Date da ricordare

Dj Youri: un assolo lungo vent’anni

djorkaeff-rovesciata

20 anni fa era il 5 Gennaio 1997. 20 anni fa si giocava il campionato subito prima dell’Epifania. 20 anni fa a Milano arrivava la Roma. 20 anni fa chi c’era ha visto qualcosa che non potrà mai più dimenticare. Continua a leggere »

Armando Picchi, il Grande Capitano

Senza titolo

Il 27 maggio 1964 a Vienna l’Inter di Angelo Moratti supera per 3-1 il Real Madrid con una doppietta di Mazzola e un gol di Milani, e conquista la prima Coppa dei Campioni della sua storia. Il 27 maggio 1965 a Milano basta un gol di Jair all’Inter per battere 1-0 il Benfica e alzare al cielo la seconda Coppa dei Campioni. Il 27 ... Continua a leggere »

Quiero verte otra vez

milonga tango argentino buenos aires

È una milonga, è un tango, è un passo argentino, che lega Buenos Aires a Milano! Francesco Repice, 22/05/2010 Svegliarsi di soprassalto sei anni dopo, e scoprirsi improvvisamente più soli. Le ‘solite’ celebrazioni per la Giornata della Gloria Interista, quest’anno, hanno avuto un sapore completamente diverso. Più triste, ma allo stesso tempo più orgoglioso. Ero andato a letto la sera prima con ... Continua a leggere »

Bauscia Cafè 4.0 – The Social Machine (Eravamo quattro amici al bar)

Wall-Paper_LANCIO_b

Ed eccoci qua, ci risiamo. Per la quarta volta ormai ci troviamo a scrivere un post di benvenuto -o meglio di bentrovati- a seguito di un periodo offline. Era il 20 settembre 2008 quando tutto questo ha avuto inizio ed eravamo davvero i mitologici “quattro amici al bar” che cercavano solo un posto per parlare di Inter tra di loro. ... Continua a leggere »

Always remembered, never forgotten

Always remembered, never forgotten

Traduciamo e pubblichiamo il comunicato del Liverpool in tempo (speriamo) perché altri vogliano partecipare a questa iniziativa. A 25 anni dalla strage di Hillsborough si svolgerà ad Anfield, come ogni anno, una cerimonia in ricordo dei 96 tifosi che persero la vita il 15 aprile del 1989. Per commemorare il 25º anniversario del disastro di Hillsborough, avvenuto il 15 aprile 1989, ... Continua a leggere »

C’era una volta, 106 anni fa

Fumetto 1

C’era una volta, tanto tempo fa, una squadra di calcio che si chiamava “Milan Foot-Ball and Cricket Club”. Era nata per volere di Herbert Kilpin, un vice console britannico con la passione del football e comprendeva dirigenti e giocatori italiani e stranieri. «Saremo una squadra di diavoli. I nostri colori saranno il rosso come il fuoco e il nero come ... Continua a leggere »

19 anni di passione e di vita

9596

Raccontare una storia è sempre difficile, raccontare un grande amore, di quelli viscerali lo è ancora di più, ma in fondo, caro Presidente, è la nostra storia, abbiamo gioito e pianto insieme, siamo caduti e abbiamo corso, sempre insieme. Siamo stati presi in giro e abbiamo sempre risposto con un sorriso, a volte amaro. Abbiamo visto il marcio e ce ... Continua a leggere »

A Giacinto

24.04.1966 - Inter-Sampdoria 1-1
Goal: 54' Frustalupi, 72' Facchetti

Ero nei Giovanissimi di una scuola-calcio locale quando, per la prima volta, qualcuno volle parlarmi seriamente del Giacinto Facchetti calciatore. Non che non lo conoscessi già, ci mancherebbe: a quell’età però il tifo era fatto più di figurine, sfottò, risultati domenicali e calciomercato sotto l’ombrellone, mentre la componente storica della tua squadra del cuore veniva sostanzialmente snobbata in favore di ... Continua a leggere »

Il giorno in cui il Torino è morto

779px-Grande_Torino_1948-49_6

Nascondi le cose lontane, tu nebbia impalpabile e scialba, tu fumo che ancora rampolli, su l’alba, da’ lampi notturni e da’ crolli, d’aeree frane! G. Pascoli Il 3 maggio 1949 il Torino di Valentino Mazzola aveva affrontato il Benfica di Francisco Ferreira. I due erano amici e quando Ferreira chiese a Mazzola di giocare un’amichevole per il suo addio al calcio, ... Continua a leggere »

Auguri infinito amore, eterna squadra mia

"This wonderful night will give us the colours for our crest: black and blue against a backdrop of stars. It will be called Internazionale, because we are brothers in the world."

Amore mio, Sono passati 105 anni e altri 105 ne seguiranno, poi altri 105 e poi ancora, per sempre, in eterno. Ti scrivo perché ho bisogno di dirti delle cose che a voce non riesco ad esprimere, tanto mi batte forte  il cuore. Ti amo da sempre, da quando esisto, da quando ancora ero nel grembo materno. Mi criticano, mi ... Continua a leggere »