Io che amo solo te

About Maty & Oldman

1.266 commenti

  1. Brehme

    PrimeTime:
    Buongiorno, lo sentite anche voi questo odore di ultima spiaggia per quello che porta il nickname che porto?
    Ho la vaga sensazione che Icardi sia contro il mister attuale, o che il mister attuale sia contro Icardi, fate un po’ voi.
    Ho la sensazione un po’ meno vaga che domenica sera conteremo i danni di un derby che davvero non riesco a capire come possiamo vincere e anche pareggiare, in queste condizioni.
    Ho la sensazione ancora meno vaga che lunedì saremo senza allenatore e che Icardi tornerà in rosa.

    Personalmente la mia unica curiosità è quella di capire quale sarà il prossimo mister. Che sia lunedì prossimo o a giugno, mi sembra evidente che Spalletti non sarà più il nostro allenatore, poi potremo fare tutti i discorsi su chi della rosa mandare al cesso per primo, e perché proprio Perisic.
    Continuare con Spalletti sarebbe un suicidio, pur restandogli riconoscente per averci fatto “riveder le stelle”.

    Ritornando alla realtà, anche se miserabile : spifferi attendibili interni all’Inter riferiscono che tutta la questione Icardi sia nata dalla multa per il ritardato rientro dall’Argentina. Il giocatore l’ha contestata all’allenatore e da quel momento LS gli ha dichiarato guerra per il sol fatto che il suo cocco Ninja de noantri l’aveva accettata e pagata. Contemporaneamente ha scatenato la congiura dei croati con Perisic in testa che, già invidiosi dello stipendio di Icardi e delle sue continue richieste di aumento, non aspettavano altro. In altre parole la faida interna è stata fomentata da chi avrebbe dovuto impedirla e non nell’interesse dell’Inter ma solo per favorire un suo protetto e giustificarne le coperture, i propri favoritismi e recuperare la propria posizione. In prima battuta la dirigenza ha preso per buona la sua versione e della faida dello spogliatoio e ha punito con severità l’indisciplina del giocatore, ma ora sembra che la questione si stia delinenando in tutti i suoi elementi. Se fosse così la gravita è enorme, non solo dal punto di vista sportivo ed economico, e giustificherebbe l’esonero immediato e la richiesta danni, classificando LS come forse il peggior allenatore interista di ogni tempo per i danni irreversibili compiuti dolosamente contro F.C. Internazionale.

  2. Sandrex

    E Icardi lo inseriamo tra i martiri del Cristianesimo giá che ci siamo?

  3. Brehme

    Sandrex:
    E Icardi lo inseriamo tra i martiri del Cristianesimo giá che ci siamo?

    No, non è un martire ma uno che biecamente ha deciso di fare gli affari propri in una situazione in cui non ci perderà di sicuro, ma gli altri non sono da meno e nessuno ha pensato ad altro che non ai propri interessi, da LS ai croati a Pierino. Tabula rasa appena possibile.

  4. Un saluto a tutti gli interisti! Vi leggo spesso ed è la prima volta che scrivo su questo bel blog.Sono sempre tifoso della beneamata ma da qualche anno non lo sono più di questo calcio così profondamente lontano dai miei canoni.Vi faccio una domanda: come fate a guardare ancora la serie A, dove da anni puntualmente vince una squadra sola con 20 punti di distacco sulla seconda? La partita di ieri racchiude la mediocrità di questo momento storico e del nostro, giocatori privi di qualsiasi personalità in balia degli eventi. Grazie della pazienza e un forza Inter con tutto il cuore.

  5. Fabio1971

    Brehme: Ritornando alla realtà, anche se miserabile : spifferi attendibili interni all’Inter riferiscono che tutta la questione Icardi sia nata dalla multa per il ritardato rientro dall’Argentina. Il giocatore l’ha contestata all’allenatore e da quel momento LS gli ha dichiarato guerra per il sol fatto che il suo cocco Ninja de noantri l’aveva accettata e pagata. Contemporaneamente ha scatenato la congiura dei croati con Perisic in testa che, già invidiosi dello stipendio di Icardi e delle sue continue richieste di aumento, non aspettavano altro. In altre parole la faida interna è stata fomentata da chi avrebbe dovuto impedirla e non nell’interesse dell’Inter ma solo per favorire un suo protetto e giustificarne le coperture, i propri favoritismi e recuperare la propria posizione. In prima battuta la dirigenza ha preso per buona la sua versione e della faida dello spogliatoio e ha punito con severità l’indisciplina del giocatore, ma ora sembra che la questione si stia delinenando in tutti i suoi elementi. Se fosse così la gravita è enorme, non solo dal punto di vista sportivo ed economico, e giustificherebbe l’esonero immediato e la richiesta danni, classificando LS come forse il peggior allenatore interista di ogni tempo per i danni irreversibili compiuti dolosamente contro F.C. Internazionale.

    Ma anche fosse, e sottolineo ANCHE, al massimo si aggiunge Spalletti alla lista di quelli da cacciare all’istante o tenere a ZERO di stipendio.

    Non è che questo che dici rende invece legittimo il comportamento di Icardi, specie quelli successivi.

    Icardi che fra l’altro se aveva ragione come dici la multa la pagava lo stesso come gli altri, dato che il ritardo era oggettivo anche se involontario (bisogna poi vedere) ed in più per far vedere che non era come sempre la solita questione di soldi ne devolveva in beneficienza una di analogo importo

    Tanto non pagando la multa ha fatto veramente una poveracciata

    Negli stessi giorni Wanda inaugurava il nuovo indispensabile Suv Mercedes top di gamma pensato per l’uso nel deserto

    Per carità sono affari loro
    Ma dato che ormai vivono di immagine, se la cercano proprio e la trovano di conseguenza

  6. Sono convinto anch’io che il gran caos sia dovuto in buona parte all’ allenatore che, credo, avendo intuito che non sarà più in sella l’anno prossimo, stia procedendo ad una specie di regolamento di conti.
    Mi auguro che il derby sia la sua ultima partita con noi.
    Questo macello nasce non dall’ arrivo di Marotta (come farebbe comodo pensare), ma dall’ eliminazione in CL che ha rotto la tregua tra la varie anime dello spogliatoio consentendo al tecnico di fare quel che ha fatto.
    Mi auguro soprattutto che Suning dia un segnale, di presenza e di coraggio, che faccia sentire veramente la propria presenza ed il proprio peso.
    L’impressione è che la faida non sia solo tra giocatori, ma anche tra i quadri tecnici.

  7. MaistatiinB

    Sandrex:
    E Icardi lo inseriamo tra i martiri del Cristianesimo giá che ci siamo?

    Direi proprio di no, ma mi ricordo che tempo fa Spalletti è stato definito su queste pagine “un santo”.
    In tutto questo non posso non andare con la mente al Pierino tutto bello spalmato di grasso di foca che forse riesce a cavarsela anche stavolta (non ricordo più se l’immagine dell’unto sia di Fabio o di altri)

  8. Giacomo

    Ieri sera Spalletti è stato da arresto. Ma in generale è l’ultimo dei colpevoli.
    Dovrebbero pagare tutti, da Ausilio, all’allenatore, ai mediocri che infangano questa maglia, ai leader di questo gruppo che leader non sono.
    Invece pagherà solo Spalletti, gli altri resteranno dove sono e il prossimo anno sarà uguale, sono con un altro allenatore.

    Spero almeno che prendano un Conte o, se è ancora lecito sognare, Mourinho, e non, tanto per dire, un qualsiasi Giampaolo.

  9. Brehme

    Fabio1971: Ma anche fosse, e sottolineo ANCHE, al massimo si aggiunge Spalletti alla lista di quelli da cacciare all’istante o tenere a ZERO di stipendio.

    Non è che questo che dici rende invece legittimo il comportamento di Icardi, specie quelli successivi.

    Icardi che fra l’altrose aveva ragione come dici la multa la pagava lo stesso come gli altri, dato che il ritardo era oggettivo anche se involontario (bisogna poi vedere) ed in più per far vedere che non era come sempre la solita questione di soldi ne devolveva in beneficienza una di analogo importo

    Tanto non pagando la multa ha fatto veramente una poveracciata

    Negli stessi giorni Wanda inaugurava il nuovo indispensabile Suv Mercedes top di gamma pensato per l’uso nel deserto

    Per carità sono affari loro
    Ma dato che ormai vivono di immagine, se la cercano proprio e la trovano di conseguenza

    Seriamente, ognuno si prenda le proprie responsabilità.
    – giocatore/i => illealtà nei confronti dell’Inter, scarso rendimento
    – allenatore => come sopra, oltre ad assoluta inadeguatezza nel ruolo di controllo
    – dirigenti => come sopra, oltre a pessima gestione organizzativa
    – proprietà => inerzia negli interventi, incompetenza
    Non si salva nessuno, ma che nessuno rimanga impunito.
    Certamente ci sono solo macerie da sgomberare e non si sa cosa potrebbe rimanere come fondamenta.

  10. MaistatiinB

    A me fa incavolare di bestia pensare che alcuni qua dentro,senza essere del mestiere e del tutto gratis, avevano individuato i mali di quest’anno quando era ancora estate, e chi sta sulla plancia di comando, lautamente stipendiato, non ne è stato capace e non ha fatto nulla per almeno tentare di porre qualche rimedio.
    Ma noi continuiamo a raccontarcela che è solo questione di pessimismo vs atteggiamento positivo e fiducioso. Come se bastasse un bel “vedrai che tutto andrà bene” a far vincere l’Inter, o come se individuare mali e problemi di gestione e di rosa voglia per forza dire essere troll in generale e,peggio ancora, gobbi nello specifico.

  11. Melito

    Gianluca:
    Spalletti e i suoi amici zingari con la complicità del cavallo di Troia arrivato da Torino hanno fatto fuori Icardi queste sono le conseguenze assieme ad una condizione atletica imbarazzante è un certo numero di calciatori non all’altezza

    Gianluca ti pregherei di utilizzare termini piu’ appropriati. Che già ho le palle girate per la mia squadra del cuore, se poi devo entrare qui e leggere un “fratello nerazzurro” utilizare questi termini, anche no.

  12. il Real non il Chievo.. il Real ha sostituito 3 allenatori in questa stagione.. il Real che viene da 3 champions consecutive e tutto sommato poteva accontentarsi fino a fine stagione…isco che si era chiamato fuori più o meno come il ns argentino e voleva la cessione all’ arrivo di zidane dichiara che è una cosa meravigliosa…io lo scrivo oggi dopo una notte di cacca passata a controllare se fosse stato cacciato…con lui il derby non lo vinciamo mai.

  13. Zainter

    ciao tutti, scusate se intervengo, vi leggo da tanto tempo e grazie a questo blog ho la sensazione di poter condividere con altri appassionati le fatiche di queste ultime stagioni ahimè avare di successi.
    Sono un abbonato fc internazionale da qualche hanno ormai, amo guardare le partite, le maglie nerazzure che si muovono, soffrono e gioiscono sul prato verde… non è di questo che -ognuno a modo nostro- ci siamo innamorati?
    Mi permetto di esprimere il mio parere sulla situazione attuale: è facile abbandonarsi ai catastrofismi dopo una partita come quella di ieri… la partita di ieri… raramente ho visto una squadra intera, al di là di poche felici eccezioni, consegnarsi agli avversari senza quasi praticamente opporsi, eppure ce ne siamo accorti tutti e questo ci ha depresso tutti. Proprio per questo motivo secondo me è sbagliato lasciarsi trascinare a fondo. Non entro nel merito di chi si trova a suo agio a distribuire le colpe a questo e a quello soprattutto se -da quel che mi sembra di vedere- abbiamo già raggiunto tutti l’età per capire che le colpe raramente si possono tagliare con l’accetta. La mia idea è che sostituire l’allenatore lunedì o ad aprile non serva proprio a nulla. anche solo per statistica, mai una volta nella storia recente della nostra amata squadra il cambio in corsa ha prodotto effetti positivi. al contrario in genere è servito solo ad aggiungere alibi del tipo “eh ma ormai dopo il cambio di allenatore la squadra era già allo sbando”. A malincuore -che iddio mi perdoni- mi tocca fare riferimento al milan. Erano in una situazione disastrosa, si sono tenuti insieme con un “quasi allenatore” come gattuso e (ok c’è stato qualche intervento sul mercato) sono rimasti in piedi. I nostri in fondo sono quasi dove li avevamo visti questa estate:
    Terzo posto – è a portata di mano;
    Bella figura in UCL – grande rimpianto per come si era messa la situazione, ma a parte il barcellona non direi che abbiamo sfigurato con nessuno;
    Europa League – oggettivamente con la rosa attuale una semifinale te la puoi solo sognare.

    Spero di aver contribuito in qualche modo alla discussione, e mi scuso per la lungaggine.
    Succeda quel che succeda,
    forza Inter!

  14. Melito

    pearl: con lui il derby non lo vinciamo mai.

    La palla è tonda Interella.

  15. mah la palla sarà anche tonda ma abbiamo in panca un allenatore che nessuno segue più…e mi pare che ieri sera si sia visto bene in mondovisione…ci vuole una scossa subito…perche’ la deriva è pericolosa, molto.

  16. Daniele Ravizza

    L’inter mi e ci ha abituato ad alti e bassi,..è nel ns dna è la ns storia…conoscendoli non mi stupirei di vincere il derby…ora, superata se possibile l’emotività e la delusione feroce, bisogna seriamente interrogarsi ( noi tifosi ci possiamo continuare a dividere in pessimisti /ottimisti capiscers/incompetenti a seconda dei punti di vista) in società se Luciano Spalletti ( che come unica possibilità di restare ha quella di centrare la CL chiaramente…) sia ancora valido come possibile guida tecnica della squadra…gli concedo molte attenuanti, tra cui
    1) gestire uno spogliatoio meno omogeneo del solito,
    2) la problematica Icardi,
    3) Naingolann che onestamente allo stato non ha fatto ( io credo prevalentemente per problemi fisici..preventivabili in anticipo a luglio visto il suo modo di essere? non credo personalmente, ma ci stanno anche valutazioni diverse) la differenza che poteva fare, se non in qualche partita dove il giocatore si è visto con tutte le sue qualità..

    però il fatto che nei quattro scontri chiave dentro fuori, ci metto dentro Tottenham/Psv/Lazio e ieri, la squadra abbia dimostrato una carenza di ardore agonistico o non sembri aver provato a gettare il cuore oltre l’ostacolo…boh non depone a favore…perché se poi si arriva in Cl, razionalmente parlando, sono i due migliori anni degli ultimi 10..ci vorrebbe poco, ribatterete facilmente, ma quello è….vedremo…..

  17. Gianluca:
    Spalletti e i suoi amici zingari con la complicità del cavallo di Troia arrivato da Torino hanno fatto fuori Icardi queste sono le conseguenze assieme ad una condizione atletica imbarazzante è un certo numero di calciatori non all’altezza

    Allora vi spiego brevemente la situazione.
    Tifo Inter da quando sono nato, vivo a 600km da San Siro e sono stato abbonato per anni, da 11 anni perdo tempo, soldi e umore dietro questo blog, sono arrivato a interrompere delle relazioni perché non mi lasciavano spazio per l’Inter, non condivido nulla con chi non ha i miei stessi valori umani e morali che ritengo essere gli stessi dell’Inter.
    A valle di tutto questo, ho assistito ai peggiori 90 minuti mai visti e mi girano i coglioni come non mai.

    Il prossimo “zingaro”, “cacariso”, fosse anche solo “cinese”, “indonesiano”, “slavo” o “croato” usato in maniera anche solo vagamente e lontanamente dispregiativa, anche fosse un mio errore di interpretazione, va via dai coglioni in tempo zero. State MOLTO attenti a come parlate, perché queste cose non le tollero nella vita, non le tollero oggi, e nessuno mi paga per tollerarle qui dentro.

  18. Daniele Ravizza

    pearl:
    mah la palla sarà anche tonda ma abbiamo in panca un allenatore che nessuno segue più…e mi pare che ieri sera si sia visto bene in mondovisione…ci vuole una scossa subito…perche’ la deriva è pericolosa, molto.

    certo se si perde anche il derby…non possiamo escludere nulla, però a questo punto niente traghettatore ma prendiamo il nuovo tecnico che comincia subito a lavorare…ammesso che abbia il coraggio di infilarsi in questo ginepraio…..

  19. Daniele Ravizza

    Nk³: Allora vi spiego brevemente la situazione.
    Tifo Inter da quando sono nato, vivo a 600km da San Siro e sono stato abbonato per anni, da 11 anni perdo tempo, soldi e umore dietro questo blog, sono arrivato a interrompere delle relazioni perché non mi lasciavano spazio per l’Inter, non condivido nulla con chi non ha i miei stessi valori umani e morali che ritengo essere gli stessi dell’Inter.
    A valle di tutto questo, ho assistito ai peggiori 90 minuti mai visti e mi girano i coglioni come non mai.

    Il prossimo “zingaro”, “cacariso”, fosse anche solo “cinese”, “indonesiano”, “slavo” o “croato” usato in maniera anche solo vagamente e lontanamente dispregiativa, anche fosse un mio errore di interpretazione, va via dai coglioni in tempo zero. State MOLTO attenti a come parlate, perché queste cose non le tollero nella vita, non le tollero oggi, e nessuno mi paga per tollerarle qui dentro.

    standing ovation..si può criticare apprezzare e discutere ma ricordiamoci che..il calcio è la cosa più importante delle meno importanti…ed i valori dell’Inter, in cui tutti ci riconosciamo, vanno ben oltre una singola squadra di calcio…essere fratelli del mondo ed insultare ad alzo zero non sono compatibili……..

    Bravo Nk, ben fatto….

  20. @Daniele guarda io non me la prendo nemmeno con la rosa…il cc questo è…tecnicamente imbarazzante…cioe’ cosa ti puoi aspettare da un vecino? da un valero che non ce la fa più? da un candreva che diosanto basta guardarlo? dalla presunta ossatura di questa squadra che non c è è da rifondare e terribile…come si fa a cambiarne almeno 10…pero’ anche questo piattume tecnico se ben allenato…BENE allenato e motivato può fare certamente di più almeno fino a fine stagione del nulla indecente cosmico di ieri sera.

  21. che poi tanti frequentano il Twitter e mettono #buu.

  22. Daniele Ravizza

    pearl:
    @Daniele guarda io non me la prendo nemmeno con la rosa…il cc questo è…tecnicamente imbarazzante…cioe’ cosa ti puoi aspettare da un vecino? da un valero che non ce la fa più? da un candreva che diosanto basta guardarlo? dalla presunta ossatura di questa squadra che non c è è da rifondare e terribile…come si fa a cambiarne almeno 10…pero’ anche questo piattume tecnico se ben allenato…BENE allenato e motivato può fare certamente di più almeno fino a fine stagione del nulla indecente cosmico di ieri sera.

    si su questo sono d’accordo..però l’allenatore è lo stesso di Lazio Inter quest’anno o di Inter Napoli, che forse vista la caratura dell’avversario è stata la ns miglior partita quest’anno insieme al primo tempo a Torino…e ssu questo penso saremo d’accordo…..quindi onestamente non mi spiego questi up and down, soprattutto down dove devi dare tutto ed uscire con le gambe a pezzi….bohhhh

  23. @Daniele succede purtroppo quando non segui più il tuo allenatore e quando in rosa non ci sono dei leader che nello spogliatoio e in campo si sostituiscono cmq a quello che sta in panca.. il problema che si evidenzia su tutto e la totale mancanza di forma fisica…le partite vs napoli e lazio le abbiamo vinte di forza in un buon momento…oggi non c è nemmeno quello…e a questi se gli togli i muscoli non gli resta più niente.

  24. Purtroppo, e spero vivamente di sbagliare e di essere troppo pessimista, non riesco ad intravedere come la pessima situazione attuale possa cambiare.
    Chi potrebbe cambiarla, la proprietà, ha la voglia, la forza e la competenza per farlo? Ha la volontà di dare carta bianca a Marotta per una ristrutturazione totale? E può dargli anche i mezzi finanziari?
    Boh, sono depresso…

  25. Defjam

    Olivari, che di Inter è uno che sa, su indiscreto dice che hanno fatto capire al nove che farà la fine di ramirez. Sta cosa, irrazionalmente, mi riempie di euforia

  26. Melito

    Nk³: non condivido nulla con chi non ha i miei stessi valori umani e morali che ritengo essere gli stessi dell’Inter.

    Credo che queste parole abbiano un significato che va al di là del mero tifo. E credo ci siano valori che vadano al di sopra di uno stupido gioco come il calcio. Siamo tutti icazzati. Ma ricordiamoci ciò che rappresentiamo.

    Grazie Nk.

  27. Sono nuovo di questo sito, ma abbastanza vecchio di età e di tifo per la nostra Inter.
    Sinceramente ho visto negli anni prestazioni anche più brutte di ieri sera, ma credo che il maggior responsabile di questo scempio sia Spalletti, non è mai riuscito a dare un gioco alla squadra e quando mancano anche alcuni dei migliori interpreti come ieri,ecco che senza gioco e senza un minimo di grinta e di sano agonismo è impossibile portare a casa le partite contro quasi chiunque.
    Credo inoltre che la tempistica della società nel portare alla luce il caso Icardi sia stata completamente sbagliata e ne stiamo pagando le conseguenze, anche se è chiaro che il giocatore ha le sue belle colpe e sia indifendibile.
    Speriamo che domenica sera avvenga un miracolo perchè altrimenti la qualificazione in CL sarebbe a forte rischio con immaginabili contraccolpi per l’anno prossimo.
    Amala

  28. Lothar

    Tre rese (tre) tutte e tre confezionate al Meazza: il pareggio PSV, i rigori con Lazio e l’ultima, ieri sera. Fattore campo zero, pive.
    Ci si stupisce? Era perfino facile (prevederlo). Bastava mantenere quel pò di serenità e valutare quello che c’era.
    Ma no. Figuriamoci.
    Tutta roba buona.
    Fare critica (motivata) è lesa maestà, un affronto alla maglia. Poi (guarda caso) finisce sempre allo stesso modo.
    Puntiamo sui giovani? A me starebbe anche bene, visti i risultati.
    Scherziamo? Noi siamo quelli.
    Allora facciamo mercato?
    Come no? Trattiamo Modric e l’Europa ci ride dietro.
    Dunque?
    Non si sa, anzi si. Icardi merda.
    Steven illacrimato? Spalletti obnubilato.
    Spalletti si mette a tre. Spalletti si mette il cappotto.
    Compriamo chi?
    Viene Conte?
    Marotta ci pensa lui.
    Gambizzate Pierino.

  29. Defjam:
    Olivari, che di Inter è uno che sa, su indiscreto dice che hanno fatto capire al nove che farà la fine di ramirez. Sta cosa, irrazionalmente, mi riempie di euforia

    Defjam, te lo aveva scritto anche Nk su Bauscia Cafè un paio di settimane fa 😉

  30. Brehme

    Defjam:
    Olivari, che di Inter è uno che sa, su indiscreto dice che hanno fatto capire al nove che farà la fine di ramirez. Sta cosa, irrazionalmente, mi riempie di euforia

    Euforia per l’immobilizzazione e svalutazione del capitale giocatore e come contropartita depauperamento tecnico della squadra già scarsa e premio per i lavativi e incompetenti corresponsabili, i cui immediati effetti sul rendimento, come accaduto ieri, sono fantastici.
    Complimenti, più che irrazionale andrei a cercare altri aggettivi.

  31. Brehme: Bel discorso, sembrate dei giapponesi rimasti nella foresta mentre è finita la guerra da 10 anni e che pretendono che gli americani si arrendano. Chiedete pure l’epurazione dei dissidenti come nella DDR, dove tutti potevano godere della povertà e della censura. Nel caso sarebbe quasi un onore lasciarvi a giocare a briscola mentre l’aereo precipita.

    Carissimo, non hai capito.
    Una volta si discuteva senza travaso di bile e per confrontarsi, senza commenti caustici.
    Io ricordo errek che la buttava un po’ sulla rispostina di due righe, piccata o piccante, basta. Fra gli altri si discuteva, anche all’infinito, ma poi una birretta ce la si sarebbe scambiata volentieri.
    Qui c’è gente che non si soffre e fra un po’ non si può dire bef senza augurarsi le peggio cose.
    È qui che contesto un po’ più di moderazione.

  32. Chi sperava che ieri sera si passasse il turno e’ un illuso (non occorre che vi dica cosa succede a chi vive sperando…). Con una squadra di brocchi e un allenatore che ormai non c’azzecca un c. non si può andare lontano. E ora sotto col campionato a mangiar m. Ennesima stagione gettata alle ortiche e squadra da rifondare. Comunque, nonostante tutto una piccola soddisfazione ce l’ho: Non vedete mai più quel fallito (come uomo in primis) di Icardi.

  33. Robin: Carissimo, non hai capito.
    Una volta si discuteva senza travaso di bile e per confrontarsi, senza commenti caustici.
    Io ricordo errek che la buttava un po’ sulla rispostina di due righe, piccata o piccante, basta. Fra gli altri si discuteva, anche all’infinito, ma poi una birretta ce la si sarebbe scambiata volentieri.
    Qui c’è gente che non si soffre e fra un po’ non si può dire bef senza augurarsi le peggio cose.
    È qui che contesto un po’ più di moderazione.

    Sottoscrivo (e riferirò ad errek peraltro 😀 )
    Sarà mia cura riportare tutto sui binari giusti, per quanto ci vorrà del tempo.

    Brehme: Euforia per l’immobilizzazione e svalutazione del capitale giocatore e come contropartita depauperamento tecnico della squadra già scarsa e premio per i lavativi e incompetenti corresponsabili, i cui immediati effetti sul rendimento, come accaduto ieri, sono fantastici.
    Complimenti, più che irrazionale andrei a cercare altri aggettivi.

    Fai bene a non cercarli gli altri aggettivi, la prossima volta risparmiati anche la frase stessa.
    A parte questo, l’impatto economico di una immobilizzazione del degradato è di 9 milioni di euro l’anno, praticamente mezzo sponsor. L’impatto tecnico è nullo, visto che già facciamo senza (e, se volete sapere la mia, è più facile che venga qualcuno a pagare la clausola di Lautaro che non la sua)

  34. Handanovic
    Cedric-Skriniar-DeVrij-Dalbert
    Politano-Brozovic-J.Mario-Perisic
    Keita-Lautaro

    Ecco, se un giorno di un paio di anni fa qualcuno mi avesse detto che questa era la migliore formazione che mi sarebbe venuta in mente per il derby, lo avrei preso a calcioni 😀

  35. Melito

    DrJ:
    Handanovic
    Cedric-Skriniar-DeVrij-Dalbert
    Politano-Brozovic-J.Mario-Perisic
    Keita-Lautaro

    Ecco, se un giorno di un paio di anni fa qualcuno mi avesse detto che questa era la migliore formazione che mi sarebbe venuta in mente per il derby, lo avrei preso a calcioni

    Asamoah non è disponibile?

  36. Se e’ rimasto un briciolo di dignità, se siamo uomini e non caporali, se la sfiga per una volta si gira dall’altra parte, se il var va a cagar… il derby si vince.

  37. Fabio1971

    Beh, per il derby mettiamola così… questa volta il Milan ha davvero TUTTO da perdere

    Per come siamo messi adesso, ogni risultato diverso da una agevole vittoria per il Milan è un problema

    La pressione è tutta su loro… e a volte questo è fatale

    Vediamo
    Non voglio essere pessimista per forza, che tanto non ne vedo vantaggi

  38. Santillana

    Daniele Ravizza:

    prendiamo il nuovo tecnico che comincia subito a lavorare…

    Sarebbe un errore.

    Una serie di prestazioni negative lo porterebbe ad essere già svalutato all’inizio della prossima stagione.
    Svalutato ai nostri occhi, con tutto il codazzo di lamentale e pianti che questo blog ben rappresenta, ma sopratutto agli occhi dei nuovi e vecchi giocatori che comporranno la rosa 2020.

    Meglio tenere quel bonus di tolleranza che viene concesso ad ogni nuovo allenatore per l’inizio del prossimo campionato.

  39. Tiziano

    A giugno la rivoluzione arriverà davvero.
    Handa Skriniar DeVrji Godin Brozo Lautaro in.
    Altri 2 sotto esame da ora alla fine.
    Tutti i gli altri fuori.

    E conte

  40. Maigob

    DrJ:
    Handanovic
    Cedric-Skriniar-DeVrij-Dalbert
    Politano-Brozovic-J.Mario-Perisic
    Keita-Lautaro

    Ecco, se un giorno di un paio di anni fa qualcuno mi avesse detto che questa era la migliore formazione che mi sarebbe venuta in mente per il derby, lo avrei preso a calcioni

    D’Ambrosio De Vrj Miranda (Ranocchia) Asa

    JM Skriniar Brozo Perisic

    Politano Lautaro

  41. Sandrex

    Tiziano:
    A giugno la rivoluzione arriverà davvero.
    Handa Skriniar DeVrji Godin Brozo Lautaro in.
    Altri 2 sotto esame da ora alla fine.
    Tutti i gli altri fuori.

    E conte

    Un mercato con 10 acquisti di cui almeno 3-4 nuovi titolari?
    Beh vorrebbe dire che la proprietà intende spendere copiosamente

  42. Santillana

    Tiziano:
    A giugno la rivoluzione arriverà davvero.
    Handa Skriniar DeVrji Godin Brozo Lautaro in.
    Altri 2 sotto esame da ora alla fine.
    Tutti i gli altri fuori.

    E conte

    Azzz tabula rasa per davvero!

    Se sarà Conte a gestire Politano, Asamoah, D’Ambrosio e forse Gagliardini potrebbero avere un ruolo.
    Faceva rendere Giaccherini, non so se rendo….. 😀

  43. Defjam

    Guardate che abbiamo vinto derby con gol di Minaudo eh!

  44. Maigob

    Sandrex: Un mercato con 10 acquisti di cui almeno 3-4 nuovi titolari?
    Beh vorrebbe dire che la proprietà intende spendere copiosamente

    Serve spendere tanto.
    È il terzo anno e gli alibi sono finiti.
    Ma soprattutto serve spendere bene.

    La competenza, la lungimiranza e l’idea di un progetto non fanno per noi da secoli.

    Ogni 2 anni ( se va bene) ci si trova a febbraio a buttare tutto nell’umido perché a giugno inizia il nuovo progetto tecnico.

    Ovvio che se si investono 300 milioni, si può svoltare.

    Ma anche un’investimento simile sarebbe subordinato a :

    1) fiducia totale nel nuovo staff tecnico e nei big (integri) che si portano ad Appiano.

    2) competenza e responsabilità del management…….perché il rischio di spendere a culo per un quarto posto (se va bene) sarebbe dietro l’angolo anche spendendo tanto.

  45. kowalsky

    Nk³: Allora vi spiego brevemente la situazione.
    Tifo Inter da quando sono nato, vivo a 600km da San Siro e sono stato abbonato per anni, da 11 anni perdo tempo, soldi e umore dietro questo blog, sono arrivato a interrompere delle relazioni perché non mi lasciavano spazio per l’Inter, non condivido nulla con chi non ha i miei stessi valori umani e morali che ritengo essere gli stessi dell’Inter.
    A valle di tutto questo, ho assistito ai peggiori 90 minuti mai visti e mi girano i coglioni come non mai.

    Il prossimo “zingaro”, “cacariso”, fosse anche solo “cinese”, “indonesiano”, “slavo” o “croato” usato in maniera anche solo vagamente e lontanamente dispregiativa, anche fosse un mio errore di interpretazione, va via dai coglioni in tempo zero. State MOLTO attenti a come parlate, perché queste cose non le tollero nella vita, non le tollero oggi, e nessuno mi paga per tollerarle qui dentro.

    BRAVOOOOOOOOOOOOOO!!! era ora !!!!

  46. Santillana

    Sandrex: Un mercato con 10 acquisti di cui almeno 3-4 nuovi titolari?
    Beh vorrebbe dire che la proprietà intende spendere copiosamente

    Ni
    il primo anno di Mancini 2.0 mi pare fecero una cosa simile.

    Una 10ina di acquisti grazie a pagherò, rateizzazioni, prestiti simulati, magheggi in serie.
    Non tutta roba di prima scelta va detto…… però un Perisic ed un Miranda arrivarono.
    Anche Telles non era male.

  47. @Drj: non gettiamo l’acqua sporca col bambino perché almeno 5/11 potrebbero essere l’ossatura della squadra futura, beninteso con un allenatore che li sappia valorizzare. Quel che conta è non rivedere più Maurito (però Wanda me la terrei).

  48. Non capisco chi pensa che gli attuali giocatori siano (quasi) tutti delle merde e poi pretende che queste stesse merde arrivino tra i primi 4 e vincano l’EL..

    Se si vuol fare qualcosa di serio e costruttivo occorre identificare un gruppo di giocatori che potrebbero essere riconfermati l’anno prossimo e cercare di finire la stagione con loro in modo almeno dignitoso, perché chi sa già di dover andar via ci sta esponendo a figure di merda colossali (come quella di ieri)

    Gli altri tutti fuori subito, allenatore compreso. Il punto di partenza deve essere adesso, non quest’estate

  49. MaistatiinB

    Defjam:
    Guardate che abbiamo vinto derby con gol di Minaudo eh!

    e pareggiati con volo d’angelo di Schelotto…

  50. leonardo calzoni

    oggi faccio fatica a scrivere nel blog…questa settimana è successo tutto quello che un Interista non vorrebbe…
    comunque credo che l’annata pessima (come le ultime 6/7) porterà al taglio di varie teste…
    Il primo che pagherà (mi dispiace ma se lo è meritato) sarà Spalletti…io lo consideravo un buon allenatore ma visti i risultati e la gestione gruppo si è scavato la fossa con le sue mani…
    Il secondo dovrebbe essere Ausilio…io gli ho dato sempre atto che ha dovuto sempre il mercato da quando c’è lui senza una Euro in più ha venduto parecchio ma male ha comprato poco (con quello che passava il convento) ma ha comprato male…e poi sulla storia di Icardi quando Sabatini aveva deciso di venderlo si è messo di traverso e ha fatto saltare Sabatini facendo rimanere il nostro peggior Capitano di sempre…
    Via il 70% della rosa x me devono rimanere solo 5/6 giocatori su tutti Skryniar De Vryi Lautaro…
    Mi piacerebbe che il primo segnale che dia Suning sia il Trattamento Ramires x Icardi (se vuoi x 2 anni stai fermo a tuo scapito)…
    Io non ho preferenze x il nuovo allenatore ma ad una minestra riscaldata (Mou) preferisco uno nuovo e con le palle Conte…

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*