Archivi dell'autore: ex-collaboratori

Punti deboli e punti di forza

Samuel Eto'o guida l'Inter 2009-10

Il duello Inter – Juventus non è più sulla carta o sui pronostici. Ma nonostante il campionato sia già cominciato, gli juventini continuano a parlare come se fossimo all’inizio di Agosto. Ogni giorno – e sottolineo ogni giorno – di dritto o di rovescio c’è uno juventino che canta e che dice che vinceranno tutto. Oggi è il turno del ... Continua a leggere »

Questa non è la nostra Nazionale

Quando Mourinho ha puntato il dito contro il veggente Lippi non lha fatto a caso. Josè parla raramente a vanvera e se a qualcuno ha dato lidea che stesse esagerando, a posteriori, oggi cioè, possiamo notare che ha sempre avuto ragione a sottolineare la “stranezza” del pronostico di Lippi. Attenzione! Mourinho si aspetta sempre, forse ingenuamente, che qualcheduno un giorno ... Continua a leggere »

La sicurezza dei Gobbi

Maradona più Zico uguale Diego

In questi giorni – soprattutto dopo la convincente vittoria della Juventus a Roma, contro una squadra in disarmo – allenatore e giocatori bianconeri si sono riempiti la bocca di alti proclami. Siamo passati dal “possiamo vincere tutto, ma l’Inter è la squadra da battere” a “non temiamo l’Inter, vinciamo me lo sento”. Buffon, tradizionalmente moderato, ormai è in minoranza: gli ... Continua a leggere »

Grazie di esistere

Bausciacafe

Commenti (566) Continua a leggere »

Con Sneijder si chiude il cerchio

Secondo la ricostruzione fatta da Alfredo Pedullà, uno dei pochissimi tra gli attendibili e liberi giornalisti sportivi italiani, Sneijder ha impiegato una settimana esatta per dire SI allInter per un motivo: trattare la buonuscita con il Real Madrid, forzando la situazione per farsi concedere un riconoscimento economico. Vero o falso che sia cè di sicuro che non ha rifiutato lInter ... Continua a leggere »

Niente paura: è la solita vecchia Inter

Ebbene si, labbiamo vissuta in modo confuso e con fatica. La prima della nuova Inter 2.0 di Mourinho è sembrata la copia di quella dellanno passato: squadra lunga, lenta, poco aggressiva e anche sprecona. Una squadra che gioca così ma riesce a costruire almeno 4 palle da gol nitide e le spreca può solo far ben sperare. Io avevo scritto ... Continua a leggere »

Quelli che l'Inter spende sempre troppo e perde

Cera una volta un giornalista – Franco Rossi è noto al pubblico interista per essere stato tra i pochi giornalisti – durante il biennio post-calciopoli di Mancini – ad aver difeso lInter intesa come squadra che faceva risultati. Ormai però scrive cose così contraddittorie che diventa difficile trattenere un sorriso quando si capita dalle sue parti. Ancora 7 giorni fa, ... Continua a leggere »

Inter-Lazio 1-2: le pagelle.

Partita dominata e persa, può capitare. Fare filotto è dura, limportante è esserci nei trofei più importanti, quando la nostra squadra farà valere lestrema qualità mostrata oggi. Il migliore in campo è stato sicuramente Etoo, da tragedia il commento dello stagionato Carlo Nesti, pagato dal servizio pubblico e quindi da noi cittadini, per scambiare quanti più nomi possibili. Clima insopportabile ... Continua a leggere »

L'ignominioso stupidario interista

Lidea piuttosto balzana che i giocatori dellInter non sappiano fare un passaggio in profondità per servire le punte è smentita dai fatti. La sensazione che sia propagandata dalla stampa non sorprende: come al solito si insegue il bisogno di glorificare Moggi (per Ibrahimovic) e sminuire il ruolo degli allenatori dellInter (lo si è fatto con Mancini, ora senza avversari, ora ... Continua a leggere »

La matematica è un'opinione

Le quote Snai sono indicative ma non troppo. E capitato, negli ultimi anni, che la raccolta delle scommesse sulla squadra vincitrice venisse interrotta anzitempo. In italia la situazione comica però ha spesso raggiunto vette incommensurabili. I giornali, per esempio, scrivevano che la LIGA spagnola era chiusa col Barcelona avanti di 7 punti, mentre in Italia era un discorso aperto con ... Continua a leggere »