Archivio per il tag: Mourinho

Fatti, no pugnette

Bausciacafe

Non è ordinaria amministrazione, anche se dovrebbe esserlo. La partita di questa sera contro il Livorno, anche se sulla carta dovrebbe essere una passeggiata di salute, presenta delle insidie da non sottovalutare, anche in considerazione del fatto che le incontreremo nuovamente da qui alla fine del campionato, con avversarie del tutto simili in gioco e aspirazioni. Lasciamo perdere la pretattica ... Continua a leggere »

Le vittorie del Generale Mou.

Mou seduto in riva al fiume.

La serata di ieri avrebbe potuto rappresentare l’Apocalisse mediatica e societaria dopo il copione di una vigilia che solo gli sceneggiatori dell’Inter sono in grado di scrivere. Poteva essere la classica Waterloo del classico marzo nerazzurro. Poteva essere la fine di un progetto biennale che invece ha visto una nuova luce. Il tutto nella “casa” londinese del mister, trappola o ... Continua a leggere »

Controllo

joseaico

La parola chiave qui è controllo. Lo dice pure Carletto il principe dei mostri “We were never in full control.” “Ma lui che ci fa qui?” Lui invece ha sempre in mano la situazione (beh, quasi sempre) e l’ha fatto capire senza mezzi termini a tutti. Io mi fido. La squadra anche. Massimo pure. Questo post vuole essere un omaggio. ... Continua a leggere »

La frenata

Bausciacafe

La frenata è evidente, brusca, preoccupante: 4 pareggi nelle ultime 5 partite, di cui tre 0-0, un drastico ridimensionamento delle occasioni da rete, fino alla peggiore Inter casalinga dell’Era Mourinho, quella vista nei primi 70′ domenica sera, senza ritmo, senza cattiveria agonistica, sempre in ritardo sui palloni vaganti. Al netto delle due espulsioni, mi è parso di rivivere la prima ... Continua a leggere »

Un anno di prostituzione intellettuale

Bausciacafe

Dal 3 marzo 2009 ad oggi. Noi non dimentichiamo, ma non possiamo fare a meno di chiederci: cosa è cambiato? Continua a leggere »

Le pippe degli altri

Bausciacafe

Ve le ricordate tutte le menate di cravatta gialla su ranking Uefa e via discorrendo? Ed i soloni (più o meno incartapecoriti) che dall’alto della loro presunta imparzialità si auguravano che il calcio italiano tornasse ai suoi antichi fasti in Europa? Bene, resettate tutto, contrordine. Il calcio italiano resta come movimento nel suo complesso a distanza considerevole da Inghilterra e ... Continua a leggere »

L’Inter… vista in tv.

Bausciacafe

Personalmente mi ritengo soddisfatto. Il 2-1 è risultato che rimanda totalmente il discorso qualificazione alla partita di Stamford Bridge, ma l’Inter vista stasera è stata quella che tutti noi ci aspettavamo.  L’approccio al match dei ragazzi è stato quello giusto: grinta, determinazione, cattiveria agonistica, voglia di soffrire.  Il gol di Milito dopo pochi minuti ci  ha sicuramente aiutato, confermando che ... Continua a leggere »

“Il calcio giocato, ecco cosa amo”

...chiaro, no?

“Questa è la conferenza stampa di Uefa Champions League, per la partita Inter-Chelsea, ed è per questa ragione che sono qui, sono qui perché devo stare qui, perché é Champions League, perché non sono squalificato, perché devo rappresentare il mio club insieme a un giocatore, e perché sono qui disponibile per parlare della gara di domani. Sono qui per Inter-Chelsea, ... Continua a leggere »

23 febbraio 2002

Il 23 febbraio del 2002 l’Inter era reduce dall’andata degli ottavi di Coppa UEFA: 3-1 in casa all’AEK Atene con gol di Zanetti, Kallon e Ventola. Il 23 febbraio del 2002 l’Inter si preparava a disputare la 24esima di campionato contro l’Udinese: finì 3-2 con gol di Vieri, Ventola e Conceiçao. L’allenatore dell’Inter era Hector Raul Cuper e la squadra ... Continua a leggere »

Il cerchio del Karma

Bausciacafe

Fratelli Nerazzurri, molti sentimenti abbiamo in comune in queste ore, ancor più di ciò che normalmente già ci unisce. Qui come altrove ne abbiamo dette tante sulla partita di sabato sera. Ci siamo divisi e abbiamo discusso, come spesso succede in unconsesso dove nessuno ha l’anello al naso (cit.). Tutto questo accadeva poche ore fa eppure sembrano passati secoli. Quando ... Continua a leggere »