Archivi dell'autore: Nk³

Il calcio è uno sport stupido, l'Inter è l'unico motivo per seguirlo. Fermamente convinto che mai nessun uomo abbia giocato a calcio come Ronaldo (ma anche Dalmat non scherzava). Vedovo di Ibrahimovic, ma con un Mourinho in panchina persino i Pandev e gli Sneijder possono sembrare campioni. Dategli un mojito e vi solleverà il mondo.

Inter-Torino: la partita

11_torino_

Due punti persi in un pareggio tutto sommato giusto ma sfortunato per l’Inter. Davanti a più di 70mila spettatori, c’era anche la #twintercronaca di Sgrigna, Python e Nk Continua a leggere »

Inter-Sampdoria: la partita

10_SAMP_

[View the story “#twintercronaca Inter-Sampdoria” on Storify] Continua a leggere »

Benevento-Inter: la partita

7_BENEV_

Dopo alcune partite sottotono, sembra iniziare col piglio giusto l’Inter a Benevento: i padroni di casa sono messi sotto immediatamente, i pericoli si susseguono uno dopo l’altro e, inevitabili, arrivano anche i gol: due in rapida successione, entrambi firmati Marcelo Brozovic. Il primo di testa su assist di Candreva, dopo una bella giocata di Nagatomo, il secondo direttamente su punizione ... Continua a leggere »

Inter-Spal: la partita

3_spal

Risulta più difficile di quanto molti prevedevano avere la meglio sulla Spal a San Siro per l’Inter di Spalletti: dopo un inizio faticoso, un contatto al limite dell’area ospite chiama in causa il Var. E’ rigore, no è punizione dal limite, no è rigore: sul dischetto va Mauro Icardi e sblocca il risultato. Tanta Spal poi in campo, ma la ... Continua a leggere »

Era meglio il silenzio

COMO, ITALY - JUNE 09:  FC Internazionale Milano new coach Luciano Spalletti speaks to Suning Sports Technical Director Walter Sabatini at the club's training ground Suning Training Center in memory of Angelo Moratti  on June 9, 2017 in Como, Italy.  (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

E niente, mi preme aggiungere qualche altro puntino sulle i scritte qualche giorno fa su queste pagine. Una cosa avevo scritto in particolare: “dopo Thohir lo spieghiamo anche a Suning: quelli con l’anello al naso stanno dall’altra parte di Milano, non qui“. A seguito di quel post, neanche a farlo apposta, ci sono state le dichiarazioni di Sabatini e Spalletti ... Continua a leggere »

#IsInterComing?

SABATINI

“Io comincio a sentire una puzza di ‘siamo a posto così’ che manco i cessi dell’Autogrill“. Mi scriveva così qualche giorno fa Gigidibiagio (tutto attaccato: parlo ovviamente del nullafacente che commenta in questo blog, non dell’attuale CT dell’Under21). Poetico, a suo modo. Pessimista? Paranoico? Troppo negativo? Forse invece solo uno dei tifosi rimasti troppo scottati da quello che è successo negli ... Continua a leggere »

Negro Mangiabanane

Muntari

Beh che c’è? Di che vi stupite? Cos’ha questo titolo che non va? Siete adulti, maggiorenni, vaccinati e soprattutto seguite la Serie A: non verrete mica a fare le verginelle per qualcuno che vi sbatte in faccia a chiare lettere quello che tutto il sistema, dichiaratamente, pensa e mette in atto? Diciamocelo serenamente, è chiaro che in Serie A c’è ... Continua a leggere »

Dj Youri: un assolo lungo vent’anni

djorkaeff-rovesciata

20 anni fa era il 5 Gennaio 1997. 20 anni fa si giocava il campionato subito prima dell’Epifania. 20 anni fa a Milano arrivava la Roma. 20 anni fa chi c’era ha visto qualcosa che non potrà mai più dimenticare. Continua a leggere »

Una voce fuori dal coro

286403-430

Disclaimer, un po’ per evitare di essere frainteso un po’ per evitare a chi legge di lasciare commenti fuori luogo: sono proprio l’ultimo dei disfattisti e dei critici a tutti i costi. Ma l’ultimo eh. Chi ha imparato a conoscermi nel corso di questi anni lo sa, non è da me che troverete critiche su ogni cosa che non va, esasperazione ... Continua a leggere »

Una pessima giornata

cu-pxlvw8aardxz

Ero a San Siro domenica contro il Cagliari e non mi è piaciuto per nulla quel che è accaduto. Hanno sbagliato tutti e alla fine chi ci rimette è l’Inter Nicola Berti Nello spogliatoio vengo acclamato come un idolo. A dirla tutta, i dirigenti che erano presenti alla partita temevano che i tifosi potessero aspettarmi sotto casa per farmela pagare. ... Continua a leggere »