Archivi dell'autore: sgrigna

Organizza eventi per gli amici Bauscia da quando ha smesso con il calcio giocato, perché dicono si debba correre. Dicono. Ama l'Inter come ama l'Inter.

Inter – Udinese 0-0 Sterilità

Mazzarri fa la differenziata

Marcatori: Micheal Olen INTER: Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Jonathan (27’st D’Ambrosio), Guarin (9’st Alvarez), Cambiasso, Hernanes, Nagatomo (41’st Milito); Palacio, Icardi UDINESE: Scuffet; Heurtaux, Danilo, Domizzi, Widmer, Badu, Allan, Pereyra (41’st Maicosuel), Gabriel Silva, Fernandes (37′ st  Lazzari), 9 Muriel (49’st 20 Yebda) Primo tempo Fiiiiii! Yawn! Ronf! ‘zo fai Handanovic! Fii Fiiiiii! Secondo tempo Dopo 8 minuti della ripresa ... Continua a leggere »

Verona – Inter 0-2 una lenta ma continua crescita

4 come le vittorie con Hernanes titolare

Marcatori: 14′ Palacio, 18′ st Jonathan HELLAS VERONA: 1 Rafael; 29 Cacciatore (30′ st Martinho), 18 Moras, 22 Maietta, 3 Albertazzi; 26 Sala, 5 Donati (41′ st Cirigliano), 7 Marquinho (41′ st Cacia); 2 Romulo, 9 Toni, 15 Iturbe INTER: 1 Handanovic; 14 Campagnaro, 23 Ranocchia, 35 Rolando; 2 Jonathan, 13 Guarin (29′ st Kovacic), 19 Cambiasso, 88 Hernanes (47′ st Kuzmanovic), 33 ... Continua a leggere »

Roma – Inter 0-0 interessanti prospettive

Impunito

 ROMA: De Sanctis; Torosidis, Benatia, Castan, Romagnoli, Nainggolan, De Rossi, Strootman, Ljajic (10′ Pjanic),  Destro (36′ Bastos), Gervinho (44′ st Florenzi), INTER: Handanovic; Rolando, Samuel, Juan Jesus; Jonathan (43′ st Zanetti), Guarin, Alvarez (20′ st Hernanes), Cambiasso, Nagatomo; Palacio, Icardi (29′ st Botta) Mazzarri con Hernanes non ancora al meglio e Icardi finalmente disponibile dal primo minuto schiera il classico 3-5-2 sostituendo Kuzmanovic con Cambiasso; Garcia, senza ... Continua a leggere »

Inter – Cagliari 1-1 una traversa di troppo

Un discreto stacco

Thohir torna a Milano per un nuovo cda che ridefinisce l’organigramma societario: “La prima squadra non sarà più separata dal settore giovanile, sarà tutta un’unica area gestita da Piero Ausilio. La stessa cosa con la parte commerciale: vendita di biglietti, accordi con gli sponsor, altre fonti di introito sotto Giorgio Ricci. Michael Williamson, che è il CFO, gestisce la parte ... Continua a leggere »

Fiorentina – Inter 1-2 Il muro, il profeta e il predestinato

Era fuorigioco #blablabla

Il ritorno alla vittoria con il Sassuolo non ha smorzato le critiche settimanali verso il mister salvato, a detta di molti, dal gol di Samuel domenica scorsa e reo di non saper tenere una conferenza stampa senza cadere in dichiarazioni controproducenti per la fiducia o il valore dei suoi giocatori. La sfida con Sir Alex Montella non si preannuncia facile ... Continua a leggere »

Inter – Sassuolo 1-0 è arrivato il Profeta

Walter Samuel: campionissimo

Inter Sassuolo sembra la prima partita del nuovo corso: primo cambiamento importante a livello dirigenziale con la rescissione consensuale del contratto di Marco Branca ed esordio con la maglia nerazzurro del primo acquisto importante di Erick Thohir: il profeta Hernanes. In Indonesia fanno così, per dare una scossa all’ambiente non cacciano l’allenatore ma qualche dirigente, da Fassone in giù sono ... Continua a leggere »

Male Assoluto – Inter 3-1 non hanno nemmeno avuto bisogno di Rocchi

Un tranquillo lunedì ad Appiano

Ventitre punti di distacco frutto di una rosa migliore e meglio assortita, di un allenatore più bravo, di una maggiore disponibilità economica e di maggior peso politico. Si aggiungano il cambio di società ancora da assorbire e uno stato psicofisico scadente ed ecco servito il derby d’Italia meno equilibrato di sempre. Tra i tifosi nerazzurri la tensione prepartita è ai ... Continua a leggere »

Genoa – Inter 1-0 Signor Malaussène

A Botta sicura

Marcatori: 38′ st Antonelli GENOA: 1 Perin; 3 Antonini, 4 De Maio, 11 Gilardino (40′ st Calaiò), 13 Antonelli, 14 Cofie, 15 Marchese, 18 Fetfatsidis (31′ st Konate), 20 Vrsaljko, 69 Sturaro (27′ st De Ceglie), 91 Bertolacci INTER: 1 Handanovic; 14 Campagnaro, 35 Rolando, 5 Juan Jesus (40′ st Botta); 2 Jonathan, 17 Kuzmanovic (18′ st Guarin), 19 Cambiasso, 55 Nagatomo; 11 ... Continua a leggere »

Inter – Chievo 1-1 rigore è quando l’arbitro vorrà

meglio a ridosso della punta o più indietro a impostare?

Marcatori: 8′ Paloschi, 12′ Nagatomo INTER: Handanovic; Campagnaro (43′ st Botta), Rolando, Juan Jesus; Jonathan, Kuzmanovic (39′ st Taider), Cambiasso (19′ st Milito), Nagatomo; Alvarez, Kovacic; Palacio CHIEVO: Puggioni; Dainelli, Radovanovic, Bentivoglio (39′ st Mbaye), Cesar, Sardo, Frey, Paloschi (30′ st Estigarribia), Hetemaj, Thereau, Dramé Partiamo dalla fine, dal contatto in area su Ruben Botta all’ultimo minuto giudicato regolare dall’arbitro Tommasi o se ... Continua a leggere »

Udinese – Inter 1-0 ribaltiamola al ritor..ahno

inter

Marcatori: 32′ Maicosuel UDINESE: 30 Kelava; 3 Allan, 5 Danilo, 7 Badu, 11 Domizzi, 17 Nico Lopez (31′ st Pereyra), 27 Widmer, 34 Gabriel Silva, 66 Pinzi, 70 Maicosuel (44′ st Fernandes), 75 Heurtaux   INTER: 30 Carrizo; 6 Andreolli, 25 Samuel, 14 Campagnaro; 4 Zanetti (15′ st Alvarez), 13 Guarin, 16 Mudingayi (1′ st Palacio), 17 Kuzmanovic, 55 Nagatomo; 10 Kovacic (36′ ... Continua a leggere »