Archivi mensili: maggio 2016

Al-Cholisti anonimi

d9810b55-a999-4ebc-be61-58d23b8dcfb2

Due istantanee: Io e mio figlio che al gol di Carrasco saltiamo come due molle, gridando e rischiando di svegliare il resto della prole che dorme ignara e beata. Il dolore quasi fisico, già tutt’uno con la cappa plumbea che ne è seguita, al palo di Juanfran durante i rigori. Una domanda: Perché? Premetto in modo conscio e razionale, che dell’Atletico non ... Continua a leggere »

Armando Picchi, il Grande Capitano

Senza titolo

Il 27 maggio 1964 a Vienna l’Inter di Angelo Moratti supera per 3-1 il Real Madrid con una doppietta di Mazzola e un gol di Milani, e conquista la prima Coppa dei Campioni della sua storia. Il 27 maggio 1965 a Milano basta un gol di Jair all’Inter per battere 1-0 il Benfica e alzare al cielo la seconda Coppa dei Campioni. Il 27 ... Continua a leggere »

LA JUVENTUS E’ CAMPIONE D’ITALIA PER LA [omissis] VOLTA!

Cg5g64OVEAAG89Y

Bando alle ciance: i fatti di cronaca dei giorni immediatamente successivi alla fine del campionato ci hanno portati a rimandare questo post, ma ora non ce n’è più motivo ed è giunta l’ora di rendere onore ai vincitori. Lo sport è innanzitutto una questione di lealtà, rispetto e onore e quindi, per questi valori, è giusto riconoscere la vittoria degli ... Continua a leggere »

Quiero verte otra vez

milonga tango argentino buenos aires

È una milonga, è un tango, è un passo argentino, che lega Buenos Aires a Milano! Francesco Repice, 22/05/2010 Svegliarsi di soprassalto sei anni dopo, e scoprirsi improvvisamente più soli. Le ‘solite’ celebrazioni per la Giornata della Gloria Interista, quest’anno, hanno avuto un sapore completamente diverso. Più triste, ma allo stesso tempo più orgoglioso. Ero andato a letto la sera prima con ... Continua a leggere »

Banega, l’ovvio dilemma

Ragazzi ok i fotomontaggi, ma addirittura la fascia da capitano?

Trequartista o centrale di centrocampo? Uno dei 3 nel 4-2-3-1 che sembra volere Mancini, o uno dei 3 davanti alla difesa nel 4-3-3 che tanti altri sognano? Ever Banega nasce più arretrato di come Unay Emery l’ha fatto giocare nell’ultimo biennio. Era un centrocampista alla Veròn, è stato reimpostato come fionda per gli attaccanti. D’istinto, mi convince la visione di ... Continua a leggere »

Il FC Borgo Tre Case è Campione del Fantabauscia!

Mr.Bagnoli come sarebbe stato portato in trionfo se non fosse stato colto da malore

Una stagione imprevedibile, di quelle che fanno impallidire anche il tanto celebrato Leicester di questi giorni. Una iscrizione in dubbio fino all’ultimo, l’unione delle forze di due grandi personalità per permettere alla squadra di reggersi in piedi, un connubio vincente che giornata dopo giornata acquista forza, fino al trionfo finale che porta il FC Borgo Tre Case a ottenere una straordinaria vittoria ... Continua a leggere »

Gli effetti del Leicester sulla gente

Ch_eHp1UgAAMaeX

Il Leicester City, come ribadito in queste settimane in ogni angolo del pianeta, ha compiuto un’impresa leggendaria. Se ne sente parlare ovunque: per strada, al bar, alla fermata dell’autobus, dentro l’autobus, dal fruttivendolo, alla lezione di aquagym per signore over 60, dappertutto. La straordinaria affermazione della squadra di Ranieri avrà necessariamente delle ripercussioni sulle prossime stagioni sportive e, anche, su ... Continua a leggere »

Di maglie, di fake e di giornalismi assortiti

936cf837216949.573924ceb340b

Oggi raccontiamo una storia curiosa, ma in realtà neanche così tanto originale in Italia. Parliamo dei delicatissimi, attentissimi, selezionatissimi e professionalissimi metodi di analisi, ricerca e..ehm..”creazione” delle notizie sulla stampa italiana. Lui si chiama Alberto, oppure rupertalbe: su Facebook, su Twitter o tra gli autori del nostro blog lo conoscete praticamente tutti ormai. Succede che in un piovoso pomeriggio tardo primaverile (ok, forse ... Continua a leggere »

Sassuolo-Inter: la partita

41_SAS__

Si chiude la stagione con l’ultima #twintercronaca dell’anno: Nk, BigMama e NicolinoBerti raccontano il 3-1 di Sassuolo-Inter su @BausciaCafe. L’unico lampo di Palacio non basta a finire bene il campionato Continua a leggere »

La medaglia di legno

"Questa macchina quaaaa devi metterla lààààààà"

2010/2011: Mourinho saluta l’Inter, arrivano Benitez e poi Leonardo – l’Inter lotta, si ingarbuglia, ci riprova, inciampa ancora, ma è seconda. 2011/2012: la follia Gasperini, Ranieri quando ancora era soltanto un perdente e non il protagonista di un miracolo sportivo, la meteora Stramaccioni e l’operazione-simpatia: l’Inter è sesta, un brodino triste e tiepido. 2012/2013: l’entusiasmo di Strama, l’infermeria sempre piena, ... Continua a leggere »