Archivio per il tag: Adriano

Derby: Stankovic out.

Bausciacafe

Ed alla fine arrivarono le convocazioni: tutti recuperati tranne Stankovic (ed ovviamente gli assenti già noti, Eto’o, Chivu e Khrin). Pare scontato il modulo che adotteremo, ovvero il collaudato rombo, con Sneijder trequartista e Zanetti, Cambiasso, Muntari e Motta a contendersi gli altri tre posti a centrocampo (probabile in particolare una staffetta tra l’italo-brasiliano ed il ghanese); in difesa Maicon-Lucio-Samuel, ... Continua a leggere »

Ceffoni d’assestamento

Bausciacafe

Anche stavolta mi piacerebbe parlare solo delle giocate di Mario, Ibra o Muntari, incazzarmi per gli svarioni difensivi sul due a zero, parlare del monoschema di Capitan Tristessa, della semiparata di Toldo, discutere di moduli… al limite, se mi volessi accodare al perbenismo dilagante, potrei osservare un due-tre-quattro giorni di silenzio, spacciando per rispetto per le vittime del terremoto un ... Continua a leggere »

Saudade

Non crediamo alla saudade: la verità è che ha la sbornia triste. Certamente, dobbiamo salvaguardare l’uomo. Tutto sta ad intendersi su quel plurale usato dal Mou. Concordiamo perfettamente: dovete salvaguardare l’uomo. A noi non interessa! Anzi, per usare un termine uncorrectly, non ce ne frega un cazzo. Noi siamo abituati a guadagnarcela la vita. Non abbiamo avuto le opportunità che ha ... Continua a leggere »

Quelli che non ci meritano e gli scendiletto

Bausciacafe

Prima o poi capiterà. Anche da quelle parti passerà e saranno costretti a salutarla. Il giorno che la vedranno non la riconosceranno, perché non l’hanno mai vista. Peggio: quando potevano vederla hanno deciso che non valeva la pena di stringerle la mano. Da quelle parti, a Torino, l’hanno sempre snobbata. Ma quando saranno costretti a riconoscerla, troveranno sempre una scusa ... Continua a leggere »

Il ritardo dell’Inter

Bausciacafe

“Sono molto arrabbiato per la vicenda-Adriano, ci sono rimasto male. La sua è stata una mancanza di rispetto nei confronti di tutta la squadra. No, non si devono cercare scuse, la storia non mi è piaciuta affatto, bisogna rispettare le regole. Per quanto mi riguarda, una partita contro il Livorno merita la stessa attenzione di una contro la Juventus: per ... Continua a leggere »

Il punto dopo Inter-Sampdoria

Bausciacafe

Vive la sudditance! Si potrebbe dire, parafrasando non so bene che cosa. Ebbene si, 3 giornate dico 3 giornate ad Adriano, che immagino si stia già organizzando le vigilie a questo punto. Diciamocelo: è sfigato il nostro attaccante, così come sembra essere sfigata l’Inter con la prova tv. Tre giornate a Muntari, tre giornate ad Adri, una volta ne diedero tre ... Continua a leggere »

Di Adriano, contratti e varie proposte contro il potere dei procuratori

Bausciacafe

La mia memoria lievemente intorbidata non mi aiuta, okay, ma se la questione della multa per Adriano fosse vera, saremmo di fronte a una novità importante. Che le mosse di Adriano siano dettate da una precisa strategia procuratoriale (oggi vado di neologismi) non v’è dubbio. Adriano è fondamentalmente prigioniero del suo mega-contratto, che lo rende poco appetibile alle squadre che ... Continua a leggere »

Non prendiamolo nel Didie(t)r + un po’ di storia

Bausciacafe

Titolo politically s-correct, per commentare le ultime evoluzioni della vicenda Adriano. Giulio Mola, solitamente affidabile quanto Gresko terzino, ha ricostruito in maniera stranamente verosimile la storia dell’ultimo “caso Adriano”, sperando che non diventi pure questo il “penultimo”. Se dunque sarà Chelsea, spero che in cambio arrivino solo soldi, lasciando lì Drogba per le seguenti ragioni: 1) 20 milioncini non sarebbero male, se messi da ... Continua a leggere »

Inter-Chievo prepartita

Domani si affronta il Chievo, ma oggi in conferenza stampa Mourinho ha affrontato anche altri argomenti. Liquidata la brutta gara con il Werder con spiegazioni che si possono condividere solo in parte (“squadra con qualche cambio“, verissimo, ma i cambi li ha decisi lui, se si voleva vincere la cosa non è molto chiara…), il nostro allenatore vorrebbe affrontare il ... Continua a leggere »

Mo’ hai davvero rotto – post a 4 mani

1. Querido Adriano Leite Ribeiro (querido ‘sta fava), ti comunico che hai rotto. Ti comunico che il sogno dickensiano delle Great Expectations pachidermiche è finito. Appena ti diamo un poco di credito, ci deludi. È tutto quello che ho da dirti, sei un peso per questa Inter. Letteralmente. Senza rancore. Ora te ne puoi andare. 2. Caro Massimo, ora lo puoi vendere. Ho ... Continua a leggere »