FC INTERNAZIONALE – Tottenham 2-1

E quindi uscimmo a riveder le stelle.VECINOOO

About Nk³

Il calcio è uno sport stupido, l'Inter è l'unico motivo per seguirlo. Fermamente convinto che mai nessun uomo abbia giocato a calcio come Ronaldo (ma anche Dalmat non scherzava). Vedovo di Ibrahimovic, ma con un Mourinho in panchina persino i Pandev e gli Sneijder possono sembrare campioni. Dategli un mojito e vi solleverà il mondo.

1.119 commenti

  1. Pero’ seguendo quel protocollo, quasi tutti i goals derivanti da punizioni sarebbero da annullare, perche’ generalmente le squadre che attaccano partono sempre da posizioni di fuorigioco per poi rientrare.


  2. Nel corso del suo intervento al World Football Summit di Madrid, il presidente della Juventus e dell’Eca ANDREA AGNELLI ha parlato delle modifiche delle competizioni europee programmate per i prossimi anni. A partire dall’introduzione della terza coppa, che, spiega Agnelli, “è stata voluta fortemente dai club, al fine di poter avere maggiori possibilità di partecipare nelle coppe europee durante la stagione: stiamo lavorando con la Uefa. Stiamo anche valutando l’opportunità di ridurre le partecipanti all’Europa League, portandole da 48 a 32”. A proposito del sempre incombente progetto della Superlega aggiunge: “E’ qualcosa di parliamo sempre. La Uefa è pronta a discutere di più soluzioni. Se aggreghi, crei valore: la somma dei diritti singoli è sempre inferiore a quella di quelli uniti”.
    Agnelli ha fatto anche il punto sullo stato dell’arte del calcio, spiegando a cosa mirano i club: “VOGLIAMO MAGGIORE EQUILIBRIO COMPETITIVO in questo fantastico sport, perché continui a rimanere lo sport più bello del mondo.

    avete capito bene? andrea agnelli vuole maggiore equilibrio competitivo. non so se fa ridere, piangere, incazzare, deprimere o quant’altro. a voi che effetto fa?

  3. @melito, intervengo senza aver letto (colpevolmente) i commenti precedenti, quindi mi scuso se qualcosa è già stato detto o superato.

    Ammettiamo pure (e non è affatto detto, dato che replay pare che non ne esistano) che D’Ambrosio fosse in fuorigioco sulla punizione di Politano.
    Da lì D’Ambrosio prende palla, la gioca dietro su Candreva, questo prova a restituirgliela ma interviene in scivolata un difensore della Samp (Bereszynski?) che manda la palla a Nainggolan.
    Qui a termini di regolamento dovrebbe entrare in gioco la differenza fra “salvataggio” e “giocata intenzionale” per capire l’ambito di applicazione del VAR. I problemi sono però due:
    1) non si può in alcun modo considerare “salvataggio” l’intervento del difensore, perché non ne ha nessuna delle caratteristiche. E’ senza dubbio una giocata volontaria, che quindi sana di conseguenza la posizione precedente di fuorigioco (ammesso ci fosse)
    2) NON PUO’ ASSOLUTAMENTE ESSERE IL VAR a decidere fra salvataggio e giocata. Il VAR può constatare una posizione geografica, può evidenziare una situazione oggettiva (es. posizione di fuorigioco o no, palla fuori dal campo o no – come fatto correttamente con Asamoah), ma non può entrare in una valutazione che spetta solo ed esclusivamente all’arbitro. E quindi: perché l’arbitro non va a rivedere l’azione?
    (2bis: e perché il VAR impiega così tanto tempo a decidere?)

    Il tutto, ripeto, ammesso e non concesso che di fuorigioco si tratti, perché io ho visto solo un fermo immagine. E qui le cose sono due:
    – o le immagini esistono, e allora perché non le mostrano?
    – o le immagini non esistono, e allora sulla base di cosa ha deciso il VAR?

    Sono solo domande, non complotti, dietrologie o sottintesi. Solo domande.

  4. Prova a guardare il video sottostante con “TLN Sports” anche se e’ di 40 e piu’ min.
    Quello che ho visto io era di 14 min. ma dallo stesso canale,

  5. @NK3
    Io ho viisto tutto il re-play , dall’inizio della punizione, . Quello che e’ veramente in fuogigioco e’ Icardi, ma la palla va a Dambrosio, la cui posizione e’ molto dubbia da giudicare. E” poi dove’ finit la regola che per qualche centimetro si favoreggia l’attaccante???? Ripeto, i commentatori inglesi sono rimasti scoccati dalla decisione arbitrale.

  6. Ma intanto il palazzo va avanti con la guerra a tutto ciò che è Inter, va avanti diritto per la sua strada …….e con la faccia di bronzo (Io dico “come il culo”) squalifica LS.

    Sappiamo tutti che in mister in panca non toglie e non aggiunge niente…….ma tutti sappiamo che il palazzo ci sta mandando un messaggio molto forte e chiaro:

    “Voi dell’Inter dovete stare zitti”

  7. modd:

    Nel corso del suo intervento al World Football Summit di Madrid, il presidente della Juventus e dell’Eca ANDREA AGNELLI ha parlato delle modifiche delle competizioni europee programmate per i prossimi anni. A partire dall’introduzione della terza coppa, che, spiega Agnelli, “è stata voluta fortemente dai club, al fine di poter avere maggiori possibilità di partecipare nelle coppe europee durante la stagione: stiamo lavorando con la Uefa. Stiamo anche valutando l’opportunità di ridurre le partecipanti all’Europa League, portandole da 48 a 32”. A proposito del sempre incombente progetto della Superlega aggiunge: “E’ qualcosa di parliamo sempre. La Uefa è pronta a discutere di più soluzioni. Se aggreghi, crei valore: la somma dei diritti singoli è sempre inferiore a quella di quelli uniti”.
    Agnelli ha fatto anche il punto sullo stato dell’arte del calcio, spiegando a cosa mirano i club: “VOGLIAMO MAGGIORE EQUILIBRIO COMPETITIVO in questo fantastico sport, perché continui a rimanere lo sport più bello del mondo.

    avete capito bene? andrea agnelli vuole maggiore equilibrio competitivo. non so se fa ridere, piangere, incazzare, deprimere o quant’altro. a voi che effetto fa?

    L’effetto che mi fanno i loro campionati fasulli nei numeri e nella realtà : un annoiato disgusto. Semplicemente il troglodita, stanco del gozzoviglio storico di titoli fasulli in patria, dimentico dello sprezzante commento del parentado sulle rivendicazioni arbitrali dei propri connazionali, tenta di infiltrare, corrompere, truffare il già di per sè corrotto calcio internazionale. Purtroppo per lui oltre all’aspetto antropologicamente primordiale, all’estero la sua immagine sportiva di squadra è quella del cafone camorrista, con precedenti penali, che si intrufola ai ricevimenti ma che sul più bello viene messo alla porta dal maggiordomo.

  8. leonardo calzoni

    Pacific:
    @NK3
    Io ho viisto tutto il re-play , dall’inizio della punizione, . Quello che e’ veramente in fuogigioco e’ Icardi, ma la palla va a Dambrosio, la cui posizione e’ molto dubbia da giudicare. E” poi dove’ finit la regola che per qualche centimetro si favoreggia l’attaccante????Ripeto, i commentatori inglesi sono rimasti scoccati dalla decisione arbitrale.

    La cosa che ti fa più incazzare che hanno cambiato nuovamente l’utilizzo del VAR dopo l’errore del rigore e mancata espulsione di DeMarco sabato scorso contro di noi…percui la realtà che siamo di nuovo serviti da cavie…intanto con il Parma ci abbiamo lasciato 3 punti…

  9. Maigob:
    Ma intanto il palazzo va avanti con la guerra a tutto ciò che è Inter, va avanti diritto per la sua strada …….e con la faccia di bronzo (Io dico “come il culo”) squalifica LS.

    Sappiamo tutti che in mister in panca non toglie e non aggiunge niente…….ma tutti sappiamo che il palazzo ci sta mandando un messaggio molto forte e chiaro:

    “Voi dell’Inter dovete stare zitti”

    E infatti gli Zhang obbediscono, tanto basta partecipare.

  10. Morale del “sistema arbitri”su Samp-Inter: volete il VAR voi dell’Inter? E noi li accontentiamo subito quei piangina con una bella beffa, così il meschino ha ciò che merita.
    Delitto perfetto.
    Brozo angelo vendicatore.

  11. Brehme: La cosa che ti fa più incazzare che hanno cambiato nuovamente l’utilizzo del VAR dopo l’errore del rigore e mancata espulsione di DeMarco sabato scorso contro di noi…percui la realtà che siamo di nuovo serviti da cavie…intanto con il Parma ci abbiamo lasciato 3 punti…

    ma voi REALMENTE credete di poter cambiare questo sistema dall’interno, inondandolo di soldi per comperare giocatori superforti e ottenere quindi qualche vittoria sportiva e per questo motivo così rompere il dominio della juve

    ma avete presente la realtà?

    dal lato sportivo, non è bastato il Triplete per rovesciare il sistema politico marcio

    non è bastata neppure Calciopoli!!

  12. Nk³:
    @melito, intervengo senza aver letto (colpevolmente) i commenti precedenti, quindi mi scuso se qualcosa è già stato detto o superato.

    Ammettiamo pure (e non è affatto detto, dato che replay pare che non ne esistano) che D’Ambrosio fosse in fuorigioco sulla punizione di Politano.
    Da lì D’Ambrosio prende palla, la gioca dietro su Candreva, questo prova a restituirgliela ma interviene in scivolata un difensore della Samp (Bereszynski?) che manda la palla a Nainggolan.
    Qui a termini di regolamento dovrebbe entrare in gioco la differenza fra “salvataggio” e “giocata intenzionale” per capire l’ambito di applicazione del VAR. I problemi sono però due:
    1) non si può in alcun modo considerare “salvataggio” l’intervento del difensore, perché non ne ha nessuna delle caratteristiche. E’ senza dubbio una giocata volontaria, che quindi sana di conseguenza la posizione precedente di fuorigioco (ammesso ci fosse)
    2) NON PUO’ ASSOLUTAMENTE ESSERE IL VAR a decidere fra salvataggio e giocata. Il VAR può constatare una posizione geografica, può evidenziare una situazione oggettiva (es. posizione di fuorigioco o no, palla fuori dal campo o no – come fatto correttamente con Asamoah), ma non può entrare in una valutazione che spetta solo ed esclusivamente all’arbitro. E quindi: perché l’arbitro non va a rivedere l’azione?
    (2bis: e perché il VAR impiega così tanto tempo a decidere?)

    Il tutto, ripeto, ammesso e non concesso che di fuorigioco si tratti, perché io ho visto solo un fermo immagine. E qui le cose sono due:
    – o le immagini esistono, e allora perché non le mostrano?
    – o le immagini non esistono, e allora sulla base di cosa ha deciso il VAR?

    Sono solo domande, non complotti, dietrologie o sottintesi. Solo domande.

    Io la vedo in maniera piu’ semplice. Il cross era indirizzato su D’ambrosio il quale era in fuorigioco (secondo il nuovo programma virtuale introdotto quest’anno, tra un po ci torno). Sullo sviluppo dell’azione, senza che la Samp abbia recuperato il pallone, l’Inter segna. Se senza l’aiuto della tecnologia, il guardalinee avesse visto il fuorigioco, il gioco si sarebbe fermato nel momento stesso in cui D’amrosio stoppa il pallone. In definitiva, senza l’errore umano, noi non avremmo segnato.

    Capitolo “immagini mancanti” del fuorigioco: mi sembra di aver capito che il Hawkeye in uso quest’anno è di tipo puramente virtuale, non esistono immagini esaustive. Si lascia elaborare al software (attraveso la triangolazione di varie telecamere che prese a se stanti possono non dire nulla) la posizione del giocatore in sospetto fuorigioco rispetto alla linea difensiva, e il software dice se è in gioco o meno.

    Da molto tempo funziona cosi anche nel tennis e nel volley. Noi vediamo una ricostruzione virtuale della palla/pallina che tocca per terra, ma le immagini dove sono? cioè perche non fanno vedere la “vera” palla o pallina? semplice, perchè quell’immagine non esiste. Eppure nessuno ha mai messo in dubbio la tecnologia che sta alla base del Hawkeye.

  13. leonardo calzoni

    La squalifica di Spalletti è da VAR…ma dai adesso uno nemmeno puo esultare verso la telecamera…non esiste
    La motivazione è che ha esultato in modo polemico verso il quarto uomo e già essendo diffidato paga con un turno
    RIDICOLI….

  14. La squalifica del nostro allenatore credo non abbia precedenti nella storia del calcio.
    Io rimango ogni giorno più basito dall’andazzo.

  15. Pacific: E” poi dove’ finit la regola che per qualche centimetro si favoreggia l’attaccante??

    Non esiste piu’ da quest’anno!

  16. Vujen:
    La squalifica del nostro allenatore credo non abbia precedenti nella storia del calcio.
    Io rimango ogni giorno più basito dall’andazzo.

    Dici? Amici sul twitter ricordano squalifiche anche per sguardi intimidatori di Ranocchia (!!!)…

  17. Vujen:
    La squalifica del nostro allenatore credo non abbia precedenti nella storia del calcio.
    Io rimango ogni giorno più basito dall’andazzo.

    +1

  18. Vujen:
    La squalifica del nostro allenatore credo non abbia precedenti nella storia del calcio.
    Io rimango ogni giorno più basito dall’andazzo.

    E’ pazzesco. Tra l’altro il giudice sportivo parla di atteggiamento polemico. In che senso? Chi non polemizza? chi non esce dall’area tecnica?

  19. Inutile

    questo è solo un anno inutile e dannoso, almeno relativamente al campionato.

    vediamo di toglierci qualche soddisfazione in CL

    ah. se non vi è ancora chiaro, nel caso improbabile fossimo in fuga NOI per lo scudetto, potete stare certo che fanno scattare qualche scandalo peso, tipo quello che abbiamo fatto vagheggi con le plusvalenze alla Zaniolo

    questo anno dobbiamo stare buoni al nostro posto ad emozionarci per poter giocare nello stesso campionato di CR7, tutti devono sentirsi grati per questa splendida opportunità, dagli altri giocatori ai giornalisti agli arbitri al sistema

    per cui state buoni e non rompete il … se non volete che ci andiamo giù pesi, il messaggio è più o meno questo, e arriva da più voci

    potessimo permettercelo – e non possiamo – terrei la squadra buona solo per la CL e schiererei la Primavera il più possibile senza rischiare la retrocessione. Palesemesemente, per protesta, farebbe il giro del mondo

    ma non si pu ragionevolmente fare.

    allora lo farei a spregio palese nelle due partite con la Juve

  20. Melito: Io la vedo in maniera piu’ semplice. Il cross era indirizzato su D’ambrosio il quale era in fuorigioco (secondo il nuovo programma virtuale introdotto quest’anno, tra un po ci torno). Sullo sviluppo dell’azione, senza che la Samp abbia recuperato il pallone, l’Inter segna. Se senza l’aiuto della tecnologia, il guardalinee avesse visto il fuorigioco, il gioco si sarebbe fermato nel momento stesso in cui D’amrosio stoppa il pallone. In definitiva, senza l’errore umano, noi non avremmo segnato.

    Capitolo “immagini mancanti” del fuorigioco: mi sembra di aver capito che il Hawkeye in uso quest’anno è di tipo puramente virtuale, non esistono immagini esaustive. Si lascia elaborareal software(attraveso la triangolazione di varie telecamere che prese a se stanti possono non dire nulla) la posizione del giocatore in sospetto fuorigioco rispetto alla linea difensiva, e il software dice se è in gioco o meno.

    Da molto tempo funziona cosi anche nel tennis e nel volley. Noi vediamo una ricostruzione virtuale della palla/pallina che tocca per terra, ma le immagini dove sono? cioè perche non fanno vedere la “vera” palla o pallina? semplice, perchè quell’immagine non esiste. Eppure nessuno ha mai messo in dubbio la tecnologia che sta alla base del Hawkeye.

    Tutto giusto ma c’è un problema: chi decide il frame su cui il software elabora l’immagine tridimensionale, come “l’ombra” della palla nel volley e nel tennis? Perché la correlazione tra il “colpo” alla palla e la posizione di gioco/fuorigioco è fondamentale. Decide l’uomo, arbitro (come se, per definizione, la “vista” dell’arbitro davanti ad uno schermo fosse la migliore…); basterebbe lasciar decidere al software, che se programmato “vede” meglio di qualunque occhio umano. E varrebbe anche per mille altre situazioni, ma almeno le c.d. oggettive lasciamole interamente alla tecnologia.
    Diversamente, frame prima frame dopo, si potrebbe decidere come si vuole.
    Per me, il problema NON è più se ci arbitrano “bene” o “male”, è il fatto che sia molto facilmente possibile alterare, anche contro l’evidenza, un risultato. Se, in ipotesi, da domani ci arbitrassero “alla perfezione” saremmo sempre sotto schiaffo, basterebbe poco per cambiare il “metro”…
    Il problema dovrebbe essere risolto alla radice, diminuendo (tendendo a ZERO) la “discrezionalità”, invece dallo scorso anno a questo si è aumentata la discrezionalità. Cui prodest? Al potere arbitrale certo, a chi sta “dietro” il potere idem.

  21. Quindi Spalletti squalificato
    Saranno soddisfatti quelli che proprio non ce lo vedono sulla nostra panca. Almeno per una sera saranno accontentati.
    Non ti dico poi se dovessimo vincere: visto? Senza di lui si vince lo stesso 😀

    Comunque siamo ormai arrivati all’avvertimento mafioso. Ci manca la testa di cavallo negli spogliatoi e la liturgia è completa

  22. Ma Rizzoli non aveva detto che l’espulsione era severa? Ipocrita o non conta niente?

  23. Melito: Da molto tempo funziona cosi anche nel tennis e nel volley. Noi vediamo una ricostruzione virtuale della palla/pallina che tocca per terra, ma le immagini dove sono? cioè perche non fanno vedere la “vera” palla o pallina? semplice, perchè quell’immagine non esiste. Eppure nessuno ha mai messo in dubbio la tecnologia che sta alla base del Hawkeye.

    interessante

    non sapevo

  24. Vox:
    Ma Rizzoli non aveva detto che l’espulsione era severa? Ipocrita o non conta niente?

    E’ una delle tante situazioni medioevali del calcio. Non importa quello che si vede dalle immagini, il labiale leggibilissimi, importa che se il dio arbitro scrive “atteggiamento” (offensivo, aggressivo, che so puzzolente) uno viene squalificato. Capita che milioni, talvolta centinaia di milioni, di persone vedano la realtà, ad esempio un calcio d’angolo, ma UNO veda altro e TUTTI debbano “subire” altro (rimessa dal fono, ad esempio).
    Pensa se togliessimo i millesimi ed i centesimi di secondo nel “cronometrare” l’atletica o la Formula uno…nel calcio facciamo (FANNO) questo. Ad esempio il “tempo di una partita” si misura ad occhio…

  25. Vujen:
    La squalifica del nostro allenatore credo non abbia precedenti nella storia del calcio.
    Io rimango ogni giorno più basito dall’andazzo.

    e invece e’ un bene quello che e’ successo.
    cosi’ spalletti capisce meglio cosa succede, e dara’ di piu’.
    cosi’ i giocatori si rendono conto di piu’ che il loro allenatore ha esultato per loro, e daranno di piu’.
    cosi’ la dirigenza si rende conto di piu’, zanetti escluso (l’unica cosa che lo farebbe incazzare davvero e’ se lo spettinano)
    cosi’ la squadra si compatta. e se hanno palle e amor proprio diventano ancora piu’ forti.
    ps
    se non hanno le palle non le hanno comunque.
    canzone del giorno: franco battiato – aria di rivoluzione

  26. Interella sei felice di questa difesa ad oltranza del mister che ha difeso in tutto e per tutto Mauro?
    E’ chiaro che una conferenza lo stimola e un’altra lo difende.
    In privato stai tranquilla che si dicono le cose schiette e vere per aiutarsi e migliorare

  27. ps2
    non ho visto il filamto di spalletti che urla “goooool” (stasera lo guardero’
    mi viene il sospetto che sia VERO che lo ha urlato in faccia al quarto uomo, come per dire “ve l’ho messa nel gooool, annullate anche questo se sie te capaci”
    vorrei che fosse vero, che fosse andata proprio cosi’.

  28. modd:
    ps2
    non ho visto il filamto di spalletti che urla “goooool” (stasera lo guardero’
    mi viene il sospetto che sia VERO che lo ha urlato in faccia al quarto uomo, come per dire “ve l’ho messa nel gooool, annullate anche questo se sie te capaci”
    vorrei che fosse vero, che fosse andata proprio cosi’.

    No, non è vero. Si abbassa ad altezza telecamera, non può essere “in faccia” al quarto uomo, manco fosse stato un nano.

  29. Lothar:
    Morale del “sistema arbitri”su Samp-Inter: volete il VAR voi dell’Inter? E noi li accontentiamo subito quei piangina con una bella beffa, così il meschino ha ciò che merita.
    Delitto perfetto.
    Brozo angelo vendicatore.

    applausi.
    e questo deve essere il punto di partenza. mi sento carico come una molla. io (mi dispiace deluderVi) speravo nella squalifica di spalletti. anzi adesso lo torno a chiamare manonegrandidacontadino. CON LA ZAPPA IN MANO.

  30. Amstaf: No, non è vero. Si abbassa ad altezza telecamera, non può essere “in faccia” al quarto uomo, manco fosse stato un nano.

    allora ha fatto come fece maradona ai mondiali, in modo che tutti lo vedessero. differenza? chianti contro cocaina.

  31. Leonardo Calzoni

    modd: allora ha fatto come fece maradona ai mondiali, in modo che tutti lo vedessero. differenza? chianti contro cocaina.

    Modd proprio orme Maradona al mondiale uguale uguale….

  32. Per.un bel tuffo negli anni ottanta e primi novanta,vi segnalo questo bell’articolo sull’Inter teutonika…
    https://www.ultimouomo.com/inter-tedeschi/

  33. Fabio 1971:
    Inutile

    questo è solo un anno inutile e dannoso, almeno relativamente al campionato.

    vediamo di toglierci qualche soddisfazione in CL

    ah. se non vi è ancora chiaro, nel caso improbabile fossimo in fuga NOI per lo scudetto, potete stare certo che fanno scattare qualche scandalo peso, tipo quello che abbiamo fatto vagheggi con le plusvalenze alla Zaniolo

    questo anno dobbiamo stare buoni al nostro posto ad emozionarci per poter giocare nello stesso campionato di CR7, tutti devono sentirsi grati per questa splendida opportunità, dagli altri giocatori ai giornalisti agli arbitri al sistema

    per cui state buoni e non rompete il … se non volete che ci andiamo giù pesi, il messaggio è più o meno questo, e arriva da più voci

    potessimo permettercelo – e non possiamo – terrei la squadra buona solo per la CL e schiererei la Primavera il più possibile senza rischiare la retrocessione. Palesemesemente, per protesta, farebbe il giro del mondo

    ma non si pu ragionevolmente fare.

    allora lo farei a spregio palese nelle due partite con la Juve

    Che dici, ci fanno arrivare in CL o riusciranno a metterci davanti Fiorentina o Lazio?

  34. Leonardo Calzoni

    Stavolta hanno tappato la bocca anche ad Adani…poveraccio è stato costretto a dire giusti i due goal annullati all’Inter….il sistema calcio ti porta a questo, e pensate se Marotta diventa presidente della Figc…roba da matti…comunque a Valencia quella merda di Nedved è entrato negli spogliatoi e quando ha incrociato gli arbitri sembra che abbia fatto un putiferio…risultato nemmeno a referto da parte della terna….

  35. Sono veramente disgustato da tutto quello che stanno facendo contro L’INTER.
    Non è ammissibile che questi comportamenti iniqui vengano reiterati sempre e solo contro L’INTER.
    Ma è mai possibile che la Società non faccia mai sentire la sua voce contro questo scempio?

  36. Leonardo Calzoni: comunque a Valencia quella merda di Nedved è entrato negli spogliatoi e quando ha incrociato gli arbitri sembra che abbia fatto un putiferio…risultato nemmeno a referto da parte della terna….

    Perché ormai il potere ovino si è insinuato nei gangli più importanti dell’Uefa.

  37. Albert: Perché ormai il potere ovino si è insinuato nei gangli più importanti dell’Uefa.

    E per questo cancro per ora non ci sono terapie

  38. In conferenza stampa hanno annunciato il ricorso per la squalifica di Spalletti

  39. Michele69: 2 ali giovanissime Under Kluivert più Ninja Strootman out e Cristante Pellegrini (che già cmq avevano) in.
    E’ vero che pellegrini c era anche l anno scorso, ma con Ninja e Strootman in campo era più rincalzo che titolare. Quando si parla di giovani, non guardare solo l’età…guarda anche l’eperienza a grandi livelli. Nel reparto nevralgico che è il cc, mi sembrano leggeri. De Rossi alza l’età anagrafica ma non tiene fisicamente. Pastore non è un cc. L unico è un medianone come NZonzi. Pochino direi.

    Sì ma io non contesto che siano peggiori dell’anno scorso contesto che siano peggiori in quanto giovani. Se vendi tutto il centrocampo in 3 anni da Pjanic a Strootman o Nainngolan il problema non è che Cristante è giovane ma che non reggerà mai il confronto con quelli che hai venduto, ne lui che è giovane ne Nzonzi che è più maturo. Come tu stesso dici capitán futuro appare ormai un “capitan trapassato remoto” altro che “regge la baracca” come qualcuno ha scritto, la difesa è tutta matura incluse le riserve, in attacco hanno el sharawi, Dzecko, pastore, Perotti oltre ai giovani Schick e Kluivert sul discorso che fai circa le esperienze internazionali son d’accordo e infatti lo devi fare anche a senso inverso : Under, per dire è stato già decisivo nella buona Champions che hanno disputato l’anno scorso, non puoi considerarlo uno sbarbatello . Ora però mi taccio sulla Riomma perché non me ne frega niente :giovani, vecchi, buoni o no si f…. anche loro.

  40. Irrati di Firenze al var mazzolini arbitro !! Siamo a posto :(

  41. Vox: E per questo cancro per ora non ci sono terapie

    Quindi ci hanno condannato a morte, ma allora faccio cadere il tempio, muoia Sansone con tutti i filistei.
    Fuor di metafora, bisogna assolutamente far qualcosa per tentare di modificare/cambiare l’organizzazione calcistica nel nostro paese.

  42. Gianluca:
    Irratidi Firenze al var mazzolini arbitro !! Siamo a posto

    Irriti tifa Rondinella 😀

  43. Irrati
    T9 ortica

  44. Giacomo: In conferenza stampa hanno annunciato il ricorso per la squalifica di Spalletti

    Si, ma vedi Giacomo non è che il ricorso dell’Inter, anche se accolto, possa far passare in secondo piano l’atto gravissimo e inusuale della squalifica, è che proprio Luciano non doveva essere squalificato perché come da lui stesso fatto notare stasera nella conferenza stampa, tale atto costituisce un precedente pericolosissimo.

  45. Albert: Si, ma vedi Giacomo non è che il ricorso dell’Inter, anche se accolto, possa far passare in secondo piano l’atto gravissimo e inusuale della squalifica, è che proprio Luciano non doveva essere squalificato perché come da lui stesso fatto notare stasera nella conferenza stampa, tale atto costituisce un precedente pericolosissimo.

    Non credo che alla società piaccia essere danneggiata. Sapranno come muoversi. E poi, oltre a fare ricorso, cosa devono fare? Scendere in piazza a protestare? Dichiarare guerra all’Aia e alla Figc?

  46. Giacomo: Non credo che alla società piaccia essere danneggiata. Sapranno come muoversi. E poi, oltre a fare ricorso, cosa devono fare? Scendere in piazza a protestare? Dichiarare guerra all’Aia e alla Figc?

    Magari si poteva far notare pubblicamente l’inusualità della cosa eh

  47. Albert: Si, ma vedi Giacomo non è che il ricorso dell’Inter, anche se accolto, possa far passare in secondo piano l’atto gravissimo e inusuale della squalifica, è che proprio Luciano non doveva essere squalificato perché come da lui stesso fatto notare stasera nella conferenza stampa, tale atto costituisce un precedente pericolosissimo.

    Tranquillo nessun precedente gravissimo se non la meravigliosa galleria di porcherie fatte all’Inter.
    Quindi questa non è che l’ennesima figurina da attaccare al nostro album fantasmagorico.

    Ora sfoglio l’album delle sole squalifiche naif.
    Non quello dei rigori, fuorigioco o partite truccate.

    Ti sfoglio l’album delle decisioni dei giudici:

    1) squalifica Adriano. L’avversario lo scagiona pubblicamente dicendo che non lo ha mai colpito. Squalificato lo stesso.

    2) Samuel sputa per terra. 3 giornate di squalifica.

    3) Muntari e Cambiasso guardavano male non si sa chi nel sottopassaggio. Squalificati.

    4) Ranocchia si sente offendere da Giacomelli che lo zittisce in quanto interista, Ranocchia dice “ma non si può… via….”. Squalificato.

    5) Guarin (proprio con Mazzoleni arbitro) sembra che a fine partita abbia guardato storto il guardalinee. Squalificato per sguardo truce.

    E io nel mio album ne ho solo 5 più una di oggi 6….ma su quest’album non faccio la raccolta come sugli altri.

    Guardate (se non vi si chiude lo stomaco) i 110 anni dei ladri (non gli ultimi 15) e dite se trovate una sa squalifica farlocca come queste.

    Ripeto: non sono cose che ti tolgono punti (forse) sono semplicemente dimostrazioni di forza e intimidazioni a stare col capo chino.

    I punti te li prendono poi con i rigori i gol annullati i gialli i rossi……e tutto il resto.

  48. Sandrex: Che dici, ci fanno arrivare in CL o riusciranno a metterci davanti Fiorentina o Lazio?

    Credo che semplicemente non gliene potrebbe fregare di meno, se arriviamo secondi o ottavi

  49. Fabio1971: Credo che semplicemente non gliene potrebbe fregare di meno, se arriviamo secondi o ottavi

    Meno male almeno la corsa alla qualificazione CL è salva

  50. Sandrex: Meno male almeno la corsa alla qualificazione CL è salva

    Immagino che tu durante Calciopoli dormivi :-)

  51. E non ti sei accorto di nulla

    Beata ingenuità, a volte vorrei essere come te :-)

  52. Fabio1971: Immagino che tu durante Calciopoli dormivi

    Io semplicemente non sminuisco le atrocitá paragonandole a questi ultimi 5-6 anni come fate quotidianamente voi

  53. Sandrex: Meno male almeno la corsa alla qualificazione CL è salva

    Dai
    Fai il bravo.
    Lo sai meglio di chiunque altro che su queste prime 5 partite ci mancano 4 punti rubati dal Palazzo e 4 punti persi per palesi deficenze di FC Internazionale nel suo complesso (giocatori società allenatore).

    E sai meglio di chiunque che molti di noi hanno la nausea non tanto per i 4 punti rubati ma perché vediamo che fanno così proprio per prenderci per il culo.

    Lo scudetto non te lo giochi nemmeno se cade un meteorite su Vinovo durante gli allenamenti……e come anno scorso, la lotta CL sarà aperta fino in fondo a 6/7 compagini per 3 posti.
    E lo sarebbe (forse) con o senza i torti sfacciati.

    Ma non so a te, ma a me ed a altri sta sul cazzo la presa per il culo.

    Quindi…..spiegami cosa c’entra il discorso lotta CL.

    Forse a ripetere che Rocchi a maggio ci ha dato un sacrosanto rigore e una sacrosanta espulsione?

    Ok

    Ne abbiamo già discusso. Ok. Adesso siamo andati avanti. Siamo al campionato dopo. Anche se i metodi gangster sono i soliti.

  54. Maigob

    Ma voi continuate pure a sbraitare,liberissimi.
    Facciamo pure una classifica alternativa dei torti,mi va benissimo.
    Ciascuno deve avere la libertà di seguire il calcio come meglio crede,c’è chi crepa di ulcera già il mercoledì a leggere le designazioni arbitrali e chi guarda solo i 90 minuti senza poi passare le giornate su fcinternews e inter1908 ecc

  55. Maigob: Tranquillo nessun precedente gravissimo se non la meravigliosa galleria di porcherie fatte all’Inter.
    Quindi questa non è che l’ennesima figurina da attaccare al nostro album fantasmagorico.

    Ora sfoglio l’album delle sole squalifiche naif.
    Non quello dei rigori, fuorigioco o partite truccate.

    Ti sfoglio l’album delle decisioni dei giudici:

    1) squalifica Adriano. L’avversario lo scagiona pubblicamente dicendo che non lo ha mai colpito. Squalificato lo stesso.

    2) Samuel sputa per terra. 3 giornate di squalifica.

    3) Muntari e Cambiasso guardavano male non si sa chi nel sottopassaggio. Squalificati.

    4) Ranocchia si sente offendere da Giacomelli che lo zittisce in quanto interista, Ranocchia dice “ma non si può… via….”.Squalificato.

    5) Guarin (proprio con Mazzoleni arbitro) sembra che a fine partita abbia guardato storto il guardalinee. Squalificato per sguardo truce.

    E io nel mio album ne ho solo 5 più una di oggi 6….ma su quest’album non faccio la raccolta come sugli altri.

    Guardate (se non vi si chiude lo stomaco) i 110 anni dei ladri (non gli ultimi 15) e dite se trovate una sa squalifica farlocca come queste.

    Ripeto: non sono cose che ti tolgono punti (forse) sono semplicemente dimostrazioni di forza e intimidazioni a stare col capo chino.

    I punti te li prendono poi con i rigori i gol annullati i gialli i rossi……e tutto il resto.

    vai tu, vai tu!!

  56. Sandrex:
    Maigob

    Ma voi continuate pure a sbraitare,liberissimi.
    Facciamo pure una classifica alternativa dei torti,mi va benissimo.
    Ciascuno deve avere la libertà di seguire il calcio come meglio crede,c’è chi crepa di ulcera già il mercoledì a leggere le designazioni arbitrali e chi guarda solo i 90 minuti senza poi passare le giornate su fcinternews e inter1908 ecc

    Sandrex hai ragione, ma la prendo da un altro punto di vista:

    Il calcio è un industria che fa girare non milioni, ma miliardi.
    L’uomo dietro la VAR guadagna da questa industria, non è un dipendente ma ci si avvicina, chi sancisce le squalifiche anche.
    Ora in campo gli arbitri possono sbagliare. Ne hanno pieno diritto.
    Ma l’uomo dietro la VAR, il designatore che da le direttive, l’uomo che sancisce le squalifiche questi hanno un ruolo molto più meccanico in cui non credo sia tollerato l’errore, pena una sanzione sul lavoro.
    Il popolo dei tifosi interisti, collettivamente, immette nel calcio decine di milioni all’anno.

    Se uno sbaglia deve essere punito e sostituito, se questo non avviene, c’è un errore grave.

  57. Maigob, te ne manca una. Squalifica a Icardi per aver tirato il pallone addosso all’arbitro da 40 metri.

  58. Sandrex: Io semplicemente non sminuisco le atrocitá paragonandole a questi ultimi 5-6 anni come fate quotidianamente voi

    Punti di vista

    Per me ci stiamo arrivando come gravità

    Punti di vista, però, questo lo accetto

    Però considera che anche pre Calciopoli tanto dicevano che figurati erano tutte chiacchiere, che gli episodi non erano così gravi, che non c’era un disegno dietro….

    Perdono io lo pensavo, eh, che non potesse essere vero, passata l’arrabbiatura del momento

    ……. E poi….,,,

  59. Nic!: Sandrex hai ragione, ma la prendo da un altro punto di vista:

    Il calcio è un industria che fa girare non milioni, ma miliardi.
    L’uomo dietro la VAR guadagna da questa industria, non è un dipendente ma ci si avvicina, chi sancisce le squalifiche anche.
    Ora in campo gli arbitri possono sbagliare. Ne hanno pieno diritto.
    Ma l’uomo dietro la VAR, il designatore che da le direttive, l’uomo che sancisce le squalifiche questi hanno un ruolo molto più meccanico in cui non credo sia tollerato l’errore, pena una sanzione sul lavoro.
    Il popolo dei tifosi interisti, collettivamente, immette nel calcio decine di milioni all’anno.

    Se uno sbaglia deve essere punito e sostituito, se questo non avviene, c’è un errore grave.

    Ma parlare di errore – anche grave- è una cosa, ripetere “complotto” e “sistema” ormai da 7 anni ogni giorno è patologico, oltre a così sminuire – a mio avviso – Calciopoli

  60. Fabio1971: Punti di vista

    Per me ci stiamo arrivando come gravità

    Punti di vista, però, questo lo accetto

    Però considera che anche pre Calciopoli tanto dicevano che figurati erano tutte chiacchiere, che gli episodi non erano così gravi, che non c’era un disegno dietro….

    Perdono io lo pensavo, eh, che non potesse essere vero, passata l’arrabbiatura del momento

    ……. E poi….,,,

    Forse non ricordi bene cosa succedeva nel 94-06

  61. Io, come protesta “contro” il sistema,
    Porterei in panca un manichino in scala naturale del mister, psicologicamente sarebbe una dimostrazione di protesta pacifica e educata.
    Contro la terna purtroppo non saprei cosa fare,
    Solo sperare in un altra prestazione come quella di Genova.
    Sará dura ma ci proveremo lo stesso.
    :)

  62. Semperfi:
    Io, come protesta “contro” il sistema,
    Porterei in panca un manichino in scala naturale del mister, psicologicamente sarebbe una dimostrazione di protesta pacifica e educata.
    Contro la terna purtroppo non saprei cosa fare,
    Solo sperare in un altra prestazione come quella di Genova.
    Sará dura ma ci proveremo lo stesso.

    fantastico!! un bambolo gonfiabile tipo aereo più pazzo del mondo

  63. Sandrex: Forse non ricordi bene cosa succedeva nel 94-06

    O forse tu non ti accorgi pienamente di cosa accade oggi

    Punti di vista, ti ripeto

    Differenti accettabili punti di vista, nessuno ha la verità in tasca

    Ma non voler far credere che in questo inizio di campionato ti sei goduto le partite

    Non più di noi mi sa, che sbraitiamo al complotto

  64. sfugge un dettaglio al sandrex…calciopoli non e’ mai iniziata e non e’ mai finita, esiste da sempre, non e’ mai stato un periodo temporale sono solo stati casualmente beccati con le manacce nella marmellata…la domanda e’ una e solo una….con la nuova tecnologia con i social che sanno tutto di tutti li ribeccheremo ancora con le loro lorde manacce nella marmellata?…dipende solo dalla volonta’ di volerlo fare e immagino con tutto il mapazzone (cit) accumulato in questi anni quelli che coincidono con il loro ritorno da retro cessi dalla B la cosa si potrebbe tranquillamente fare….ci deve essere la voglia e la determinazione nel volerla fare finita, tabula rasa, una volta per tutte…punto.

  65. Semperfi:
    Io, come protesta “contro” il sistema,
    Porterei in panca un manichino in scala naturale del mister, psicologicamente sarebbe una dimostrazione di protesta pacifica e educata.
    Contro la terna purtroppo non saprei cosa fare,
    Solo sperare in un altra prestazione come quella di Genova.
    Sará dura ma ci proveremo lo stesso.

    Che dici: bambola gonfiabile andrebbe bene???

    E al primo trattamento scientifico delle giacchette la prostriamo a 90 gradi dicendo:

    Il mister è già in posa, accodotatevi

  66. interella:
    sfugge un dettaglio al sandrex…calciopoli non e’ mai iniziata e non e’ mai finita, esiste da sempre, non e’ mai stato un periodo temporale sono solo stati casualmente beccati con le manacce nella marmellata…la domanda e’ una e solo una….con la nuova tecnologia con i social che sanno tutto di tutti li ribeccheremo ancora con le loro lorde manacce nella marmellata?…dipende solo dalla volonta’ di volerlo fare e immagino con tutto il mapazzone (cit) accumulato in questi anni quelli che coincidono con il loro ritorno da retro cessi dalla B la cosa si potrebbe tranquillamente fare….ci deve essere la voglia e la determinazione nel volerla fare finita, tabula rasa, una volta per tutte…punto.

    Applausi, Interella

  67. Sandrex: Ma parlare di errore – anche grave- è una cosa, ripetere “complotto” e “sistema” ormai da 7 anni ogni giorno è patologico, oltre a così sminuire – a mio avviso – Calciopoli

    Dopo Reggio io parlai solo di nostri errori.
    La partita fu preparata e giocata così male che mi sarei vergognato a parlare di errori.
    Dopo Parma per un giorno parlai di soli nostri errori ma il giorno dopo rivedendo i replay iniziarono a girarmi i coglioni.
    Poi assisti alla presa per il culo di Genova con decisioni super scientifiche e millimetriche con controlli moviolistici di 3 minuti contro lo zero assoluto del sabato prima…….
    Poi vedi l’acredine che fa espellere un allenatore che esulta…….
    Poi vedi la non interpretazione su un fuorigioco da non sbandierare (con infrazione alla regola che tanto nel caso di danno porterebbe al VAR)….

    E non devi urlare al mondo che ci premdono per il culo??????????

    Ma in 5 partite 5…….quanto ti devono inculare per passare da errori a sistema???????

  68. Sandrex: Ma parlare di errore – anche grave- è una cosa, ripetere “complotto” e “sistema” ormai da 7 anni ogni giorno è patologico, oltre a così sminuire – a mio avviso – Calciopoli

    Solo che un errore reiterato è mancare di rispetto ai tifosi interisti.
    Usare la VAR scientificamente con la Samp è accettabile solo se sarà così tutte le domeniche su tutti i campi, non se si ripeteranno gli scempi di Parma e Sassuolo.
    E la squalifica di Spalletti…Quella rimane inspiegabile.

  69. Interella sentito che belle parole di Spalletti su Icardi?

  70. Nic! si, sentite…e gli garba cosi…a cambiare idea una conferenza si e l’altra no (faccina divertita)

  71. Fabio, ma grazie eh!….volevo aggiungere una cosa, per me non sono ”preoccupati” ad oggi dell’impossibile contendere allo scudetto, sanno che da quel punto di vista nessuno li minaccia e nemmeno noi anche se per assurdo gli arbitri italiani fossero tutti dichiaratamente di fede interista….la cosa e’ pui’ sottile e subdola…non per niente hanno ripristinato in un amen le antiche e mai sopite sinergie vedi i compagni di merende tentando di farli diventare competitivi a livello di posto per la quali Champions…per ora gli sta andando malino ma sono sicura che al momento oppurtuno il o la var con i gonzi sara’, come dire, indirizzata…hanno ”rinforzato squadre a gratis…vedi mortuaria prestando loro giocatori….e altre ”cosette” che ve ne accorgerete nel corso del campionato da oratorio.

  72. interella:
    Nic! si, sentite…e gli garba cosi…a cambiare idea una conferenza si e l’altra no (faccina divertita)

    Oggi era appena stato ad un funerale e aveva preso una squalifica che non si spiegava ma l’ho visto divertito come non mai, ormai che sia psicopatico si è capito, per me è un personaggio, e la mia stima è alta!

    L’idea che mi sono fatto è che subito dopo il gol con il Tottenham quando i media lo celebravano lo ha voluto riportare con i piedi per terra al lavoro, oggi che i media lo attaccano ha voluto difenderlo!

  73. Sandrex: Ma parlare di errore – anche grave- è una cosa, ripetere “complotto” e “sistema” ormai da 7 anni ogni giorno è patologico, oltre a così sminuire – a mio avviso – Calciopoli

    Poi anche fossero innocenti errori in un inizio in cui a una squadra che cerca certezze dai:
    -rigore contro col Sassuolo e non ne concedi 2 a favore giudicabili sullo stesso livello.
    -non assegni un rigore per un fallo di mano evidente ne controlli i fuorigioco sul gol di Di Marco
    -annulli 2 gol con la più capillare ricerca Var dell’anno
    -espelli il tecnico perché esulta

    Possono essere errori eh, ma diciamo che la squadra che cercava conferme non le ha trovate, non ha avuto episodi fortunati in nessuna delle singole prime 5 partite di campionato (che noi non la consideriamo come opzione ma come l’errore a torto c’è anche l’errore a favore), diciamo che hai già INDIRIZZATO il suo cammino.

    Puoi non averlo fatto consapevolmente, magari sono tutti errori (poi mi spiegherai che errore è per un giudice dare una squalifica ad un allenatore perché esulta), ma la VAR non serviva proprio a evitarli IN TUTTE E DUE LE DIREZIONI?

  74. Fabio1971: O forse tu non ti accorgi pienamente di cosa accade oggi

    Punti di vista, ti ripeto

    Differenti accettabili punti di vista, nessuno ha la verità in tasca

    Ma non voler far credere che in questo inizio di campionato ti sei goduto le partite

    Non più di noi mi sa, che sbraitiamo al complotto

    Sinceramente io non parlo di complotto.
    Per me complotto era tra il 96 e i 2006 perché scientificamente la Giuve era sfacciatamente aiutata a vincere (è provato che senza aiuti non era sempre la più forte delle 7 …..ma se la giocava partendo dal podio e non di piu) poi c’era il complotto di sistema, gli amici degli amici degli amici. Poi la GEA e le regole sporche su mercato e nazionali……e tutto il resto.

    Io oggi non parlo di complotto perché la Giuve vince e vincerebbe cmq minimo con 6 punti sulla seconda e 25 sulla terza.

    Oggi si dilettano ad affossarti un po’ ……. più per loro gusto e per ingraziarsi il padrone che se ne compiace.

    Tanto da noi piove……e loro, quando vogliono, scientificamente fanno fare una grandinata.

    Pensa a Inter Giuve di aprile.
    Pensa a Giuve Inter dell’anno prima con arbitro Rizzoli.

    Sono sfacciatamente più forti ma si divertono a vedere cosa fai se ti fanno qualche sgambetto.

    In pratica ti umiliano a forza di prenderti per il culo.

    Poi essendo più debole, quando regali tu facendo male ti dicono “ma che cazzo vuoi, non vedi che hai pareggiato in casa col Torino che stavi 2 a 0????”

  75. Nic! si ci puo’ stare ma in questo momento un pochino particolare intendo quello del rinnovo con le parti e le loro posizioni diciamo distanti per me se deve usare il bastone lo faccia solo in separata sede…meglio per tutti, meglio non alimentare dubbi e polemiche, diplomazia davanti ai media….non riesce a fare il ”frontman” per benino…non gli riesce…poi per carita’ mica e’ obbligato…pero’…