Mister Plusvalenza

Giugno è finalmente andato in archivio e con esso, di pari passo, si è riposta in soffitta la spada di Damocle che pendeva sui nostri amatissimi colori. I nostri uomini mercato sono infatti, e devo dire in una maniera molto più intelligente rispetto a quanto mi aspettassi nelle settimane precedenti, riusciti a portare a casa quei tanto agognati 45 milioni di euro richiesti per rispettare in pieno i diktat imposti a suo tempo – sono ormai anni che si sta lavorando in questa direzione – dalla UEFA.
Spesso, in passato, si è criticato Ausilio per molte sue scelte e decisioni. A volte egli stesso non ha fatto nulla per farsi voler bene. Altre volte gli sono state oggettivamente imputate colpe non sue, o meglio non di sua esclusiva responsabilità. Questa volta non posso fare altro che osservare sorpreso, e congratularmi sinceramente con lui per il lavoro svolto in questi ultimi scorci di primavera, e primi giorni d’estate. In piena comunicazione e collaborazione con l’UEFA (è abbastanza divertente far notare come ci sia chi collabora con gli organismi di controllo e se la cava egregiamente, e chi nasconde la polvere sotto il tappeto e poi sbraita ai quattro venti quando ci si accorge dei casini che sono stati combinati ma vabbè, se si è abituati a spegnere i riflettori, fisici o fiscali che siano, è difficile riuscire a smettere da un giorno all’altro, no?) si sta uscendo da una condizione restrittiva molto limitante per le casse ed il campo a tinte nerazzurre.

Ausilio insomma è riuscito nell’impresa di non cedere nessun big del nostro spogliatoio e di raggiungere le virtuosità fiscali già stabilite da tempo con gli organismi europei. Come? Con cessioni programmate (Kondogbia), rinunciando a giocatori sicuramente utili (Rafinha), alcuni dei quali esageratamente ed immotivatamente costosi (Cancelo), imbastendo operazioni secondo me clamorosamente ben riuscite in grado di rafforzarci e portare a casa giocatori richiesti dal tecnico (Nainggolan) e contestualmente cedendo pesi morti (Santon) o ragazzi delle giovanili (Zaniolo, Valietti, Radu) in grado di creare plusvalenze.

Schermata 2018-03-12 alle 12.57.02

Il discorso delle plusvalenze è in realtà quello che ha fatto storcere un po’ il naso ad alcuni addetti ai lavori, di solito quelli sempre pronti a spalar letame su tutto ciò che riguarda i colori, la causa, la storia interista. Si parla di valutazioni gonfiate ad arte, e non giustificate dal valore dei giocatori.

Io penso, e non sono l’unico a farlo, che in un momento storico in cui si pagano 105 milioni per un’ala che non sa palleggiare, in un momento in cui Il Bayern arriva a pagare sino a 80M per un giocatore con poco più di una manciata di presenze in prima squadra, in un momento in cui si chiedono 100M per qualsiasi discreto regista, 7M per i migliori giocatori di una Primavera che da un lustro a questa parte sistematicamente, continuamente, inesorabilmente prende a pallonate i pari età di tutte le proprie rivali, non siano affatto cifre gonfiate, ma coerenti con l’andamento generale del mercato calcistico mondiale. Ci si è mossi bene, con intelligenza, con serenità, con la voglia di stupire e di rafforzarci davvero. E ci si è riusciti a mio parere, in maniera brillante. E Luglio sarà tutto da vivere e gustare, con curiosità ma con la consapevolezza che ci si possa apprestare ai blocchi di partenza, intorno a ferragosto, con una squadra molto, molto competitiva. Poi chiaramente e giustamente, sarà sempre il campo a parlare.

Certo, capisco come per alcuni l’Inter sia sempre quella da ricattare convincendo in segreto il capitano (minuscolo) della Nazionale a chiedere la cessione ai rivali più squallidi, ed in seguito da prendere per i fondelli (Interista chiacchierone…), ma si sa, i tempi cambiano. Aggiornatevi, per favore.

About Vujen

Classe '85, marchigiano, ex-petroliere in carriera e musicista fallito. Appassionato di fotografia, Balcani e di calcio straniero, specialmente francese. Non ha mai visto l'Inter vincere al Meazza. I suoi pupilli sono Walter Samuel e l'indimenticabile Youri Djorkaeff.

1.631 commenti

  1. e se anche fosse il lavaggio di capitali? ormai e’ andata, vattelapesca….i soldi del closing sono stati dichiarati da tempo da Fininvest e mi pare che nessuno abbia obiettato nulla e per nessuno intendo in primis la guardia di finanza e quindi quello che penso io te e milioni di italiani probabilmente conta zero….ora elliot e’ un liquidatore e’ vendera’ gonzolandia al miglior offerente….il resto non fa rumore.

  2. Suning vuole spostare la Pinetina proprio per questioni logistiche.
    Mi spiace da appianess, ma hanno ragione.
    Purtroppo non ci sono spazi ( quei pochi dispinibili sono sotto tutela del parco e non si puo’ costruire) e far affluire gente, sviluppare uno store anche solo delle aree ristoro non e’ possibile.
    Inoltre l’affluenza e’ limitata ai pochi posti del parcheggio, se vi capita di andare vi consiglio di lasciarla in paese e camminare, parecchio, altrimenti rischiate, multone, se vi va bene, una roncolata sulla carrozzeria, se va male

  3. Mood….intanto non rispondevo a te e poi cosa ne sai di quello che conosco io….ero gia nata da mo’ ai fatti di piazza Tienanmen.

  4. interella: e se anche fosse il lavaggio di capitali? ormai e’ andata, vattelapesca

    ma è quasi sicuro che è andata così. lo sappiamo da mesi anzi di più.

  5. modd: io invece l’ho capita in maniera diversa. ora il bilan è di Elliott.Li o Bi per lui ha passato ad Elliott, facendo pure una plusvalenza. ora imho mr.Bi ha finito ora. se sbaglio per piacere ditemi dove, perché in verità non ci ho capito un cazzo anche qui.
    una volta il calcio era piedi e schemi. ora queste cose sono di secondo piano.

    Il punto non è cosa succederà da domani.
    Il punto è cosa successe 15 mesi fa.

    Uno sconosciuto pieno di debiti e possessore di una miniera abbandonata versa 700 milioni e compra il Milan.

    Nessuno si chiede chi li abbia messi e da dove vengano.

    Ma soprattutto costui non ha più in tasca nemmeno più 2 spicci per le spese ordinarie.

    E ovviamente nessuno che dica che dietro si nasconde una truffa……. o se proprio non una truffa …….un classico riciclaggio di fondi neri.

  6. Maigob: E ovviamente nessuno che dica che dietro si nasconde una truffa……. o se proprio non una truffa …….un classico riciclaggio di fondi neri.

    in tutti i blog decenti e di qualunque squadra bilan incluso si diceva esattamente quello che dice maigob ora. ora, se è vero che il padrone è Elliott, senza che anche lui faccia dei giochi sporchi con mr.B, ora le cose cambiano. ora i soldi devono rendere, e poche balle.

  7. Maigo, ciao, si hai ragione e si lo sanno anche i muri che tutta questa faccenda non e’ credibile….una domanda idiota, chi mi da una motivazione seria e pertinente sul fatto che chi di dovere non ha trovato nulla da ridire e da indagare? cioe’ a parte continuare a ribadire che e’ una sostanziale truffa ridomando, perché chi e’ preposto ad indagare non ha rilevato nulla?

  8. ..e soprattutto qualunque cittadino italiano in possesso di una qualsiasi prova puo’ recarsi in una qualsiasi procura e fare una qualsiasi denuncia formale…con una prova del misfatto in essere.

  9. e dopo i 9 anni garantiti e non negoziabili, ne uno in meno ne uno di piu’ per ritornare alla vittoria dell’oracolo del blog aspettiamo la ”piazza d’armi” o chi per essa e lo stadio Meazza o chi per lui….con assoluta riverente fiducia sulla parola, sgommo e ”ciao”.

  10. CR7 alla juve…Criscitiello impazzisce.

  11. 9 anni dei quali 7 imputabili a due proprietà precedenti. Quindi!? Dobbiamo aspettare altri 7 o ci si accontenta se, per caso eh, si vincesse qualcosa, anche se i nostri proprietari non sono dei wasp?

  12. Psylocìc:
    è credibile che candreva faccia un’altra stagione da zero gol?

    Per me l’anno prossimo va a meno cinque fra rigori sbagliati e autoreti : foera di ball !

  13. Chi del blog ha inventato il soprannome “la sedia” per il nostro portiere titolare ? La trovo geniale, avrei voluto inventarla io, è perfetta : non parla mai come un arredo, non si sposta nonostante sia un mobile, e nelle partitelle in cui manca il portiere ai miei tempi si metteva la sedia o si facevano le porticine, respinge il pallone solo gli picchia contro o non gli passa tra le gambe. Geniale, onori all’autore.

  14. 75% di tiri parati, terzo dopo Alisson e Buffon, una sedia culona diciamo

  15. modd: in tutti i blog decenti e di qualunque squadra bilan incluso si diceva esattamente quello che dice maigob ora. ora, se è vero che il padrone è Elliott, senza che anche lui faccia dei giochi sporchi con mr.B, ora le cose cambiano. ora i soldi devono rendere, e poche balle.

    Infatti è curioso che nessun organo inquirente di qualsiasi ordinamento abbia mai messo il becco in questa orrenda farsa economico-sportiva, salvo con molto ritardo la UEFA con l’FpF. Ora dovrebbe essere respinto il ricorso e aggravate le sanzioni future in quanto un fondo di investimento non ha le caratteristiche di una società di football, anche se dovesse temporaneamente gestire l’attività prima di rivenderla. Speriamo che sciolgano la gloriosa società e ci liberino lo stadio oppure la vendano nelle Isole Fiji con lo stesso risultato.

  16. Sta arrivando una valanga di giocatori che è condannata a fallire fin dal cognome:
    Verissimo
    Pussetto
    Fuzato
    Marcano
    Dickmann (uomo del cazzo…)
    Boyata
    Pajac (pronuncia “paiàss”?)

  17. MaistatiinB:
    Sta arrivando una valanga di giocatori che è condannata a fallire fin dal cognome:
    Verissimo
    Pussetto
    Fuzato
    Marcano
    Dickmann (uomo del cazzo…)
    Boyata
    Pajac (pronuncia “paiàss”?)

    Gente da Eccellenza.

  18. Piuttosto prima notizia sfigata. Bastoni s è fatto il menisco. Forse salta il trasferimento alla Spal. Peccato xché dopo Zinho anche lui subisce un brutto infortunio. Sfiga maledetta.

  19. Tiziano:
    9 anni dei quali 7 imputabili a due proprietà precedenti. Quindi!? Dobbiamo aspettare altri 7 o ci si accontenta se, per caso eh, si vincesse qualcosa, anche se i nostri proprietari non sono dei wasp?

    Lassa sta ce l’aveva con me, travisando il fatto che io ho scritto che prima di dare dei pezzenti incompetenti a Suning almeno aspettasse 9 anni, il tempo che ci abbiamo messo per vincere tutyo, uefa del fenomeno a parte….e’ andata male con la storia da libro cuore del bambino lasciato sotto il sole dai cinesi… ha rigirato… as usual

  20. Payet gioca nello stesso ruolo di Malcom?
    A me non sembra

  21. Michele69:
    Piuttosto prima notizia sfigata. Bastoni s è fatto il menisco. Forse salta il trasferimento alla Spal. Peccato xché dopo Zinho anche lui subisce un brutto infortunio. Sfiga maledetta.

    Ma solo menisco o legamenti? se solo menisco in15 gg e’ a nuovo

  22. Luca:
    Payet gioca nello stesso ruolo di Malcom?
    A me non sembra

    Dio ce ne scampi da Payet. Un mezzo giocatore di anni 31 buono x il circo Togni.

  23. Suning insensibile

  24. Michele69: Dio ce ne scampi da Payet. Un mezzo giocatore di anni 31 buono x il circo Togni.

    Visto solo nelle due partite con il Salisburgo, non mi ha impressionato poi per il resto non lo conosco, ma non mi sembra un esterno.

  25. Brehme: Infatti è curioso che nessun organo inquirente di qualsiasi ordinamento abbia mai messo il becco in questa orrenda farsa economico-sportiva, salvo con molto ritardo la UEFA con l’FpF. Ora dovrebbe essere respinto il ricorso e aggravate le sanzioni future in quanto un fondo di investimento non ha le caratteristiche di una società di football, anche se dovesse temporaneamente gestire l’attività prima di rivenderla. Speriamo che sciolgano la gloriosa società e ci liberino lo stadio oppure la vendano nelle Isole Fiji con lo stesso risultato.

    Nick o Il Biagio potrebbero spiegare meglio la situazione, anche perche’ ho letto ora la rosea che Elliot entro 10 giorni immettera’ 150 mln…. cioe’…. boh….

  26. Eiliot vedrete che cambierà la dirigenza. L obiettivo d un fondo è risanare e rivendere. Per me saltano spermatozoo e mortadella. E vendono Donnarumma.

  27. Non credo che Elliot abbia molta voglia di dare 150 pippi a Fassone e Mirabelli per riempire il milan di altri brocchi

  28. Michele69:
    Eiliot vedrete che cambierà la dirigenza.L obiettivo d un fondo è risanare e rivendere.Per me saltano spermatozoo e mortadella.E vendono Donnarumma.

    La vendita di dollarumma è abbondantemente prevista da tempo, e d’altra parte è la mossa più sensata che possano fare. L’avrebbero fatta comunque, anche fosse rimasto Yogurt.
    Fassone è duramente preso per il culo dai bbilanisti sui loro blog. Alcuni articoli, in particolare i sermoni di tale Gianclint, sono al vetriolo. Dopo la pessima figura di fassone su Facebook, intervistato dal servo scodinzolante Mauro suma, ecco il commento finale:

    Tanto per sapere…, se parliamo di società non sai nulla, se parliamo di giocatori nemmeno…, di che cazzo vogliamo parlare? Magari tiriamo fuori il vecchio e sempre attuale “i problemi cardiovascolari delle scimmie dell’alta Patagonia”! Parliamo di questi?

  29. MaistatiinB: La vendita di dollarumma è abbondantemente prevista da tempo, e d’altra parte è la mossa più sensata che possano fare. L’avrebbero fatta comunque, anche fosse rimasto Yogurt.
    Fassone è duramente preso per il culo dai bbilanisti sui loro blog. Alcuni articoli, in particolare i sermoni di tale Gianclint, sono al vetriolo. Dopo la pessima figura di fassone su Facebook, intervistato dal servo scodinzolante Mauro suma, ecco il commento finale:

    Tanto per sapere…, se parliamo di società non sai nulla, se parliamo di giocatori nemmeno…, di che cazzo vogliamo parlare? Magari tiriamo fuori il vecchio e sempre attuale “i problemi cardiovascolari delle scimmie dell’alta Patagonia”! Parliamo di questi?

    https://www.calcionapoli1926.it/news/401548/napoli-arias-offerta-rifiutata-calciatore-potrebbe-chiedere-cessione-motivo

    A me fa incazzare quando segnalo giocatori in ruoli mancanti e Pierino non muove il culo.
    Il Napoli sono anni che si piazza sempre davanti a noi. E sai perché? Perché per esempio non va su minestre riscaldate come Vrsaljko e Florenzi. Ed in panca hanno Ancelotti…e vuole Arias e non gli altri 2.

  30. Faccio un mea culpa su Barella. L ho studiato più attentamente. Buonissimo giocatore. Sarebbe un bell’ innesto. Tra l altro essendo italiano puoi giocare con giovani prestiti e robe varie.

  31. Giacomo:
    Non credo che Elliot abbia molta voglia di dare 150 pippi a Fassone e Mirabelli per riempire il milan di altri brocchi

    Hanno escluso i cinesi ed entro 7-10 gg cambio del cda es innesto di 150 mln…..cosi dice la Gazzetta, con Maldini indicato per la gestione dell’area sportiva

  32. Ma, per fortuna, in panca hanno appunto ancelotti. È un’ottima cosa per noi. L’unico riuscito a perdere un campionato allenando il psg, cacciato dal Bayern e dal real per aver perso campionati ed aver vinto una coppa pareggiando nel recupero. Per noi va benissimo. Su Bastoni, il problema è che si è rotto il menisco DOPO essersi rotto il legamento la scorsa stagione. Spero non sia lì stesso ginocchio ma due infortuni a 20 anni non mi garbano punto…

  33. Purtroppo per loro, l’Uefa non ammette fondi come proprietari di squadre. Ops

  34. Luca: Hanno escluso i cinesi ed entro 7-10 gg cambio del cda es innesto di 150 mln…..cosi dice la Gazzetta, con Maldini indicato per la gestione dell’area sportiva

    Si, dico, magari cambiano le società, a F&M non daranno un euro

  35. Michele69:
    Faccio un mea culpa su Barella.L ho studiatopiù attentamente.Buonissimo giocatore.Sarebbe un bell’ innesto. Tra l altro essendo italiano puoi giocare con giovani prestiti e robe varie.

    Buono. Ma occhio a questo dato: ha preso mi pare 16 cartellini gialli quest’anno…

  36. MaistatiinB: Buono. Ma occhio a questo dato: ha preso mi pare 16 cartellini gialli quest’anno…

    Si deve contenere un po’ d più. Gli insegnerà LS. Ha 21 anni

  37. Tiziano:
    Purtroppo per loro, l’Uefa non ammette fondi come proprietari di squadre. Ops

    Lo rivendono subito agl americani

  38. Elliott con il Bilanismo, lo sport, la fede e la gloria, c’entra zero.
    Potevano fare tutto tranne che non rispettare le regole, erroraccio, a questo punto,
    Il Bilan é solo un “numero” di caso specifico da liquidare.
    Come? in uno,dieci,cento pezzi, l’importante é recuperare capitale, interessi e spese, per poi chiudere
    l’archivio e trovare altri polli.
    Chi lo vuole dovrá stare al prezzo stabilito, caso contrario si giocherá il Derby come detto vari mesi fa,
    con il Renate.
    Un po mi spiace per i miei amici bilanisti, non me la sento di spingere di piú il coltello nella piaga,
    gente che conosco da una vita e mezzo, gente che rispetto e in buona fede,poi perché sono uguali a me
    ma all’opposto. Davvero un brutto momento per loro forse tragico…… ma…… non é ancora finita.
    La vacanza :)
    PS: Invece personalmente ad oggi molto soddisfatto (70%+) di come stiamo costruendo un bel progetto
    vincente….. si spera…..con tanto divertimento in campo, forza ragazzi e Forza Inter!!

  39. interella:
    Maigo, ciao, si hai ragione e si lo sanno anche i muri che tutta questa faccenda non e’ credibile….una domanda idiota, chi mi da una motivazione seria e pertinente sul fatto che chi di dovere non ha trovato nulla da ridire e da indagare? cioe’ a parte continuare a ribadire che e’ una sostanziale truffa ridomando, perché chi e’ preposto ad indagare non ha rilevato nulla?

    Perché in Italia se fai questo tipo di azioni sei un furbo e non un delinquente.

  40. Arriva Croazia-Inghilterra, le semifinali.
    Non so cosa sperare: che i nostri croati vincano, per vederceli portar via, uno con la clausola?
    E quale risultato del Belgio darebbe uno stimolo in più a Naingoolan? Dalla sua storia, ci si aspetta che sia pieno di voglia di rivalsa. Ma se il Belgio vincesse il mondiale, potrebbe invece essere piu (troppo?) sminuito?

    Tutte pippe, vada come vada e che i nostri acquistino valore. E il Ninja è un professionista.
    Buonanotte

  41. Giacomo:
    Non credo che Elliot abbia molta voglia di dare 150 pippi a Fassone e Mirabelli per riempire il milan di altri brocchi

    ma ci pensate che erano da noi?…

  42. Ma noi, con una mossa astutissima, li abbiamo minati da dentro riuscendo a farli assumere grazie al fatto che chiunque abbia avuto anche minimamente a che fare con noi, assunto o altro, per loro diveniva immediatamente essenziale. Ricordo decine di giocatori ai quali, appena dopo che ci eravamo avvicinati, divenivano obiettivi irrinunciabili per loro. A volte gli è andata bene. Ora le ricaano tutte

  43. MaistatiinB:
    Sta arrivando una valanga di giocatori che è condannata a fallire fin dal cognome:
    Verissimo
    Pussetto
    Fuzato
    Marcano
    Dickmann (uomo del cazzo…)
    Boyata
    Pajac (pronuncia “paiàss”?)

    Le vostre onomanzie sono avvincenti. Chissà se arriva Tagliafico.

  44. Florenzi o Vrsalijko? That is the question… Il croato ha 1 anno di meno e 10 cm di più. L’italiano è capace di giocare anche a centrocampo. Il croato gioca anche sull’altra fascia. L’italiano ha più gol in canna. Voi che ne pensate?

  45. ZeMario: Le vostre onomanzie sono avvincenti. Chissà se arriva Tagliafico.

    Mi chiedo se sia una scienza applicabile ad altri sport e ripenso al richiamo vitivinicolo di Barrichello o alle botte che avrà preso Bottas all’autoscuola.

  46. :-) ma avete visto che alla presentazione ufficiale :-) hanno sbagliato a scrivere il nome sulla maglia di Çalhanoğlu (che era proprio uno dei tre giocatori utilizzati per la presentazione Puma, esordio come sponsor/fornitore maglie ) :-)

    https://media-foto.tccstatic.com/storage/album/thumb1/6c9f1580123550e526c4dcbcf2a19c41-13080-1531167601.jpeg

  47. Povero diavolo, che pena mi fai! (cit.)

  48. @Brehme come mai sei sparito dopo la domanda sull’abbonamento?
    Sei solo un troll, gobbo in incognito, brutta razza.

  49. No dai Brehme non credo.. ci rimarrei male. Ho anche una scommessa con lui, non può essere gobbo. Se no ci avrei scommesso soldi! A un gobbo li prendo volentieri, lo considero una specie di contrappasso :)

  50. Comunque la situazione in casa cugini diventa ogni giorno più surreale, grottesca proprio. Fassone e Mirabelli due idioti. Sembra di vedere una commedia anni ’80 in cui due truffatori-imbroglioni di bassa lega diventano per caso Ad e Ds del milan. Che roba.

    La salvezza loro, e dei tifosi, è Gattuso, che bene o male, rimarrà a capitanare la nave, e naturalmente affonderà con essa.

  51. Tra l’altro la nuova seconda maglia del bbilan, con quella simpatttica striscetta nera sotto il nome e sul petto, fa davvero vomitare

  52. nuovo post!

  53. Nato nel 56 nella bassa bergamasca sono cresciuto tra interisti e bilanisti (+ qualche aTalantino), i goBBi sono apparsi negli anni ’70. Voglio solo dire i diversamente milanesi fanno parte da sempre del mio orizzonte calcistico, epperò dovesse la loro sparizione servire a liberarci San Siro me ne farò una ragione :)

    Il prestanome cinese è chiaramente servito per far rientrare i capitali, non si spiega diversamente il modo (a rate) e la disponibilità di soldi per l’acquisizione del Bilan ad un valore chiaramente sovraestimato.
    Purtroppo sembra siano stati bravi a non lasciar tracce (il primo prestanome alias mr. Bee sarebbe stato più facilmente tracciabile, probabilmente)
    Mi chiedo solo : ma siamo sicuri che si possano iscrivere al campionato di Serie A 2018-19 ?
    Non conosco le norme ma a naso (puzza tremenda) sono come minimo molto bordeline.

  54. Provo a mettere nella giusta prospettiva le qualità di bomber di CRsmette, da quando è al Madrid.
    Numero di gol segnati in Liga nei vari anni:
    26
    40
    46
    34
    31
    48
    35
    25
    26
    Numeri che fanno paura, considerato che in totale sono 311 (più delle presenze che sono 292). Epperò …
    Con tutti sti goals, ha vinto “solo” 3 volte la scarpa d’oro (una in coabitazione con Suárez quando era ancora al Liverpool), perché altre 5 volte l’ha vinta Messi e 1 el Pistolero al Farça.
    Altro dato: le ultime 10 edizioni le ha vinte sempre il capocannoniere spagnolo (appunto una volta pari merito con el Pistolero ai Reds), compreso Forlán nel 2009.
    Icardi, con 29 goals, non avrebbe mai vinto in nessuna di queste ultime 10 edizioni.
    Insomma, fare tanti gol in Spagna è più facile che altrove, a maggior ragione se giochi nel Madrid o nel Farça.
    Non è per sminuire il valore assoluto del giocatore, che infatti ha segnato a valanga anche in Champions e in nazionale, ma sono convinto che in serie A farebbe festa un po’ meno spesso.