Esasperati

Ciao sono Python e probabilmente non capisco niente.
Se capissi, come molti altri, come gli illuminati, la mia vita e il mio fegato, soprattutto dopo le partite sarebbe in condizioni decisamente migliori. Ora, io non ero presente allo stadio (perché sono un tifosotto divanato) ma ho parlato con persone presenti e tutti (o quasi) mi hanno detto la stessa cosa, cioè che il casino è successo dopo che Icardi ha rilanciato la maglia che gli era appena stata gentilmente restituita dagli spalti e che sarebbe stato meglio che i giocatori manco si fossero presentati. E questo per me è assurdo.

La partita è finita e per l’ennesima volta ci siamo suicidati, perché questo è. La partita è finita e i giocatori vanno verso i tifosi, un gesto umile? Secondo me sì. I tifosi sono giustamente imbufaliti, giustamente, i giocatori idem anche se a vederli trotterellare in campo non si direbbe. Ora mi spiegate a quale pro rilanciare la maglia in campo? Qual è il senso di rinnegarla, dopo che ti sei fatto i chilometri? Dopotutto sei lì per la maglia. Dopotutto “com’è bello il mondo insieme a te” l’hai scritto proprio per quella maglia, prima che iniziasse la partita. O no?

Premetto che io, dalla dipartita di Ronaldo, non ho simpatie particolare verso i giocatori (generalizzo eh, i giocatori di tutto il mondo e di tutte le squadre), così come non ho simpatie particolari verso una parte del tifo, quella più autoreferenziale (e sì, una parte di tutte le curve, generalizzo anche qui).
Siamo perennemente incazzati, suscettibili e soprattutto esasperati. Icardi va lì, si becca le parole, pensa “ma andate a fanculo, sono entrato e ho pure segnato, cazzo volete da me?” e reagisce. Sicuramente sbagliando, sicuramente toccato nell’orgoglio di chi pensa di averci almeno provato. In quel momento, mentre raccoglie la maglia e si incazza, lì era veramente interista. Non dico più interista dei tifosi incazzati, ma nel giusto, secondo me. In quel momento probabilmente anche io ero Icardi.

Quello che però mi fa letteralmente impazzire è il teatrino dell’Icardi pezzo di merda. Quello che si fa i selfie, quello col macchinone e che ciula le mogli dei colleghi. Quello che ha fatto undici gol in campionato. Con questa squadra eh.
Che poi son gli stessi che il primo coro contro il Chievo lo fanno per insultare Balotelli, che vorrebbero quasi imporre un veto.
Già, Balotelli, quello che loro stessi odiano tanto per aver scagliato via la maglia dell’Inter.

Questo è uno sfogo, non mi passa nemmeno per l’anticamera del cervello di appioppare patenti di tifo. Però mi piacerebbe un sacco che il tifoso torni a fare il tifoso: tutti questi calcoli, le plusvalenze e menate varie ci stanno bruciando il cervello.
Sarebbe bello se, dopo una sconfitta, ci ritrovassimo tutti incazzati ma uniti, a guidare tutti lo stesso carro.
Invece è sempre più un “ve l’avevo detto”, “avevo ragione io”, “portatemi quello che diceva che…”

Andatevene a fare in culo.

Voi critici, voi personaggi austeri
militanti severi, chiedo scusa a vossia.

About Python

Sono il direttore artistico di Bauscia Cafè. Clandestino nella matrioska e astioso quanto basta. Quando parlo di Tango mi riferisco solo al pallone, del mio primo allenamento ricordo solo il rumore dei calci negli stinchi.

203 commenti

  1. moratti ma la dovevi per forza stringere quella mano, i fiori sulla tomba di FACCHETTI sono appassiti improvvisamente. Che brutto periodo

  2. Bene… possiamo accantonare e dimenticarci quanto di buono avevamo detto sulla trattativa di Bonazzoli alla Samp

    solo 4,5 ML subito, riacquisto a 9 ML, 30% sulla futura vendita, tutto per i prossimi 3 anni

    o non ci credono in Bonazzoli (e per me può anche essere giustificato) e quindi vada come vada…
    o non hanno fatto poi ‘sto grande affare…

    In ogni caso dopo una partenza a mille, da fantascienza direi (Podolski – Shaquiri), ci siamo arenati ben bene….

    ottimo il colpo Brozovic, a sorpresa… ma poi ci si è incartati sui soliti improbabili nomi…

    quindi il colpo Santon, difficile da valutare…

    quindi di nuovo caos, almeno all’apparenza…

    Speriamo nei colpi ad effetto finali.. ma speriamo bene

    poteva essere un mercato epocale, ho paura che venga però vanificato quanto fatto di buono dal non aver completato la rosa con gli obiettivi ipotizzato (un centrocampista regista alla Lucas Leiva, un centrale superiore agli attuali, un altro terzino, forse)

    Per carità, ce lo avessero detto tempo fa… non ci avremmo creduto, ma anche non completare quanto fatto di buono è pericoloso… vediamo che faranno poi a giugno… ad occhio mi sa che l’intera rosa vada smantellata… e tutto a gennaio non si può fare, questo di sicuro…

  3. Niente Diarra e niente Ledesma…

    forse un bene… ma mi sa che il centrocampista/regista a questo giro salta e ne avevamo parecchio bisogno, al pari di un centrale abile (o almeno normale) nell’impostare l’azione da dietro….

    non so se il Mancio la prenderà poi così bene

  4. No Zec, però non puoi citarmi l’Udinese perché poi d’accordo non ci andiamo più eh! Ero d’accordo su tutto ma non a prendere come modello l’udinese.
    Siamo l’Inter! non si tratta di cambiare la società, l’allenatore, i giocatori. Quelli sono già cambiati.
    DEVONO CAMBIARE I TIFOSI.
    Sono anni che non vinciamo nulla. Ma adesso C’è Tohir e non Moratti. Branca e non Ausilio. Mancini e non Mazzarri. Bolinbrooke e non CHEMMINCHIANESOIO. Da adesso si inizia a lavorare seriamente.

    Perché prima no? Perché prima c’era Mazzarri. Che voleva un 3-5-2. Che presupponeva M’Vila, Medel, Dodo e sta minchia.
    DA ADESSO SONO DISPOSTO A PAZIENTARE. Non troppo, non due anni. Ma Sono disposto a vedere un’Inter migliore anno prossimo, a patto che ci sia un miglioramento costante quest’anno. Se poi a fine anno l’Inter giocherà ancora così, allora sarò il primo a dire che c’è qualcosa che non va.
    Questo si.

  5. … guardate che il mercato chiude alle 23.00…o sbaglio?

  6. piraccini:
    moratti ma la dovevi per forza stringere quella mano, i fiori sulla tomba di FACCHETTI sono appassiti improvvisamente. Che brutto periodo

    In pratica MM dando quella stretta di mano PUBBLICAMENTE è come se avesse detto che in fondo facevano ENTRAMBI parte del solito gioco…

    la mano si dà ad un avversario che consideri tuo pari, ad una controparte che consideri legittima….

    Non a chi ha agito criminalmente per danneggiarti e peggio ancora renderti ridicolo in tutta Italia e oltre.

    Ah sarebbe stato poco cortese ed educato non stringere la mano… quindi lo ha fatto all’inizio e alla fine, come da buona creanza…

  7. @Nic!

    no per carità non ho parlato di prendere come modello l’udinese, forse non mi sono spiegato bene!
    il paragone è stato fatto per far capire che oltre a vincere tutto spendendo e spandendo in stile real madrid c’è anche quell’altra strada, certo più lunga e più in salita, che però per come la vedo io (sono un incallito romantico del calcio) è anche la più appagante e che dà maggiori soddisfazioni, perchè reputo molto migliore una vittoria guadagnata gradino per gradino che una vittoria “comprata” a suon di milioni. In realtà sono ben contento di come la società sta forgiando la squadra, tanto che ho detto espressamente che le premesse sono buone, semplicemente però noi tifosi dal canto nostro dovremmo aiutare i giocatori anzichè deprimerli, dato che siamo solo all’inizio di questo progetto, e i risultati potrebbero metterci un po’ ad arrivare!

  8. Purtroppo MM con quella stretta di mano ha dimostrato quello che ho sempre pensato di lui, pure quando abbiamo vinto, che è un cogl….( opinione personale).

  9. Quella foto fa venire una cosa sola . Un colossale conato di vomito.
    Come urinare sulla tomba di Facchetti.
    M.M. ha perso quel che rimaneva del rispetto dei tifosi nei suoi confronti.

  10. In pratica MM dando quella stretta di mano PUBBLICAMENTE è come se avesse detto che in fondo facevano ENTRAMBI parte del solito gioco…
    ti rendi conto………..e poi arriva iuliano e dice : il fallo di quella partita mi ha reso immortale……..imortacci tua de dove te trovi no immortale. che periodo di merda ma finira , deve finire

  11. Fabio1971: In pratica MM dando quella stretta di mano PUBBLICAMENTE è come se avesse detto che in fondo facevano ENTRAMBI parte del solito gioco…

    la mano si dà ad un avversario che consideri tuo pari, ad una controparte che consideri legittima….

    Non a chi ha agito criminalmente per danneggiarti e peggio ancora renderti ridicolo in tutta Italia e oltre.

    Ah sarebbe stato poco cortese ed educato non stringere la mano… quindi lo ha fatto all’inizio e alla fine, come da buona creanza…

    Lo schifo di merda, ostio.
    Che quasi mi piace mettere la testa nelle figure di merda che stiamo facendo sul campo, perché se penso a questo mi viene il vomito.
    E adesso arriva qualche cazzone che me lo difende e mi dice che sono un pirla-ingrato, perché in fin dei conti ci ha fatto vincere la champions. Sono come la juve.

  12. Moggi, un mio amico giornalista, juventino, l’ha intervistato qualche giorno fa.
    Ha detto che gli sta sui coglioni pure a lui. Non sto qui a dare i dettagli perche’ sarebbero imbarazzanti.
    Per me Moratti dovrebbe vergognarsi per quella stretta di mano.
    E possibilmente dimettersi da tutto e vendere le sue quote.
    Stringere la mano a Moggi, una specie di Toto Riina del calcio italiano.
    Spero di non beccarmi una querela.
    Webmaster valuta tu se pubblicare il commento, che rischiamo di trovarci a S Vittore insieme.

  13. In questi ultimi minuti si parla di Baselli last minute. Faccio notare che è un marcio sopravvalutato e che per me sta bene a Bergamo.

  14. Non so chi sia Baselli o se sia sopravvalutato…
    Ma sarebbe ora di finirla con certi…apprezzamenti …che altrimenti facciamo prima a tenerci i Jonathan i dodo i ranocchia…e qui mi fermo per pudore…

  15. …e poi si sa…il last minute spesso offre ottime occasioni…

    Comunque vedo che SI SONO ECLISSATI molti tra coloro che alla arrivo del tedesco e dello svizzerotto esaltavano il carisma mancinismo?
    Dove sono finiti???
    Sono rimasti quelli che sputano sui Santon sui Baselli e anche già su Podolski…
    Bene bene…

  16. Scusate la domanda magari poco opportuna e staccata dalla realtà.
    Ma mi dite qual è stato l’ultimo regista che ha giocato in una squadra di Mancini?
    No perché a me ne viene in mente uno solo: Pizarro, 10 anni fa. Per pochi mesi tra l’altro.

    Brozovic è molto di più il “suo” profilo, così come Shaqiri e Podolski per giocare da esterni. Santon mi pare una scommessa in vista della riforma delle rose dell’anno prossimo (ci avevano provato con Destro che dava più garanzie, ma non a quelle cifre).

    Ottima la cessione di Bonazzoli: plusvalenza secca da 4,5M (già nel bilancio di quest’anno) e quello che praticamente è un premio di valorizzazione triennale alla stessa cifra. Se il ragazzo vale ci ritroviamo un U21 a 4,5M, altrimenti arrivederci e grazie

  17. Siamo partiti da Lucas e Suarez. …Poi abbiamo ripiegato su Diarra successivamente abbiamo dirottato l’interesse su Ledesma e Cigarini…ultimo della lista tale Baselli che fa panca all’Atalanta. …

    Per l’amor di Dio fermiamoci qui ….non vorrei mai tornasse di moda Palombo.

    Esclusi i primi due della lista credo che il nostro Crisetic si meglio…..di ciascuno degli altri.

  18. Nk³: Se il ragazzo vale ci ritroviamo un U21 a 4,5M, altrimenti arrivederci e grazie

    Ma se Bonazzoli valesse, dopo uno o due anni la Samp può rivenderlo liberamente ad altri (es Roma, PSG o chi volete) ad una cifra alta, dando a noi una percentuale?

    Oppure deve rivenderlo per forza a noi a 9 ML anche se un’altra squadra ne offre il doppio?
    Per riprendercelo cioè basta che noi esercitiamo il diritto dato che la cifra è già prefissata? Sarebbe molto buono, anche se mi sembra strano

    Non sono mai riuscito ad avere un parere definitivo da nessuno su questo aspetto, mi incuriosisce parecchio…

  19. No ma scusate, Podolski gran colpo?? Questo se ne torna dritto a Londra..bollito come pochi, Bonazzoli a quelle cifre senza sostanziali presenze in A è un affare…

  20. Su prendete sto rolando fate uno sforzo che visto come siamo messi dietro e un upgrade notevole. Poi vidic a giugno smamma visto anche il battibecco di ieri con mancio

  21. Fabio1971: Per riprendercelo cioè basta che noi esercitiamo il diritto dato che la cifra è già prefissata? Sarebbe molto buono, anche se mi sembra strano

    E’ esattamente così: in qualsiasi momento entro 3 anni, con 9 milioni torna da noi. Se vogliono venderlo ad altri, verificato che noi non siamo disposti ad esercitare il diritto di riacquisto, ci danno comunque il 30% della cifra che incassano

  22. Nk³: E’ esattamente così: in qualsiasi momento entro 3 anni, con 9 milioni torna da noi. Se vogliono venderlo ad altri, verificato che noi non siamo disposti ad esercitare il diritto di riacquisto, ci danno comunque il 30% della cifra che incassano

    Allora ritiro quanto scritto nel pomeriggio… è una grande operazione, la migliore possibile per noi e anche per Bonazzoli stesso

    Grazie

  23. …palombo magari no…ma Gargano…a Napoli col Ciccio sudaticcio sta facendo faville…chissà perche con noi era una pippa?

  24. @Nino44:

    Ho espresso un parere su un giocatore che ritengo davvero inadatto, sopravvalutato e che spero non vesta la nostra maglia; ritengo di poterlo fare senza offendere la sensibilità di nessuno. Non vedo alcuna implicazione con il resto che hai scritto e, se mi è concesso, la MIA opinione sui vari Jonathan, Ranocchia e Dodò è molto meno “salivosa” di ciò che immagini.

    Su Santon, tra l’altro, mi ero espresso positivamente ieri, quindi non so davvero che dirti, anche perchè sono ancora in grado di scindere il mio personale giudizio da un giocatore (o una situazione) ad un altro e in genere non sono gratuito nelle mie critiche.

    Poi sinceramente non mi riconosco tra “quelli che” di cui parli nel tuo discorso e gradirei non essere buttato dentro questa insensata caciara, se senti proprio il bisogno di lanciarti contro dei mulini a vento fallo, ma mentre prendi la rincorsa ti pregherei di non buttare sotto persone a caso. Lo apprezzerei davvero, grazie.

  25. Il Casa
    Il mio commento prende spunto dal tuo e non necessariamente intende attribuire a te tutto ciò che giustamente sottolinei e mi contesti…il mio diventa poi un discorso generico e generale…riferibile a più svariati interventi e non necessariamente (solo) al tuo

  26. Ma jose correira e italo santos qualcuno li conosce?

  27. E poi permettono di aggiungere una cosa…spesso troppo spesso ci arroghiamo il diritto di “distruggere” un giocatore che poi altrove chissà perche riescono a fare la loro pochissima figura…

  28. …vabbe…grammatica approssimativa…fa niente…

  29. Mercato che poteva essere da 31 ma ci siamo arenati a (un po’ meno di) 30…

    Conoscendo Mancini non so se sarà soddisfatto.

    E’ rimasta una lacuna davvero grossa, cioè un centrale o comunque un difensore in grado di far ripartire l’azione efficacemente senza andare nel panico

    e probabilmente manca anche il secondo centrocampista di qualità… oltre a Brozovic, il famoso Lucas Leiva o equivalente

    Peccato

    che dire, ce lo avessero detto mesi fa che avremmo preso Podolski, Shaquiri, Brozovic, Santon + una spicciolata di giovani + alcune mosse posticipate a giugno ma definite (tipo Murillo)… non ci avremmo semplicemente creduto

    Così invece, una volta iniziato a crederci, è mancato qualcosa che ormai ci eravamo un po’ illusi potesse arrivare, qualcosa di grosso magari…

    poi a sentire parlare di Touré ti viene l’acquolina e peni che magari qualcosa di bello può succedere anche nell’immediato.

    Comuque lamentarsi è impossibile, la squadra andava completamente rifatta e a gennaio non è possibile

    Forse per il solo Ausilio non è proprio possibile, occorrerebbe una coppia di dirigenti… non riusciamo a vendere praticamente NESSUNO…

    Amen, tanto la stagione è al momento un pochino complicata, dal lato sportivo, speriamo continuino a lavorare sul mercato già in ottica giugno, senza ridursi all’ultimo istante a inseguire il solito Rolando di ritorno (che già sapevi che il Porto te lo dava solo in cambio di soldi) o addirittura peggio.

  30. Proximo:
    Ma jose correira e italo santos qualcuno li conosce?

    Forse a giugno li diamo alla samp, come è stato fatto per Bonazzoli…

    Ormai il settore giovanile serve solo a placare le ire del FPF.

  31. Sono ampiamente soddisfatto del mercato.

    Attendo con ansia che la squadra si amalgami e cominci a macinare gol e gioco da inter: cosa che avverà sicuramente perchè confido totalmente in mancini.

  32. ACQUISTI

    Francesco Forte, attaccante (21 anni) – fine prestito, dal Pisa
    Lukas Podolski, attaccante (29 anni)– prestito oneroso fino a giugno, dall’Arsenal
    Boris Rapaic, attaccante (17 anni) – prestito fino a giugno con diritto di riscatto, dall’Hajduk Spalato
    Xherdan Shaqiri, ala (23 anni) – prestito gratuito con obbligo di riscatto, dal Bayern Monaco
    Niccolò Magistrelli, centrocampista (16 anni) – fine prestito, dal Monza
    Harouna Gouem, centrocampista (14 anni) – fine prestito, dall’Atalanta
    Marcelo Brozovic, centrocampista (22 anni) – prestito biennale con riscatto condizionato, dalla Dinamo Zagabria
    Simone Bandini, difensore (18 anni) – fine prestito, dal Chievo Verona
    Vid Belec, portiere (24 anni) – fine prestito, dal Konyaspor
    Fabio Eguelfi, laterale (20 anni) – fine prestito, dal Prato
    Davide Santon, laterale (23 anni) – prestito fino a giugno con diritto di riscatto, dal Newcastle
    José Correia, attaccante (18 anni) – titolo definitivo, dallo Sporting Lisbona
    Gabriele Di Carlo, centrocampista (18 anni) – titolo definitivo, dal Catania
    Santos De Olivera Italo – titolo definitivo, Vasco de Gama
    Davide Moreo, centrocampista (19 anni) – fine prestito, dal Lumezzane

    CESSIONI

    Michael Baome, ala (18 anni) – prestito fino a giugno, alla Nuorese
    Rene Krhin, centrocampista (24 anni) – prestito oneroso fino a giugno, al Cordoba
    Alfred Duncan, centrocampista (23 anni) – prestito fino a giugno con obbligo di riscatto, alla Sampdoria
    Diego Laxalt, centrocampista (21 anni) – prestito biennale con diritto di riscatto, al Genoa
    Matteo Colombi, attaccante (20 anni) – prestito fino a giugno, alla Torres
    Federico Bonazzoli, attaccante (17 anni) – titolo definitivo con diritto di ‘ricompra’, alla Sampdoria

  33. @Fabio.
    Quello che ci vorrebbe, sono i soldi, dei quali non si vede nemmeno l’ombra.
    In queste condizioni, portare 4 giocatori, di cui due giovani, e’ oro che cola.

  34. Pacific:
    @Fabio.
    Quello che ci vorrebbe, sono i soldi, dei quali non si vede nemmeno l’ombra.
    In queste condizioni, portare 4 giocatori, di cui due giovani, e’ oro che cola.

    Si e no…

    se non vendi, fosse solo per il FFP, hai MENO disponibilità per gli acquisti

    e la tragica realtà è che i nostri sono INCOMPRABILI (es per gli enormi stipendi alla Guarin), o non siamo invece capaci di vendere…

    I soldi poi quelli veri servono sempre… per carità… ma questo passa il convento…

  35. Mercato finito, meno male. Speriamo ora si pensi solo a giocare.
    Dopo Osvaldo mi preoccupano le situazioni tese di Vidic ed Icardi…
    Il giovane Richards (ora in forza alla fiorentina) ebbe da dire quando sulla panca del MCity arrivò Pellegrini “ora nello spogliatoio c’è più serenità”.
    Ecco, forse questo è un grosso difetto di mancini. La poca diplomazia ed il carattere “elettrico” che può entrare in conflitto con giocatori di personalità. Speriamo che qualche buon risultato possa calmare un po’ le acque, perché il livello di tensione è molto alto.

  36. Pare che Rolando sia andato all’Anderlecht in prestito secco, stessa formula che proponeva l’inter al porto(???).

  37. New Thoreau: Pare che Rolando sia andato all’Anderlecht in prestito secco, stessa formula che proponeva l’inter al porto(???).

    Penso che dopo la querelle dell’estate scorsa sul riscatto se la siano presa.

    Cazzi loro.

  38. Consiglio a mancini per le prossime partite…
    Basta centrocampo a 2 con medel e guarin…
    I due insieme non stanno né in cielo né in terra, anche perché né podolski né shaqiri in queste partite si siano prodigati a dare una mano a centrocampo.

  39. Io a giugno come mediano prenderei Allan dell’udinese (7,50 mln) o Valdifiori dall’empoli (3,70 mln). Questi giocatori devo dire che mi sono proprio piaciuti, poi non so se tolti dalle rispettive realtà e portati all’inter sarebbero in grado di confermare le loro qualità.

  40. New Thoreau:
    Io a giugno come mediano prenderei Allan dell’udinese (7,50 mln) o Valdifiori dall’empoli (3,70 mln). Questi giocatori devo dire che mi sono proprio piaciuti, poi non so se tolti dalle rispettive realtà e portati all’inter sarebbero in grado di confermare le loro qualità.

    Io stravedo sopratutto per Allan: è veramente un affarone ma anche valdifiori è un buon giocatore

  41. Nefario: Io stravedo sopratutto per Allan

    Allan è impressionante. Gioca a tutto campo con grande corsa e spesso anche con grande qualità. Però mi sa che se finirà il campionato come sta facendo il suo prezzo raddoppierà.

  42. Allan me lo ricordo un anno fa e sembrava Gargano con i piedi di Pereira.
    Nell’ultimo mese l’ho visto tre volte e oggi sembra il miglior CC d’Italia.

    Ma ho 2 remore:
    Regola nr 1 “mai comprare giocatori dall’Udinese” soprattutto se sei l’Inter: li paghi un casino e spesso te ne penti amaramente.

    2. Se continua così va sicuro dai gobbi.

    Su Valdifiori: è bravo, ma durerà? O finirà per emulare Liverani o Lodi o similia? ?????

  43. Bardi o Viviano santon Bonucci caldirola donati Duncan poli Benassi coutinho destro Bonazzoli.
    Risparmiando una cinquantina di milioni saremmo messi molto peggio?

  44. una stretta di mano non ha avallato un cazzo di niente.

    sarebbe stato meglio non darla questo sì, ma come è stata sottolineata questa stretta, molto di più sarebbe stato sottolineato un rifiuto o un fare finta che l’imputato non ci fosse, riaprendo un contenzioso tra tifosi e le due società che al momento non sarebbe stato di nessuna utilità visto che di casini ne abbiamo già in abbondanza.

    dopo sarebbe bastato che si contasse le dita e tutto sarebbe finito lì, invece i media l’hanno proposta apposta e in molti siamo cascati nel tranello, perchè anche a me in un primo tempo sono girati i coglioni, ma poi ho pensato che Moratti di strette di mano così ne deve fare ogni giorno come capita a tutti, sia per cortesia che per convenienza visto il mondo in cui viviamo, per cui lasciamo perdere i giudizi frettolosi e speriamo che quella merda venga condannata anche in questo processo.

    con Phiton non sono d’accordo perchè il gesto di andare verso la tifoseria sarebbe meglio farlo quando si ha la coscienza a posto e anche se sconfitti i tifosi sanno capire se in campo c’è stato l’impegno giusto e quindi, pur a malincuore, te lo riconoscono.

    ma non è il caso di queste ultime partite per cui era meglio lasciare perdere una tifoseria già invelenita, perchè il gesto di dare la maglia può essere interpretato come una ulteriore presa per il culo e visto e considerato che la maglia è stata restituita al mittente sarebbe stato meglio stare “schisci” e girare i tacchi invece di incazzarsi con loro.

    non c’entra un cazzo che Icardi avesse segnato il gol che avrebbe potuto riaprire la partita, anzi io la trovo un’aggravante in quanto posso pensare che lui volesse far credere che la colpa non era sua ma degli altri dieci, che lui il gol l’aveva fatto e con quello il suo dovere.

    invece il loro dovere in questa Inter non lo sta facendo nessuno, lui compreso.

    a volte per vincere basterebbe la voglia al di là dei meriti e del gioco, ma io non vedo manco quella.

  45. Aaahh!
    Mi sono svegliato tutto sudato e con il voltastomaco!
    Ho sognato Moratti(si ,quello del Triplete) che stringeva la mano a uno che assomigliava a Moggi…
    Meno male che è stato solo un brutto sogno!
    O no??

  46. Scusami corso che vuol dire riaprendo un contenzioso fra le due societa………perche e chiuso ?cioe fatemi capire siccome lo prevede il galateo o il lavoro …..di moratti allora accetto la mano di tutti. Io non abbocco ai media giudico quello che vedo . Chiudiamola dicendo che moratti farebbe meglio a stare fermo e zitto talvolta perche al di la della odierna situazione della beneamata, quello con i ladri e’ e sara sempre un nervo molto scoperto. Moggi e gia tornato in rai figurati cazzo ie ne frega del processo.

  47. La squadra riflette la psicolabilita dei tifosi…e qualcuno comincia a dubitare del carisma di scarpetta…come gestore di uomini…peccato ci siamo dovuto sorbire la favoletta del suo fascino internazionale come ascendente sui veri campioni…adesso la tipica psicolabilita ci porta a scoprire Allan…e a contare i punti di mazzarrivattene…speriamo faccia pace con vidic e icardi…

  48. ZeMario:
    Bardi o Viviano santon Bonucci caldirola donati Duncan poli Benassi coutinho destroBonazzoli.
    Risparmiando una cinquantina di milioni saremmo messi molto peggio?

    Si saremmo messi molto peggio.

  49. non hai venduto un cazzo

    ausilio fuori dai coglioni insieme a fassone che ha rinnovato a mazzarri

    una volta le supercazzole per il principe di Imbersago erano divertenti, ora patetiche

  50. ZeMario: Bardi o Viviano santon Bonucci caldirola donati Duncan poli Benassi coutinho destro Bonazzoli.

    eccole che rispuntano le formazioni di mezzeseghe minorenni

    Mancini ormai è troppo vecchio

  51. ZeMario: Bardi o Viviano santon Bonucci caldirola donati Duncan poli Benassi coutinho destro Bonazzoli.
    Risparmiando una cinquantina di milioni saremmo messi molto peggio?

    Ci credi che non ne vedo uno fra quelli che hai citato che potrebbe essere titolare neanche in questa Inter?

  52. Nuovo post!

  53. Eh già uno che fa il titolare nel Liverpool può aspirare al massimo scaldare la nostra panchina. ..

    Nk³: Ci credi che non ne vedo uno fra quelli che hai citato che potrebbe essere titolare neanche in questa Inter?