Archivio per il tag: Roma

Voglia di partire

Bausciacafe

A due giornate dalla fine del torneo, ecco sui nostri schermi l’ultima (speriamo) porcheria della stagione. Josè Mourinho deferito per aver messo in dubbio la regolarità del campionato. La frase incriminata? “Chissà se ora che la Roma ha risparmiato il premio per la coppa è disponibile a dare qualche soldo in più al Siena…“ Quella che persino il Presidente del ... Continua a leggere »

I vincitori morali

All’Olimpico, teatro delle ingiustizie per eccellenza, va in scena la più grande vergogna della stagione: l’Inter si aggiudica la Coppa Italia scippandola alla Roma, vera vincitrice morale della competizione. Questo trofeo, infatti, per la sua connotazione patriottica, deve essere sollevato da chi rappresenta davvero il paese, e non da chi ne è distante anni luce come i nerazzurri, prossimi retrocessi ... Continua a leggere »

Uno Titulo: check

1

ESIGIAMO RISPETTO per questa Squadra, per questi Giocatori, per questo Allenatore, per questo Presidente, per il mai dimenticato Giacinto, per il bauscissimo Peppino, per questi meravigliosi Tifosi… … perchè siamo l’INTERNAZIONALE F.C., la squadra che VOI dovete affrontare! Addendum: devo finalmente fare i complimenti al sito bulgaro che in tempo record prepara una coreografia celebrativa e aggiunge il simbolo della ... Continua a leggere »

Grazia, Graziella e Grazie al… Pazzo!

Grazia...

Ce l’abbiamo fatta, tutto è di nuovo nelle nostre mani: da qui alla fine, con nove punti si è campioni, con sette o meno non dipende solo da noi. Era prevedibile che la marcia fin qua trionfale della Roma prima o poi si fermasse, almeno per un turno? Fisiologicamente, si, dopo il primo tempo di ieri, non so quanti ci ... Continua a leggere »

Il culo

Nell’antichità, una coppia di trogloditi soleva accoppiarsi esclusivamente sfruttando il condotto anale, a discapito di quello tradizionale. Capitò che la compenente femminile della coppia avesse un pesante ritardo nel ciclo mensile: i due primati erano dunque molto preoccupati, perché un figlio in quel periodo delle loro vite avrebbe costretto lei a rinunciare alla sua vita da donna in carriera e lui ... Continua a leggere »

Sliding doors

Bausciacafe

Partiamo dalla fine: minuto 94 di Roma Inter, Milito si avventa su un pallone vagante dentro l’area di rigore giallorossa e di sinistro scaglia un bolide che si stampa sul palo, rischiando di abbatterlo. La partita finisce, la Roma vince 2-1 e accorcia il distacco ad una sola lunghezza, portando a suo appannaggio la classifica negli scontri diretti. E non ... Continua a leggere »

Sapere di non sapere

Bausciacafe

Nel postpartita di Inter-Chelsea, Mou disse “sappiamo come si è arrivati a questa situazione”, riferendosi a come il Milan si era riavvicinato alla vetta. Molti interisti, me compreso, erano d’accordo con il sottinteso: il Milan era ampiamente più vicino a noi di quanto non avesse meritato sul campo, qualche svista a loro favore e qualche svista a nostro sfavore, uniti ... Continua a leggere »

“Anti-Inter”, la finale. Ed altro

Dopo mesi di sfide, ballottaggi ed avvicendamenti che hanno mietuto vittime eccellenti,  va finalmente in scena la finale di “Anti-Inter”, il talent-show che da tenuto col fiato sospeso l’Italia intera. Milioni di telespettatori in estasi davanti alla tv, le premesse per uno spettacolo senza precendenti: lo share decolla quando loro, Roma e Milan, scendono in campo a contendersi lo scettro di ... Continua a leggere »

Quel muro che non viene giù…

Bausciacafe

Mi perdoneranno la Storia e qualche milione di tedeschi, presenti e passati, per l’associazione di idee che può apparire blasfema in questo giorno di commemorazioni, però quando ieri sera è entrato il gol di Eto’o il popolo interista era lì, in trepidante attesa… come se da un momento all’altro la formazione-martello pneumatico con tre punte più  Sneijder fosse destinato inesorabilmente ... Continua a leggere »

Il ritorno del settantenne (a San Siro)

Bausciacafe

Lo ammetto: quando la squadra più asteriscata d’italia lo esonerò la scorsa primavera, un po’ mi dispiacque… povero Raniero, in fondo mica era colpa solo sua per le innumerevoli figure da peracottari di quella squadretta nelle ultime due stagioni: come minimo, qualche responsabilità andava pur condivisa col tutor-sport, con la badante e con Cobolli, Gigli, Blanc e Secco, i Quattro ... Continua a leggere »