins: Cmq ha fatto piu assist di pirlo e gli stessi gol….

    minchia, incredibile che a 26 anni ce l’abbia chiesto in prestito il Sunderland

  59. Maicon, Eto’o, Snejider, Milito non sono stati rapiti dagli alieni gli abbiamo svenduti in cambio di gionni kutigno e forlan!!

  60. Sandrex: minchia, incredibile che a 26 anni ce l’abbia chiesto in prestito il Sunderland

    E rischiano di darci pure 11ml….pensa te come sono ridotti, forse gli conviene retrocedere.

  61. bellins

    se vuoi che pensiamo che Alvarez sia un giocatorone perchè forse il Sunderland ce lo paga così dopo un anno di prestito onerose a 1 milione, ok.
    Forse pagarono simile per Giaccherini.
    Comunque mi sta bene, ce lo pagano bene, speriamo non si sveglino visto che per ora avrà giocato 20 minuti

  62. Sandrex:
    bellins

    se vuoi che pensiamo che Alvarez sia un giocatorone perchè forse il Sunderland ce lo paga così dopo un anno di prestito onerose a 1 milione, ok.
    Forse pagarono simile per Giaccherini.
    Comunque mi sta bene, ce lo pagano bene, speriamo non si sveglino visto che per ora avrà giocato 20 minuti

    Io non vi voglio convincere di nulla, anche a me sta bene se ci danno 11ml, solo che non lo ritengo una super pippa, considerando anche che era nei 23 dell’argentina ai mondiali…

    E per la cronaca, fino ad ora ha giocato 20 mn per un infortunio al ginocchio….

  63. Rumenigge

    si vede che a Napoli in tre anni al posto di Mazzarri c’era un suo sosia perchè la tua deduzione che a Roma farebbe cagare è del tutto arbitraria.

    diciamo piuttosto che a Napoli aveva un Cavani che qui non ha, due esterni che qui si è sempre sognato di avere facendo passare quasi per un giocatore Jonathan e uno come Hamsik che con lui ha sempre giocato bene mentre qui si è trovato uno come Kovacic che fa una partita discreta su quattro e uno come Hernanes che ancora non ne ha fatta una decente.

    una volta chiarito questo si potrà ragionare sul valore reale di Mazzarri a meno di dire che a Napoli il merito non fosse suo ma di quelli che ho nominato ed allora lasciamo stare….

  64. Dimentichi il nuovo caso Icardi che a questo punto partirà non prima di essere svalutato da mesi di panchina visto che Mancini non lo vede assieme a Osvaldo. ..

    Fabio1971:
    segnalo con piacere che “tuttosporc” ha reiniziato il fuoco di artiglieria nei nostri confronti… il che significa solo che diamo noia e occorre sminuire e destabilizzare?

    stamani sono veri e propri fuochi d’artificio, sono così gentili da farci sapere che:

    1) avevamo contattato Leonardo, ma ci ha snobbato considerando NON solido il progetto, sia dal punto di vista economico che tecnico. (Nb. brr. che paura, immagino sia questo che ci vogliano instillare nelle menti)

    2) A) ovviamente Mancini senza CL subito ci lascia; B) la clausola di rescissione su sua richiesta esiste eccome; C) addirittura Mancini sa già che non entreremo in CL perché la squadra fa schifo, e senza CL ci lascia a giugno, ma ha accettato perché così fa un favore all’amico Mihajlovic, tenendo il posto occupato per evitare che es Zenga o altro faccia un contratto lungo – per cui anno nuovo Mihajlovic di sicuro

    3) ah, Osvaldo al Boca Junior da giugno (Nb. perché non direttamente da gennaio, già che ci siamo, visto che sanno tutto-….)

    4) secondo Sconcerti Mancini ha già preso le distanze dall’Inter

    5) secondo loro Mancini sta già mettendo alla prova Thohir, per valutarlo sul mercato di gennaio e coglierlo in fallo

    6) bah minch***tevarie che non ho tempo di riportare, sono pessime letture

    BENE; sono estremamente soddisfatto e mi rafforza l’ottimismo

    Anche se una querela a colpirne uno per avvisarne 100 mi renderebbe ancora più soddisfatto, il motivo, fai presto a trovarlo

  65. corso46: diciamo piuttosto che a Napoli aveva un Cavani che qui non ha, due esterni che qui si è sempre sognato di avere facendo passare quasi per un giocatore Jonathan e uno come Hamsik che con lui ha sempre giocato bene mentre qui si è trovato uno come Kovacic che fa una partita discreta su quattro e uno come Hernanes che ancora non ne ha fatta una decente.

    E quindi, di preciso, a che pro pagarlo come uno che sposta gli equilibri, se si limita a mettere i giocatori in campo, poi se sono forti, fanno da soli e sono adatti al suo gioco va bene, altrimenti no?

    Mazzarri non sa e non ha mai saputo insegnare calcio. Il che è già un limite non indifferente per uno che viene venduto come un ottimo allenatore, diventa disastroso se ha in mano dei giocatori che dovrebbero crescere ed ha una rosa che non gli permette di applicare pedissequamente quello che vorrebbe fare. “Faremo la difesa a 4”, disse a luglio. “I giocatori non sanno fare la difesa a 4”, disse in autunno schierando Obi esterno destro. E chi gliela doveva insegnare?

    Kovacic ha 20 anni: guardiamo dove erano i Pirlo e gli Xavi alla sua età, prima di gettargli la croce addosso perché non è decisivo quanto un top. Magari non diventerà nemmeno l’ombra di Pirlo e Xavi, ma criticarlo perché non lo è ora è ridicolo, ed a maggior ragione è ridicolo farlo per giustificare un allenatore che non lo ha mai saputo gestire, anzi che sosteneva di esserselo trovato. Hernanes alla Lazio segnava 10 gol a stagione, è andato ai mondiali come primo cambio del Brasile, da noi per ora ha fatto pochissimo: ne mettiamo in dubbio la professionalità o avanziamo l’ipotesi che in una squadra che giocava un calcio ridicolo e si basava solo sulla palla agli esterni non si sia riusciti a farlo rendere? Icardi non è Cavani, ma nelle sue prime 42 presenze all’Inter ha segnato 20 gol, una media realizzativa rispettabilisima per uno di 21 anni che per oltre 4 mesi è stato fuori per un’ernia ed è inizialmente stato impiegato in spezzoni.

  66. Nuovo post!

  67. Linus

    ma chi te le dà queste certezze? Cavani chi era al Palermo, Hamsik chi era prima che arrivasse Mazzarri? sopratutto il Napoli dove cazzo era e in che posizioni navigava prima che arrivasse lui?

    e poi un’altra cosa, d’accordo che qui la sapete sempre più lunga degli addetti ai lavori, ma secondo te si possono dare tutti i soldi che gli hanno dato ad un povero pirla incapace?

    non ti sfiora l’idea che prima di assumere uno così caro non guardino solo ai risultati ottenuti ma facciano un’indagine sul suo modo di lavorare chiedendo in giro chi è veramente Mazzarri e come lavora, come viene ricordato e rispettato dai sui ex giocatori, insomma un’indagine un pò più approfondita che non prendersi uno come lo Strama che hai in casa e che sai cosa valga e cosa fa?

    l’unica cosa che so io e posso giudicare con certezza sono i giocatori che vedo giocare e con altrettanta certezza posso dire se stanno giocando bene o male e finora, al di là delle posizioni indovinate o meno in campo, Kovacic mi ha deluso parecchio anche se ha 22 anni, idem dicasi di Hernanes perchè quelli bravi giocano bene anche se attorno hanno tutti scarsoni, anzi li noti ancora di più, questi due spariscono del tutto anzichè risaltare.