Che figura di merda

Non posso dire quello che cuore e mente realmente mi farebbero dire, ed ho avuto l’ennesima conferma di tutto ciò. Persone perbene, che non hanno scheletri nell’armadio non possono affermare il proprio pensiero. Vabbè, il mondo sta andando così e aggiungo che sta andando male. Resto dell’idea che la prima cosa da preservare sia la democrazia e la libertà di pensiero degli altri. Nella vita bisogna prendersi le responsabilità ed io me le sono sempre prese. E poi da gente come voi mi tocca sentire le paternali…io non devo affermare quello che volete voi. Vi domando: me lo dovevate dire voi se era il caso o no di uscire con certe dichiarazioni. Un conto è parlare di combine e un altro sono i comportamenti criminali e truffatori con associazioni che operano alle spalle e mie dichiarazioni sono state messe mediaticamente sullo stesso piano dei fatti che hanno coinvolto Crsicito. E’ importante fare distinzioni tra colpe molto gravi e relative. Con chi ce l’ho? Con me stesso e non sono arrabbiato, sono deluso. E’ inutile venire qui ed articolare pensieri su come migliorare determinare certe situazioni. Non serve a niente. Ora interessa solo accrescere la polemica e trovare qualcuno da mettere alla gogna. I discorsi filosofici ed etici sono inutili. Un esempio? Criscito ha ricevuto un avviso di garanzia, ma Bonucci ha avuto la stessa pagina sul giornale…

Gianluigi Buffon

(ANSA) – CREMONA, 31 MAG – Il capitano della Nazionale, Gigi Buffon, avrebbe effettuato ‘scommesse vietate’ per oltre un milione e mezzo di euro. E’ quanto ipotizzato da un’informativa della Gdf di Torino allegata agli atti dell’inchiesta di Cremona, scaturita da una segnalazione di operazioni sospette. Il pm di Torino chiede a Cremona notizie relative a Buffon ‘in quanto questo ufficio ha in corso accertamenti al riguardo, relativi ad ingenti somme che Buffon avrebbe utilizzato per scommesse tramite terzi’.

About Nk³

Il calcio è uno sport stupido, l'Inter è l'unico motivo per seguirlo. Fermamente convinto che mai nessun uomo abbia giocato a calcio come Ronaldo (ma anche Dalmat non scherzava). Vedovo di Ibrahimovic, ma con un Mourinho in panchina persino i Pandev e gli Sneijder possono sembrare campioni. Dategli un mojito e vi solleverà il mondo.