Ehi tu, gobbodimmerda

Ehi tu.
Si, dico a te, tifoso diversamente colorato.
“Bentornato a casa”.

Se avessi un briciolo di dignità, dovresti nascondere il capino sotto l’ala e rifugiarti a Vinovo sotto le sottane degli Agnelli.

Perché, ormai, il Re è nudo.
Tutta Italia ha visto.
Tutta Italia ti schifa.

E fossero solo Napoletani, lo capirei anche. Ma ho letto e sentito Milanisti, Romanisti, Doriani, Laziali. Tutti accomunati da un solo schifo.

Io ti capisco, perdere il primo campionato proprio nell’anno dell’introduzione del VAR è insopportabile. Certificherebbe (come il Verona nell’85) che beh, si, forti siete forti, ma quando siete in merda arrivano le spintarelle.

Ah, sì: lo sapete vero che giocando così in Europa avreste finito in 8 alla fine del primo tempo?
Poi vi domandate meravigliati perché “lo squadrone che tremare il mondo fa” (cit) appena passa la frontiera a Como Brogeda non vince mai un cazzo.

Io ieri sera ho perso. Ma ho perso con onore. Ho perso lottando. Ho perso in una condizione di assoluta mancanza di equità. Ma sono fiero, e orgoglioso, della mia squadra, e dei miei colori.

Tu invece hai vinto, ma, onestamente (si fa per dire), puoi affermare lo stesso?

Ecco perché NOI siamo diversi.
Ecco perché NOI non siamo quella roba là.

Noi, la dignità, ce l’abbiamo ancora.
Voi l’avete buttata in un cassonetto dell’immondizia, lustri fa.

Siete il cancro del calcio italico.

E905EDA4-6CCD-4CA0-91BD-4629E7829834

About BigMama

Interista da sempre con origini AppianoGentilesche, informatico per professione, #twintercronachista per caso. Ah sì, sarei il webmaster. Ma Nk non mi paga, quindi lavoro gratis. #cèsololinter

1.476 commenti

  1. @Modd e altri
    Ermanno Olmi ha fatto uno dei film più belli e del cinema italiano L’albero degli zoccoli, non bisognava essere padani per percepirne tutta la commovente delicatezza e la spietata denuncia sociale. Arte vera.

  2. ancora @ Modd (e a chi interessa)
    La Cina è oggi col suo modello e la sua realizzazione pratica la cosa che i capitalisti occidentali più temono.Non per la potenza militare o demografica ma perchè il modello sta vincendo la sfida economica-

    ps (solo a noi interisti la cosa non credo porterà vantaggi)

  3. Appena sentito un gobbodimmerda dire che devono vincere tutto e obbligare i tifosi delle altre squadre a guardarli sollevare tutti i trofei. Vuole la quarta coppa ItaGLia consecutiva e punta già all’ottavo scudetto. Il buffone gioca l’ultima finale della carriera.
    Magari lo pigliassero dove non batte il sole e il buffone facesse la solita scenetta lacrimevole. Mi ripugna sperare nel bbilan, ma quelli sono veramente immondi

  4. horus: ps (solo a noi interisti la cosa non credo porterà vantaggi)

    Caro horus, non sono d’accordo.
    I tempi saranno più lunghi dei nostri desideri, ma Zhang sr. ad alti livelli in politica sarà cosa buona anche per FCInter, che è e sarà anche cosa di secondaria importanza, ma non troppo, per Zhang sr.
    Mi sembra che la stampa sportiva (e non) itaGliana sottovaluti l’importanza (sopratutto politica) di Inter Campus per l’acquisizione di FCInter da parte di Suning.
    Per un politico quale Zhang sr gia è e vorrà diventare, Inter Campus rappresenta al meglio la sua opera per il sociale ed è visto con grande benevolenza da parte di Xi che voleva/vuole diffondere il calcio come sport popolare in Cina (fallito il tentativo di calare dall’alto l’interesse per il calcio tramite acquisti a suon di fantamiliardi, rimane comunque l’interesse per il suo sviluppo presso la popolazione meno abbiente visto che il calcio è comunque uno sport che per la base è relativamente economico).
    In più Zhang sr. paga (può pagare), la quota da versare in Cina per l’acquisto di giocatori, con l’apertura di nuovi Inter Campus (esempio Rafinha 38 Mio in Italia e 10 Inter Campus in Cina).
    Abbiate fede e siate lungimiranti :) :) :)

  5. DrJ: … ma è in Ascendente o no?

    No, è a livello del mare, a 300 metri dalla spiaggia.

  6. Fare tutte le valutazioni di mercato adesso serve a poco, sappiamo tutti, anche loro, che dipende moltissimo dalla posizione finale nel campionato.
    Con la Champions, Icardi non parte. Senza Champions, non è detto che Icardi parta, e se lo facesse, sarebbe un ridimensionamento non da poco, a meno che non diventiamo l’Atletico Madrid, che vende Torres e prende Forlan (quello che faceva sfracelli), vende Forlan e prende Aguero, vende Aguero e prende Falcao, vende Falcao e prende Diego Costa, vende Diego Costa e prende Griezmann. Per non parlare dei portieri, da De Gea, a Courtois, ad Oblak.
    Tutto il resto sono chiacchiere.

  7. Buongiorno.
    CL o non CL, senza Sabatini e con il mezzo uomo che sparla pubblicamente del suo presidente, io mi sento molto poco tranquillo.

    La vedo grigia per quest’estate.

  8. Mi fa così schifo la juve che spero vincano i gonzi…
    Vabbè l’ho detto!
    Buona giornata a tutti.

  9. Buongiorno a tutti

    Cancelo fra un paio d’anni sarà indiscutibilmente il migliore terzino dx del mondo. A costo di fare un…mutuo (sigh…) lo riscatterei senza se e senza ma.

    Rafinha mi piace un sacco ma è anche vero che come lui ce ne sono almeno una decina in Europa. Però bisogna capire se li puoi prendere…
    La sua è stata un’occasione molto fortunata per noi per tanti motivi.
    Inoltre dimostra un attaccamento alla maglia che non vedo (ancora) in Cancelo. A lui ma sono affezionato.

    Semperfi:

    PS: Vox, non so se conosci le acque di questa tragedia……purtroppo le speranze sono poche……si spera ancora.

    Ciao. Ti leggo solo ora.

    Le conosco teoricamente ma non personalmente perché non ho mai attraversato l’oceano. Io nasco e…muoio (si fa per dire, eh) regatante di derive soprattutto.

    Comunque il problema principale sono le correnti.
    L’Atlantico è governato dalla corrente del Golfo (senso orario), corrente di profondità che “aiuta” i naviganti che prendono una rotta “bassa” in direzione delle Americhe o una rotta “alta” in direzione dell’Europa.
    Loro stavano tornando (rotta alta verso est).

    Là però devono essere state determinanti le correnti di superficie dovute alla furia dei venti (perché di una tempesta importante si dev’essere trattato) che potrebbero aver fatto scarrocciare la zattera di salvataggio in una zona inopinata dell’oceano.

    Una ricerca accurata necessiterebbe di molte unità navali e aeree. Per quella enorme superficie una nave e un paio d’elicotteri non bastano.
    Oppure ci vorrebbe un colpo di fortuna.
    Era gente esperta, devono aver disalberato.

  10. Naturalmente si fa così per gioco, come se si dovesse scegliere un’alternativa con la pistola alla tempia (cit. modd).
    Quindi spero che Brehme non si adombri di nuovo se dico che terrei volentieri Cancelo ma, messo alle strette, non esiterei a buttarlo dalla torre per salvare Rafinha.
    Rafinha è un trequartista giovane per il ruolo (’93) e penso debba ancora esprimere il meglio di sè, tenuto conto che quest’anno è stato buttato nella mischia senza una preparazione adeguata per il ben noto infortunio.
    Ha preso in mano la squadra senza esitazioni e ha dimostrato grinta, determinazione e soprattutto una classe limpida e una visione di gioco che all’Inter non si vedeva da anni. Non rinuncia a saltare l’uomo e a buttarsi in area e il suo tiro promette di centrare la porta e non di finire in tribuna o sui pali come succede da anni ai nostri centrocampisti.
    Io credo che con lui, e con Brozo se ha messo la testa a posto, il nostro gioco farà quel salto di qualità e di efficacia che tutti aspettiamo.
    Cancelo, che sembra un ragazzino, ha solo un anno meno di lui (’94) e ha mostrato un’eleganza e un piede davvero invidiabile per un uomo di fascia. Un suo cross liftato e invitante non fa rimpiangere dieci cross avventurosi di Candreva o D’Ambrosio.
    Ma poichè parliamo di un terzino non si può barattare l’eleganza e la tecnica squisita con il senso della posizione, la disciplina tattica e la concretezza.
    Personalmente l’ho visto qualche volta a farfalle e qualche altra diventare pericolosamente lezioso e presuntuoso. Difetti che Spalletti può benissimo correggere.
    Quindi SI a tutti e due ma, se obbligato alla scelta, io non ho dubbi.
    Ripeto, si fa per ammazzare il tempo, eh.

  11. Icardi Cancelo Rafinha e Skriniar sono 4 pepite d’oro.

    In una squadra che vuole vincere sono da blindare

    Per blindarli devi convincerli che qui possono vincere e in maniera persino speciale

    Da questo al momento siamo piuttosto lontani, per cui il problema non è tanto se vogliamo confermarli, quanto piuttosto SE siamo in grado di trattenerli e in maniera convinta.
    Se non siamo in grado di assecondare le loro legittime aspettative di carriera, giusto anche per loro venderli per noi farlo alla massima cifra possibile

  12. Ah e aggiungerei l’attuale Brozovic, se si crede possa durare

  13. Fabio1971:
    Icardi Cancelo Rafinha e Skriniar sono 4 pepite d’oro.

    In una squadra che vuole vincere sono da blindare

    Per blindarli devi convincerli che qui possono vincere e in maniera persino speciale

    Da questo al momento siamo piuttosto lontani, per cui il problema non è tanto se vogliamo confermarli, quanto piuttosto SE siamo in grado di trattenerli e in maniera convinta.
    Se non siamo in grado di assecondare le loro legittime aspettative di carriera, giusto anche per loro venderli per noi farlo alla massima cifra possibile

    Penso che la situazione sia proprio questa. Devi essere appetibile per loro, perche’se non mettiamo sulla bilancia una possibilita’ concreta di stare tra le grandi, questi ragazzi andranno , e giustamente, verso altri lidi

  14. l.b.:
    Naturalmente si fa così per gioco, come se si dovesse scegliere un’alternativa con la pistola alla tempia (cit. modd).
    Quindi spero che Brehme non si adombri di nuovo se dico che terrei volentieri Cancelo ma, messo alle strette, non esiterei a buttarlo dalla torre per salvare Rafinha.
    Rafinha è un trequartista giovane per il ruolo (’93) e penso debba ancora esprimere il meglio di sè, tenuto conto che quest’anno è stato buttato nella mischia senza una preparazione adeguata per il ben noto infortunio.
    Ha preso in mano la squadra senza esitazioni e ha dimostrato grinta, determinazione e soprattutto una classe limpida e una visione di gioco che all’Inter non si vedeva da anni. Non rinuncia a saltare l’uomo e a buttarsi in area e il suo tiro promette di centrare la porta e non di finire in tribuna o sui pali come succede da anni ai nostri centrocampisti.
    Io credo che con lui, e con Brozo se ha messo la testa a posto, il nostro gioco farà quel salto di qualità e di efficacia che tutti aspettiamo.
    Cancelo, che sembra un ragazzino, ha solo un anno meno di lui (’94) e ha mostrato un’eleganza e un piede davvero invidiabile per un uomo di fascia. Un suo cross liftato e invitante non fa rimpiangere dieci cross avventurosi di Candreva o D’Ambrosio.
    Ma poichè parliamo di un terzino non si può barattare l’eleganza e la tecnica squisita con il senso della posizione, la disciplina tattica e la concretezza.
    Personalmente l’ho visto qualche volta a farfalle e qualche altra diventare pericolosamente lezioso e presuntuoso. Difetti che Spalletti può benissimo correggere.
    Quindi SI a tutti e due ma, se obbligato alla scelta, io non ho dubbi.
    Ripeto, si fa per ammazzare il tempo, eh.

    Io dico sì ad entrambi. Cancelo è un terzino come non ne vedevo dai tempi di Maicon. Non è forte quanto Maicon attualmente, ma è indiscutibilmente il migliore da allora. Rafinha ha letteralmente acceso la luce in quella zona di campo, compresa tra mediana e centravanti, che era buia da quando abbiamo svenduto Sneijder.
    Se devo scegliere di prenderne solo uno, vendo Perisic e mi tengo comunque entrambi.

  15. ma le seattle ladies non ci sono stamattina?

  16. Cancelo, esattamente come Maicon, può diventare un uomo-schema per l’Inter: schema “palla a Cancelo e qualcosa succede”. In un mondo in cui di trequartisti ce n’è una marea (senza nulla togliere a Rafinha che è tra i migliori interpreti del ruolo), in un calcio moderno che non può minimamente prescindere dall’avere dei laterali di altissimo livello, Cancelo è irrinunciabile. Poi sì, da Potenza di Fuoco Suning si ha tutto il diritto di pretendere che vengano riscattati entrambi e trattenuti Icardi e Skriniar (Brozovic non credo abbia comunque molto mercato tra le big).
    Il solo davvero sacrificabile, se si vuole fare cassa con qualcuno, sarebbe Perisic. Il resto dei soldi che serviranno per un calciomercato di qualità deluxe, però, Zhang dovrebbe ricavarlo dalle sue ricche tasche, previo inventarsi qualcosa per il FFP.

    Non manca tanto: l’Inter attuale è perfettibile con pochi ritocchi, e molti degli odierni titolari che in quanto tali non si starebbero dimostrando della necessaria caratura qualitativa potranno darci moltissimo, scalando da titolari a riserve. Penso a Gagliardini, al vituperato Candreva, a Vecino, al bistrattato Ranocchia (già quest’anno un altro giocatore, se chiamato in causa alla bisogna e messo accanto a Skriniar o Miranda), eccetera. Prendi un qualunque Vecino (comunque non disprezzabile quest’anno) e anziché accanto a Gagliardini e Borja fallo giocare accanto a questo Brozovic e a (per dire) Luis Alberto, ma magari (per iperbole) Kroos o Rakitic… vedi come anche Vecino passa dal rendere 6.5 quando va bene al rendere 8.
    Stesso discorso per molti degli altri.
    Se a questa Inter, mantenuta più o meno così, aggiungi uno in mezzo, uno in difesa e uno davanti, tutti di qualità ovviamente (e con le caratteristiche che ci servono), più qualche minore ritocco custom tipo sostituire bene Perisic, si lotta tranquillamente per lo scudetto. Anche con Ranocchia e Gagliardini, che non sono gli scappati di casa che sembrano a qualcuno.

  17. Fabio1971:
    Icardi Cancelo Rafinha e Skriniar sono 4 pepite d’oro.

    In una squadra che vuole vincere sono da blindare

    Per blindarli devi convincerli che qui possono vincere e in maniera persino speciale

    Da questo al momento siamo piuttosto lontani, per cui il problema non è tanto se vogliamo confermarli, quanto piuttosto SE siamo in grado di trattenerli e in maniera convinta.
    Se non siamo in grado di assecondare le loro legittime aspettative di carriera, giusto anche per loro venderli per noi farlo alla massima cifra possibile

    Questo non vale per Rafinha. Sin dalla presentazione ha dichiarato di essere stato convinto dal progetto, per cui, oltre alle sue melense dichiarazioni d amore, possiamo supporre che per lui l Inter vada comunque bene, anche se si va in EL.

    Per gli altri, se centriamo la CL secondo me stanno meglio qui, dove hanno la possibilità di essere protagonisti e di non dover scalare gerarchie di sorta. Immagino valga soprattutto per Icardi, perché Cancelo e Skriniar possono essere titolarissimi in qualsiasi squadra d Europa, anche se magari devono comunque assorbire alcuni meccanismi.

  18. Semperfi: ma il Giro non lo segue piú nessuno?

    aspetto le montagne

  19. Frantjisek: Se a questa Inter, mantenuta più o meno così, aggiungi uno in mezzo, uno in difesa e uno davanti, tutti di qualità ovviamente (e con le caratteristiche che ci servono), più qualche minore ritocco custom tipo sostituire bene Perisic, si lotta tranquillamente per lo scudetto

    Hai detto un caxxo… Suning, scatena la tua incredibile Potenza di Fuoco, altrimenti….

  20. Ausilio ha dichiarato: “Champion’s o no, sarà grande Inter!”

    Indubbiamente siamo a Maggio. 😀

  21. Frantjisek:

    Non manca tanto:
    Se a questa Inter, mantenuta più o meno così, aggiungi uno in mezzo, uno in difesa e uno davanti, tutti di qualità ovviamente (e con le caratteristiche che ci servono), più qualche minore ritocco custom tipo sostituire bene Perisic, si lotta tranquillamente per lo scudetto.

    Per me molto meno.

    Handa (Padelli)
    Cancelo (D’Ambrosio) – Skriniar (Ranocchia) – Da Vrij (Miranda) – Asamoah (Dalbert)
    Brozovic (B.Valero) – ?? (Gagliardini)
    ?? (Karamoh) – Rafinha (Vecino) – Perisic (??)
    Icardi (Martinez)

    Chiaro che tutti i punti interrogativi devono portare gol e caratteristiche diverse.
    Candreva per me può rimanere e quando metto tra parentesi Karamoh, Vecino, Martinez sto parlando di sostituzioni molto più libere, con possibili cambi di modulo, cambi di posizione..

    Se questa rosa potrà fare la differenza lo dirà anche la fine di questa stagione.
    Ma per me questa rosa se integrata con 2 giocatori di spessore con gol può lottare per lo scudetto.

  22. Fabio1971: Al di là di qualche voragine difensiva, NESSUNO ha un giocatore di questo livello come terzino

    Nessuno

    Devastante

  23. Cogitatio post prandium
    Il Napoli pare pronto a smobilitare. Ma se noi facessimo un tentativo per Hamsik? Ha ancora gamba, segna, è un classico tuttofare, il carattere non gli manca, nessun problema di ambientamento, probabile facile incastro con Brozovic e Rafinha (se resta) oppure anche in un centrocampo a rombo con Raf, Broz e uno tra Gagliardo e Vecino.
    Di solito sono favorevole a fare acquisti di prospettiva, puntando a giocatori che possano darti almeno un buon quadriennio. Oggi come Oggi, però, con un mercato così imprevedibile (paletti del ffp, clausole, prestiti, quotazioni improvvisamente alte, giovani fenomeni che emergono o sembrano emergere da un giorno con l’altro), forse ci sta andare su un usato sicuro, per farti uno o due anni, magari anche da titolare parte time. Occhio, mal che vada avremo la EL, e io vorrei giocarla con una rosa segna, per cui ci sarà bisogno di uomini. Chiuderemo la stagione con appena 40 partite ufficiali; la Lazio, con supercoppa, semifinale di coppa ItaGLia e quarti di EL, ne avrà giocate 55. La differenza (15) è il tempo che ha tenuto el Abuelo. E non ditemi che Hamsik sarebbe un secondo Borja: 31 anni ancora da compiere, ci sembra vecchio perché gioca da un’eternità, ma ha un dinamismo che el Abuelo non mostrava neanche a sua mamma alle elementari.
    Per un progetto di breve termine (andare in Champions se non si riesce quest’anno e far bella figura in EL, oppure far bella figura in Champions e puntare a vincere il campionato entro due anni) secondo me non sarebbe male

  24. @ Frantjisek
    d’accordo su molte cose ma…
    “In un mondo in cui di trequartisti ce n’è una marea”
    … è davvero grossa.
    Io specificherei ‘di trequartisti mediocri’ e in quel caso sarei con te.
    Rafinha è un gentile omaggio del destino perchè al Barsa lo consideravano finito per motivi di salute. Altrimenti dubito che sarebbe da noi.

  25. nuovo post

  26. Attenzione! il Liverpool ha messo gli occhi su Pina, mi aspetto…, per Pina solo recompra e prestito secco solo first team per lo Stage all’estero, voglio in garanzia Emre Can, si sa mai me lo rompono…Jack Wilshere é in scadenza plus Bernard sono da prendere….lasciate stare Strutto e quell’altro,,,,please il mantra é I BUONI NON SI TOCCANO, se non si centra la CL, I BUONI NON SI TOCCANO, RISCATTATE I SOLDATI RYAN con il Sassol 80000+1. :)
    Caro VOX la tua analisi non fa una piega, sembra siano alla deriva,,,,,,la sup da battere é immensa.Speriamo bene, Modd, se ti dico per chi tifo al giro mi sa che ti incavoli……come sempre le cime dettano i tempi, le ladies….mi domando che fine ha fatto la Signorina Rossana…..me la immagino con capelli rossi, trecce e lentiggini….beh lassamo perde, aggia a faticá, mannaggia!!