A riveder le stelle

La più bella campagna abbonamenti mai vista nel calcio italiano. Esagero? Ma sì, chissenefrega, esagero.

Introdotta il giorno prima da un video epico, che con le parole di Dante accompagna l’Inter e i suoi tifosi fuori dall’inferno degli ultimi anni fino “a riveder le stelle” della Champions League, l’immagine sviluppata da Joan Garrigosa e Alkemy per l’Inter (qui il link alla versione HD) è quanto di più bello e emozionante abbia mai visto legato al calcio. Un trionfo di eleganza, emozioni, orgoglio, arte e Storia, quella vera, quella dell’Inter.

Innumerevoli richiami alla nostra storia sono infatti disseminati ovunque in quest’Opera: da Ronaldo a Mourinho, dal 9 marzo 1908 al risorgimento di Suning, ritroviamo in una sola immagine frammenti di ricordi, di vita, quella dell’Inter e di conseguenza quella personale di ognuno di noi. Impossibile non riconoscersi in almeno uno dei soggetti dell’opera, impossibile non emozionarsi, impossibile non avere una voglia incontrollabile di vivere un altro anno insieme. Solo un’altra volta mi era capitato di emozionarmi così per qualcosa di simile: con un adv Nike del 1999, firmato da Mario Guay e Dominique Gaucher. A cosa mi sto riferendo? Andate a vedere l’approfondimento di rupertalbe qui sotto, perché c’è anche quello.

Nell’attesa frenetica che arrivi l’inizio della nuova stagione, godiamoci quest’opera d’arte. E poi ci vediamo a San Siro, fra due mesi.

Andiamo insieme, a riveder le stelle.

-Nk³-

About rupertalbe

#InterDesigner Vagavo nel buio in balìa di un sistema che via via cercava di farmi subire la mia fede interista, convincendomi di meritarmelo e a scannarmi con i miei simili a causa dell'insovvertibile potenza ladra che tutto torbido rendeva…un giorno comparve la luce Mourinhana, fulminato, impugnai le mie armi (immagini&grafica) per combattere la Prostituzione Intellettuale, senza pietà.

1.384 commenti

  1. Ma perche’ siete cosi innamorati di Romagnoli?
    Quando il bilan giocava a tre era penoso.
    Per esempio la partita col Rijeka.

  2. Giacomo:
    Santon ha superato le visite mediche, le preghiere di tutti gli interisti del pianeta sono state ascoltate

    O la sanità della regione Lazio fa pena…

  3. Dal bilan non prenderei nessuno, forse Suso e Bonaventura, ma per fare le riserve..Avanti con Malcom.

  4. Bravo Vox, il Kessie ce lo siamo dimenticati tutti. A me andrebbe benissimo. Certo è un muscolare e non un fine dicitura di gioco, ma visto che gira e rigira siamo lì a fondare intorno a Dembelé, Carvalho e in passato Ramires, è chiaro che Spalletti considera Vecino spendibile e Gajardo un rincalzo. Kessie sarebbe un upgrade su tutti questi nomi, compreso Dembelé, se non altro per l’età.
    Due elementi: deve ancora compiere 22 anni.
    E poi: il bbilan lo ha preso in prestito biennale con riscatto a 28 pippi. A questo punto, considerato l’ammortamento di un anno già passato, a noi potrebbero darlo a 15 o anche a 18, e il resto alla Talanta lo danno loro. Oppure lo riscattiamo noi teoricamente a prezzo pieno, ma la Talanta ci fa lo sconto e prende un paio di giovani nostri. O ancora: se il bbilan è in crisi e non può riscattarlo, noi interveniamo a prezzo pieno, ma nel pacchetto ci mettiamo una prelazione su Melegoni e altri giovanotti del loro vivaio.
    Il suo agente è uno sconosciuto dalla lingua ljnga che non segue nessun altro, quindi su quel fronte non si può lavorare. Occhio che non si metta in mezzo il pizzajuolo

  5. Secondo voi – in questo campionato italiano – Perisic può giocare nell’Inter a tutta fascia con continuità se coperto da una difesa a 3? Perchè esistono solo due modi per fare coesistere il blocco difensivo |Miranda – De Vrij – Skriniar| e contemporaneamente |Nainggolan, Perisic, Malcolm/Lautaro| con Icardi punta. Una soluzione è questa – appunto:

    3421: Handanovic; Miranda, De Vrij, Skriniar; Perisic, Brozovic, Vecino, Candreva; Nainggolan, Malcolm; Icardi.

    Per me siamo sbilanciati, probabilmente. O forse no? Mi sento di fare una considerazione: Candreva e Perisic sono due giocatori che sul piano della corsa potrebbero interpretare quel ruolo e noi abbiamo terzini mediocri. Potremmo per esempio giocare con Perisic/Candreva e alternative Asamoah/D’Ambrosio, saremmo già arrivati. Candreva lo ha già fatto in Nazionale con Conte e – per me – ad oggi quello è il suo nuovo ruolo, mentre sul croato nutro qualche dubbio più che altro di principio, ma se penso che al Chelsea Moses (che era una punta esterna) è riuscito a interpretare quel ruolo ottimamente allora vedo analogie importanti. Inoltre in fase difensiva avremmo un doppio scudo vicino a Brozovic (Nainggolan in fase difensiva >>> Rafinha) e una difesa a 3 veramente molto molto forte sulla carta.

    Parlando di uomini le variazioni con la squadra della stagione precedente sarebbero: OUT D’Ambrosio, Cancelo e Rafinha e IN De Vrij, Nainggolan e Malcolm (con disposizione diversa). Saremmo veramente sbilanciati?

    Se tra l’altro potessimo risparmiare quei 20/25 milioni per un terzino e li spendessimo per un mediano di bel livello vicino a Brozovic (un upgrade di Vecino) questa squadra sarebbe sbilanciata? Davvero? Per giocare nel campionato italiano di oggi?

    Nel mio piccolo credo che lavorandoci questo undici possa essere potenzialmente molto forte, anche qualitativamente – specialmente se di fianco a Brozovic si inserisse un giocatore di spessore/sostanza più valido di Vecino (che sarebbe comunque un ottimo cambio).

    3421/3412: Handanovic; Miranda, De Vrij, Skriniar; Perisic, Brozovic, Vecino, Candreva; Nainggolan, Malcolm/Lautaro; Icardi.

  6. T9 tacconi (leggete la sua intervista verità…)

  7. Va a finire che ci ritroviamo corti anche quest’anno. Terim(Gala) sembra voglia Miranda. Quanto glielo mettiamo? 10 + bonus?

  8. E poi magari prendere Milenkovic

  9. Il_Casa:
    Secondo voi – in questo campionato italiano – Perisic può giocare nell’Inter a tutta fascia con continuità se coperto da una difesa a 3? Perchè esistono solo due modi per fare coesistere il blocco difensivo |Miranda – De Vrij – Skriniar| e contemporaneamente |Nainggolan, Perisic, Malcolm/Lautaro| con Icardi punta. Una soluzione è questa – appunto:

    3421: Handanovic; Miranda, De Vrij, Skriniar; Perisic, Brozovic, Vecino, Candreva; Nainggolan, Malcolm; Icardi.

    Per me siamo sbilanciati, probabilmente. O forse no? Mi sento di fare una considerazione: Candreva e Perisic sono due giocatori che sul piano della corsa potrebbero interpretare quel ruolo e noi abbiamo terzini mediocri. Potremmo per esempio giocare con Perisic/Candreva e alternative Asamoah/D’Ambrosio, saremmo già arrivati. Candreva lo ha già fatto in Nazionale con Conte e – per me – ad oggi quello è il suo nuovo ruolo, mentre sul croato nutro qualche dubbio più che altro di principio, ma se penso che al Chelsea Moses (che era una punta esterna) è riuscito a interpretare quel ruolo ottimamente allora vedo analogie importanti. Inoltre in fase difensiva avremmo un doppio scudo vicino a Brozovic (Nainggolan in fase difensiva >>> Rafinha) e una difesa a 3 veramente molto molto forte sulla carta.

    Parlando di uomini le variazioni con la squadra della stagione precedente sarebbero: OUT D’Ambrosio, Cancelo e Rafinha e IN De Vrij, Nainggolan e Malcolm (con disposizione diversa). Saremmo veramente sbilanciati?

    Se tra l’altro potessimo risparmiare quei 20/25 milioni per un terzino e li spendessimo per un mediano di bel livello vicino a Brozovic (un upgrade di Vecino) questa squadra sarebbe sbilanciata? Davvero? Per giocare nel campionato italiano di oggi?

    Nel mio piccolo credo che lavorandoci questo undici possa essere potenzialmente molto forte, anche qualitativamente – specialmente se di fianco a Brozovic si inserisse un giocatore di spessore/sostanza più valido di Vecino (che sarebbe comunque un ottimo cambio).

    3421/3412: Handanovic; Miranda, De Vrij, Skriniar; Perisic, Brozovic, Vecino, Candreva; Nainggolan, Malcolm/Lautaro; Icardi.

    Ho espresso qualche perplessità ieri sera, mi sembra. In linea di principio gli elementi per fare bene con l’assetto che ipotizzi ci sono, ma io vedo abbastanza difficile il posizionamento di una specie di doppia mezzapunta (ninja + Malcom). Credo che ci voglia esperienza per giocare lì e diventare magari anvhe assist Man per Icardi. Oggi come oggi la forza principale di un Malcom è sgroppata sulla fascia e avventurarsi per il tiro, non certo giocare tra le.linee.
    Ma poi dici bene: per la serie A. E il resto? Alziamo già bandiera bianca per il girone di Champions? Naaaaa…. soprattutto mi pare che né Testabassa né Perisic possano tirare la carretta tutta la stagione. Questo ti obbliga ad avere ricambi di buon livello, e sinceramente affidare tutta la fascia sx ad Asamoah posso anche accettarlo per qualche partita qua e là, ma tutta la fascia dx a dambroeus no grazie.
    Penso che saremmo effettivamente un po’ sbilanciati, ma quello mi preoccupa di meno. Con Skriniar DV e in misura minore Miranda dietro, penso che avremmo le capacità per chiudere e recuperare,o prendere tempo e dare modo ai centrocampisti di rientrare. In ogni caso, mi sembra chiaro che Spalletti pensi decisamente al 4231 con nainggolan dietro a Icardi

  10. Avventurarsi = accentrarsi
    T9 gobbo dei cosmos che vuole prendersi la gonzaggine

  11. Via Miranda e dentro Milenkovic? Tiziano aspetta che vengo a firmare. Ma sappiamo entrambi che non andrà così

  12. Il_Casa:
    Secondo voi – in questo campionato italiano – Perisic può giocare nell’Inter a tutta fascia con continuità se coperto da una difesa a 3? Perchè esistono solo due modi per fare coesistere il blocco difensivo |Miranda – De Vrij – Skriniar| e contemporaneamente |Nainggolan, Perisic, Malcolm/Lautaro| con Icardi punta. Una soluzione è questa – appunto:

    3421: Handanovic; Miranda, De Vrij, Skriniar; Perisic, Brozovic, Vecino, Candreva; Nainggolan, Malcolm; Icardi.

    Per me siamo sbilanciati, probabilmente. O forse no? Mi sento di fare una considerazione: Candreva e Perisic sono due giocatori che sul piano della corsa potrebbero interpretare quel ruolo e noi abbiamo terzini mediocri. Potremmo per esempio giocare con Perisic/Candreva e alternative Asamoah/D’Ambrosio, saremmo già arrivati. Candreva lo ha già fatto in Nazionale con Conte e – per me – ad oggi quello è il suo nuovo ruolo, mentre sul croato nutro qualche dubbio più che altro di principio, ma se penso che al Chelsea Moses (che era una punta esterna) è riuscito a interpretare quel ruolo ottimamente allora vedo analogie importanti. Inoltre in fase difensiva avremmo un doppio scudo vicino a Brozovic (Nainggolan in fase difensiva >>> Rafinha) e una difesa a 3 veramente molto molto forte sulla carta.

    Parlando di uomini le variazioni con la squadra della stagione precedente sarebbero: OUT D’Ambrosio, Cancelo e Rafinha e IN De Vrij, Nainggolan e Malcolm (con disposizione diversa). Saremmo veramente sbilanciati?

    Se tra l’altro potessimo risparmiare quei 20/25 milioni per un terzino e li spendessimo per un mediano di bel livello vicino a Brozovic (un upgrade di Vecino) questa squadra sarebbe sbilanciata? Davvero? Per giocare nel campionato italiano di oggi?

    Nel mio piccolo credo che lavorandoci questo undici possa essere potenzialmente molto forte, anche qualitativamente – specialmente se di fianco a Brozovic si inserisse un giocatore di spessore/sostanza più valido di Vecino (che sarebbe comunque un ottimo cambio).

    3421/3412: Handanovic; Miranda, De Vrij, Skriniar; Perisic, Brozovic, Vecino, Candreva; Nainggolan, Malcolm/Lautaro; Icardi.

    Non so se ti hanno informato che quest anno non giochiamo solo la serie A in ogni modo in genere anche con la difesa a 3 hai sempre un esterno propositivo e uno più di copertura (mi viene in mente l’Italia di Conte in cui Candreva era quello propositivo e darmian più attendista. Stessa cosa vale per la Giuve di quest’anno con Alex Sandro a fare l’ala e de Sciglio a fare il difensore. Tutti sanno che non ho un particolare apprezzamento per la serie A tuttavia abbiamo 4 squadre superiori o uguali a noi e le peggiori insidie son venute da Sassuolo, Udinese, Torino… Non proprio la creme de la creme della serie A. Io credo che Candreva quest’anno sarà una grande incognita in genere e ancor di più se gli si dovesse chiedere di sobbarcarsi una parte del lavoro difensivo che Perisic non fa. Per cui si, siamo squilibrati per la serie A e rischiamo figure di merda in Champions.

  13. Sono contento perché dopo tanto tempo si rivedono i tifosi festanti a dare il benvenuto a possibili futuri beniamini, all’arrivo in quel di Milano,il vento sta cambiando, Ausilio sta cambiando,Crapa Pelada sta cambiando, The Zhangs stanno cambiando, i giocatori stanno cambiando……
    Se cambiasse idea anche Brehme ultimo(o quasi) dei pessimisti superstiti dalla scorsa stagione, direi che anche il blog sta cambiando.
    È giusto criticare quando si commettono errori su errori, ma è anche guisto premiare e motivare quando si vedono cose buone e giuste, per esempio le visite OK di Santon sono dopo Lautaro e Nainggolan un’altro colpaccio di questa estate!!! :)

  14. Per me la formazione proposta da IlCasa è tanta roba. Io non sono un estimatore della difesa a 3, ma quella formazione avrebbe tutti gli elementi per fare bene. Perisic, anche nei suoi periodi no, è capacissimo di farsi tutta la fascia, stessa cosa dicasi per Candreva. Asamoah ha già giocato da esterno con la difesa a 3 e può fare anche l’interno di centrocampo. Perisic può giocare anche alto assieme ad Icardi. Malcom e Lautaro sono due semi-incognite, vedremo.

    Comunque, con quella difesa bellissima abbiamo tre centrali capaci di restare alti, di giocare la palla e di prendere i palloni di testa. In pratica, esce una squadra molto compatta, aggressiva, tosta, ma anche capace di giocare un ottimo calcio e di rendersi molto pericolosa per chiunque.

    Il problema sta nei campi. Difficile immaginare che da qui al 18 agosto avremmo tutti i cambi (cioè 2 giocatori per ruolo) in un 3-5-2. Per cui, la situazione più probabile è che quando, esempio, ti mancano 2 dei 4 centrali viri alla formazione solita con la difesa a 4. E ti serve un terzino. Per cui è impensabile vendere D’Ambrosio senza sostituirlo.

    @Simone
    Magari mi sono espresso male io, ma intendevo che Cancelo può arrivare ai livelli di quelli lì. Certo, ora come ora non è minimamente paragonabile a un Marcelo o un Dani Alves, che sono fenomeni e con palmares da paura. Dico, se cresce bene può diventarlo. Come hai detto tu, vedremo fra qualche anno.

  15. Campi=cambi

  16. Oh, a vedere Radjia che va al CONI non mi pare granché bollito. A livello fisico mi pare piuttosto in tiro, rispetto a tanti che mi vengono in mente (non solo nostri ovvio) negli anni, lui di sicuro non ha bisogno della clinica di Fantozzi..” Lui mancia!” Si, gli avversari

  17. :-) leggete qui, ho seriamente rischiato di ritrovarmi Interella sul lungomare di Livorno, sona Stadio :-)

    (ma preciso che sarebbe stato un piacere)

    Tiki Taka Russia”, programma tv targato Mediaset:

    Cinque anni fa, prima che esplodesse definitivamente con gli Spurs, Hurricane poteva addirittura vestire la maglia amaranto.

    Ci ha pensato Marco Amelia a svelare questo retroscena ai microfoni di “Tiki Taka Russia”, programma tv targato Mediaset; ecco quanto dichiarato dall’ex portiere dei toscani che a Germania 2006 si è laureato campione del mondo con l’Italia:

    “Nel 2013 Kane era molto vicino al Livorno, Spinelli si sta ancora prendendo in giro da solo. In quel momento, però, era ancora molto giovane e per questo motivo decise di restare in Inghilterra”.

  18. Fabio si sarebbe finito di ponci dar Civili :)

  19. Vox:
    Candreva

    Non provocarmi……. vorrei scatenarmi, ma leggo che qui qualcuno, e tra i più ferrati, lo immagina terzino dietro a Perisic. Mi devo contenere, mi devo trattenere, mi devo contenere, mi devo trattenere…….

  20. Tiziano:
    Fabio si sarebbe finito di ponci dar Civili

    :-) dice di no, che sia l’unico calciatore inglese che non bene, non fuma, non è tatuato, sta con la solita fidanzata storica da una vita e neanche è una modella, tutt’altro :-)

    un gran bravo ragazzo, dice (o un potenziale serial-killer represso :-) )

  21. Ze Mario, l’Inter che costruiremo ti smentirà a tutti i livelli 😉
    Te lo dico con affetto, rilassati che a fine mercato, e ancora di più a fine anno avrai motivi di gioire, se queste sono le tue, leggittime ma cupe, premesse :)

  22. Brehme: Non provocarmi……. vorrei scatenarmi, ma leggo che qui qualcuno, e tra i più ferrati, lo immagina terzino dietro a Perisic. Mi devo contenere, mi devo trattenere, mi devo contenere, mi devo trattenere…….

    Ahah! Fai il bravo, dai! :)

    Per me Candreva non è male, soprattutto se lo metti lontano dall’attacco. Non ci fa nulla in un tridente, ma a centrocampo può dire la sua.

    Poi so bene come la pensi.

    Un appunto su Harry Kane.
    Sta diventando uno dei miei giocatori preferiti di sempre, ma anche Cristiano Lucarelli era mica male, visto che siamo in tema Livorno.

  23. Brehme: Sei tu che ripeti all’infinito gli elogi miopi alla dirigenza a prescindere, arrivando pure a giustificare quelli che consideri errori.

    Ci tengo a riproporti Brehme che non volevo in alcun modo zittirti,
    il correttore automatico ha creato un equivoco: volevo scrivere “inutile che (io) mi ripeta all’infinito”, è uscito un “inutile che mi ripeti all’infinito” che sembra sia rivolto a te!
    Correttore infelice!

    Lo ripeto perché abbiamo sotterrato l’ascia di guerra ultimamente e non voglio disseppellirla, ci tengo a un confronto civile!

  24. ZeMario: Non so se ti hanno informato che quest anno non giochiamo solo la serie A

    Davvero? Oddio, che vergogna, non sono stato informato e mica me ne ero accorto. Oh Mario… :)

    Intendevo dire: “per il livello medio proposto in Serie A” per me quella squadra è equilibrata il giusto, nel complesso. Praticamente 13/14 squadre delle 19 che affronteremo si apparecchieranno dietro e avremo noi il pallino del gioco per ampie parti della gara, per me questa squadra è idonea per affrontarle al meglio. Parere mio, certo, ci sta non essere d’accordo, però per me alla fine la qualità va esibita. Se devo tenere un difensore top in Italia in panca per mettere D’Ambrosio e Asamoah terzini, preferisco muovermi come detto.

  25. Brehme: Non provocarmi……. vorrei scatenarmi, ma leggo che qui qualcuno, e tra i più ferrati, lo immagina terzino dietro a Perisic. Mi devo contenere, mi devo trattenere, mi devo contenere, mi devo trattenere…….

    Non riesco a trattenermi….. se ho ben capito non solo Testa Bassa ha ricevuto il rinnovo pensionistico ma qui qualcuno lo immagina titolare l’anno prossimo ? Ma veramente c’è qualcuno oltre a quel commediante toscano che cerca e difende gli sfigati come Froggie, che crede veramente che potremo presentarci in champions con questi esterni e con la difesa a tre ? Io vado di matto, Interella intervieni anche tu !

  26. sabatini ha finalmente ufficializzato che la colpa del suo abbandono è stata del governo cinese.
    così va il mondo. era vero, contro chi ironizzava su questa cosa.

  27. Giacomo: Cristiano Lucarelli era mica male, visto che siamo in tema Livorno.

    si, ma non era “santo” come sembra essere Kane, mi sa che dal Civili, per un uso moderato di ponce, ci andava eccome

    ps. (lo sai forse mi confondo e potrei dire una castroneria, ma credo che al di là di chi ci vedi lavorare, l’attività sia stata comprata comproprietà da cinesi? potrei sbagliarmi, ovvio, ma me lo avevano raccontato tempo fa. Del resto anche la migliore cioccolatiera di Torino, di cui ero gran cliente per i regali aziendali, è passata in mani cinesi, anche se al pubblico credo non cambi nulla)

  28. Il_Casa: Se devo tenere un difensore top in Italia in panca per mettere D’Ambrosio e Asamoah terzini, preferisco muovermi come detto.

    quoto

  29. modd:
    sabatini ha finalmente ufficializzato che la colpa del suo abbandono è stata del governo cinese.
    così va il mondo. era vero, contro chi ironizzava su questa cosa.

    E’ stato diplomatico, perchè allora è andato da quel demente di prestanome cocainomane che fa il Presidente a Genova ? Temo che il problema fosse Pierino e la sua mafietta.

  30. modd: sabatini ha finalmente ufficializzato che la colpa del suo abbandono è stata del governo cinese.
    così va il mondo. era vero, contro chi ironizzava su questa cosa.

    ni

    per colpa delle restrizioni del governo cinese, che di fatto ha affossato il progetto per il quale era stato assunto, cioè creare un network mondiale di squadre – e PECCATO DAVVERO, avremmo gli Odegaard a giocare in ambienti protetti con zero rischi di perderli per strada – ma ANCORA di più per un feeling mai sbocciato con Suning su tutto

    lo ha detto lui stesso

  31. modd:
    sabatini ha finalmente ufficializzato che la colpa del suo abbandono è stata del governo cinese.
    così va il mondo. era vero, contro chi ironizzava su questa cosa.

    “La colpa” a sentir lui è che scomparsa, per via delle imposizioni del governo, l’idea e la figura professionale per cui era stato chiamato, non ha avuto gli stimoli necessari per fare la spola Cina-Italia con compiti per lo più manageriali e gestionali.

  32. Nic!:
    Ze Mario, l’Inter che costruiremo ti smentirà a tutti i livelli
    Te lo dico con affetto, rilassati che a fine mercato, e ancora di più a fine anno avrai motivi di gioire, se queste sono le tue, leggittime ma cupe, premesse

    Spero davvero di essere smentito dai fatti. Purtroppo fino ad ora Auxilium non mi ha mai smentito. 😉

  33. scusate, ma qui c’è qualcuno di noi che crede di sapere di calcio più di spalletti?
    se così fosse, si dichiari.
    ps
    sia chiaro che ha fatto degli errori che abbiamo visto tutti. ma una cosa è essere allenatore e sbagliare, altra cosa è non essere allenatore.
    indipendentemente dal fatto che il tasso tecnico del Blog sia alto.

  34. Fabio1971: si, ma non era “santo” come sembra essere Kane, mi sa che dal Civili, per un uso moderato di ponce, ci andava eccome

    ps. (lo sai forse mi confondo e potrei dire una castroneria, ma credo che al di là di chi ci vedi lavorare, l’attività sia stata comprata comproprietà da cinesi? potrei sbagliarmi, ovvio, ma me lo avevano raccontato tempo fa. Del resto anche la migliore cioccolatiera di Torino, di cui ero gran cliente per i regali aziendali, è passata in mani cinesi, anche se al pubblico credo non cambi nulla)

    Grande bomber di provincia il buon Cristiano.

    Mi mancano i derby Lazio-Livorno, quelli sì che erano schiaffi, con Paolo di Canio che sfoderava il saluto fascista sotto la curva… che tempi.

    Sulla gestione odierna del Livorno non so nulla.

    @Brehme.
    Quella proposta può essere una sola delle soluzioni. Ma con una rosa del genere, con 3 centrali di questo spessore, sarebbe giusto provarla. Poi siamo tutti più contenti se invece di Candreva c’è il nuovo Maicon, ma tant’è.

  35. Il compagno prescelto di Brozovic è Gagliardini.
    Sarebbe ora che ve ne faceste una ragione :)

    @Modd – Mi piacerebbe venire a pranzo con voi, ma sarò in Italia (Toscana/Viareggio) solo a fine Agosto e mi sa che è troppo tardi per Voi. Io ogni tanto mi sogno ancora la “Clinica Gastronomica” di Rubiera (anche se so non è cosa di vs livello :) ).

  36. Düsseldorf: Clinica Gastronomica” di Rubiera

    clínica gastronómica di Arnaldo è ottima. un pelo poco ruspante per i miei gusti, ma ottima

  37. Brehme: E’ stato diplomatico, perchè allora è andato da quel demente di prestanome cocainomane che fa il Presidente a Genova ? Temo che il problema fosse Pierino e la sua mafietta.

    immagino per avere uno stipendio.
    e provare a fare qualcosa di buono insieme a quello che vorrei all’inter al posto di ausilio

  38. Il_Casa: Davvero? Oddio, che vergogna, non sono stato informato e mica me ne ero accorto. Oh Mario…

    Intendevo dire: “per il livello medio proposto in Serie A” per me quella squadra è equilibrata il giusto, nel complesso. Praticamente 13/14 squadre delle 19 che affronteremo si apparecchieranno dietro e avremo noi il pallino del gioco per ampie parti della gara, per me questa squadra è idonea per affrontarle al meglio. Parere mio, certo, ci sta non essere d’accordo, però per me alla fine la qualità va esibita. Se devo tenere un difensore top in Italia in panca per mettere D’Ambrosio e Asamoah terzini, preferisco muovermi come detto.

    Ma io non ne faccio una questione di schema. È evidente che con quei terzini che hai ora è meglio giocare a 3 con gente molto più solida dietro. Solo che paradossalmente con lo schema a 3 Cancello andava tenuto ancor più stretto. Con quei 3 dietro Perisic a sinistra, un mediano almeno di contenimento e Cancelo a destra saremmo stati molto più equilibrati e più forti. Pare che qui cambino schema di gioco in base a quel che ci riserva il mercato del giorno. Manco le trattorie dei camionisti..

  39. Giacomo: Sulla gestione odierna del Livorno non so nulla.

    :-) :-) :-) no, no, equivoco… sto parlando della gestione del Bar Civili, lo storico locale in cui fanno i ponce (rum o mandarino) di cui parlavamo :-)

    del livorno calcio, che dire, c’è Spinelli, ancora e le cose sono come sono da quando c’è Spinelli, cioè sempre incasinate e al risparmio

  40. Fabio1971: no, no, equivoco… sto parlando della gestione del Bar Civili, lo storico locale in cui fanno i ponce (rum o mandarino) di cui parlavamo

    del livorno calcio, che dire, c’è Spinelli, ancora e le cose sono come sono da quando c’è Spinelli, cioè sempre incasinate e al risparmio

    Come se io conoscessi il bar civili! :)

    So cos’è un ponce, e avevo intuito che si parlasse di un locale ma…..

  41. ZeMario: Ma io non ne faccio una questione di schema. È evidente che con quei terzini che hai ora è meglio giocare a 3 con gente molto più solida dietro. Solo che paradossalmente con lo schema a 3 Cancello andava tenuto ancor più stretto. Con quei 3 dietro Perisic a sinistra, un mediano almeno di contenimento e Cancelo a destra saremmo stati molto più equilibrati e più forti. Pare che qui cambino schema di gioco in base a quel che ci riserva il mercato del giorno. Manco le trattorie dei camionisti..

    Ma è una variazione di sistema nel concreto minima, perchè l’anno scorso con le salite di Cancelo a destra (con D’Ambrosio che a sx andava a fare il centrale) e Candreva che andava a stringere dentro al campo praticamente si giocava già con un 3421 di fatto.

    Il nostro 4231 l’anno scorso era asimmetrico – di fatto. Partiresti già con una linea a tre e con la catena di destra che lavora esattamente come l’anno scorso (Cancelo – purtroppo – sostituito da Candreva, ma quest’ultimo sostituito da Malcolm: in teoria è una fascia più assortita) e Perisic viene a partire qualche metro più indietro, ma mettendo il mediano di copertura dalla sua parte (Dembele sarebbe mancino, infatti) potrebbe essere lasciato più nella condizione di proporre. Inoltre avremmo Nainggolan – che copre molto più di quello che copriva Rafinha. Sono d’accordo con Giacomo quindi: stai alto, compatto e hai una squadra fortissima fisicamente e con giocatori da battaglia in ogni posizione del campo. Ridendo e scherzando: De Vrij e Skriniar sono tra i centrali che hanno segnato più gol quest’anno, ci aggiungi Icardi e Perisic che di testa sono tanta roba e hai una batteria di saltatori allucinante. L’anno scorso ci mancavano dei gol, qui si sta mettendo su una squadra che – in teoria – è molto molto solida e con più gol dell’anno passato. Certo, ci sono delle incognite, però ho/abbiamo visto di peggio.

  42. Brehme: ora deve impegnarsi almeno il primo anno con un gruppo di giocatori inferiori e

    Giocatori inferiori??

  43. Io vedo pianificazione – ad oggi. Poi si fa in tempo a cambiare idea – ma al 25 Giugno dopo aver lottato una stagione con Lazio e Roma hai preso da una De Vrij e dall’altra Nainggolan, mi pare inoltre che l’allenatore sia coinvolto nel progetto. Ripeto, ho visto di peggio.

  44. Ricordati mood che il” livello tecnico”del blog sono chiacchere da tastiera. Qui il campo,quello vero,non l’ha mai visto nessuno. Il peggior allenatore di serie A ne sa comunque più di tutti noi messi assieme. Ecco perché è meglio non prendersi sul serio

  45. @ZeMario:
    Comunque c’è anche un’alternativa: vendi Candreva (il suo agente era in sede l’altro giorno) e prendi un esterno destro (fluidificante) che possa eventualmente abbassarsi sulla linea dei difensori (es. un Sime Vrsaljko) e orienti il pressing di modo tale che Perisic non debba appiattirsi sui tre dietro. Stessa formazione:

    3421/3412: Handanovic; Miranda, De Vrij, Skriniar; Perisic, Brozovic, Vecino, Vrsaljko; Nainggolan, Malcolm/Lautaro; Icardi.

    Visto che si leggono nomi di molti esterni destri (con Dalbert in uscita), non escludo anzi che proprio questa sia l’idea. I segnali del mercato effettivamente suggerirebbero una soluzione di quel tipo. Ti piace di più? :)

  46. Giacomo: Come se io conoscessi il bar civili!

    So cos’è un ponce, e avevo intuito che si parlasse di un locale ma…..

    ah… era Tiziano che me lo chiedeva… pardon

  47. Il_Casa: Ma è una variazione di sistema nel concreto minima, perchè l’anno scorso con le salite di Cancelo a destra (con D’Ambrosio che a sx andava a fare il centrale) e Candreva che andava a stringere dentro al campo praticamente si giocava già con un 3421 di fatto.

    Il nostro 4231 l’anno scorso era asimmetrico – di fatto. Partiresti già con una linea a tre e con la catena di destra che lavora esattamente come l’anno scorso (Cancelo – purtroppo – sostituito da Candreva, ma quest’ultimo sostituito da Malcolm: in teoria è una fascia più assortita) e Perisic viene a partire qualche metro più indietro, ma mettendo il mediano di copertura dalla sua parte (Dembele sarebbe mancino, infatti) potrebbe essere lasciato più nella condizione di proporre. Inoltre avremmo Nainggolan – che copre molto più di quello che copriva Rafinha. Sono d’accordo con Giacomo quindi: stai alto, compatto e hai una squadra fortissima fisicamente e con giocatori da battaglia in ogni posizione del campo. Ridendo e scherzando: De Vrij e Skriniar sono tra i centrali che hanno segnato più gol quest’anno, ci aggiungi Icardi e Perisic che di testa sono tanta roba e hai una batteria di saltatori allucinante. L’anno scorso ci mancavano dei gol, qui si sta mettendo su una squadra che – in teoria – è molto molto solida e con più gol dell’anno passato. Certo, ci sono delle incognite, però ho/abbiamo visto di peggio.

    Si ma l’analisi tattica della asimmetria è giusta : avevi i due centrali e D’ambrosio difensore aggiunto con Cancelo un po’ più libero di svariare ma pur sempre difensore. Insomma credo che sia nella difesa a 3 che in quella a 4 hai comunque bisogno di almeno 4 uomini di contenimento che in questo momento non abbiamo . Non lo è Candreva , non lo sarebbe (eppoi vediamo se arriva ) Malcom, non lo è Perisic.

  48. modd: Fabio sto con te. a pronosticare male è facile prenderci ma si commette peccato

    Modd!! Questa è geniale!!

  49. Il_Casa:
    @ZeMario:
    Comunque c’è anche un’alternativa: vendi Candreva (il suo agente era in sede l’altro giorno) e prendi un esterno destro (fluidificante) che possa eventualmente abbassarsi sulla linea dei difensori (es. un Sime Vrsaljko) e orienti il pressing di modo tale che Perisic non debba appiattirsi sui tre dietro. Stessa formazione:

    3421/3412: Handanovic; Miranda, De Vrij, Skriniar; Perisic, Brozovic, Vecino, Vrsaljko; Nainggolan, Malcolm/Lautaro; Icardi.

    Visto che si leggono nomi di molti esterni destri (con Dalbert in uscita), non escludo anzi che proprio questa sia l’idea. I segnali del mercato effettivamente suggerirebbero una soluzione di quel tipo. Ti piace di più?

    Molto meglio…

  50. Per me saresti molto forte.

    Hai un blocco difensivo sulla carta fortissimo (De Vrij, Skriniar e Miranda) e in avanti hai il capocannoniere della Serie A (29 gol). In mezzo hai un regista (Brozovic) e Nainggolan (che ieri Spalletti ha definito la nostra “turbina) e probabilmente un altro mediano ad amalgamare e dare equilibrio. A sinistra hai uno dei migliori esterni di Europa (perchè questo è Perisic). Sei fisicamente molto forte e hai alzato rispetto allo scorso anno le proiezioni dei gol di una quindicina ad occhio. Ci sono delle incognite, ma cavolo quest’undici in una gara secca se la gioca contro chiunque.