Archivio per il tag: Ranocchia

Sotto la campana

XXXX during an official ICC Singapore Training Session at National Stadium on July 28, 2017 in Singapore.

Alla fine della fiera quindi, tutte le nostre paure si sono dimostrate fondate: il mercato estivo è finito e la società nerazzurra non ha affondato il colpo per sopperire alle palesi mancanze di una rosa che ad oggi è, in difesa, con quattro giocatori nella zona del campo, di cui uno con zero presenze tra i professionisti e l’altro da ... Continua a leggere »

Eppur si muove

ctoraszwaaacrl9

Inter-Bologna è stata la classica partita che quelli bravi definiscono “con luci e ombre”, ma forse- per chi è abituato a vedere e conoscere l’Inter, ha dato qualche segnale in più che vale la pena approfondire. Le ombre, innanzitutto. La prima, evidente e forse banale ma dalla quale non si può prescindere: il risultato. Un 1-1 in casa contro il ... Continua a leggere »

F.C. Palle Mosce

Bausciacafe

Ho guardato la partita del volley, e visto che l’aspettavo dal ’96, dopo ero parecchio sconsolato. Poi ho visto l’Inter, ho bevuto un grappino, e dopo ero parecchio incazzato. Sono uscito, bevuto un digestivo e qualche gobbomilanista ha fatto delle battute spassosissime che però ho incassato con il mio inimitabile stile, sperando che domattina, cioè più o meno adesso, si ... Continua a leggere »

Sosta(nco)

"Lavorando proverò a far tornare grandi Inter e serie A"
Erick, io mi fido.

Sembrava una domenica vecchio stampo, di quelle dove un’Inter rimaneggiata riusciva a rialzarsi, a difendere con i denti una vittoria tutto sommato legittima per tornare a respirare dopo gli orrori di Parma. E invece no, deve sempre esserci l’episodio che ti rovina il weekend, la goccia che fa traboccare il vaso: senza quel tracollo sul finale probabilmente saremmo qui a ... Continua a leggere »

Inter – Napoli 0-0 il pragmatismo non piace più

l'altro giorno ha detto "la maglia da titolare non la mollo più". è quello che vogliamo tutti Mateo

INTER: 1 Handanovic; 14 Campagnaro, 23 Ranocchia, 6 Andreolli; 33 D’Ambrosio (23 st 4 Zanetti), 88 Hernanes, 19 Cambiasso, 10 Kovacic, 55 Nagatomo; 8 Palacio, 9 Icardi (36 st 17 Kuzmanovic) NAPOLI: 25 Reina; 4 Henrique, 33 Albiol, 5 Britos, 31 Ghoulam; 8 Jorginho, 88 Inler; 7 Callejon, 14 Mertens (25st 17 Hamsik), 24 Insigne; 9 Higuain (41 st 19 ... Continua a leggere »

Sampdoria – Inter 0-4 in amore vince chi segna

Tutti a parlare di Mauro ma pure io qualche gol l'ho fatto

[doverosa premessa] in questo articolo Mauro Icardi e Maxi Lopez verranno trattati per quello che sono: il giovane attaccante dell’Inter e l’ex nel senso di attaccante. [fine doverosa premessa] Marcatori: 13′ e 18′ st Icardi, 15′ st Samuel, 34′ st Palacio SAMPDORIA: 1 Da Costa; 29 De‎ Silvestri, 8 Mustafi, 28 Gastaldello, 19 Regini; 21 Soriano, 17 Palombo (39′ st Lombardo), 14 ... Continua a leggere »

Verona – Inter 0-2 una lenta ma continua crescita

4 come le vittorie con Hernanes titolare

Marcatori: 14′ Palacio, 18′ st Jonathan HELLAS VERONA: 1 Rafael; 29 Cacciatore (30′ st Martinho), 18 Moras, 22 Maietta, 3 Albertazzi; 26 Sala, 5 Donati (41′ st Cirigliano), 7 Marquinho (41′ st Cacia); 2 Romulo, 9 Toni, 15 Iturbe INTER: 1 Handanovic; 14 Campagnaro, 23 Ranocchia, 35 Rolando; 2 Jonathan, 13 Guarin (29′ st Kovacic), 19 Cambiasso, 88 Hernanes (47′ st Kuzmanovic), 33 ... Continua a leggere »

Male Supremo – Inter, il Profeta e il dramma Guarín

Schermata 2014-02-01 alle 02.09.39

“L’Inter è squadra femmina, quindi passionale, volubile, e pertanto agli antipodi del pragmatismo che caratterizza la Juventus.” – Gianni Brera “La Juventus è una malattia che purtroppo la gente si trascina dall’infanzia…” – Peppino Prisco “Maledetti bastardi truffatori!” – Brian Clough Sveglia signori, domani è il giorno di Juventus-Inter. È stata una settimana davvero particolare, non si è parlato del ... Continua a leggere »

Pre-Match Udinese-Inter

Consigli per gli acquisti.

Dopo la roboante vittoria contro il Trapani nei puttanesimi, la beneamata è pronta ad affrontare l’Udinese per gli ottavi di Coppa Italia. L’Inter del condottiero Mazzarri attraversa un momento di forma a dir poco strabiliante, una squadra che pare aver assimilato in toto l’avveniristico credo tattico del mister di San Vincenzo e che veleggia col vento in poppa in campionato, ... Continua a leggere »

Buon Ah…no

Stop. Dimentica.

Mentre il 2013 si era chiuso all’insegna di un derby tecnicamente osceno ma sportivamente godereccio, grazie al tacco del Trenza e ad un briciolo di coraggio del condottiero Mazzarri sul finale di partita, il 2014 nerazzurro si apre con una partita altrettanto mediocre, ma infarcita di orrori tattici e tecnici e caratterizzata dal “primo: non prenderle” facendo però il possibile ... Continua a leggere »