Rivedere il concetto di “Zona Champions” e puntare al massimo sulle Coppe

Non mi aspettavo la sciagurata Roma di martedì sera. Ero convinto avrebbe vinto, ma è evidente che non capisco il calcio portoghese –gli Europei, i 45 milioni per Joao Mario, il valore del Porto– e tendo gravemente a sottovalutarne l’astuzia e la gestione dei ritmi. Ripenso a Telles, e deduco che gli sia andata bene a lasciare l’Inter per finire in riva al Douro (città bellissima, lungofiume strepitoso, ero lì in viaggio di nozze e mi salvò una tripletta di Adriano, quando l’Imperatore era inarrestabile, capace di tutto. Icardi? Non fatemi ridere…)

15 Marzo 2005, Adriano a San Siro contro il Porto in Champions League

L’eliminazione della Roma renderà congestionati i giovedì sera e toglierà soldi e pubblico a Mediaset Premium. Ma ho perso il conto delle eliminazioni italiane nei cosiddetti “preliminari di Champions League”, mi pare siano la netta maggioranza dei casi, e siano diventate sempre più frequenti. Di fatto, il terzo posto in campionato non equivale alla partecipazione alla Champions, ma solo a un uscio sbattuto in faccia.

preliminari-fatali

Ora, le possibilità che l’Inter 2016-17 vinca il campionato sono zero. Quelle che arrivi seconda sono minime. Resterebbe il famoso terzo posto, per poi passare un’estate in affanno e magari trovarsi una squadra inglese o spagnola o tedesca (o portoghese) e venire sbattuti fuori. Vedremo se la Roma farà eccezione, ma eliminazioni così tragiche, di solito, si riverberano sul campionato, il contraccolpo è fortissimo, Benitez e Pioli ne sono stati travolti.

Motivo per cui, consiglierei a De Boer di non fare troppi esperimenti in Coppa Italia e Europa League, ma di puntare ad andare il più avanti possibile. Sono obiettivi difficili, ma ben più realistici di un secondo posto in campionato. Il terzo, è un’illusione ottica.

About Taribo59

Rudi Ghedini, bolognese di provincia, interista dal gol sotto la pioggia di Jair al Benfica, di sinistra fin quando mi è parso ce ne fosse una.

139 commenti

  1. massi:
    Scusa Michele il discorso Cristillin, è stata designata come rappresentante della FGCI in ambito europeo, ora ditemi all’interno del sistema calcio quali competenze ha .Poi scusa al governo cinese cosa dovrebbe importare il sistema calcio europeo.

    Intendo dire che la Cristillin sarà una raccomandata dagli Agnelli, dal PD da chi volete..rappresenta la figc in ambito fifa….non ha competenza se non delle piramidi egizie ecc…ma che noi in ambito di figc non fossimo amati lo sapevo già. Che in italia x.noi sara difficile vincere lo si sa. Non c era bisogno della nomina della Cristallin…avete paura che c metta i bastoni tra le ruote in Europa? Io dico…iniziamo a quificarci x l Europa intanto. I cinesi gli arabi i russi con tutti i soldi che mettono nel giocattolo calcio possono permettersi di avere una figura che favorisca la gobba in Europa? Ma non credo proprio….si sta già parlando di fare una supererà con le migliori squadre europee e secondo voi a sti ricconi frega della Cristallin? E dei suoi possibili giochetti? Se poi mi dici che la.figc non doveva nominare una che ha dato del cicciobello a tohir ecc posso essere d accordo…ma come ripeto dalla figc non m aspetto nulla. Iniziamo a quificarci x.la.champions e poi vediamo quel che.conta la.cristillin. Io so che i cinesi spendono x vincere. E se si accorgeranno che il gioco è truccato sapranno muoversi politicamente meglio d come si è mosso in passato MM. Questo poco ma sicuro.

  2. Perché oltre i risultati, nel calcio come nella vita, un professionista tu da cosa lo giudichi? Dal ciuffo, dalla simpatia? Mi rendo conto che Montella ti stava simpaticissimo ma purtroppo con la stessa squadra lui l’anno scorso sarebbe andato in B e gli ha salvato il culo Zenga che ha avuto una media da mezza classifica. Poi vedi, quello che ha fatto cagare finisce al Milan e quello buono deve barcamenarsi in championship come dici tu. In effetti qualcosa ci sarebbe che mi fa capire la sostanza di un professionista e che non riguarda i risultati : io ad esempio non mi sarei mai presentato nel campionato inglese con un traduttore, non Ancelotti, non Guardiola, ma persino Trap si è sforzato di imparare il tedesco a 70 anni.

    Sandrex: Mah,da uno che guarda solo il palmares per giudicare gli allenatori (quindi Di Matteo sarebbe un semi-dio della panca),è un’affermazione molto buffa.

  3. Sandrex: Ma è innamoramento o semplice ossessione?perchè mica fate i reporr su Stramaccioni dopo ogni giornata di campionato.
    Ma chissenefotte di Mazzarri,Benitez,Mancini e via ficendo..sono tutti un brutto passato che speriamo sia ormai alle spalle.
    Guardiamo a noi e guardiamo avanti

    Sandrex, si fa per ridere, ogni tanto ridi, eh…

    Il personaggio lo trovo estremamente comico, figurati, lo ho avuto anche come allenatore del Livorno…

    Essuhh… Si sa tutti che è il passato…

  4. Zenga-non-è-un-allenatore. (voglio ripetermi)

    C’è l’ufficialità per J Mario.

    Su Gabigol io sono scettico. Mi pare proprio inadeguato. Al massimo posso credere sappia reggere la pressione visto che ha giocato in nazionale e nel santos, ma non vedo nulla di straordinario sotto il piano tecnico.
    Paragonarlo a Castagnos è sbagliato visto che con questo facemmo plusvalenza, non ebbe eco mediatico e non aveva attorno questa attenzione, ma spero che per quelle cifre ci sia della sostanza sotto.

  5. ZeMario:
    Perché oltre i risultati, nel calcio come nella vita,un professionista tu da cosa lo giudichi? Dal ciuffo, dalla simpatia?Mi rendo conto che Montella ti stava simpaticissimo ma purtroppo con la stessa squadra lui l’anno scorso sarebbe andato in B e gli ha salvato il culo Zenga che ha avuto una media da mezza classifica. Poi vedi, quello che ha fatto cagare finisce al Milan e quello buono deve barcamenarsi in championship come dici tu. In effetti qualcosa ci sarebbe che mi fa capire la sostanza di un professionista e che non riguarda i risultati : io ad esempio non mi sarei mai presentato nel campionato inglese con un traduttore, non Ancelotti, non Guardiola, ma persino Trap si è sforzato di imparare il tedesco a 70 anni.

    Quindi secondo il tuo modo di pensare i più stronzi della lista sono Pioli e Di Francesco..mah

  6. E io ti ripeto che con la stessa identica squadra ha fatto circa il 40 % dei punti in più di Montella. Ed è stato uno dei pochi a mollare la propria squadra stracciando il contratto dopo essere stato cacciato. Proprio come Mazzarri, Mancini… Vorrei sapere quanti allenatori nella storia del calcio italiano hanno fatto altrettanto. Potrai dire che sta sul cazzo, che prende qualsiasi cosa dal calcio arabo alla b inglese, a quello serbo o rumeno manco fosse Bora Milutinovic ma se lo vogliamo misurare dal calcio italiano non mi pare abbia demeritato, ha alternato stagioni buone a meno buone in squadre di mezza / bassa classifica senza mai retrocedere. Non capisco perché in molti lo odino a quest’uomo qui.

    Nic!:
    Zenga-non-è-un-allenatore. (voglio ripetermi)

    C’è l’ufficialità per J Mario.

    Su Gabigol io sono scettico. Mi pare proprio inadeguato. Al massimo posso credere sappia reggere la pressione visto che ha giocato in nazionale e nel santos, ma non vedo nulla di straordinario sotto il piano tecnico.
    Paragonarlo a Castagnos è sbagliato visto che con questo facemmo plusvalenza, non ebbe eco mediatico e non aveva attorno questa attenzione, ma spero che per quelle cifre ci sia della sostanza sotto.

  7. Ma che dici? Di Francesco non ha mai allenato una grande e ha ottenuto ottimi risultati col Sassuolo, Pioli con un cesso di squadra è arrivato 3o e fatto 2 finali nazionali. Non mi pare abbiano fatto male nessuno dei due in quanto a risultati.

    Sandrex: Quindi secondo il tuo modo di pensare i più stronzi della lista sono Pioli e Di Francesco..mah

  8. ZeMario:
    E io ti ripeto che con la stessa identica squadra ha fatto circa il 40 % dei punti in più di Montella.Ed è stato uno dei pochi a mollare la propria squadra stracciando il contratto dopo essere stato cacciato. Proprio come Mazzarri, Mancini… Vorrei sapere quanti allenatori nella storia del calcio italiano hanno fatto altrettanto. Potrai dire che sta sul cazzo, che prende qualsiasi cosa dal calcio arabo alla b inglese, a quello serbo o rumeno manco fosse Bora Milutinovic ma se lo vogliamo misurare dal calcio italiano non mi pare abbia demeritato, ha alternato stagioni buone a meno buone in squadre di mezza / bassa classifica senza mai retrocedere.Non capisco perché in molti lo odino a quest’uomo qui.

    Ecco qui ti sbagli.
    Io adoro Zenga come giocatore e simbolo.
    Io adoro il fatto che sia molto vero in un ambiente che non lo è per nulla.
    E mi piace che abbia stracciato il contratto.

    Semplicemente, vedendo giocare le sue squadre e sentendo i commenti che faceva alla nazionale, posso affermare che per me è un incompetente. Tutto qui.
    Nella partita contro di noi per esempio fece 2 cambi che peggiorarono grandemente la supremazia doriana, togliendo dal campo Correa mi pare, che era il mattatore e facendosi riagguantare da Perisic se non ricordo male.

    Poi tu mi puoi portare ad esempio la media punti a confronto con quella di Montella.
    Ma tutte le squadre e tutti i giocatori che giocano i preliminari a Luglio arrivano brillantemente alla prima fase del campionato per poi spegnersi, l’avevo largamente predetto a inizio anno se ricordi. MA la squadra di Zenga non ha superato un umilissimo preliminare, ed è stato cacciato mentre totalizzava un buon trend perché aveva attriti con alcuni giocatori e col presidente (non sono colpe queste? a Mancini rifacciavi di non avere un buon rapporto con la squadre, vero o meno che fosse)

    Poi io non dico che odio Zenga.

    Io sono SICURO sia un incompetente come allenatore.
    E ho tanta paura perché continua a auto-candidarsi per la nostra panchina.

  9. ZeMario:
    Ma che dici? Di Francesco non ha mai allenato una grande e ha ottenuto ottimi risultati col Sassuolo,Pioli con un cesso di squadra è arrivato 3o e fatto 2 finali nazionali. Non mi pare abbiano fatto male nessuno dei due in quanto a risultati.

    Tu parli sempre del palmares.e quei 2,al pari dell’altro tuo idolo Miha,stanno a zero.
    Su Zenga,a me come allenatore non frega nulla;buon per lui se fa bene,amen se fa schifo.
    Il mio idolo rimane il portiere,non il mister

  10. Ho capito, ma questo sei tu che lo dici, non io, secondo questo principio se uno non ha ancora vinto nulla non può allenare una grande ma io non la penso così, lungi da me. se ben ricordi io dicevo che forse si era sopravvalutato uno che in 5 anni aveva vinto una coppa Italia in una squadra di alta classifica … Benítez in 2 anni aveva vinto di più. Se ricordi anche su Wenger avevo detto che per quanto tempo è rimasto all’Arsenal non è che ha riempito la bacheca. Ragion per cui i risultati vanno parametrati con le possibilità oggettive della squadra che uno allena. La mia più grande sorpresa? Ranieri e il suo Leicester. Francamente lo ho sempre ritenuto un perdente. Un miracolo anche di bravura che fa capire quanto il calcio sia strano visto che era stato preso a pedate nel culo dalla temibile Grecia solo qualche mese prima. Per quanto riguarda il “mio amato Sinisa” la mia simpatia si è affievolita logicamente per la sua storia calcistica e certe dichiarazioni recenti. Detto ciò credo che al Milan non poteva fare di meglio e lo si è visto quando è stato rimpiazzato. Penso che anche lui sia molto meglio di Mazzarri. Al pari di Di Matteo e tutti gli altri citati.

    Sandrex: Tu parli sempre del palmares.e quei 2,al pari dell’altro tuo idolo Miha,stanno a zero.
    Su Zenga,a me come allenatore non frega nulla;buon per lui se fa bene,amen se fa schifo.
    Il mio idolo rimane il portiere,non il mister

  11. Nic, al netto dei campionati vinti in Romania o Serbia e degli esoneri in Arabia credo che uno lo debba misurare da ciò che ha un minimo di rilevanza statistica come il campionato italiano, ma mi andrebbe bene anche tedesco, spagnolo o inglese al di là dei suoi commenti durante le partite dell’Italia o della partita mal gestita contro l’Inter l’anno scorso e qui in Italia i numeri non sono poi così negativi.

    Nic!: Ecco qui ti sbagli.
    Io adoro Zenga come giocatore e simbolo.
    Io adoro il fatto che sia molto vero in un ambiente che non lo è per nulla.
    E mi piace che abbia stracciato il contratto.

    Semplicemente, vedendo giocare le sue squadre e sentendo i commenti che faceva alla nazionale, posso affermare che per me è un incompetente. Tutto qui.
    Nella partita contro di noi per esempio fece 2 cambi che peggiorarono grandemente la supremazia doriana, togliendo dal campo Correa mi pare, che era il mattatore e facendosi riagguantare da Perisic se non ricordo male.

    Poi tu mi puoi portare ad esempio la media punti a confronto con quella di Montella.
    Ma tutte le squadre e tutti i giocatori che giocano i preliminari a Luglio arrivano brillantemente alla prima fase del campionato per poi spegnersi, l’avevo largamente predetto a inizio anno se ricordi. MA la squadra di Zenga non ha superato un umilissimo preliminare, ed è stato cacciato mentre totalizzava un buon trend perché aveva attriti con alcuni giocatori e col presidente (non sono colpe queste? a Mancini rifacciavi di non avere un buon rapporto con la squadre, vero o meno che fosse)

    Poi io non dico che odio Zenga.

    Io sono SICURO sia un incompetente come allenatore.
    E ho tanta paura perché continua a auto-candidarsi per la nostra panchina.

  12. Michele69: Intendo dire che la Cristillin sarà una raccomandata dagli Agnelli, dal PD da chi volete..rappresenta la figc in ambito fifa….non ha competenza se non delle piramidi egizie ecc…ma che noi in ambito di figc non fossimo amati lo sapevo già.Che in italia x.noi sara difficile vincere lo si sa. Non c era bisogno della nomina della Cristallin…avete paura che c metta i bastoni tra le ruote in Europa? Io dico…iniziamo a quificarci x l Europa intanto. I cinesi gli arabi i russi con tutti i soldi che mettono nel giocattolo calcio possono permettersi di avere una figura che favorisca la gobba in Europa? Ma non credo proprio….si sta già parlando di fare una supererà con le migliori squadre europee e secondo voi a sti ricconi frega della Cristallin? E dei suoi possibili giochetti? Se poi mi dici che la.figc non doveva nominare una che ha dato del cicciobello a tohir ecc posso essere d accordo…ma come ripeto dalla figc non m aspetto nulla. Iniziamo a quificarci x.la.champions e poi vediamo quel che.conta la.cristillin. Io so che i cinesi spendono x vincere. E se si accorgeranno che il gioco è truccato sapranno muoversi politicamente meglio d come si è mosso in passato MM. Questo poco ma sicuro.

    Puo’ anche succedere che buttando soldi in un campionato truccato si rompano le palle, vendano e vadano a comprare in un altro campionato. Penso che avendo dietro la Cina la faccenda si complica per tutti, ma sai come’, quando hai comandato fatto e disfatto per tutta la vita e’ dura mollare l’osso. Intanto la fgci (devono pagare salato per anni lo sgarro di averli spediti in B), su ordine degli ovini, perche’ questo e’ ovvio, hanno piazzato una della cricca dentro la fifa. Poi si vedra’……

  13. Mr Zhang: “Onorate la maglia x i milioni di interisti presenti in Italia in Cina e nel Mondo”. Mi sa un po’ di minaccia. :-) Comunque oggi sono curioso di vedere la prestazione della squadra davanti alla proprietà. Ps il fenomeno Brozovic pare non riceva offerte degne. Non è che crediamo di avere dei fenomeni ed in realtà abbiamo delle mezze seghe? Lo stesso vale anche per il miglior portiere del mondo

  14. Zemario

    Lieto che hai cambiato idea sul fattore palmares: nella tua lista di favoriti comunque hai dimenticato Mandorlini e il suo triplete rumeno. Vorrai mica ritenerlo inferiore a Zenga?

  15. Leggo la dichiarazione di Montella: “…ho letto i giornali…magari i cinesi hanno sbagliato il bonifico”….sull altra sponda del naviglio iniziano già i bruciori d stomaco? :-) ….io fossi in lui mi preoccuperei dei 6 gol presi in 2 partite.
    Campionato era già difficile prima, oggi mi sembra (quasi) chiuso. Sembra prematuro e folle dirlo alla seconda giornata ma la gobba nelle prime 2 giornate ha 6 punti avendo già affrontato Fiorentina e Lazio…mica male direi.

  16. Michele sottoscrivo quanto detto da Ss61.Il caso Cristillin riguarda il sistema j**e all’interno del calcio italiano è di questo che si parla,quando si parla di rigori dati,ammonizioni, scudetti rubati,è di questo che parliamo tutte le settimane.I cinesi non c’entrano stiamo parlando di noi tifosi.Poi nel caso quando i cinesi se ne accorgeranno potrebbe essere troppo tardi.

  17. oggi giochiarmo alle 18,00 e a milano….Mi sa che la nostra condizione fisica sara’ il nostro peggior avversario..grazie mancio, speriamo in bene

  18. Mai cambiato idea sul palmares ma c’era qualcuno che mi tirava fuori la coppitaglia di Mazzarri. No mandorlini non l’ho mai proposto mi piaceva prendere un po’ per il culo Mazzarri quando avevano all’all’incirca gli stessi punti.

    Sandrex:
    Zemario

    Lieto che hai cambiato idea sul fattore palmares: nella tua lista di favoriti comunque hai dimenticato Mandorlini e il suo triplete rumeno. Vorrai mica ritenerlo inferiore a Zenga?

  19. ZeMario:
    Mai cambiato idea sul palmares ma c’era qualcuno che mi tirava fuori la coppitaglia di Mazzarri.No mandorlini non l’ho mai proposto mi piaceva prendere un po’ per il culo Mazzarri quando avevano all’all’incirca gli stessi punti.

    E Di Matteo allora?quali sagaci capacità tattiche avrebbe dimostrsto per fartene innamorare?citi sempre la Champions per 2 mesi (2 mesi,ribadisco) da miracolato,a fronte di totali fallimenti in tutte le altre esperienze. E meno male non badi al palmares…

  20. Ora non esagerare dall’altra parte non è che la Champions non valga un cazzo sol perché uno l’ha vinta dopo 3 mesi. In ogni caso oltre alla Champions mi sembrava ci fosse un profilo abbastanza coerente di allenatore che ha avuto più esperienze internazionali, da calciatore e da allenatore e magari quando deve fare una conferenza stampa non deve guardare il traduttore quando gli fanno le domande. Se ci pensi dal primo Mourinho a Guardiola a Luis Enrique e oggi lo stesso Fdb rispondono abbastanza a questo profilo. Poi a Di Matteo è andata male allo shalke, vedremo il buon Fdb come se la cava alla prima oltre l’Olanda… Sperem bene.

  21. Il compagno Zhang Jindong ha dettato la linea del suo libretto nerazzurro, che non è propriamente quella attuale del libretto degli assegni della truppa…
    Rivoluzione culturale?

  22. vedere il Milan come primo avversario mi e’ impossibile. se il Milan gioca bene in Europa riesco a tifare per lui.
    con la giuve riesco solo a gufare.
    leggo qualche blog sui vari siti sportivi e noto una incredibile acredine del popolino zebrato nei nostri confronti. scrivono piu’ contro di noi che di loro stessi. ma cosa vogliono?
    dovevano andare in C2 come la fiorentina. allora si che i vari buffon&co. sarebbero rimasti…
    loro hanno la migliore organizzazione alle spalle, uno stadio di proprieta’ rubato allo stato, i migliori giocatori, etc…
    cosa vogliono da noi? qualcuno me lo spieghi per favore.
    appuntamento alle 18 per il vero inizio del nostro campionato. cioe’ col padrone in tribuna.
    saluti
    M

  23. è incredibile come certuni riescano a rosicare nonstante vinceranno anche questo campionato con ventordici punti di distacco (e dopo aver speso 94M per un solo giocatore 29enne)…

  24. Corriere dello sport: …Fdb già sotto esame. Ombra Simeone. Ruttosport: mugugni nello spogliatoio x il contratto di Icardi. Cioè …ieri abbiamo speso 75k x 2 giocatori. E giustamente è subito partita la macchina x smorzare gli entusiasmi. Regola…quando scrivi d inter sottolinea sempre e solo gli aspetti negativi. Il popolo nerazzurro deve vivere costantemente nella depressione. Brutte merde di giornalai ill giochino è stato sgamato..fate solo ridere.
    Ps Laura arsenal ha speso 41k x un centrale forte come Mustafi. (Ex samp e nazionale tedesco). Se qualcuno pensa che jm sia stato pagato caro non ha capito nulla.

  25. La solita stampa per mettere zizzania. Solo questo per me basta per dire che in Italia si gioca un campionato farlocco dove ce una società da sempre osteggiata e oltraggiata in ogni modo. Mi chiedo quando finirà. Comunque uno scudetto dell inter non ha prezzo per tutto il resto vinto dAlla rube che mastercard.

  26. Si, però non è che possiamo fare molto gli schifiltosi con Medel visto che l’alternativa e Ranocchia. Medel ha per ora giocato due ottimi tornei continentali che ha pure vinto e anche due o 3 ottime partite all’Inter l’anno scorso. Questi discorsi mi ricordano quelli che dicevano che bisognava mettere JJ centrale l’anno scorso col Verona perché Toni era alto. Risultato : 4 pere prese… O quelli che giocava solo a 3. Ora ha vinto col Cile a e a 4 e con l’Inter ha giocato a 4. Molto meglio lì che a fare il regista e per dirla tutta Murillo come centrale non mi sembra meglio di Medel.

    Michele69:
    Ma pensate veramente che il governo cinese si spaventi di tal Cristallin? O gli arabi e i russi? Governano l economia mondiale, investono una barca di milioni di euro nel Calcio e si fanno fatture da tal Cristallin? Ma casomai si fotteranno lei. Su Cordoba…premesso che x me non era un gran centrale, aveva però 1 elevazione mostruosa che medel non ha. Tantomeno ha la velocità di Cordoba.

  27. ZeMario:
    Si, però non è che possiamo fare molto gli schifiltosi con Medel visto che l’alternativa e Ranocchia. Medel ha per ora giocato due ottimi tornei continentali che ha pure vinto e anche due o 3 ottime partite all’Inter l’anno scorso. Questi discorsi mi ricordano quelli che dicevano che bisognava mettere JJ centrale l’anno scorso col Verona perché Toni era alto. Risultato : 4 pere prese… O quelli che giocava solo a 3. Ora ha vinto col Cile a e a 4 e con l’Inter ha giocato a 4. Molto meglio lì che a fare il regista e per dirla tuttaMurillo come centrale non mi sembra meglio di Medel.

    Meglio centrale che Regista, sono d’accordo, e meglio ancora in panchina, ma è anche la mia prima alternativa a Murillo ad oggi.

  28. C’è un’altra possibilità che si è vista l’anno scorso per una mezz’oretta nel 4 a 0 col Frosinone dell’anno scorso :Murillo terzino destro e Medel centrale con Miranda , quest’anno con Ansaldi a sinistra… Le fasce difensive mi preoccupano molto.

    Nic!: Meglio centrale che Regista, sono d’accordo, e meglio ancora in panchina, ma è anche la mia prima alternativa a Murillo ad oggi.

  29. Ecco, su questo non sono d’accordo.

    Siamo l’Inter e voglio due terzini tecnici. Ansaldi per me è ottimo, e preferisco anche D’Ambrosio a Murillo laterale.

    Fa schifo a tutti ma D’Ambrosio interpreta bene la fase difensiva e difficilmente sbraca. Tatticamente è preparato e ad esempio, a mio parere, ha interpretato il ruolo di difensore della difesa a 3 meglio di come lo ha fatto sull’altro lato Miranda. Accorcia e scala sempre bene.

    Mi pare che non abbia la personalità per imporsi in fase offensiva, ma da qui a preferirgli Murillo… Speriamo piuttosto migliori sotto questo aspetto. Ma comunque trovando un campione sull’altra fascia D’Ambrosio può benissimo giocare.

  30. Oggi bisogna fare risultato e basta.
    Quindi cari ragazzi si deve giocare e vincere,
    Chi dovesse fare casino oggi in campo davanti ai tifosi e a Mr. Zhang,
    Sará deportato senza pietá al nuovo campo Gulag appena inaugurato dalla Suning per castigare impiegati lavativi e smidollati, in Manciuria nello spettrale deserto dei Gobi…….
    Siete avvisati.
    Forza Inter!

  31. D’Ambrosio anche no

    E senza dover motivare tanto, è scarso.

    L’ha detto pure lui, nel suo celebre discorso post Chievo

  32. Semperfi:

    Chi dovesse fare casino oggi in campo davanti ai tifosi e a Mr. Zhang,
    Sará deportato senza pietá al nuovo campo Gulag appena inaugurato dalla Suning per castigare impiegati lavativi e smidollati, in Manciuria nello spettrale deserto dei Gobi…….
    Siete avvisati.
    Forza Inter!

    Deserto dei Gobbi?

  33. Tutto ma non Medel mezz’ala – ve ne prego.

  34. No con una sola b.
    Il deserto dei Gobbi è in provincia di Torino
    L’altro quello dei Gobi si trova in Asia
    Tra la Mongolia e la Manciuria appunto.

    Hahaha

  35. Michele69:
    Leggo la dichiarazione di Montella: “…ho letto i giornali…magari i cinesi hanno sbagliato il bonifico”….sull altra sponda del naviglio iniziano già i bruciori d stomaco? ….io fossi in lui mi preoccuperei dei 6 gol presi in 2 partite.
    Campionato era già difficile prima, oggi mi sembra (quasi) chiuso. Sembra prematuro e folle dirlo alla seconda giornata ma la gobba nelle prime 2 giornate ha 6 punti avendo già affrontato Fiorentina e Lazio…mica male direi.

    Ok. Ma se ci fosse stato bilan – Inter domenica scorsa visto come giocano loro e come non giochiamo noi me prendevamo 3. Tra un mese vedremo. Bisogna essere obbiettivi.

  36. semperfi:
    No con una sola b.
    Il deserto dei Gobbi è in provincia di Torino
    L’altro quello dei Gobi si trova in Asia
    Tra la Mongolia e la Manciuria appunto.

    Hahaha

    Io sono abbastanza convinto che anche il Deserto dei Gobbi sia parecchio vicino alla Mongolia.

  37. Leggo dello stupore di molti per i 45 pali per JM campione di europa. I ladri hanno venduto Zaza che giocava in panchina per 28 milioni. Direi, ok, il prezzo e’ giusto se questo e’ il metro.

  38. Il_Casa:
    Tutto ma non Medel mezz’ala –ve ne prego.

    Anche Kondogbia non scherza mica.
    2 pali della luce a far le mezz’ali in un cetrocampo a tre.
    Cosa abbiamo fatto di male?

  39. Ausilio: Brozovic resta con noi.

    piango. Grazie Zhang