Bologna-Inter: la partita

About Twintercronache

Le #twintercronache di tutte le partite dell'Inter. Live su @Bausciacafe

388 commenti

  1. leonardo calzoni

    Buongiorno popolo NEROAZZURRO…si avvicina la sfida con il Genoa e sento puzza di partita “agguato”…le prossime 2 gare sono tassativamente da vincere prima di presentarsi contro il BILAN con qualche punto di vantaggio che poi sull’economia della gara a livello psicologico conta…non credo che domenica loro riescano a vincere con la samp…qualche spiffero letto su FC news 1908 parla di uno Spalletti incazzato e motivatissimo nel “motivare” i “scoglionati cronici”…stavolta in pochi hanno difeso la prestazione della squadra anzi quasi massacrati ma giustamente…se i ragazzi hanno un “orgoglio interiore” domenica devono bruciare il prato di S. Siro e sbranare il Genoa…già l’orgoglio cosa però sconosciuta a qualcuno dei nostri…tifo x Brozovic titolare e mi auguro che faccia anche una grande prestazione condita con goal… Gente non mi sono DROGATO è semplicemente un sogno…non vi incazzate sognare si può…

  2. Il jolly da giocare in partite come quella di Bologna ci sarebbe,uno che,veloce,salta l’uomo si accentra e tira anche da fuori o dal limite..ol problema è che è l’unico che si è infortunato,in nazionale cazzo …Cancelo. Spalletti l’ha voluto proprio per quello. Però fino al milan nada purtroppo…

    P.S.: ma le vedove di scic? Sparite rutte?

  3. Tutte ovviamente! T9 gobbo di merda

  4. @tiziano: hanno virato su scavolini
    ps
    ho letto da qualche parte una dichiarazione: ma noi che abbiamo pinamonti perché dovremmo svenarci per pellegri, e bruciare il nostro?
    penso che sia del vero. non vorrei che fosse di ausilio, mi toccherebbe cominciare a ricredermi su di lui, con tutte le cautele del caso.
    ps2
    se spalletti recupera brozovic, santo subito

  5. leonardo calzoni: “scoglionati cronici”

    … ecco , temo , ma vorrei tanto sbagliarmi , che con DUE dico DUE parole Leonardo abbia centrato IN PIENO il nostro vero problema …
    Non guardo quasi mai partite che non siano dell’INTER , ma anche l’altra sera una Lazio strabattuta ha figurato meglio di noi a Bologna / Crotone per impegno e serietà nello stare in campo … poi si può vincere o perdere , si dice sempre così …
    ma come riusciamo a MOSTRARCI in campo noi , appunto da “scoglionati cronici”, non ci riesce NESSUNA SQUADRA forse in tutta Europa .

    POI vengono le tattiche , le linee , i trequartisti , gli esterni alti e bassi , i cursori di fascia e quelli che saltano l’uomo , la superiorità o l’inferiorità numerica , i bilanci a posto e le quote societarie … tutte cose che vanno bene per riempirsi la bocca e far/farci vedere che di calcio se ne capisce …

    Ma prima di tutto in campo NON ci devono andare degli “scoglionati cronici” …

    Mi scuso con i più raffinati per la banalità , adesso noi ospiti della Casa di Riposo ci portano al Laghetto del Parco a vedere la anatrine .

  6. Edoardo: … ecco , temo , ma vorrei tanto sbagliarmi , che con DUE dico DUE parole Leonardo abbia centrato IN PIENO il nostro vero problema …
    Non guardo quasi mai partite che non siano dell’INTER , ma anche l’altra sera una Lazio strabattuta ha figurato meglio di noi a Bologna / Crotone per impegno e serietà nello stare in campo … poi si può vincere o perdere , si dice sempre così …
    ma come riusciamo a MOSTRARCI in campo noi , appunto da “scoglionati cronici”, non ci riesce NESSUNA SQUADRA forse in tutta Europa .

    POI vengono le tattiche , le linee , i trequartisti , gli esterni alti e bassi , i cursori di fascia e quelli che saltano l’uomo , la superiorità o l’inferiorità numerica , i bilanci a posto e le quote societarie … tutte cose che vanno bene per riempirsi la bocca e far/farci vedere che di calcio se ne capisce …

    Ma prima di tutto in campo NON ci devono andare degli “scoglionati cronici” …

    Mi scuso con i più raffinati per la banalità , adesso noi ospiti della Casa di Riposo ci portano al Laghetto del Parco a vedere la anatrine .

    +10000

  7. Tiziano, eheheh…..le vedove del scic sono sopite, stanno aspettando un ipotetico anno X quando segnera’ il primo e unico magari gol all’Inter e diranno…..ecco, lo avevo detto io che bisognava acquistarlo nel 2017…..nel frattempo mi aspetto l’uscita di nuove vedove, quelle del pellegri se domenica fara’ 2 guizzi e uno slalom dopo avere beccato 4 pere….ecco!!! te’ vist el pellegri??? hahahahah……buongiorno.

  8. Spesso mi scagliò contro i professionisti del disfattismo
    A volte però li capisco
    Sono anni che veleggiamo garruli nel mare della mediocrità
    Anni a dire, ripetere e ribadire che :
    – Ausilio è un mediocre che non sa fare mercato e quando parla con la stampa fa danni
    -D’Ambrosio è una riserva che gioca per inadeguatezza dei compagni e oltretutto un po’montato (sul fatto che sia in Nazionale,è solo la prova provata delle condizioni in cui si trova l’Italia del pallone)
    -Nagatomo è letame
    – non abbiamo uno che sappia battere decentemente un calcio piazzato o segni su punizione.
    – solo Perisic crea superiorità numerica in dribbling
    -ci manca un centrocampista da 8/10 gol l’anno
    – le nostre riserve sono lassativi camminanti
    -brozovic è indolente, potrebbe fare di più ma…

    E scopriamo che dopo mesi,anni…

    – Ausilio rinnova il contratto e parla ancora alla stampa
    – D’Ambrosio titolarissimo anzi può fare anche io centrale
    -Nagatomo non viene ceduto né smaltito con l’unico ma gioca (marketing?)
    – siamo pericolosi su punizione solo per noi stessi
    – solo Perisic crea superiorità numerica in dribbling
    – tutti i nostri centrocampisti forse segnano 8/10 gol sommandoli insieme e tenendo conto anche di quelli in partitella
    – le nostre riserve sono al livello di molti titolari : fanno schifo
    – passano gli allenatori ma Brozovic è epic solo nell’indolenza e nella stupidità social.

    In pratica in questi anni è come se l’Inter avesse problemi di erezione e per risolverli si fosse tagliato il pene

    L’esasperazione è comprensibile (anche se il “moriremo tutti” non l’ho mai condiviso)

  9. Gabri si, ma quando anche oggi leggi, con le pinze, ma leggi che a causa del ffp ridotti gli stipendi, svenduto il possibile, si compra una marea di cuccioli sperando nelle future plusvalenze, la rosa ridotta e’ stata addirittura concordata con il tecnico??? che non si capisce come faremo a rientrare nel bilancio prossimo in pareggio visto che si e’ sponsorizzato tutto il possibile e saranno guai, tuonano, se non staremo tranquilli a cuccia un altro anno, ci possono di nuovo ridurre la rosa nelle competizioni europee ecc ecc ecc…..allora mi pongo una semplice domanda, ma io in questo marasma mi scoglionerei o no? io in questo casino biblico crederei ANCORA ad un progetto che fa acqua da tutte le parti?….magari io si perché amo l’Inter ma ai giocatori che caxxo gliene frega? oggi ”giocano” qua…domani la.

  10. leonardo calzoni

    grazie EDOARDO x il supporto…e speriamo bene!!!!

  11. Interella, tutto giustissimo.
    È che, scusate se racconto un episodio personale,martedì ero a Milano e in due ore libere ho pensato di andare al Museo di San Siro,ed entrando negli spogliatoi mi sono emozionato,costretto una turista tedesca a farmi il video di me che entro negli spogliatoi, ho guardato le maglie di Kalle ,Lothar,Zenga,Milito Facchetti, sono stato in campo,sulle panchine in zona mix, in tribuna vip… Felice, emozionato.per un’ora problemi e frustrazioni tutte sparite, solo un bimbo cresciuto che rideva come un ebete,quasi alle lacrime perché si sentiva più vicino alla SUA INTER.
    Per molti di voi credo sia uguale ed è per questo che capisco la vostra frustrazione nel veder Epic Brozovic fare l’indolente o Eder l’indispettito .
    Ma è lo stesso motivo per cui non riesco a comprendere il moriremo tutti al primo pareggio ben sapendo le condizioni in cui siamo.

    Non so se si è capito quel che volevo intendere , chiedo scusa per aver occupato tanto spazio.

  12. A questo punto vorrei scrivere tante di quelle cose ma non so da dove iniziare. ..beh una cosettina ve la dico, a me non va giù che una squadra italiana che gioca in Italia nel campionato italiano con milioni di tifosi italiani debba dipendere dalle decisioni del partito comunista cinese….Se me l’avessero detto qualche anno fa c’avrei fatto una risata su ma oggi è tutto tremendamente vero anche se molti di voi sostengono che sia una banale scusa….Non è purtroppo così, la Black List esiste davvero,e questo mi allarma per il futuro molto di più di un paio di partite indecenti contro Crotone e Bologna. A gennaio al massimo qualche scambio insignificante e poi? Vorrei anch’io essere ottimista come il signor. Berti, che fra le altre cose avendo giocato ad altissimi livelli dovrebbe cogliere al volo ciò che sta succedendo, ma io non sopporto più di tifare per una squadra di scoglionati cronici,termine perfetto, e guardiamoli negli occhi sti mezzi giocatori,voi cosa ci vedete?

  13. interella: ma ai giocatori che caxxo gliene frega?

    … appunto … “SCOGLIONATI CRONICI” .