Spararne cento per azzeccarne uno

L’altro ieri mi è capitato tra le mani quasi per caso questo post di Rudi. Era il 14 giugno 2011 ovvero, giorno più giorno meno, esattamente 4 anni fa. Vi invito a rileggerlo molto attentamente, perché è parte integrante di quanto sto per scrivere.

Neymar è perduto, l’ha preso il Real Madrid con una spesa di 100 milioni in 4 anni.
L’Inter reagisce riscattando Kharja.
Sanchez è perduto, l’ha preso il Manchester City per 35 milioni più Weiss, nazionale slovacco.
Pastore è perduto, l’ha quasi preso il Chelsea, che pagherà 45 milioni.
Il Barcellona ha bloccato Giuseppe Rossi.
L’Inter non sa dove vendere Muntari.
Fra United e Chelsea si decide il destino di Sneijder.
Per Sneijder, l’United sbolognerà Nani.
Maicon torna con Mourinho.
Per Maicon il Real regala Kakà (che arriverà insieme al fratello Digao).
L’Inter spera che Materazzi se ne vada in America.
Nasri si è convinto a rinnovare con l’Arsenal.
Rodriguez ha già rinnovato col Porto.
Montolivo verso il Milan in cambio di Cassano.
El Shaarawy sogna di giocare nel Milan.
L’Inter non sa a chi piazzare Pandev.
Criscito sfugge all’Inter ed è a un passo dal Napoli.
Gaston Ramirez preferisce la Roma all’Inter.
Lamela è stato bloccato dalla Roma.
Tevez, Aguero e Vucinic a un passo dalla Juve.
Alle buste, l’Inter perderà Viviano e ritroverà Khrin e Siligardi.
Moratti non ha più fiducia in Leonardo e prova a coinvolgere Marcelo Bielsa.
No, è Leonardo che si è stancato di Moratti e vuole fare il dirigente a Parigi.
(segue)

Abbiamo trasmesso una selezione di notizie di calciomercato, in un tranquillo martedì di prostitussione intelettuale.

Letto? Sicuri? Erano tutte notizie di calciomercato riportate sui giornali, proprio come quelle che commentiamo in questi giorni. Quindi Neymar e Maicon al Real Madrid, Rossi al Barcellona, Sanchez al City, Pastore al Chelsea, Materazzi negli USA, Kakà all’Inter, Criscito al Napoli…fantacalcio, vero? Già. Come Tourè all’Inter e Messi alla Juventus. Magari come, chissà, Kovacic al Liverpool. Chiacchiere al vento, scritte da persone il cui lavoro è quello di sparare cento nomi per ogni squadra e magari, chissà, uno o due prenderli anche per poter così iniziare un articolo con il mitico “come vi avevamo anticipato”. Ma chiacchiere, appunto. Basate spesso sul nulla.

Ancora di più, lo dicono le ultime sessioni di mercato, da quando alla guida dell’Inter ci sono Erick Thohir e una dirigenza quasi interamente fuori dal giro dei giornalisti italiani e degli amici di (nonché dei figli di, ma questa è un’altra storia).

Lo dicono le ultime sessioni, sì: in quanti avevano anticipato a gennaio 2014 l’arrivo di Hernanes? In quanti avevano previsto l’arrivo di Vidic per l’estate, annunciato addirittura a inizio marzo? Dove avevate letto a gennaio 2015 dell’arrivo di Lukas Podolski e Xherdan Shaqiri? Ve lo ricordo io: nessuno ne aveva parlato, fino a neanche 24 ore dall’annuncio ufficiale. E qui non discuto della bontà degli acquisti, per carità, quello è tutto un altro discorso: discuto del metodo. A luci spente, in silenzio, lasciando la stragrande maggioranza della stampa a brancolare nel buio e a fantasticare dei nomi più improbabili. Come oggi: Vietto, Felipe Melo, Thiago Motta, Kolarov, Imbula, Kondogbia. E poi Kovacic al Liverpool, Handanovic allo United, Icardi al Chelsea. Poi magari ti svegli, all’improvviso, e chissà che non ti ritrovi un Miranda già firmato senza che nessuno ne avesse fatto neanche un vago accenno.

Ecco, il punto è questo. Le notizie che passano non sembrano buone, certo, ma arrivando dai soliti centri di (dis)informazione non possono essere buone di default. La speranza è che l’Inter stia continuando a lavorare nel segno delle ultime sessioni: in silenzio, senza lasciar trapelare niente. I risultati poi, certo, quelli sono tutto un altro discorso.

Ma almeno eviteremmo il rischio di vedere Felipe Melo con la maglia di Kovacic.

About Nk³

Il calcio è uno sport stupido, l'Inter è l'unico motivo per seguirlo. Fermamente convinto che mai nessun uomo abbia giocato a calcio come Ronaldo (ma anche Dalmat non scherzava). Vedovo di Ibrahimovic, ma con un Mourinho in panchina persino i Pandev e gli Sneijder possono sembrare campioni. Dategli un mojito e vi solleverà il mondo.

144 commenti

  1. e ridanghete con pobbà.

    cmq kovacic partirà, mettetevi l’anima in pace, se arriva un’offerta almeno semiseria.
    E tutto il resto della rumenta non la vuole nessuno, venderla puoi venderla, ma ci fai 4 spicci.

  2. Salve a tutti
    Kovacic nell’inter del Mancio non ha spazio come non ne ha avuto Pizarro nonostante quest ultimo avesse un ruolo ben definito.
    Il Mancio predilige centrocampisti forti fisicamente come Vieira prima e kondogbia ora, seavrà ragione sarà il campo a dirlo ma per ora è cosi.
    Buona Domenica a tutti

  3. Sempre controcorrente, credo Kovacic possa rimanere.

  4. Io per completare la squadra proverei a prendere Perisic (ora) e Borini (pupillo di Ausilio, da prendere a fine mercato per strapparlo a pochi euro), da cedere ranocchia e guarin (speriamo a buon prezzo), con opzione a fine mercato di trovare un terzino buono (vedi vrsaljko o mayke), anche se forse è superfluo. La squadra sarebbe questa:

    Handanovic
    Carrizo
    Berni

    Miranda
    Murillo
    Vidic
    Andreolli
    Juan Jesus
    Santon
    D’Ambrosio
    Dodò
    Zukanovic

    Kovačić
    Kondogbia
    Medel
    Brozovic
    Crisetig
    Hernanes
    Gnoukouri

    Icardi
    Palacio
    Shaqiri
    Borini
    Perisic

  5. Ancora con sta storia del ruolo di Kovacic da trovare? Ma oramai lo sanno anche i sassi che è un centrocampista, fine del discorso, poi che giochi mediano o mezz’ala quella è la sua zona di campo, perciò no ala o esterno e nemmeno trequartista al momento (cioè a 21 anni appena compiuti non a 30).
    Può giocare benissimo nel 2-3 a fianco di Kondogbia davanti alla difesa, sarebbero anche complementari: quello alto e forte fisicamente e quello tecnico che ti crea gioco. Nel 3-1 giocherebbe alla grande come mezz’ala sx come fatto nell’ultimo periodo e con mazzarri. Al liverpool andrà a prendere il posto di Gerrard come centrale di centrocampo. Tutto il mondo sa che è un cc.
    Cosa c’è di difficile? Lasciamo perdere tutte le pippate dei giornali. Se lo vendono lo fanno per una questione di bilancio e perchè Mancio preferisce giocatori alti e potenti in mezzo lasciando la fantasia al reparto avanzato.
    Vediamo se gli investimenti fatti ci faranno fare il salto sperato, certo è che sarebbe stato bello vedere giocare mateo in una squadra finalmente di qualità ma pazienza ce ne faremo una ragione..

  6. Giancarlo De Angelis

    La prostituzione intellettuale fotografa perfettamente la condizione dell’informazione italiana, ed e’ la ragione del fatto che Mou e’ ancora odiato. L’ultimo esempio e’ la Repubblica che oggi ha scritto: L’Inter fa follie. Non l’ha scritto quando il Milan diceva di aver preso Martinez,eppure il costo dell’operazione e’ lo stesso, e allora?

  7. più che altro sia la dirigenza che il mancio stsso hanno dichiarato che non lo vendono……a meno di una cifra folle e secondo me il liverpool mira a prenderlo senza arivare a 30 mln.

    io kovacic lo voglio vedere in una squadra con una guida tecnica seria cioè la prima dopo molto tempo.

  8. Credo che il vero valore aggiunto tecnico (aggiunto al nulla s’intende) sia il Mancio con la spalla di Stankovic. Finalmente la campagna acquisti l’ha presa in mano lui.
    La campagna vendite richiederebbe un po’ di coraggio ed esperienza da parte di Ausilio & C.
    Io metterei in cima alla lista Ranocchia, un ragazzo che mi è sempre stato simpatico ma che non può più rimanere come capitano e non merita di essere degradato pubblicamente. Poi Guarin e Handa. L’altra paccottiglia, da Naga a Dodò, un bel grazie e via anche per niente.
    Kova anch’io se possibile lo terrei ma solo sperando che combini qualcosa in futuro con Mancini. Leggendo di partite giocate “alla grande” con Mazzarri non so cosa dire. Io ho visto con Mazzarri un calcio pessimo e un Kova timido e impacciato come non mai. Eppure le partite dell’Inter le ho viste tutte.

  9. pacific: Si pretende la perfezione da un ventenne

    in effetti basterebbe la sufficienza

  10. Tagnin, Tu sei proprio fissato!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Se basterebbe la sufficienza per Kovacic, per gli altri cosa servirebbe??????????????????

  11. tagnin: in effetti basterebbe la sufficienza

    manco stessimo parlando della pippa più scarsa del mondo: complimenti per l’obbiettività!!!

  12. pacific: Se basterebbe la sufficienza per Kovacic, per gli altri cosa servirebbe??????????????????

    sono due anni e mezzo che aspetto il momento di dedicarmi agli “altri”, che poi Hernanes fa vedere più roba in un tempo che la mascotte dell’interismo evoluto in una stagione, ma vabbè

  13. @Tagnin.
    Il che significa che sei totalmente fissato.
    Hernanes, per ogni partita buona ne ha sbagliato sei.
    Come tanti altri eroi, ma tu aspetti solo di sparare a seo su uno.

  14. Oh se avete tempo andatevi a guardare assist, gol in media coi minuti giocati e media voto. Poi ci metti la variabile età 30 Vs 20 e vediamo chi vale di più. Io non ho preclusioni sulla vendita di Kovacic, ma il suo prezzo non dovrebbe essere inferiore a quello di Kondogbia. Poi ribadisco il concetto : Kondogbia +miranda 50 milioni manco alla play station…

    pacific:
    @Tagnin.
    Il che significa che sei totalmente fissato.
    Hernanes, per ogni partita buona ne ha sbagliato sei.
    Come tanti altri eroi, ma tu aspetti solo di sparare a seo su uno.

  15. Comunque già la stampa riporta che DOBBIAMO vendere Kovacic per rientrare dei soldi spesi, ma a questo punto se davvero dovessimo avere l’acqua alla gola chi avrebbe il coltello da parte del manico tra Inter e Liverpool? Spero non sia vero perché sennò vorrebbe dire aver sbagliato tutto.

  16. @ZeMario.
    Infatti. Se sono costretti a vendere Kovacic , deve essere solo per una cifra indecente, oltre i 50, e non i miseri 20- 25 di cui si vocifera. Resta il fatto che io preferirei veder partire altri che non hanno fatto alcuna differenza in anni ; e ogni giorno che passa perdono valore. E’ come comprare un giocatore di 33-35 anni, sapendo benissimo che e’ un investimento definitivo. Kovacic , ha la stessa eta’ che aveva Coutinho quando i nostri brillanti dirigenti lo regalarono ai Reds. Cerchiamo di ripetere la storia all’infinito, strapagare gli accuisti e regalare i tuoi migliori.

  17. Guardate che il problema di Kovacic non è la tecnica o le potenzialità, ma l’atteggiamento svogliato che ha tenuto per gran parte della stagione e non bastano 2-3 partite buone quando ormai i giochi sono fatti e non conta più niente per mettere tutto a posto. In questo si fa fatica a dare torto a Tagnin. Poi siamo d’accordo che tra lui e Handanovic, Ranocchia o JJ venderesti prima questi, ma caso vuole non te li compra nessuno.

  18. L.b.:

    Leggendo di partite giocate “alla grande” con Mazzarri non so cosa dire. Io ho visto con Mazzarri un calcio pessimo e un Kova timido e impacciato come non mai. Eppure le partite dell’Inter le ho viste tutte.

    L oggetto era il ruolo non la prestazione. Da mezzala ha dato il meglio di se e ci può giocare “alla grande”.
    Se siamo obiettivi mazzarri quest anno è stato quello che è riuscito a farlo rendere meglio: nel suo periodo 6 goal 3 assist, miglior giocatore del campionato per dribbling riusciti e occasioni da goal create per i compagni. Parlo a livello statistico poi è ovvio che non è stato messi o non è un fenomeno ma a calcio si gioca in 11 e nessuno ti vince le partite da solo. Dire che alla fine del girone d andata mateo fosse uno dei pochi salvabili non mi pare sia un eresia ed era opinione comune anche qui. Poi nella vita si può sempre far meglio.

  19. Secondo l’Ansa Imbula a un passo per 18 milioni. Ma 58 milioni per 2 mediani e 2 milioni (se arriva Zukanovic) per un terzino non è un po’ sproporzionato?

  20. @Fonz.
    Piu che atteggiamento svogliato, io la chiamerei “timidezza”.
    E pur con tutti i limiti che si vogliono tirare in ballo , i numeri sono definitivamente dalla sua parte.
    E se un ventenne riesce a fare meglio di giocatori navigati, pur non dando l’impressione di dare il meglio, io non lo baratto mai per i veterani, ma me lo tengo stretto, che prima o poi esplode. Anche Maradona ha finito il suo primo mondiale con un’espulsione.

  21. tagnin: che poi Hernanes fa vedere più roba in un tempo

    Infatti l’hai pagato 20 ml….c’è voluto più di un anno per ammirare le potenzialità dell’acquisto più oneroso richiesto da rain man,…

  22. ZeMario:
    Secondo l’Ansa Imbula a un passo per 18 milioni. Ma 58 milioni per 2 mediani e 2 milioni (se arriva Zukanovic)per un terzino non è un po’ sproporzionato?

    58 milioni sono tantissimi ma se l’investimento funziona puoi tornare a vincere e se funziona meno puoi sempre recuperare tra 2 anni dalle loro cessioni una quarantina di milioni.
    Dai Melo, Motta, Kuz, Gargano e compagnia oltre a non vincere una cippa non recuperi nulla, anzi li paghi per 3 anni minimo o li copri di buonuscita.
    Il punto è: li abbiamo tutti sti soldi????se si, l’investimento ci può stare…..

  23. @Maigob.
    Esattamente cio che cerco di dire sui giocatori in rosa. Se tieni i Kovacic c’e’ la possibilita’ che ti aumentino di valore,
    mentre con i veterani, fai l’opposto. Ogni giorno che passa , perdono valore , ed in piu devi investire pesantemente per sostituirli.

  24. Il braccio destro di Mr Bee ha definito i tifosi interisti topi. Il nano ha trovato gentaglia del suo basso livello a cui mollare il bidone rossonero. È finita un epoca, dagli sfottò, agli insulti.

  25. a qualcuno brucia un pochino il culetto asd

  26. gli unici numeri che mi interessano sono i punti in classifica (anche i milioni spesi per la mia squadra li guardo con quel certo affetto, ammetto), ho visto girare una statistica ridicola sulle “occasioni create” dove era piazzato bene, a momenti eguagliava Valdifiori. Valdifiori. Fatto sta che il buzz sulla rete per questo presunto fenomeno farebbe pensare che si sia caricato la squadra sulle spalle giustificando il più che oneroso investimento.

    E invece niente, e anche lui lì che aspetta il contesto organizzato e intanto si crogiola sugli alibi, ma con l’Empoli in infradito ha fatto vedere un quarto d’ora di meraviglie.

  27. Se vera, questa e’ una notizia tragica per Tagnin.
    “Mancini vuole tenere Kovacic.”

  28. …e per questo non prendono imbula, dopo aver cercato di passare dai 18M cash al prestito con riscatto. Mah, io ho l’impressioneche imbula o no kovacic lo venderanno cmq, visto che manca ancora almeno un attaccante da prendere.

    ad ogni modo, pare che per kondocoso siano 30M in tre anni + 6di bonus e 3.8M+bonus al giocatore.

    E soprattutto, hce il milan avesse offerto di più rotfl

  29. Eddie: pare che per kondocoso siano 30M in tre anni

    galliani racconta che abbiamo pagato 40, figurati

  30. la verità è che da quando c’è thohir nessuno ci capisce nulla
    nè noi tifosi, nè i giornalisti

    e stiamo ancora a credere a quello che scrivono

    “l’inter non compra nessuno”, arriva miranda (e murillo già preso da mesi)
    “l’inter non ha soldi”, ecco kondogbia a 40 milioni,
    “kovacic da vendere assolutamente”, ma chi l’ha detto?

    una settimana fa tutti a piangere, ora invece fioccano le formazioni da tutte le parti

    io sono tranquillo, da quando è arrivato thohir non ho visto acquisti e cessioni alla cazzo degli anni precedenti

    anche quelli palesemente sbagliati (dodò, mvilà, ad esempio) avevano una logica e tutte le buone intenzioni
    di certo non parliamo di palombo, forlan, zarate presi all’ultimo secondo del mercato

    se venderermo kovacic, sarà innanzitutto perchè mancini non lo riterrà utile alla squadra
    secondo, avverrà ai prezzi giusti e non a saldo stile coutinho

  31. strasupermegaquoto

    alebianchi73:
    la verità è che da quando c’è thohir nessuno ci capisce nulla
    nè noi tifosi, nè i giornalisti

    e stiamo ancora a credere a quello che scrivono

    “l’inter non compra nessuno”, arriva miranda (e murillo già preso da mesi)
    “l’inter non ha soldi”, ecco kondogbia a 40 milioni,
    “kovacic da vendere assolutamente”, ma chi l’ha detto?

    una settimana fa tutti a piangere, ora invece fioccano le formazioni da tutte le parti

    io sono tranquillo, da quando è arrivato thohir non ho visto acquistie cessioni alla cazzo degli anni precedenti

    anche quelli palesemente sbagliati (dodò, mvilà, ad esempio) avevano una logica e tutte le buone intenzioni
    di certo non parliamo di palombo, forlan, zarate presi all’ultimo secondo del mercato

    se venderermo kovacic, sarà innanzitutto perchè mancini non lo riterrà utile alla squadra
    secondo, avverrà ai prezzi giusti e non a saldo stile coutinho

    alebianchi73:
    la verità è che da quando c’è thohir nessuno ci capisce nulla
    nè noi tifosi, nè i giornalisti

    e stiamo ancora a credere a quello che scrivono

    “l’inter non compra nessuno”, arriva miranda (e murillo già preso da mesi)
    “l’inter non ha soldi”, ecco kondogbia a 40 milioni,
    “kovacic da vendere assolutamente”, ma chi l’ha detto?

    una settimana fa tutti a piangere, ora invece fioccano le formazioni da tutte le parti

    io sono tranquillo, da quando è arrivato thohir non ho visto acquistie cessioni alla cazzo degli anni precedenti

    anche quelli palesemente sbagliati (dodò, mvilà, ad esempio) avevano una logica e tutte le buone intenzioni
    di certo non parliamo di palombo, forlan, zarate presi all’ultimo secondo del mercato

    se venderermo kovacic, sarà innanzitutto perchè mancini non lo riterrà utile alla squadra
    secondo, avverrà ai prezzi giusti e non a saldo stile coutinho

  32. aggiungo che gli pseudojventini alla tagnin e’ meglio lasciarli perdere.
    dicevano cosi’ di Pirlo,di Roberto Carlos,di Seedorf,di Coutinho…
    e ancora danno fiato alle loro nauseabonde bocche bianconere .
    a buon intenditor poche parole…

  33. Questo pomeriggio, nel centro di Milano, Geoffrey Kondogbia saluterà i suoi nuovi tifosi dell’Inter. L’appuntamento è al ME Hotel – Il Duca di Piazza della Repubblica dalle ore 17.

    chi vuole…

  34. apprezzo ‘Kiba’ per l’equilibrio che mette nei suoi commenti: è chiaro che kovacic -ad oggi- può fare solo il centrocampista, nè trequartista e nè esterno.

    il che non vuol dire che sia una pippa, perchè ad esempio pirlo (dato che il direttore di tuttosport eddie 😀 si offende quando si cita bobbà) può giocare solo in quei 25/30 metri…..però lo fa come si deve!

    @ alebianchi73

    ‘sta cosa che non esce q mai niente delle intenzioni di mercato dell’inter (se non a cose fatte o quasi) mi gasa parecchio, perchè è finita l’epoca dei giullari che sbandieravano candidamente le strategie finendo per farsi prendere per il collo e per il coollo da tutti

    ora sotto con una 2^ punta !!

  35. Comunque tra Melo e Benassi meglio Benassi…

  36. Bene santon era arrivato carico , fatte due partite buone si e adagiato al livello di fascia (naga dodo jonni ambrogio).mancio lo ha eliminato e ora escono le vocine pure su di lui. Ne devono rimanere 21 anzi tolti miranda, kondom, murillo, icardi, zukacoso, medel, brozovic, palacio, rimangono 13 posti. Per il momento……….

  37. Un ot doveroso per una donna bellissima che mi ha devastato fisicamente da ragazzetto…..Laura Antonelli dopo 20 anni terribili forse ora trovera un po di pace.

  38. Certo che vendere kovacic per prendere imbula non ha senso, perché imbula è molto simile a kondo e poi come mediano intenditore hai anche medel…

  39. piraccini: Un ot doveroso per una donna bellissima che mi ha devastato fisicamente da ragazzetto

    mi sa che sei in buona compagnia.

  40. Interditore

  41. ma nessuno pensa che possa essere ceduto Medel? con Kondo e un altro in arrivo seconde me che senso ha tenerselo? si tratta di uno buono per una squadra di mezza classifica,non per noi.

  42. Ma quando capirete che Medel è un difensore?

  43. fino a prova contraria, isamo una squadra di mezza classifica asd

    cmq è talmente scarso che è nella top11 della copa america