Bologna-Inter: la partita

About Twintercronache

Le #twintercronache di tutte le partite dell'Inter. Live su @Bausciacafe

388 commenti

  1. modd: thoir venderà le sue quote del 31% a moratt

    Moratti ha detto di no

    e con una motivazione talmente ovvia da essere vera. Le aveva già le quote, e le ha vendute, che senso avrebbe ricomprarle? sarebbe ugualmente un socio di minoranza e scomodo per entrambi

  2. Düsseldorf:
    Suning è stata influenzata nell’ultimo mercato dalle restrizioni del governo cinese in materia di investimenti all’estero? Marco Bellinazzo ne ha parlato in un editoriale per Goal.com e ha spiegato che il richiamo di Pechino non è assoluto: “Nonostante i comunicati (poi non a caso ritirati) sul freno posto all’espansione di alcune realtà vicine al Governo e molto attive all’estero come Wanda e Fosun, quei soggetti che portano acqua al sogno calcistico della nuova Cina potranno continuare la loro attività. Ad essere bloccati saranno invece quei soggetti, che non avevano o hanno perso l’appoggio politico di Pechino. Come Yonghong Li. Che non a caso sta alacremente lavorando con la nuova dirigenza rossonera per dimostrare la redditività economica e d’immagine dell’investimento nel Milan e per riaccreditarsi presso l’apparato politico cinese”, ha scritto il giornalista.
    Quindi se l’Inter non ha investito più di tanto è tutta colpa del Fair Play Finanziario. “Le iniziative di Suning (che ha già investito sull’Inter in varie forme quasi 400 milioni), viceversa, continuano a riscuotere il consenso politico di Pechino. Quale preoccupazioni potrebbe in effetti suscitare la spesa nel calciomercato di qualche centinaio di milioni per un gruppo che ne fattura oltre 50 miliardi di dollari all’anno? Ad essere rallentato sarà piuttosto lo shopping di squadre. Il vero freno che si è già manifestato in questo mercatoriguardasemmai l’importazione di calciatori stranieri. Anche in questo caso a pesare di più sono le direttive del presidente Xi sui limiti di tesserati non cinesi funzionali ad uno sviluppo del calcio cinese basato sulla formazione interna di un esercito di 50 milioni di calciatori nel quale andare a pescare la futura Nazionale campione del mondo”, conclude il giornalista.

    mah… lo ho letto anche io

    che ti devo dire, nessuno ne sa nulla, io vedo solo il risultato pratico, una squadra che poteva essere in una maniera, eccellente, è rimasta a metà della costruzione e quindi siamo fortunati se diventa buona… (per me lo è comunque più che buona, ma alcune lacune specifiche ci tarpano le ali e qualsiasi sogno di gloria)

    eppoi Bellinazzo ne ha sparate davvero tante e a caso, all’epoca del closing diciamo cinese dei cuginastri zozzoneri

  3. vero, bellinazzo fa delle riflessioni personali, riflessioni che il piu’ delle volte sono errate come quando pronosticava con stime certe a suo dire che l’Inter stesse portando i famosi libri in tribunale, sui 400 milioni investiti bisognerebbe essere piu’ corretti, quei soldi sono comprensivi dell’acquisto delle quote x rilevare la societa’ indi tutto sto ”investimento” massiccio va sezionato, io credo che l’Inter sia uno dei tanti interessi della proprieta’ cinese ma sicuramente almeno x ora non quello primario, diciamo che non siamo i primi in cima ai loro pensieri, investiranno? forse, non e’ matematico a meno che tra un anno ipotetico decidano che lo sviluppo di un nuovo prototipo di minipiner diventi meno interessante di acquistare 3 giocatori x l’Inter, quando scrivo che e’ tutto troppo confuso e in base alle loro esigenze non credo di distorcere la realta’, dobbiamo capire che non hanno solo l’Inter come azienda e che l’Inter x loro e’ uguale a tutte le altre che posseggono.

  4. Ma, invece di mescolare le carte questo quá quello lá e vedere sempre i 4×4 di Nora Orlandi, impossibile far giocare i ragazzi ok, ma per lo meno tanto per rimuovere le acque Karamoh al posto di Candreva si puó provare?, tanto per vedere cosa succede o aspettiamo che faccia la fine come lo strano caso di Benjamin Barbosa……….
    A lucia, a me sembra un buon giocatore con esperienza sufficiente e facciamolo giocare invece di cercare sempre in tutti i modi possibili immaginabili di evangelizzare gente che…………. dai.

  5. Semperfi, spalletti ha ribadito che il ragazzo non e’ pronto e conoscendo spalletti non lo fara’ giocare fino a quando secondo lui potra’ farlo, se ci fidiamo del tecnico dobbiamo farlo sempre, il problema pero’ non e’ Karamoh che potrebbe davvero non essere ancora pronto, il problema e’ che lo hai acquistato, vero sabatini?, x essere da subito un titolare e qui che la cosa e’ ridicola, e’ x questo motivo che continuo a scrivere che in tutta la sessione estiva di mercato, soldi a parte, le idee erano poche, pochissime e confuse……anche senza soldi si possono fare cose intelligenti.

  6. Liebes Interchen (Interella in tettesko, neutro quindi con la S ).
    Non sono d’accordo, per la mia percezione FCInter è strategica per l’introduzione del marchio Suning in Europa. Epperò come tutte le multinazionali segue il credo del dio Budget che deve essere stanziato di anno in anno (e accettato/visionato dai loro politici). Suning non farà mai acquisti da 100/200 M per un solo giocatore, ma una volta svincolati dalle restrizioni Uefa e raggiunto un fatturato almeno doppio dell’attuale mi aspetto acquisti a colpi di 40/50 M.
    P.S. Aspetta che perdiamo coi gonzi del nullatenente yoghy e vedrai che avremo anche il sostegno diretto del presidente Xi:)

  7. cos’è un pessimista?
    un ottimista con esperienza.
    cos’è un interista?
    un pessimista con esperienza.
    tratto da kierkegaard e l’interismo

  8. Interella aspetteró con pazienza, l´importante é che per lo meno non venga utilizzato a SSiro all´80mo minuto sotto di un gol e gli si chieda di cambiare la partita, il fatto che non sia pronto di sicuro lo puó dire solo il Mister, il fatto che Candreva(Mario)ha un rendimento sotto la media lo possono vedere tutti.
    Vedremo quando sia Cancelo, Karamoh & Co. saranno pronti e giocheranno per dare una mano.
    Ho fiducia e spero che sia al piú presto.

  9. Düsseldorf, grazie x l’introduzione con traduzione, ci sta, eppero’ tra non spendere 200 milioni e ci sta, dolorosamente, e lasciare volontariamente una rosa cosi ci passa un oceano e non ci sta, se no altro che pompare il tuo gruppo in europa rischi di fare l’ennesima figura di melma…..su il tuo PS ovviamente scherzoso ti rispondo, ma anche no!!!……lo metto io un PS….invece mi aspetto un sano autofinanziamento fino a data da destinarsi o almeno finche’ non scopriremo a chi verranno vendute le quote di thoir, sicuramente abbiamo capito che non le acquistera’ il gruppo cinese.

  10. Le quote di Thoir le comprerá Jack Ma e diventeremo una Societá 100% Cinese quotata a…..
    Bene o male? si vedrá.
    :)

  11. …leggo che spalletti potrebbe cambiare il sistema di gioco e mettere una seconda punta, lo trovo corretto ma se posso esprimere una opinione tecnica e tattica non ci vedo eder e mi spiego, eder x indole e’ un contropiedista il meglio di se lo ha dato in squadre vedi samp molto chiuse che sfruttavano le palle perse degli avversari x innescare il veloce contropiede appunto di eder, eder puo’ entrare eventualmente a partita in corso x allargare gli spazi quando il risultato resta bloccato o siamo in svantaggio ma dall’inizio come seconda punta in questi anni di Inter e’ stato poco o nullo, Pinamonti x caratteristiche sarebbe il giocatore ideale da spalla x Icardi, spazia in largo in ogni zona del campo, rientra a prendersi la palla e difende tenendo anche all’occorrenza alta la squadra, io la vedo cosi.

  12. …scusate, intendo x il sistema di gioco che fa l’Inter, non difendiamo in 10 dietro la palla sfruttando ripartenze veloci, ecco il motivo di Pinamonti e non di eder.

  13. Annuncio della tv di stato cinese: “Accordo Suning-Evergrande, coinvolto anche il calcio?”
    Intesa tra i due leader Xu Jiayin e Zhang Jindong

    Questa è una buona notizia altro che ritorno di MM

  14. Joao non ha, né credo abbia mai avuto la velocità di pensiero e di azione, necessari al ruolo che gli si chiede di svolgere; e’ un trequartista più laterale che centrale e più sinistro, dotato tecnicamente e tatticamente, ma non è la mezza punta che ci serve (lo era molto di più banega); se proprio quel ruolo non può essere vicariato , è giusto provare neurobrozovic;
    E chiedere qualcosa in più agli esterni bassi, non è peccato : non possiamo fare altro che aspettare dalbert e cancelo, sperando in bene : gli altri li conosciamo già, noi tifosi, e purtroppo anche gli avversari…

  15. In tutto questo io Candreva non lo toglierei MAI dal campo.

    Sbaglierà ma propone sempre qualcosa dal primo all’ultimo minuto collegando due reparti.

    Vorrei proprio vedere senza di lui

  16. Nic!:
    In tutto questo io Candreva non lo toglierei MAI dal campo.

    Sbaglierà ma propone sempre qualcosa dal primo all’ultimo minuto collegando due reparti.

    Vorrei proprio vedere senza di lui

    Io invece in campo non lo farei proprio entrare ^^

  17. o invece in campo non lo farei proprio entrare ^^

    Condivido al cento per cento !

  18. Togliete le azioni sulla sua fascia con Roma e Bologna poi mi dite cosa rimane.

    Magari più avanti argomento meglio

  19. @Nic

    Mi dispiace non averti potuto rispondere, ma ho passato due giornate terribili, non mi son fermato un attimo.
    Non ho più bene a mente ciò che ci siamo detti, ricordo però di averti tacciato di disonestà intellettuale. Avrò sicuramente esagerato e ti chiedo scusa.

    Tornando a noi, temo che il disfattismo sia più una cocente delusione nel vedere che, nonostante in panchina sieda un buon allenatore, il gioco latiti in maniera eclatante.
    Ecco, sicuramente fra le note positive c’è un gruppo più affiatato, ma vedere sempre gli stessi problemi tattici e di gioco da anni e anni credo ci stia sfiancando.
    Le trame sono davvero brutte, il gioco si sviluppa solo sugli esterni con la solita litania.
    Candreva crossa dalla trequarti o giochicchia stupidamente con Dambro, Perisic che va piuttosto a sprazzi, finisce per essere sempre raddoppiato.
    Esattamente ciò che accadeva con Mazzarri.

  20. Quando una squadra che vorrebbe lottare per il vertice ha queste lacune : 1) nessuno che sappia calciare I piazzati2)nessuno che sappia calciare un angolo 3)nessuno dotato di imprevedibilita, veleggiera’ inesirabilmente barcamenandosi tra fortuna,caso e mediocrita’. Sabato candreva ha battuto dieci corner tutti fiacchi che nemmeno superavano il primo palo. Joao non ne parliamo….solo con culo e straculo potremmo strappare il 4 posto,ma per mee’ quasi utopia.

  21. Nic!:
    Togliete le azioni sulla sua fascia con Roma e Bologna poi mi dite cosa rimane.

    Magari più avanti argomento meglio

    Immagina se togli le azioni sulla fascia di Perisic, soprattutto a Roma…
    È vero che Candreva non è mai latitante, ma è pure vero che ci sono partite in cui commette decine di errori.
    Io dico che, per intelligenza calcistica, non brilla.

  22. Io dico che siamo arrivati al punto di non ritorno. Stagione da al Max quinto posto. Quindi sfruttiamola per lanciare qual che giovane

  23. Notizie dall’altra parte del mondo: il River Plate prova la remuntada da 0-3 contro una oscura squadra boliviana nei quarti di Libertadores, impresa mai riuscita. Pioggia battente, campo pesantissimo, tifosi che non smettono un attimo di cantare. Spettacolo notturno. Al diciannovesimo è già 3-0, tripletta di un certo Ignacio Sciocco, strano attaccante mai passato nell’ Europa che conta ma solo in Grecia (dove gli ultrà dell’AEK quasi lo ammazzano con delle bombole da gas) e Arabia. Per wikipedia misura 1,72 mentre per Transfercoso sarebbe 1,76. Ha una moglie, e non si sa per quale.motivo in rete viene fuori che si tratta di Melissa Pochettino, che a quanto pare nemmeno esiste… E lui più volte ha detto che la moglie non si chiama così.

    Come sempre il fútbol sudamericano offre molti aneddoti curiosi. E uno si riconcilia con il piacere del calcio…

  24. Ignacio Scocco, non sciocco. Fankulo al correttore

  25. È finita 8-0. Scocco ne ha fatti 5. Notte, interisti di ogni latitudine.

  26. leonardo calzoni

    Buongiorno popolo NEROAZZURRO…si avvicina la sfida con il Genoa e sento puzza di partita “agguato”…le prossime 2 gare sono tassativamente da vincere prima di presentarsi contro il BILAN con qualche punto di vantaggio che poi sull’economia della gara a livello psicologico conta…non credo che domenica loro riescano a vincere con la samp…qualche spiffero letto su FC news 1908 parla di uno Spalletti incazzato e motivatissimo nel “motivare” i “scoglionati cronici”…stavolta in pochi hanno difeso la prestazione della squadra anzi quasi massacrati ma giustamente…se i ragazzi hanno un “orgoglio interiore” domenica devono bruciare il prato di S. Siro e sbranare il Genoa…già l’orgoglio cosa però sconosciuta a qualcuno dei nostri…tifo x Brozovic titolare e mi auguro che faccia anche una grande prestazione condita con goal… Gente non mi sono DROGATO è semplicemente un sogno…non vi incazzate sognare si può…

  27. Il jolly da giocare in partite come quella di Bologna ci sarebbe,uno che,veloce,salta l’uomo si accentra e tira anche da fuori o dal limite..ol problema è che è l’unico che si è infortunato,in nazionale cazzo …Cancelo. Spalletti l’ha voluto proprio per quello. Però fino al milan nada purtroppo…

    P.S.: ma le vedove di scic? Sparite rutte?

  28. Tutte ovviamente! T9 gobbo di merda

  29. @tiziano: hanno virato su scavolini
    ps
    ho letto da qualche parte una dichiarazione: ma noi che abbiamo pinamonti perché dovremmo svenarci per pellegri, e bruciare il nostro?
    penso che sia del vero. non vorrei che fosse di ausilio, mi toccherebbe cominciare a ricredermi su di lui, con tutte le cautele del caso.
    ps2
    se spalletti recupera brozovic, santo subito

  30. leonardo calzoni: “scoglionati cronici”

    … ecco , temo , ma vorrei tanto sbagliarmi , che con DUE dico DUE parole Leonardo abbia centrato IN PIENO il nostro vero problema …
    Non guardo quasi mai partite che non siano dell’INTER , ma anche l’altra sera una Lazio strabattuta ha figurato meglio di noi a Bologna / Crotone per impegno e serietà nello stare in campo … poi si può vincere o perdere , si dice sempre così …
    ma come riusciamo a MOSTRARCI in campo noi , appunto da “scoglionati cronici”, non ci riesce NESSUNA SQUADRA forse in tutta Europa .

    POI vengono le tattiche , le linee , i trequartisti , gli esterni alti e bassi , i cursori di fascia e quelli che saltano l’uomo , la superiorità o l’inferiorità numerica , i bilanci a posto e le quote societarie … tutte cose che vanno bene per riempirsi la bocca e far/farci vedere che di calcio se ne capisce …

    Ma prima di tutto in campo NON ci devono andare degli “scoglionati cronici” …

    Mi scuso con i più raffinati per la banalità , adesso noi ospiti della Casa di Riposo ci portano al Laghetto del Parco a vedere la anatrine .

  31. Edoardo: … ecco , temo , ma vorrei tanto sbagliarmi , che con DUE dico DUE parole Leonardo abbia centrato IN PIENO il nostro vero problema …
    Non guardo quasi mai partite che non siano dell’INTER , ma anche l’altra sera una Lazio strabattuta ha figurato meglio di noi a Bologna / Crotone per impegno e serietà nello stare in campo … poi si può vincere o perdere , si dice sempre così …
    ma come riusciamo a MOSTRARCI in campo noi , appunto da “scoglionati cronici”, non ci riesce NESSUNA SQUADRA forse in tutta Europa .

    POI vengono le tattiche , le linee , i trequartisti , gli esterni alti e bassi , i cursori di fascia e quelli che saltano l’uomo , la superiorità o l’inferiorità numerica , i bilanci a posto e le quote societarie … tutte cose che vanno bene per riempirsi la bocca e far/farci vedere che di calcio se ne capisce …

    Ma prima di tutto in campo NON ci devono andare degli “scoglionati cronici” …

    Mi scuso con i più raffinati per la banalità , adesso noi ospiti della Casa di Riposo ci portano al Laghetto del Parco a vedere la anatrine .

    +10000

  32. Tiziano, eheheh…..le vedove del scic sono sopite, stanno aspettando un ipotetico anno X quando segnera’ il primo e unico magari gol all’Inter e diranno…..ecco, lo avevo detto io che bisognava acquistarlo nel 2017…..nel frattempo mi aspetto l’uscita di nuove vedove, quelle del pellegri se domenica fara’ 2 guizzi e uno slalom dopo avere beccato 4 pere….ecco!!! te’ vist el pellegri??? hahahahah……buongiorno.

  33. Spesso mi scagliò contro i professionisti del disfattismo
    A volte però li capisco
    Sono anni che veleggiamo garruli nel mare della mediocrità
    Anni a dire, ripetere e ribadire che :
    – Ausilio è un mediocre che non sa fare mercato e quando parla con la stampa fa danni
    -D’Ambrosio è una riserva che gioca per inadeguatezza dei compagni e oltretutto un po’montato (sul fatto che sia in Nazionale,è solo la prova provata delle condizioni in cui si trova l’Italia del pallone)
    -Nagatomo è letame
    – non abbiamo uno che sappia battere decentemente un calcio piazzato o segni su punizione.
    – solo Perisic crea superiorità numerica in dribbling
    -ci manca un centrocampista da 8/10 gol l’anno
    – le nostre riserve sono lassativi camminanti
    -brozovic è indolente, potrebbe fare di più ma…

    E scopriamo che dopo mesi,anni…

    – Ausilio rinnova il contratto e parla ancora alla stampa
    – D’Ambrosio titolarissimo anzi può fare anche io centrale
    -Nagatomo non viene ceduto né smaltito con l’unico ma gioca (marketing?)
    – siamo pericolosi su punizione solo per noi stessi
    – solo Perisic crea superiorità numerica in dribbling
    – tutti i nostri centrocampisti forse segnano 8/10 gol sommandoli insieme e tenendo conto anche di quelli in partitella
    – le nostre riserve sono al livello di molti titolari : fanno schifo
    – passano gli allenatori ma Brozovic è epic solo nell’indolenza e nella stupidità social.

    In pratica in questi anni è come se l’Inter avesse problemi di erezione e per risolverli si fosse tagliato il pene

    L’esasperazione è comprensibile (anche se il “moriremo tutti” non l’ho mai condiviso)

  34. Gabri si, ma quando anche oggi leggi, con le pinze, ma leggi che a causa del ffp ridotti gli stipendi, svenduto il possibile, si compra una marea di cuccioli sperando nelle future plusvalenze, la rosa ridotta e’ stata addirittura concordata con il tecnico??? che non si capisce come faremo a rientrare nel bilancio prossimo in pareggio visto che si e’ sponsorizzato tutto il possibile e saranno guai, tuonano, se non staremo tranquilli a cuccia un altro anno, ci possono di nuovo ridurre la rosa nelle competizioni europee ecc ecc ecc…..allora mi pongo una semplice domanda, ma io in questo marasma mi scoglionerei o no? io in questo casino biblico crederei ANCORA ad un progetto che fa acqua da tutte le parti?….magari io si perché amo l’Inter ma ai giocatori che caxxo gliene frega? oggi ”giocano” qua…domani la.

  35. leonardo calzoni

    grazie EDOARDO x il supporto…e speriamo bene!!!!

  36. Interella, tutto giustissimo.
    È che, scusate se racconto un episodio personale,martedì ero a Milano e in due ore libere ho pensato di andare al Museo di San Siro,ed entrando negli spogliatoi mi sono emozionato,costretto una turista tedesca a farmi il video di me che entro negli spogliatoi, ho guardato le maglie di Kalle ,Lothar,Zenga,Milito Facchetti, sono stato in campo,sulle panchine in zona mix, in tribuna vip… Felice, emozionato.per un’ora problemi e frustrazioni tutte sparite, solo un bimbo cresciuto che rideva come un ebete,quasi alle lacrime perché si sentiva più vicino alla SUA INTER.
    Per molti di voi credo sia uguale ed è per questo che capisco la vostra frustrazione nel veder Epic Brozovic fare l’indolente o Eder l’indispettito .
    Ma è lo stesso motivo per cui non riesco a comprendere il moriremo tutti al primo pareggio ben sapendo le condizioni in cui siamo.

    Non so se si è capito quel che volevo intendere , chiedo scusa per aver occupato tanto spazio.

  37. A questo punto vorrei scrivere tante di quelle cose ma non so da dove iniziare. ..beh una cosettina ve la dico, a me non va giù che una squadra italiana che gioca in Italia nel campionato italiano con milioni di tifosi italiani debba dipendere dalle decisioni del partito comunista cinese….Se me l’avessero detto qualche anno fa c’avrei fatto una risata su ma oggi è tutto tremendamente vero anche se molti di voi sostengono che sia una banale scusa….Non è purtroppo così, la Black List esiste davvero,e questo mi allarma per il futuro molto di più di un paio di partite indecenti contro Crotone e Bologna. A gennaio al massimo qualche scambio insignificante e poi? Vorrei anch’io essere ottimista come il signor. Berti, che fra le altre cose avendo giocato ad altissimi livelli dovrebbe cogliere al volo ciò che sta succedendo, ma io non sopporto più di tifare per una squadra di scoglionati cronici,termine perfetto, e guardiamoli negli occhi sti mezzi giocatori,voi cosa ci vedete?

  38. interella: ma ai giocatori che caxxo gliene frega?

    … appunto … “SCOGLIONATI CRONICI” .