Archivio per il tag: Cruz

Lo sapevate perfettamente che Cruz…

Bausciacafe

Tempi di recupero: siamo ancora fiduciosi! Quella fiducia che non ci ha abbandonato per tutti i novanta minuti. Sapevamo che avremmo segnato: un’invenzione di Ibra, un inserimento di Cambiasso, una discese delle sue di Maicon, o Cruz! E Cruz è stato. Ora possiamo discutere fino a domenica prossima se abbiamo giocato bene o male, meglio delle precedenti o se ci ... Continua a leggere »

Viaggio nell’imponderabile del calcio

E’ difficile commentare compiutamente una partita così. Non si sa da dove cominciare, da dove passare, dove finire. Non si sa bene neanche quale aspetto mettere in evidenza: tattica, episodi, singoli giocatori, casualità. E’ tutto molto difficile e troppo assurdo per essere analizzato, in realtà. Succede che ci ritroviamo in una calda giornata novembrina su una altrettanto calda isola del ... Continua a leggere »

Reggina-Inter: scatta l’ora del turnover?

La trasferta di Reggio Calabria dello scorso anno mise la parola fine all’esperienza di Adriano all’Inter, almeno sotto l’egida di Roberto Mancini. Un pallone appena sfiorato su punizione di Figo, con la successiva sostituzione e la sfuriata a fare da contorno a una partita maschia e complicata. Proprio quella Inter di Mancini stava già attuando un robusto turnover, limitato solo dagli ... Continua a leggere »

Sotto tutela…

Un uomo distante anni luce non solo dallo sbruffone che non era un pirla alla presentazione, ma anche dal nevrotico che domenica ha sparato alzo-zero su tre giocatori, ecco l’impressione che mi ha fatto J.M. nella conferenza stampa i ieri. Quasi che qualcuno in società gli avesse fatto capire che era sulla strada sbagliata, e lo avesse consigliato di usare altri ... Continua a leggere »

Benvenuto nel tritacarne

Come è possibile che una squadra campione in carica, prima in classifica in Champions e in campionato riesca a farsi del male da sola fino a mettere in dubbio la bontà di un progetto tecnico? E’ normale se si tratta dell’Inter e, se non ve ne siete accorti, Mourinho sta semplicemente varcando le porte dentate del tritacarne nerazzurro, quello che ... Continua a leggere »

Le pagelle di Inter-Anorthosis

Toldo 6,5 – Pronti via, si scalda le mani con una punizione di Dellas. Poi ordinaria amministrazione, ma la difesa con lui alle spalle è tranquilla. Regala un brivido con un’uscita spericolata su Hawar. Comunque, nonostante le 37 primavere, Toldone c’è. Maicon 7 – Non finisce mai di sorprendere. L’assist per Adriano è un incredibile mix di sapienza tattica e ... Continua a leggere »

Roma-Inter: fuori Adriano, dentro Cruz

Bausciacafe

Sarà il Jardinero Cruz la novità ghiotta dello scontro dell’Olimpico. Il puntero argentino ha vinto il ballottaggio col transoceanico collega brasiliano che, secondo la Gazzetta, sarebbe stato punito per aver saltato un allenamento. La gestione Mourinho è molto silenziosa, a dispetto di quello che i media riportano. Maicon arrivò in ritardo a una sessione di allenamento e fu messo in ... Continua a leggere »

Inter-Lecce, le pagelle

Bausciacafe

Julio Cesar 7 – Un tiro subito, una parata da campione: esattamente quello che si chiede al portiere di una grande squadra. Ci regala anche qualche brivido con un disimpegno all’altezza della bandierina del corner: il Lecce non fa spettacolo e allora, per gli spettatori di San Siro, si dà da fare lui. Partita numero 100 in nerazzurro. Zanetti 600 ... Continua a leggere »

Very Special One

Bausciacafe

Ieri sera sono uscito subito dopo la partita, il dovere chiamava e noi cumenda non dormiamo mai. Dopo una serata passata a discutere di ritorni di investimento e percentuali socetarie posso finalmente tornare a dedicarmi alla Beneamata. Sono tornato in tempo per vedervi tutti tra le braccia di Morfeo, mi restava solo una cosa da fare, rimboccarvi le coperte e ... Continua a leggere »

Tre punti e un segnale importante

Bausciacafe

Il Lecce di Beretta si presenta a San Siro con un modulo super-difensivo, rinunciando perfino alle ripartenze. Ma è la manovra dell’Inter a essere troppo lenta. Nei primi minuti si sente subito la mancanza di Maicon e Maxwell. Arriviamo sulle fasce ma non mettiamo in mezzo. Così nella prima frazione creiamo veramente poco, se si esclude una punizione bolide di ... Continua a leggere »