Chievo Verona – Inter: la partita

About Twintercronache

Le #twintercronache di tutte le partite dell'Inter. Live su @Bausciacafe

153 commenti

  1. boh tutte ste critiche le capisco ma non le capisco allo stesso tempo.

    Nel primo tempo il chievo ha avuto un paio di occasioni su incertezze (ampiamente prevedibili e anche previste, considerando che imho ci ha messo a tre proprio per questo) della nostra retroguardia, per il resto abbiamo giocato solamente noi.
    Con molte difficoltà ad arrivare nei perssi della loro area, è vero, ma anche perchè imho eder e candreva sono stati osceni (condizioni fisiche o meno, sono stati osceni) e di conseguenza icardi nn ha toccato palla.
    Detto questo, il primo tempo si chiude con 70+% possesso palla, 6 tiri (3 in porta) nostri e due loro.
    Non una grande prestazione ma nemmeno sto disastro che sembra molti abbiano visto. Certo non è che si sia visto chissà che gioco ma cosa si rpetende in dieci giorni.

    Dopodichè prendiamo goal al secondo minuto del secondo tempo e non capiamo più nulla, non c’è molto da dire.

    Anche sui cambi mi paiono critiche fini a sè stesse: ha tolto candreava per mettere perisic (hallelujah, unico errore grosso non aver messo il croato da subito), ha tolto unCC per mettere un CC (evidentemente banega non ne aveva più) ed ha tolto un attaccante per mettere un attaccante (idem come sopra). Si può discutere se poteva lasciare eder e togliere qualcun altro per avere più giocatori offensivi in campo ma mi pare una questione di lana caprina.

  2. Comunque pur razionalizzando e avendo tutte le informazioni e considerando tutto quanto accaduto ho bestemmiato in tutte le lingue del mondo….ps chiedo scusa e mi censuro, ma non si può vedere un allenatore che in conferenza stampa non capisce una cazzo di domanda e ha bisogno di traduttore e un presidente che parla cinese e un ex presidente che ancora conta che parla indonesiano e nessuno di questi sappia realmente quale significato abbia la parola interista….nel campionato di calcio italiano di serie A…

  3. poi è ovvio che con Cancranocchia almeno (e mi son tenuto basso) un goal lo concedi, speriamo che abbia capito che è il caso di non fargli vedere più il campo e non che ci metta sei mesi a capirlo come il ciuffo.

  4. Cmq dite quello che volete ma a me anche il non trascendentale Telles dell’anno scorso mi sembrava più proponibile dell’eterno CESSO Nagatomo.
    E su Ambrogio che dire…….meglio tacere va.

    E la nostra società fa il mercato pensando al rinnovo di Icardi o pensa a cambiare Brozovic con un altro CC ecc….ecc..

    Mentre è da gennaio 2011 che ci dobbiamo sciroppate i Nagatomo e Ranocchia.

  5. Dilettanti. Che l’olandesina si svegli in fretta. Icardi a 60 milioni un affare per noi.

  6. maigob:
    Cmq dite quello che volete ma a me anche il non trascendentale Telles dell’anno scorso mi sembrava più proponibile dell’eterno CESSO Nagatomo.
    E su Ambrogio che dire…….meglio tacere va.

    E la nostra società fa il mercato pensando al rinnovo di Icardi o pensa a cambiare Brozovic con un altro CC ecc….ecc..

    Mentre è da gennaio 2011 che ci dobbiamo sciroppate i Nagatomo e Ranocchia.

    eh ma nagatomo si impegna cit.

    cmq d’ambrosio almeno è onesto e non cerca scuse:

    “Loro stavano meglio fisicamente, ma è una questione di come scendi in campo e della voglia che si ha. Se cambiamo questa mentalità, allora potremo toglierci delle soddisfazioni. Dobbiamo prendere esempio dalla mentalità dimostrata l’anno scorso dalla Juve: so che si fa fatica a dire questo, ma è così. Non bisogna crearsi alibi: siamo una squadra formata da gente che ha vinto e gente che gioca da tanti anni in Serie A. Si poteva anche non giocare bene, ma si doveva vincere: questa è la verità”. Mancanza di fame: la Juve, però, aveva vinto; voi no. “La maglia dell’Inter la vorrebbero indossare tutti, quindi c’è sol oda fare il mea culpa. Anche se è a prima non importa: bisogna fare subito una svolta. La squadra ha fatto un grande mercato, bisogna solo andare in campo e vincere. Bisogna capire che in Italia tutti vogliono indossare le maglie delle big e allora dobbiamo avere la stessa fame degli avversari. Al contrario, facciamo fatica”. Manca lo zoccolo duro? “Io, per esempio, non sono una bandiera. Non è più l’Inter dei fenomeni del Triplete. Possiamo raggiungere gli obiettivi solo se siamo coesi. Se pensiamo di poter vincere con D’Ambrosio che fa come Maicon, allora abbiamo sbagliato tutto. Non siamo singoli che possono giocare da singoli”.

  7. A naso, da quando sono stati mandati via tra le pernacchie gli argebtini,pare proprio un’inter svuotata dell’anima..tra nezzi giocatori,figurine di passaggio, mercenari e scarponi vari.
    Con l’aggiunta di una proprietà – osannata a priori, sebza alcun motivo concreto, in ottica anti-Moratti – che boh..
    Speriamo che il povero De Boer non finisca nel tritacarne, che non voglio pensare di andare giá incontro, al 21 di agosto, all’ennesima stagione di melma.

  8. Sandrex:
    2 pere dal Chievo ma io mi focalizzerei sul mancato giallo a Chiellini e la stampa palesemente anti-inter

    E sui 34 scudetti che hai vinto sul campo…

  9. 34 sul campo, 3 in legnaia, 8 in soffitta e 2 in cucina.

  10. La nuova proprietà la aveva scelta il genio Moratti e ha quantomeno sistemato l’aspetto gestionale, razionalizzando sotto molti aspetti. Palesemente carente sulla competenza sportiva (non che Moratti fosse un genio) è purtroppo responsabile di quell’aspetto almeno fino a che i cinesi non prendono il boccino in mano, cosa che faranno senza fretta. Bruciare le tappe non è nella loro natura.
    Sulla questione degli argentini invece ti do ragione e devo fare mea culpa, perché io per primo ero convinto che Cambiasso ormai non avesse più nulla da dare
    Come hai detto, ora non c’è nessuno in squauche possa insegnare cosa sia davvero l’Inter a questi mercenari debosciati.

  11. *in squadra che l’ipad me se magna le parole

  12. Bellins

    Ma sì,smenala sulla Juve che ruba,sul dare dei finti interisti a tutti e poi continuiamo insieme ogni domenica a beccare bastonate sui denti e poi stupircene.
    Contenti tutti così, tanto la colpa è sempre del sistema

  13. Io lo ripeto: quando arriveremo a farci rubare lo scudo come nel 98 o nel 2002 saró il primo a scendere in piazza e bruciare cassonetti.
    Ma finchè la smenate ogni giorno con i furti della juve per portare acqua al mulino delle altre seconde in classifica come roma napoli ecc, mentre noi annaspiamo in zona europa league, siete veramente patetici

  14. Sandrex:
    Bellins

    Ma sì,smenala sulla Juve che ruba,sul dare dei finti interisti a tutti e poi continuiamo insieme ogni domenica a beccare bastonate sui denti e poi stupircene.
    Contenti tutti così, tanto la colpa è sempre del sistema

    “Mancini culone?”

  15. Che parliamo a fare della Giuve? A malapena giochiamo nello stesso campionato. Chissenefrega di come vince gli scudi fino a quando noi siamo 3-4 posizioni dietro?
    Bella intervista onesta quella di D’Ambrosio, anche se mi pare una bandiera bianca alla prima giornata. Come a dire: siamo giocatori mediocri, il nostro termkne di paragone è il Sassuolo

  16. Sandrex:
    A naso, da quando sono stati mandati via tra le pernacchie gli argebtini,pare proprio un’inter svuotata dell’anima..tra nezzi giocatori,figurine di passaggio, mercenari e scarponi vari.
    Con l’aggiunta di una proprietà – osannata a priori, sebza alcun motivo concreto, in ottica anti-Moratti – che boh..
    Speriamo che il povero De Boer non finisca nel tritacarne, che non voglio pensare di andare giá incontro, al 21 di agosto, all’ennesima stagione di melma.

    Guarda che di argentini ne abbiamo ancora quanti ne vuoi eh? Icardi Banega Ansaldi Carrizo Zanetti presidente…prima erano Milito Cambiasso e Samuel oltre a Zanetti…la verità è che l anima la fanno gli uomini non la nazionalita…certo se hai entrambe le cose meglio ancora.

  17. Fonz77:
    Che parliamo a fare della Giuve? A malapena giochiamo nello stesso campionato. Chissenefrega di come vince gli scudi fino a quando noi siamo 3-4 posizioni dietro

    Amen

  18. Michele69: Guarda che di argentini ne abbiamo ancora quanti ne vuoi eh? Icardi Banega Ansaldi Carrizo Zanetti presidente…prima erano Milito Cambiasso e Samuel oltre a Zanetti…la verità è che l anima la fanno gli uomini non la nazionalita…certo se hai entrambe le cose meglio ancora.

    Ma stai scherzando?
    ansaldi e Banega che sono qui da 20 giorni sono la nuova anima Inter?
    Uniti al nostro maurone..è un bel capitano!un santo! Un apostolo!
    Ma per carità sù

  19. bellins: “Mancini culone?”

    Un po’ si, se veramente ha fatto una preparazione atletica scarsa perché temeva di essere mandato via. Gran professionista. Detto questo, se proprio vogliamo fare dei paragoni con i Gobbi, da quelle parti se devono mandare via un allenatore a giugno hanno già pronto il sostituto a marzo. Oh magari è che in fondo abbiamo ancora il consulente di Corso Vittorio Emmanuele che è caduto dal pero quando José se ne è andato al Real.

  20. Per quanto riguarda il modulo, da quanto detto in conferenza stampa De Boer ha deciso per mettersi a tre perchè s’è reso conto che la difesa faticava (e s’è visto anche contro il celtic cmq, a stare così alti facciamo molta fatica) sia fisicamente che “tatticamente”, per cui ha deciso di mettere un uomo in più.
    A quel punto ha deciso di mettere candreva ed eder perchè han giocato insieme in quelle posizioni in nazionale.

    Si può discutere sul fatto che ranocchia non deve vedere mai più il campo e che perisic è fors eil giocatore migliore che abbiamo e deve sempre giocare ma almeno, anche se non è andata bene, c’era una certa logica dietro alle scelte.

    Speriamo che adesso abbia imparato dai suoi errori e volti pagina.

  21. Il problema è che manca la società è senza quella non vai da nessuna parte. Se ci fosse stato un Oriali o 1 altro dirigente con cui potersi confrontare, magari Fdb non avrebbe sbagliato la formazione iniziale. Mi sembra che Fdb sia stato buttato lì senza alcuna protezione. Perché non abbiamo società. Fino a quando i cinesi non prenderanno pieno possesso del giocattolo, e non costruiranno una dirigenza italiana dandogli piena fiducia mandando finalmente a fare in culo Thohir Bolinbroke e c. non andremo da nessuna parte.

  22. Fonz77: Un po’ si, se veramente ha fatto una preparazione atletica scarsa perché temeva di essere mandato via. Gran professionista.

    Se si è rotto il cazzo, nonostante la venuta degli sceicchi cinesi, un motivo ci sarà..

    Speriamo solo di non aver preso il gasperini dei paesi bassi.

  23. La società è fortemente responsabile di questo schifo. Schifo che si poteva evitare lavorando in anticipo su aspetti vitali come mister e mercato. Cazzo siamo al 22 di agosto e sembra invece che siamo ai Primi di luglio…….vergogna

  24. Sandrex: Ma stai scherzando?
    ansaldi e Banega che sono qui da 20 giorni sono la nuova anima Inter?
    Uniti al nostro maurone..è un bel capitano!un santo! Un apostolo!
    Ma per carità sù

    Ho detto esattamente il contrario. L anima è fatta da uomini e non dalla nazionalita.

  25. tutto giusto quello che leggo.
    potere ai cinesi con dirigenti italiani.
    grazie…mancini.
    FDB ha visto la situazione ed ha avuto giustamente paura. quindi difesa a 3 che in realta’ e’ una difesa a 5.
    molti uomini dell’Inter non sono da Inter.
    adesso per favore non massacrate FDB.
    avete mai lavorato di colpo sul lavoro di un altro? e’ difficilissimo. spesso conviene rifare anziche’ correggere.
    buona notte.

  26. Sandrex:
    A naso, da quando sono stati mandati via tra le pernacchie gli argebtini,pare proprio un’inter svuotata dell’anima..tra nezzi giocatori,figurine di passaggio, mercenari e scarponi vari.
    Con l’aggiunta di una proprietà – osannata a priori, sebza alcun motivo concreto, in ottica anti-Moratti – che boh..
    Speriamo che il povero De Boer non finisca nel tritacarne, che non voglio pensare di andare giá incontro, al 21 di agosto, all’ennesima stagione di melma.

    Allora tieniti MM com i suoi 450 milioni di buco. Porta i libri in tribunale e fallisci. Ricominci dalla C2 e cambia nome. Se ci troviamo ridotti cosi bisogna ringraziare il petroliere incapace e la sua cricca di clown. Thoir malgrado tutto ci ha tenuti a galla. Vediamo ora i cinesi che fanno sempre con quel cazzo di fpf tra le palle genialmente partorito dall’amministratore di MM paolillo.

  27. Ambrosio, discorso da capitano. Togliamola a waurito che visto il comportamento dell’estate di certo non la merita

  28. E allora applaudite Thohir e i suoi piazzamenti in classifica da capogiro,mentre segue l’indonesia a Rio, peró cribbio con le finanze a posto (cosa neanche vera, a ben vedere).
    In fondo bel pirla Miratti che coi suoi debiti ci ha fatto eiaculare comprando Ronaldo,Ibra e via dicendo,e permettendoci di sbattere ancora oggi il triplete in faccia ai gobbi; in effetti poteva limitarsi a conprare Pippo Maniero e Mauro Milanese,inanellare quinti posti per 15 anni e poi lasciarci con un bilancio in attivo.

  29. Maurito per me lo possono pure dare a dela a 60 pali, wanda nera lamborghini inclusa. Visto il nostro stato non serve. Altro che contratto da 5 milioni.

  30. Tanto per far capire la programmazione e la logica di una società assente come la nostra…prendi una merda (Erkin) solo 2 mesi fa. Non gioca 1 partita ufficiale. T accorgi che è una merda e lo scambi con 1 altra merda (Criscito). Merda italiana ma pur sempre merda. Ma dove vogliamo andare? Manco al Borgorosso succedevano ste cose

  31. Sandrex:
    E allora applaudite Thohir e i suoi piazzamenti in classifica da capogiro,mentre segue l’indonesia a Rio, peró cribbio con le finanze a posto (cosa neanche vera, a ben vedere).
    In fondo bel pirla Miratti che coi suoi debiti ci ha fatto eiaculare comprando Ronaldo,Ibra e via dicendo,e permettendoci di sbattere ancora oggi il triplete in faccia ai gobbi; in effetti poteva limitarsi a conprare Pippo Maniero e Mauro Milanese,inanellare quinti posti per 15 anni e poi lasciarci con un bilancio in attivo.

    Ma forse fai finta di non capire che l’inter era fallita, le banche avevano chiesto il rientro e quel pirla non li aveva o non li voleva tirar fuori. Dopo le eiaculazioni ti guardavi ac inter 2013 – pergocrema. Chi l’ha venduta a Thoir? MM. Cosa dichiaro? L’ho venduta a chi vuole il bene dell’Inter. In realta’ l’ha venduta al primo che gli ha fatto vedere 4 spicci, e se l’e’ squagliata lasciando i cazzi agli altri. Questo cosa poteva fare? Spendere? No, c’e’ l’fpf. Ha stabilizzato e rivenduto a chi il grano forse l’ha. Magari ti fa schifo, ma non ti ha fatto fallire, per le eiaculazioni speriamo di riparlarne piu’ avanti.

  32. Michele69:
    Tanto per far capire la programmazione e la logica di una società assente come la nostra…prendi una merda(Erkin) solo 2 mesi fa. Non gioca 1 partita ufficiale.T accorgi che è una merda e lo scambi con 1 altra merda (Criscito). Merda italiana ma pur sempre merda.Ma dove vogliamo andare? Manco al Borgorosso succedevano ste cose

    Concordo 100%

  33. Sandrex: ; in effetti poteva limitarsi a conprare Pippo Maniero e Mauro Milanese,inanellare quinti posti per 15 anni e poi lasciarci con un bilancio in attivo.

    In effetti c’ha provato anche con Centofanti, Paganin, Fresi, Tramezzani…Tardelli, Lippi, Mazzarri…

  34. Candreva il nuovo Hernanes
    Come Criscito sarebbe il nuovo Bocchetti.

    Chiedere ai cugini se si ricordano.

  35. Sandrex:
    E allora applaudite Thohir e i suoi piazzamenti in classifica da capogiro,mentre segue l’indonesia a Rio, peró cribbio con le finanze a posto (cosa neanche vera, a ben vedere).
    In fondo bel pirla Miratti che coi suoi debiti ci ha fatto eiaculare comprando Ronaldo,Ibra e via dicendo,e permettendoci di sbattere ancora oggi il triplete in faccia ai gobbi; in effetti poteva limitarsi a conprare Pippo Maniero e Mauro Milanese,inanellare quinti posti per 15 anni e poi lasciarci con un bilancio in attivo.

    Stai parlando per estremi. Non vanno bene ne uno ne l altro. Moratti è fondamentalmente 1 pirla messo lì dalla famiglia x evitare di far danni al patrimonio di casa. Ci ha fatto vincere vero. E d questo gliene saremo sempre grati. Ma ci ha anche fatto fallire. E se oggi non siamo in C come il Parma è xche il nostro blasone la nostra storia ed i nostri tifosi impediscono questo. La lega non può permettersi una serie a senza noi, senza Lazio e senza Milan. A noi c salva questo ed il fatto che le banche che hanno in mano i nostri debiti hanno trovato un compratore indonesiano che poi è diventato cinese che ha sparato una marea di soldi nel nostro bilancio x evitare il botto. Senza questo saremmo sotto casa Moratti con i forconi altro che Champions

  36. Vatti a vedere il giro di garanzie che ci sono state,altro che fallimento. Era un disimpegno economico della precedente proprietà a cui subentrato un affarista che sull’inter voleva guadagnare,riuscendoci.
    Del lato sportivo non frega una mazza all’indonesiano e,quanto a ragioni di tifo,manco ai cinesi: c’è solo da sperare che abbiano interessi extracalcustici tali per cui serve una squadra forte (come succede al psg o ak manchester).
    Questi se ne sbattono dell’inter e della sua storia,fiutano affari e – se peoprio – rendono conto non ai 12 milioni di tifosi italiani ma al massimo ai potenziali 200 milioni di tifosi/consumatori con gli occhi a mandorla.

  37. Sandrex:
    E allora applaudite Thohir e i suoi piazzamenti in classifica da capogiro,mentre segue l’indonesia a Rio, peró cribbio con le finanze a posto (cosa neanche vera, a ben vedere).
    In fondo bel pirla Miratti che coi suoi debiti ci ha fatto eiaculare comprando Ronaldo,Ibra e via dicendo,e permettendoci di sbattere ancora oggi il triplete in faccia ai gobbi; in effetti poteva limitarsi a conprare Pippo Maniero e Mauro Milanese,inanellare quinti posti per 15 anni e poi lasciarci con un bilancio in attivo.

    non voglio tornare su moratti, però sinceramente cosa si può pretendere che Thohir facesse in due anni?

    In due anni siamo cmq arrivati quarti che è il miglior risultato da mò e abbiamo sicuramnete una rosa molto migliore di quella precedente.

    Basta co sto disfattismo a tutti i costi, è proprio vero che mai cuntent e che il tifoso interista è il primo problema dell’inter.
    L’anno scorso siamo arrivati quarti e forse si poteva fare qualcosina meglio, con un allenatore che c’ha anche messo del suo.
    QUest’anno abbiamo una rosa più forte con almeno due giocatori che ci mancavano e che sono un bell’upgrade rispetto a prima (banega e candreva), e magari qualcos’altro arriverà.
    Abbiamo un allenatore con idee nuove e entusiasmo nuovo invece che brontolo.
    I soldi arriveranno perchè nesusno spende 600M per prendere possesso di una società “in crisi” senza investire ulteriormente.

    Dobbiamo solo essere fiduciosi e dare al tecnico e alla squadra il tempo per dimostrarci che ci sbagliamo.
    Non abbiamo vinto questa vuol dire che vinceremo la prossima.

  38. bellins: In effetti c’ha provato anche con Centofanti, Paganin, Fresi, Tramezzani…Tardelli, Lippi, Mazzarri…

    Spari talmente tante sciocchezze che,vista la tua peovenienza geografica,diventa sempre piú probabile che tu abbia effettivamente gli occhi a mandorla a stipendio suning. Aggiorna il grido di battaglia con Fozza Inda :)

  39. Sandrex:
    Vatti a vedere il giro di garanzie che ci sono state,altro che fallimento. Era un disimpegno economico della precedente proprietàa cui subentrato un affarista che sull’inter voleva guadagnare,riuscendoci.
    Del lato sportivo non frega una mazza all’indonesiano e,quanto a ragioni di tifo,manco ai cinesi: c’è solo da sperare che abbiano interessi extracalcustici tali per cui serve una squadra forte (come succede al psg o ak manchester).
    Questi se ne sbattono dell’inter e della sua storia,fiutano affari e – se peoprio – rendono conto non ai 12 milioni di tifosi italiani ma al massimo ai potenziali 200 milioni di tifosi/consumatori con gli occhi a mandorla.

    Moriremo tutti!

  40. bellins: Moriremo tutti!

    “Oggi ci siamo,domani non ci sei più”

  41. Sandrex:
    Vatti a vedere il giro di garanzie che ci sono state,altro che fallimento. Era un disimpegno economico della precedente proprietàa cui subentrato un affarista che sull’inter voleva guadagnare,riuscendoci.
    Del lato sportivo non frega una mazza all’indonesiano e,quanto a ragioni di tifo,manco ai cinesi: c’è solo da sperare che abbiano interessi extracalcustici tali per cui serve una squadra forte (come succede al psg o ak manchester).
    Questi se ne sbattono dell’inter e della sua storia,fiutano affari e – se peoprio – rendono conto non ai 12 milioni di tifosi italiani ma al massimo ai potenziali 200 milioni di tifosi/consumatori con gli occhi a mandorla.

    Quindi a tuo avviso un tifoso del Psg del City dello United del Liverpool del Chelsea è scontento di avere i loro attuali proprietari?

  42. Ah leggo che siamo falliti ma la nostra storia,il blasone e i tifosi lo hanno impedito.beh non si finisce mai di imparare cose nuove

  43. Quanto pessimismo che vedo ragazzi, veramente dite? Questo qui è arrivato l’8 di agosto, con una squadra a pezzi fisicamente visto l’altissimo livello di preparazione svolto dal Mancio, cosa vi aspettavate che facesse in appena 10 giorni o più a contatto con la squadra? Per il “calcio champagne” che a voi piace tanto e che ha promesso di portare dovremo aspettare ancora per un po’, l’importante ora è iniziare a fare risultato a partire da domenica col Palermo. La cosa che mi ha più perplesso e amareggiato non è stata tanto la condizione fisica e la fluidità nella manovra, perché ripeto non può fare miracoli in 10 giorni, quanto lo spirito combattivo pari a zero per tutta la partita sia prima sia dopo il gol dell’1-0, han giocato come se niente fosse.. Capitolo formazione: non so cosa diamine gli sia passato per la testa, hai poche basi e riparti da quelle (433 o 4231) senza provare esperimenti e schierare giocatori dove non hanno mai giocato (Miranda a sinistra e D’Ambrosio a destra nella difesa a 3 e Banega mezzala in un centrocampo a 5). Basta allarmismi inutili, la rosa c’è e può fare bene, riazzeriamo e ripartiamo da domenica. Amala

  44. Sandrex: “Oggi ci siamo,domani non ci sei più”

    https://www.google.it/search?safe=off&client=ms-android-om-lge&site=webhp&source=hp&ei=ejK6V4qBHsKWsgHE6I-YDw&q=corna&oq=corna&gs_l=mobile-gws-hp.12..0l5.16787.24604.0.25459.20.15.5.1.1.0.277.3127.0j2j12.14.0….0…1c.1.64.mobile-gws-hp..1.18.2823.1..35i39k1j0i3k1j0i131k1j0i10k1.bTAfXkfggXI#imgrc=bYASPUyv3qDssM%3A

  45. Michele69: Quindi a tuo avviso un tifoso del Psg del City dello United del Liverpool del Chelsea è scontento di avere i loro attuali proprietari?

    Il tifoso è felice se il nuovo proprietario fa lo squadrone.
    Magari c’è anche chi si chiede come mai sceicchi,cinesi e fondi entrino di prepotenza nel calcio per pulirsi la faccia e perseguire altri fini, più politici e ben più allettanti di quelli sportivi. Ma figurarsi se interessa,l’importante è vincere 3-1 e fare le corna all’avversario battuto

  46. beh d’ambrosio in realtà nella difesa a tre ha giocato tutta l’estate nella preparazione con mancini, e qualche volta anche prima in partite ufficiali.

    Non è che adesso siccome abbiamo perso la prima partita allora l’allenatore è un idiota che si mette a fare cose del tutto a caso eh.

  47. Sandrex: Il tifoso è felice se il nuovo proprietario fa lo squadrone.
    Magari c’è anche chi si chiede come mai sceicchi,cinesi e fondi entrino di prepotenza nel calcio per pulirsi la faccia e perseguire altri fini, più politici e ben più allettanti di quelli sportivi. Ma figurarsi se interessa,l’importante è vincere 3-1 e fare le corna all’avversario battuto

    Amen

  48. Eddie:
    beh d’ambrosio in realtà nella difesa a tre ha giocato tutta l’estate nella preparazione con mancini, e qualche volta anche prima in partite ufficiali.

    Non è che adesso siccome abbiamo perso la prima partita allora l’allenatore è un idiota che si mette a fare cose del tutto a caso eh.

    Ha giocato come centrale nella difesa a 4, ma largo in una difesa a 3 mai.

  49. Sandrex: Il tifoso è felice se il nuovo proprietario fa lo squadrone.
    Magari c’è anche chi si chiede come mai sceicchi,cinesi e fondi entrino di prepotenza nel calcio per pulirsi la faccia e perseguire altri fini, più politici e ben più allettanti di quelli sportivi. Ma figurarsi se interessa,l’importante è vincere 3-1 e fare le corna all’avversario battuto

    ma perchè i presidenti “vecchi” non avevano fini di altro tipo? Moratti certamente no, lo faceva per suo ludibrio personale, ma gli altri?

    Da che mondo è mondo “panem et circenses” e il calcio è sempre stato veicolo per arrivare ad altri interessi, politici o economici, diretti o indiretti.
    Solo che ora la scala del gioco è diventata ciclopica e i pellegrini o anche i moratti e i berlusconi non sono più all’altezza. Capita invece che quelli all’altezza siano cinesi, arabi, russi o anche americani. Tutto qui.

    Si può parlare di quanto fosse bello una volta e di come si stava meglio quando si stava peggio ecc.. e può anche ssere vero, fatto sta che le cose ORA vanno così. O uno si adegua o smette di seguire il calcio, o si mette a seguire qualche squadra locale.

  50. Una squadra di matti. Hai il centrale della squadra campione della Copa America per 2 anni di seguito e gli preferisci Ranocchia. Coperta corta? Manco per il cazzo, Brozovic è in panchina.

    Eddie:
    madonna ranocchia

  51. Al netto di vedere Icardi Ranocchia e Nagatomo partire volontari per la Siria non vedo ad oggi un allenatore che ci possa tirar fuori dalla zona retrocessione!!!

  52. Michele69:
    Il problema è che manca la società è senza quella non vai da nessuna parte. Se ci fosse stato un Oriali o 1 altro dirigente con cui potersi confrontare, magari Fdb non avrebbe sbagliato la formazione iniziale. Mi sembra che Fdb sia stato buttato lì senza alcuna protezione.

    Appunto

  53. Eddie: ma perchè i presidenti “vecchi” non avevano fini di altro tipo? Moratti certamente no, lo faceva per suo ludibrio personale, ma gli altri?

    Da che mondo è mondo “panem et circenses” e il calcio è sempre stato veicolo per arrivare ad altri interessi, politici o economici, diretti o indiretti.
    Solo che ora la scala del gioco è diventata ciclopica e i pellegrini o anche i moratti e i berlusconi non sono più all’altezza. Capita invece che quelli all’altezza siano cinesi, arabi, russi o anche americani. Tutto qui.

    Si può parlare di quanto fosse bello una volta e di come si stava meglio quando si stava peggio ecc.. e può anche ssere vero, fatto sta che le cose ORA vanno così. O uno si adegua o smette di seguire il calcio, o si mette a seguire qualche squadra locale.

    Amen

  54. Riguardo al 352.
    Se sei giù fisicamente non c’è modulo che ti salvi perché gli altri arriveranno sempre prima di te sul pallone, raddoppieranno rapidamente le marcature e sfrutteranno velocemente gli spazi che concedersi per l’ansia di recuperare il risultato.

  55. Eddie: ma perchè i presidenti “vecchi” non avevano fini di altro tipo? Moratti certamente no, lo faceva per suo ludibrio personale, ma gli altri?

    Da che mondo è mondo “panem et circenses” e il calcio è sempre stato veicolo per arrivare ad altri interessi, politici o economici, diretti o indiretti.
    Solo che ora la scala del gioco è diventata ciclopica e i pellegrini o anche i moratti e i berlusconi non sono più all’altezza. Capita invece che quelli all’altezza siano cinesi, arabi, russi o anche americani. Tutto qui.

    Si può parlare di quanto fosse bello una volta e di come si stava meglio quando si stava peggio ecc.. e può anche ssere vero, fatto sta che le cose ORA vanno così. O uno si adegua o smette di seguire il calcio, o si mette a seguire qualche squadra locale.

    La differenza è che prima almeno si rendeva conto a noi tifosi italiani; ora è più probabile che ci guardiamo noi l’inter alle 10 di mattina per permettere ai cinesi di guardarsela alle 20

  56. Alla fine si stanno pagando una sequenza di errori e situazioni. C’e’ stato un cessione societaria a fine stagione a cavallo dell’inizio del calciomercato. In panchina avevamo un isterico che ha rotto le palle per due mesi con musi, mezze frasi, incazzature e urlando che voleva jaja, come l’anno scorso Melo. Da vero non professionista come ha dimostrato se ne e’ sbattuto della preparazione anche perche’ visto che non poteva spadroneggiare ha cercato di farsi cacciare. Cosa poi avvenuta quando si sono resi conto che da questo non si tirava fuori nulla, anche dopo il mezzo fallimento della stagione. A carico il nostro capitano, sic, telediretto dalla nara avida, ha cominciato a far casino perche’ vuole un pacco di grana, e che ieri ha dimostrato di meritare. Andava venduto, con gente cosi’ non si va da nessuna parte. Ci si e’ messo pure Brozo, allettato dai milioni sottobanco offerti dai ladri a piantar casino. Non parliamo del portiere che scassa da anni perche’ vuole la cl. Giocano nell’Inter e invece di provare orgoglio vogliono andarsene. Poi arriva quel poveraccio di Frank e si trova una squadra sulle gambe, mezza e mal costruita e ora deve far miracoli. Se aggiungiamo equivoci mai risolti da anni, vedi la presenza di frog che e’ indecente, e quattro terzini mezze tacche si finsce in bellezza. L’epilogo di questa stagione, e spero di venir smentito, e’ che si rantolera’ a centroclassifca, Frank verra’ cacciato perche’ non va in cl, e l’anno prossimo si ricomincia. Amen.

  57. La differenza con quelli là è che loro hanno capito che Conte non ne voleva più sapere a meno di pretese eccessive per loro, hanno avuto un vertice al termine del quale si son detti grazie e arrivederci, e avevano già pronto Allegri che di fatto è arrivato il giorno dopo.
    Prima di iniziare la preparazione. A metà luglio.
    Noi invece il 10 agosto.
    Saranno mafiosi, saranno arroganti e insopportabili. Ma sull’organizzazione societaria ci fanno un culo grosso così.

  58. Sottoscrivo EDDIE e SS61

  59. Siccome le partite si giocano anche fuori dal campo,
    bisognerebbe consigliare a De Boer di non sbilanciarsi troppo con espressioni tipo “dominare il match” finché non si è ancora in grado di farlo o almeno di provarci.
    Per me dovrebbero andare in ritiro per un paio di settimane per recuperare un minimo di coesione di gruppo.
    Domenica arriverà il Palermo che ha perso in casa e vorrà riprendersi i tre punti.

  60. Se molti dei dipendenti hanno atteggiamenti vergognosi è perchè manca il manico. È che da 5 anni i tifodi sono fiventsti ragionieri e si spellano le mani non per i gol ma per i bilanci

  61. Dutchinson:
    La differenza con quelli là è che loro hanno capito che Conte non ne voleva più sapere a meno di pretese eccessive per loro, hanno avuto un vertice al termine del quale si son detti grazie e arrivederci, e avevano già pronto Allegri che di fatto è arrivato il giorno dopo.
    Prima di iniziare la preparazione. A metà luglio.
    Noi invece il 10 agosto.
    Saranno mafiosi, saranno arroganti e insopportabili. Ma sull’organizzazione societaria ci fanno un culo grosso così.

    Su questo non si discute. Ladri sono ladri, ma la loro societa’ funziona come un orologio. La isterismi, non se ne vedono, e fanno sempre le scelte giuste. Daltronde da una non societa’ gestita in modo pessimo da Mm che sembrava un circo, ad averne una vera ci vuole tempo.

  62. Secondo me dobbiamo prendere atto che la Società INTER oggi è di proprietà dei cinesi, dopo il passaggio nele mani di Thohir, che tra l’altro tra poco cederà le sua quote. Nessun mecenate o gruppo imprenditoriale italiano ha voluto o potuto acquisire le quote e quantomeno non abbiamo fatto la fine del Parma. Abbiamo sbagliato due allenatori, il primo palesemente inadeguato ma onesto, il secondo pure, ma ambiguo e presuntuoso che ha badato a ottenere come il predecessore il rinnovo biennale senza ugualmente meritarlo. Una volta capito che un imprenditore serio giustamente non elargisce rinnovi senza merito ha completamente mollato la squadra senza fornire una preparazione adeguata anche in funzione delle necessarie tournée estive che peraltro hanno fatto anche Milan e Juve senza risentirne. Il pessimo Mancini ha fatto molto per questo disastro e ora brinda in vacanza, altro che attaccamento.

  63. mi viene solo in mente una persona che potrebbe realmente dare una mano all’inter: ORIALI.
    Andato via lui solo il buio….e tra l’altro non ricordo il perche di quel divorzio clamoroso quando ancora eravamo vincenti , ricordo solo che fu abbastanza misterioso e strano. Solo uno come lui potrebbe darci una mano, FDB non ce la puo’ fare da solo … che tristezza cominciare cosi’ male il campionato, riesci finalmente ad avere una proprieta’ che non annaspa nei debiti e la squadra fa queste figure. speriamo in una pronta riscossa domenica per poter cominciare a lavorare serenamente

  64. Leggevo della faccenda sconcertante della possibile cessione di Erkin. Chi l’ha voluto? L’isterico. Quindi Melo, Erkin, Jojo, il mancato jaja (avremmo dovuto cacciarne due). Diamogli atto per Perisic. Uno su 5. Qui si vede quanto era lucido……

  65. mauro:
    mi viene solo in mente una persona che potrebbe realmente dare una mano all’inter: ORIALI.
    Andato via lui solo il buio….e tra l’altro non ricordo il perche di quel divorzio clamoroso quando ancora eravamo vincenti , ricordo solo che fu abbastanza misterioso e strano. Solo uno come lui potrebbe darci una mano, FDB non ce la puo’ fare da solo … che tristezza cominciare cosi’ male il campionato, riesci finalmente ad avere una proprieta’ che non annaspa nei debiti e la squadra fa queste figure. speriamo in una pronta riscossa domenica per poter cominciare a lavorare serenamente

    Oriali fu indotto ad andarsene dai clown del circo moratti. Pare divergenze con brancamenta. Comunque concordo, l’unico buono. Si e’ visto quando mm doveva scegliere sceglieva sempre il peggio.

  66. FDB ha peccato di presunzione e inesperienza alla prima : forse è meglio sbagliare tutto in una volta sola che raccattare punti di culo come ha fatto Mancini illudendo tutti. Aggiungerei alla lista di acquisti osceni, in rapporto anche al costo, il povero Candreva, la cui rilevanza tecnica e caratteriale conferma la caratura di buon giocatore di provincia quale è (Livorno, Udinese, Cesena, Parma e panchina nella Rube neo-promossa).Chiamato a tirar fuori qualcosa senza avere il suo ruolino ritagliato su misura e con una condizione deficitaria ieri si è rivelato per quello che è. Urge un vero Dirigente calcistico italiano (Oriali) o altri che erano sul mercato, Ausilio fino a oggi è stato solo un compratore da mercatino delle pulci che prevale solo se strapaga.

  67. Siamo in queste condizioni per l’isterico,per Zanetti,perchè non abbiamo un direttore sportivo che capisca veramente di calcio,basterebbe un Corvino qualsiasi,perchè abbiamo un giocatore vergognoso che indossa indegnamente la fascia di capitano dell’FC INTERNAZIONALE!!!!!!
    Verrebbe voglia di andare mercoledi sera solo per farmi daspare così da essere costretto a non entrare più a San Siro!!!

  68. E’ solo parte della tifosaglia che e’ innamorata di mancini perche’ pensa sia interista. E’ un mercenario come gli altri, forse peggio perche’ scarsamente professionale, se fosse diversamente per amore dei colori e visto che incassava 4.5 pali all’anno non si sarebbe comportato come ha fatto lasciando una squadra allo sfascio. E un altro che giura amore e se ne fotte e’ il nostro, sic, capitano. Zanetti ha dimostrato di essere interista, poteva andare al Real ed e’ restato. Interisti ultimamente se ne vedono pochi.

  69. Parlo solo del centrocampo : se penso che avevamo Coutinho e l’abbiamo venduto per Kovacic che abbiamo venduto a sua volta per acquistare Melo e Medel, solo 6 mesi di Perisic fino a oggi costituiscono l’unico vero acquisto decente. Coutinho è già leader dell’Anfield Road, l’altro è panchinaro ma al Real Madrid e Dio ci scampi che non arrivi al Milan e finisca a fare il regista con Montella, che a oggi è riuscito con quattro cani morti a far vedere almeno lo schema del terzino che crossa e il centravanti che gestisce il non possesso e riesce a giocare fuori dall’area di rigore.

  70. lo scandalo è che in 2 anni, l’amante di zazzaroni, non ha dato un accenno di schema di gioco a questa squadra. gli uomini ci sono, non saranno top player o fenomeni ma UN ACCENNO DI SISTEMA DI GIOCO lo devi dare.
    Il chievo che non ha fenomeni, proprio come noi, il suo sistema di gioco ce l’ha. Un sistema semplice semplice mica qualcosa di trascendentale ma tutti sanno cosa fare CON E SENZA PALLA.
    Il gioco che non è una magia lo si ottiene provando e riprovando schemi in allenamento TUTTI I SANTI GIORNI.
    E’ cosi in ogni sport e ad ogni livello dai dilettanti ai professionisti. PER QUALE CAZZO DI MOTIVO NOI NON CI RIUSCIAMO? PERCHE’ QUANDO VANNO VIA DALL’INTER (VEDI LAXALT, BIRAGHI ETC) che non sono fenomeni e inseriti in un sistema di gioco il loro valore viene fuori. da noi no…è disarmante tutto ciò

  71. Sono mesi che vado dicendo che uno come Oriali (ma anche un “appendi giocatori al muro” tipo Materazzi che dirigente non è), a fare da collante fra società e squadra, ci servirebbe come il pane.

    Manca un leader, ma soprattutto manca un senso di appartenenza che almeno io ho sempre visto nelle varie Inter che si sono succedute fino al 2011. E arrivati a questo punto non si può far nulla per risolvere questa situazione: paradossalmente la cosa migliore da fare sarebbe mantenere la rosa attuale senza grandi stravolgimenti proprio per far gruppo e creare un’identità, ma se il “capitano” è il primo a voler andare via..
    La presenza nello spogliatoio di Oriali e una mano ferma e decisa di FDB potrebbero mitigare in parte tutto questo, altrimenti la rottura dello spogliatoio sarà inevitabile.

  72. giulio19. Il senso di appartenenza non lo crei cambiando sempre giocatori o mandandoli sei mesi via e poi farli tornare dopo il prestito, sapendo che l’intezione della societa era di cederti. va bene fare il prestito con giovani dati via per formarsi ma con i giocatori fatti (vedi ragnocchia) non è proprio il massimo. Prima parlavi di materazzi e dopo Oriali penso sia uno dei pochi, pochissimi interisti veri dentro che si metterebbero in gioco veramente per l’Inter. Pensavo che Mancini fosse uno di quelli invece sono rimasto delusissimo dal suo comportamento.

  73. fdb ieri ha oggettivamente deluso. difesa a 3 non sense (si è pure ceduto jj che il 3 in a difesa a 3 è la sola cosa che sapeva fare). abbiamo pochi centrali e giochiamo con 3…bah. perisic in panchina inspiegabile visto il candreva versione cadavere.

    il primo gol: rientriamo bene sul contropiede primario ma poi un olocausto dalla spazzata di miranda in poi.

    ok d ambrosio e ranocchia 2 polli novelli a finire culo a terra in area ma nagatomo e medel fanno una bella torta ( non comunicano tra loro) con medel che copre l’esterno ed il jappo che perde il tagliante birsa.

    il secondo è una mezza magata e ci sta.

    preoccupa la solita stitichezza offensiva e i principi di gioco di fdb per adesso nemmeno l’ombra.

    vediamo cosa succede col palermo

  74. mauro:
    giulio19. Il senso di appartenenza non lo crei cambiando sempre giocatori o mandandoli sei mesi via e poi farli tornare dopo il prestito, sapendo che l’intezione della societa era di cederti. va bene fare il prestito con giovani dati via per formarsi ma con i giocatori fatti (vedi ragnocchia) non è proprio il massimo. Prima parlavi di materazzi e dopo Oriali penso sia uno dei pochi, pochissimi interisti veri dentro che si metterebbero in gioco veramente per l’Inter. Pensavo che Mancini fosse uno di quelli invece sono rimasto delusissimo dal suo comportamento.

    Esattamente ciò che intendevo dire e Mancini con il suo isterismo nel chiedere giocatori e poi panchinarli due mesi dopo vi ha contribuito alla grande.
    Della fede interista di Mancini non mi sono mai fidato granchè, ma perlomeno speravo si comportasse da professionista. Delusissimo anch’io.