FC Internazionale

L’arte di arrangiarsi

spall

La vittoria -netta, sicura, per certi versi anche inaspettata- contro la malcapitata Fiorentina alla prima di campionato ha restituito alla tifoseria, accorsa in massa a San Siro nonostante il caldo, le ferie e le disillusioni ataviche delle nostre trattative estive, un accenno di positività; in effetti solo a pensare a dodici mesi fa, con un nuovo allenatore straniero subentrato da una ... Continua a leggere »

Ricomincio da tre

L'amore vince sempre sull'invidia e sull'odio (cit.)

L’esordio della Beneamata nella Serie A 2017/2018 aveva tutte le caratteristiche per rovinare quanto di buono osservato nel pre-campionato nerazzurro, riaprendo da subito ferite soltanto apparentemente rimarginate: sulla panchina della Fiorentina un ex interista ancora benvoluto da molti tifosi -ma con forti responsabilità personali nel tracollo della squadra durante il finale  della stagione passata- una squadra, quella viola, tutta da ... Continua a leggere »

#SerieAisComing

1

Finalmente ci siamo. Tra meno di una manciata di giorni inizierà ufficialmente anche per i colori nerazzurri l’anno calcistico 2017/2018. Domenica sera a San Siro arriverà la Fiorentina del fresco ex di turno Pioli, e tutte le chiacchiere, le idee, le intenzioni le e promesse sbandierateci sistematicamente da Maggio a questa parte dovranno essere seguite da una linea. E’ tempo di ... Continua a leggere »

Amichevolmente

"Mourinho, non ti sentooooooo"

Temo che una doverosa premessa sia d’obbligo, prima di analizzare quanto osservato nelle tre partite del nostro primo trofeo stagionale messo in bacheca, la International Champions Cup, nome altisonante per un torneo estivo che, come al solito, diventa indicativo soltanto per gli addetti ai lavori e, soprattutto, per Luciano Spalletti: il mercato sinora è stato deludente, inutile girarci troppo attorno. Pur ... Continua a leggere »

Lezioni di giardinaggio

Schermata 2017-07-24 alle 10.44.37

Esistono dei detti -nel calcio ma non solo- che richiamano spudoratamente ad altre professioni, talvolta distanti anni luce dall’idea di ventidue bellimbusti che corrono dietro ad una palla rotolante. Ce ne sono molti, ma quello che più di ogni altro sento di poter far mio in questo periodo, è il famoso motto “potare i rami secchi”. Permettere cioè alla pianta ... Continua a leggere »

La difesa che vorrei

Schermata 2017-07-19 alle 22.51.24

In questa arida e polverosa estate 2017, sia dal punto di vista metereologico che per quanto riguarda il mercato dell’Internazionale Milano, sono molti i nomi accostati finora alla casacca neroblu dagli addetti ai lavori. Vuoi per la endemica riservatezza di Sabatini nello sbottonarsi in merito a trattative (“lavorare bene, ed in silenzio” è ormai il tormentone dell’estate), vuoi perché effettivamente ... Continua a leggere »

Dialoghi Nerazzurri / Il “mercato” (?) dell’Inter

3970487591_4797377d4e_z

Nk³: “Buongiorno Mètt. Intanto prendo un caffè sperando che qui non me lo facciano pagare 1,50€ come l’ultima volta. Pensando all’Inter, invece, in questi giorni non posso fare a meno di interrogarmi sui più atavici dei “chi siamo?“, “dove andiamo?“, ma soprattutto “che cazzo stiamo facendo?“. Sì, lo ammetto senza problemi: il “colpo” Bonucci-Milan mi ha stordito. Non tanto per ... Continua a leggere »

Era meglio il silenzio

COMO, ITALY - JUNE 09:  FC Internazionale Milano new coach Luciano Spalletti speaks to Suning Sports Technical Director Walter Sabatini at the club's training ground Suning Training Center in memory of Angelo Moratti  on June 9, 2017 in Como, Italy.  (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

E niente, mi preme aggiungere qualche altro puntino sulle i scritte qualche giorno fa su queste pagine. Una cosa avevo scritto in particolare: “dopo Thohir lo spieghiamo anche a Suning: quelli con l’anello al naso stanno dall’altra parte di Milano, non qui“. A seguito di quel post, neanche a farlo apposta, ci sono state le dichiarazioni di Sabatini e Spalletti ... Continua a leggere »

#IsInterComing?

SABATINI

“Io comincio a sentire una puzza di ‘siamo a posto così’ che manco i cessi dell’Autogrill“. Mi scriveva così qualche giorno fa Gigidibiagio (tutto attaccato: parlo ovviamente del nullafacente che commenta in questo blog, non dell’attuale CT dell’Under21). Poetico, a suo modo. Pessimista? Paranoico? Troppo negativo? Forse invece solo uno dei tifosi rimasti troppo scottati da quello che è successo negli ... Continua a leggere »

La maglia che vorrei trovassero nel baule i miei Nipoti

DSC_0012-Pano-1

Sarei tentato di sprecare righe sulle nostre nuove maglie ma, vi confesso, son un po’ stufo di questi sacchetti ipertraspiranti da stock brandizzati dal solo stemma. Non verrò meno al rituale stagionale, le analizzerò con il distacco minimo consentito, ma prima di polemizzare sulla politica industriale dei brand sportivi volevo raccontarvi una cosa di gran lunga più interessante. In questa anno mi sono reso conto ... Continua a leggere »