Archivio per il tag: Spalletti

Una nuova strada

EDh4Z4hXYAAXHa5

Erano le 22:35 del 26 maggio 2019. Era passato un minuto dalla fine di Inter-Empoli, due dall’annullamento del gol di Brozovic grazie al genio di Keita e 18 dal gol di Nainggolan che ci consentiva di qualificarci in Champions League. Erano le 22:35 del 26 maggio 2019, il mio cuore non aveva ancora ripreso il suo ritmo normale, e le prime ... Continua a leggere »

Anno uno

Spalletti

E dagli torto, al buon Luciano. Dopo mesi di polemiche, critiche, un crollo verticale che raramente si ricorda (ancora alla 32esima giornata avevamo 6 punti di vantaggio sul quinto posto), c’è innanzitutto una verità storica da stabilire e incidere sulla pietra: Luciano Spalletti sulla panchina dell’Inter ha fatto esattamente il lavoro che gli si richiedeva. Niente di più magari, ma ... Continua a leggere »

Un sogno

41QzXckLZrL._AC_UL260_SR200,260_

E così, dopo che in 52 giorni hanno generato caos -e si sono messi a tacere- più o meno nell’ordine Wanda, Icardi, Ausilio e Marotta; dopo che anche Zhang ci ha messo la bocca; dopo che, per un paio di volte, quando tutto sembrava rientrare ci ha pensato Spalletti a invelenire di nuovo tutto, e dopo che persino Spalletti si ... Continua a leggere »

Prendi i soldi e scappa

La Terza C della Scuola Media Statale Gianni Rodari di Milano in gita a Cagliari.

Missione compiuta, popolo nerazzurro! Ci sono voluti mesi di sforzi inenarrabili da parte dei nostri beniamini (?) nerazzurri, ma da ieri giustizia è fatta: azzerato il vantaggio sul Milan, finalmente non siamo più terzi in classifica e smetteremo di dover sopportare questa assurda pressione del dover finire sul podio ad ogni costo. Sospiro di sollievo per chi, ad ogni turno ... Continua a leggere »

Covercianers e De Profundis

Tutto vero.

Tanto per cominciare, lasciate che auguri a tutti voi interisti, Bauscia e non, un buon anno. O semplicemente un anno meno stronzo del solito, in tutto e per tutto. Ci siamo finalmente lasciati alle spalle il mese di Dicembre, periodo che per la nostra Inter da molte stagioni corrisponde ormai a pessimi risultati, moriremo tutti assortiti, tiro al piccione nei ... Continua a leggere »

Gooo..ah no..ed è goooo..ah no…gooooool, sìììì!

Capigliatura polemica.

Mi si perdoni il titolo fanciullesco, ma si è svolto più o meno così il sabato sera di ogni interista. Un primo tempo a mezz’asta, con pochi rischi e qualche timida sortita offensiva, l’opprimente sensazione di non poter fare troppo male alla Samp e la sgradevole convinzione di prenderlo nel culo alla prima occasione utile. Un gol arriva, uh che ... Continua a leggere »

Ma quale emozione?

Cose Brutte

Possiamo oggettivamente affermare che le prime tre partite dell’Inter 2018/2019 siano state Brutte, con la B maiuscola. Sprazzi di decenza e il pessimo arbitraggio contro il Sassuolo non possono e non devono essere sufficienti per giustificare quanto poco fatto tra il Mapei Stadium (che nome di merda) e l’esordio di San Siro contro il Torino di Mazzarri Walter, professione 352, ... Continua a leggere »

Inferno – Canto III: gli Ignavi

Toh, un giocatore di calcio!

Poco fa (per me che scrivo questo pezzo) è terminata Lazio-Genoa: 2-1 per i rossoblu, con buona pace di Simone Inzaghi e il Var che stavolta, pur togliendogli emozioni, aveva tolto anche un gol buono agli ospiti. Fortunatamente non è bastato a rovinare la festa a Laxalt, che da buon ex interista ci ha regalato il sorrisino amaro della serata. ... Continua a leggere »

Tra tenerezza e scoramento

Sorrisi trapelati

Proverò a mantenere un barlume di lucidità nell’analizzare non soltanto il pari di Firenze (che sa di beffa soltanto perché arrivato al 92′ ma sul finale di una partita giocata e interpretata malissimo dai nostri e con grande applicazione e sacrificio dagli uomini di Pioli, che avrebbero probabilmente meritato i tre punti), ma l’intero ultimo periodo della nostra Inter, quello del ... Continua a leggere »

L’Inter c’è

"E 'sto Danilo qua Ventura manco l'ha convocato oh"

Era la classica giornata di campionato nella quale il tifoso interista, parlando con amici e parenti vicini e lontani, fa sapere che “siccome ci sono scontri diretti e qualcuna delle nostre avversarie per la lotta al quarto posto perderà necessariamente punti, l’Inter fallirà l’occasione. Non la guardo neanche, già so.” Poi però la partita la guarda, la guardiamo tutti (lo ... Continua a leggere »