10 anni di girone d’andata: numeri ed eccezioni

Parlano i numeri: l’attuale è statisticamente la peggiore stagione delle ultime 10 per l’Fc Internazionale.

Considerando che la squadra chiude dopo 19 giornate con 26 punti, è incredibile notare che nella stagione dei record (parlando di Serie A) a questo punto si avevano quasi il doppio dei punti (51) che si hanno ora.
Negli ultimi 9 anni, la situazione peggiore alla fine del girone d’andata si ha nella stagione 2011-2012 con comunque 3 punti in più di oggi, la stagione di Gasperini e Ranieri prima e di Stramaccioni poi.
Nelle ultime 9 stagioni è curioso notare come in un solo caso i punti ottenuti nel girone d’andata siano esattamente gli stessi di quelli ottenuti nel ritorno: 29, sempre nella stagione 2011-2012, per un totale di 58. In altri 7 casi i punti ottenuti all’andata sono sempre maggiori di quelli ottenuti nel ritorno. In particolare la stagione che vede più differenza di punti fra i due gironi è la 2012-2013: 35 punti all’andata e 19 punti al ritorno per un totale di 16 punti di differenza.
Infine l’unica stagione in cui si hanno più punti conquistati nel girone di ritorno rispetto al girone d’andata è la 2010-2011: 35 nel girone d’andata e 41 in quello di ritorno, punti che permettono di giungere secondi a fine campionato e di entrare in Champions dal portone principale.

26_gironeandata

Accantonando per un attimo questa infografica e analizzando anche le sessioni di mercato invernale delle ultime stagioni, si scopre inoltre che l’unica stagione in cui vengono acquistati giocatori di un certo valore economico e tecnico per permettere un salto di qualità alla squadra è proprio la stagione 2010-2011, che guarda caso è la stagione del cambio di panchina Benitez – Leonardo proprio prima del termine del girone d’andata.
Una situazione, quella della stagione 2010-2011, con tante analogie con quella attuale, vedi BenitezLeonardo, MazzarriMancini, RanocchiaNagatomoPazzini, PodolskiShaqiriesperiamoqualcunaltro.

Non basterebbero 6 punti in più del girone d’andata (come nel 2010-2011) per raggiungere il terzo posto, ma si tratta di un precedente che fa sicuramente ben sperare.

About MILO

Un giorno mi è stato chiesto: "cosa fai per vivere?", non ho saputo rispondere. Tra Rum e Whiskey scelgo il secondo, preferibilmente Irish. Convinto che un giorno queste frasi diventeranno citazioni. Interista designer.

68 commenti

  1. In tutta onestà, 6 punti in più rispetto al girone d’andata sono UN OBBLIGO per quest’Inter. Non tanto perché sia forte, ma perché sicuramente è più forte di quella di prima.
    I problemi non sono, evidentemente, stati risolti, ma la strada è quella, e non ho dubbi che chiuderemo il campionato a ben più di 52 (26+26) punti.
    Intanto cominciamo a passare il turno in Coppa Mancini, per i mortali “Coppa Italia”.

  2. Prima della partita con il celtic, giocheremo contro torino, sassuolo, palermo e atalanta…bisogna cercare di fare 12 punti ed a quel punto vedere a quale distanza siamo dal terzo posto.

    Vincendo quattro partite, credo che qualcosa riusciremmo a recuperare a lazio, napoli e samp, ma se ciò non dovesse accadere, penso che dovremmo puntare tutto sull’EL.

  3. Bella idea fare 12 punti nelle prossime 4. Avremmo dovuto farne già 3 sabato, invece ne abbiamo arraffato 1 per culo.

  4. SS61: Bella idea fare 12 punti nelle prossime 4. Avremmo dovuto farne già 3 sabato, invece ne abbiamo arraffato 1 per culo.

    Tutti fenomeni quando si fanno le tabelle (che portano sfiga per altro).
    Secondo me per arrivare in CL ci vorrà un girone di ritorno quasi miracoloso…

  5. SS61:
    Bella idea fare 12 punti nelle prossime 4. Avremmo dovuto farne già 3 sabato, invece ne abbiamo arraffato 1 per culo.

    New Thoreau: Tutti fenomeni quando si fanno le tabelle (che portano sfiga per altro).
    Secondo me per arrivare in CL ci vorrà un girone di ritorno quasi miracoloso…

    Vabbè ragazzi, iniziate ad appassionarvi ad un altro sport, così da domenica prossima potrete divertirvi seguendo qualcos’altro…

  6. Penso che per arrivare terzi, che comunque si tratta di 7 punti da recuperare, sia sufficiente prendere in ordine Torino, Sassuolo, Palermo, Atalanta, Cagliari, Cesena, Parma, Verona, questo Milan, Udinese, Chievo, Genoa ed Empoli e batterle tutte. Sono 39 punti che ci manderebbero a 65, e poi basterebbe non perdere gli scontri con le dirette rivali (Lazio, Napoli, Fiorentina, Samp).
    Dobbiamo tornare ad essere una squadra che perde sì e no 5 partite a stagione, contro le due/tre naturalmente più forti e qualche passo falso. Qualche, non uno ogni 2 partite.
    Comunque 9 punti nelle ultime 5 partite, che potevano essere 11 se non si coglionava un tempo con la Lazio o se si faceva capire all’Empoli che era l’Empoli, fanno sperare in una lenta ma imminente inversione di tendenza.

  7. SilverTuft: Comunque 9 punti nelle ultime 5 partite, che potevano essere 11 se non si coglionava un tempo con la Lazio o se si faceva capire all’Empoli che era l’Empoli, fanno sperare in una lenta ma imminente inversione di tendenza.

    Meglio di noi hanno fatto solo bjuve con 11 e fiorentina con 10…

  8. New Thoreau: Tutti fenomeni quando si fanno le tabelle (che portano sfiga per altro).

    New Thoreau:
    L’anno scorso il napoli arrivò terzo con 78 punti; è impossibile che noi possiamo fare 52 punti nel girone di ritorno;
    Due anni fa il bbilan arrivò terzo con 72 punti; è quasi impossibile che nel girone di ritorno si possa fare 46 punti;

    Tre anni fa l’udinese arrivò terza con 64 punti; possiamo noi fare 38 punti nel girone di ritorno ad una media di 2 punti a partita? Possibile,ma molto, molto difficile.

    Questo che è…un necrologio ?

  9. Concordo che fare tabelle porta sfiga (anche perche’ ci si perde dietro a ogni singola partita), ma come obiettivo dobbiamo fare almeno 24 – 25 punti nelle prossime 11 partite (sino al prossimo derby) ricordandoci che all’andata le prime 11 partite (a detta di tutti mai inizio fu’ cosi morbido) hanno portato la bellezza di 16 punti includendo la sconfitta a Parma (no dico Parma) e in casa col Cagliari (no dico Cagliari 1 : 4) oltre che a Firenze.
    Altrimenti dovremo smettere di riempirci la bocca (e gli occhi) di CL, ma dovremme iniziare la raccolta dat (cit.) per il 2015 – 2016 :)

  10. SilverTuft:
    Penso che per arrivare terzi, che comunque si tratta di 7 punti da recuperare, sia sufficiente prendere in ordine Torino, Sassuolo, Palermo, Atalanta, Cagliari, Cesena, Parma, Verona, questo Milan, Udinese, Chievo, Genoa ed Empoli e batterle tutte. Sono 39 punti che ci manderebbero a 65, e poi basterebbe non perdere gli scontri con le dirette rivali (Lazio, Napoli, Fiorentina, Samp).
    Dobbiamo tornare ad essere una squadra che perde sì e no 5 partite a stagione, contro le due/tre naturalmente più forti e qualche passo falso. Qualche, non uno ogni 2 partite.
    Comunque 9 punti nelle ultime 5 partite, che potevano essere 11 se non si coglionava un tempo con la Lazio o se si faceva capire all’Empoli che era l’Empoli, fanno sperare in una lenta ma imminente inversione di tendenza.

    perché non proviamo a vincerle tutte da qui alla fine? così io allo scudetto ci crederei ancora

  11. Düsseldorf:
    Concordo che fare tabelle porta sfiga (anche perche’ ci si perde dietro a ogni singola partita), ma come obiettivo dobbiamo fare almeno 24 – 25 punti nelle prossime 11 partite (sino al prossimo derby) ricordandoci che all’andata le prime 11 partite (a detta di tutti mai inizio fu’ cosi morbido) hanno portato la bellezza di 16 punti includendo la sconfitta a Parma (no dico Parma) e in casa col Cagliari (no dico Cagliari 1 : 4) oltre che a Firenze.
    Altrimenti dovremo smettere di riempirci la bocca (e gli occhi) di CL, ma dovremme iniziare la raccolta dat (cit.) per il 2015 – 2016

    Ecco un altro necrologio…

  12. Frantjsek: perché non proviamo a vincerle tutte da qui alla fine? così io allo scudetto ci crederei ancora

    Stai attento che rischi di portare sfiga anche per il 4/5 posto…

  13. Anzi facciamo una bella cosa…

    smettiamo anche di dire “Forza Inter!”, soprattutto prima di ogni partita…non si sa mai..

  14. Tutto giusto tutto vero ma se non facciamo 40 o più punti il terzo posto lo vedo difficile..ovviamente il Napoli dovrebbe avere una media punti inferiore all’anno scorso….come disse un tale, son tutte finali! Fermo restando che possiamo anche vincere l’Europa League ed arrivare in Cl direttamente da la’..

  15. Non c’e’ nessun necrologio :).
    Io credo fermamente al 3° posto anche con solo Poldi e Shaquiri.
    Eppero’ spero che si cominci a far punti, che si giochi bene o meno bene anche segnando al 90° su rigore che non c’e’ o in fuorigioco (di millimetri).

    Auf geht Inter, schießt ein Tor, schießt ein Tor !!!!!!!!!!

  16. Domanda: quand’è stata l’ultima volta che abbiamo vinto tre partite di fila?

  17. Nk³:
    Domanda: quand’è stata l’ultima volta che abbiamo vinto tre partite di fila?

    già ma per la legge dei grandi numeri dovrà anche capitare.
    Speriamo nel breve

  18. @NK
    con Strama all’andata. Questo è si un necrologio, sportivo si intende, per mazzarri.

    Il Napoli che arrivò terzo con 78 punti quanti ne fece all’andata? 40. Oggi è a 33. Idem per altri esempi. Coraggio. La Roma che ci contese lo scudo nel 2008, Parma per capirci, dove era a fine andata? sperare è gratis, se va male pazienza, ma deprimermi da PRIMA è assurdo. Speravo, figuriamoci, PRIMA, perché non adesso?

  19. Forse qualcuno si ricorda il film il Presidente del Borgorosso FC con Alberto Sordi in qualità di presidente e il mago argentino (che imitava Herrera) come allenatore.
    A un certo punto, presi dall’euforia, i tifosi al bar cominciarono a fare un tabellino di marcia. Qui due punti, qui altri due, qui pareggio, qui vittoria. Insomma alla fine erano primi senza nemmeno giocare.
    Ogni domenica confrontavano su un grafico il punteggio reale con quello della tabella iniziale. E ovviamente non vincendo mai lo scarto diventava sempre piu’ ampio domenica dopo domenica. E la depressione e l’incazzatura dei tifosi di pari passo.
    Ecco ogni volta che vedo una tabella non posso esimersi di pensare al film.

  20. Mi sono confuso, era la Roma del 2010.

  21. Vincere è meglio che pareggiare e paregiare è meglio che perdere.

  22. Si ma, “Forza Inter!” si può dire o porta sfiga ?

    E se piove ?

  23. No ecco, il punto direi che è quello.
    Al di là della battuta di Sandrex, se “grandi numeri” ci sono questi ci indicano che sono due anni (due e mezzo? Non ne ho idea giuro, mi fido ciecamente di Amstaf) che non riusciamo a vincere tre partite di fila.
    Ecco: prima di fantasticarne di vincerne sei, pensiamo a vincerne tre. Se riusciamo a fare 9 punti con Torino Sassuolo e Palermo poi ne riparliamo.
    Facile? Boh, sono due anni e mezzo che non ci riusciamo.

  24. Per vincere le partite bisogna VOLERLE VINCERE
    …altrimenti solo chiacchiere e distintivo…e basta dare colpe a 442 433 4231 4312 352 235 424 ecc ecc ecc…Palle ci vogliono…PALLE!!!

  25. @Nino.
    Finalmente!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Ecco cosa serve. Lasciare il sangue sul campo,(Come dicevaMou.) che il resto vien da se’.
    Non servono tabelle, basta semplicemente pensare a vincere la prossima partita.

  26. nino44: Palle ci vogliono…PALLE!!!

    e magari dei piedi ben educati al gioco del calcio :-)

    perché io tutto questo mito delle palle sinceramente non lo ho mai capito… come se bastassero

    non crederete mica che l’Atletico ha fatto quel che ha fatto SOLO perché SIMEONE HA LE PALLE, VERO?

    puoi averci tutte le palle che vuoi, ma alla fine il gioco lo fai con i piedi e servono buoni…

    l’Atletico ha diversi giocatori con grandissima corsa E ottimi piedi…. le palle sono la ciliegina sulla torta… il marchio di fabbrica, ma il presupposto sono piedi e organizzazione di gioco funzionante ed efficace

    che poi per battere le squadracce piccole e medie della Seria A, mica occorrerebbe averci chissà quali palle.. sù…

  27. @Fabio.
    Gia’ ma tanti di quei giocatori che Simeone si ritrova non e’ che avevano spaccato il mondo prima di arrivare da lui.
    L’ultima partita mi dice che l’Empoli ha strapazzato l’inter , e per una semplicissima ragione. E’ sceso in campo deciso di lasciarci il sangue per la causa. L’Inter, no’. E’ questo che si intende per palle. Basta con le solite chiacchiere, bisogna pensare sempre che la prossima partita sia la piu’ importante. Chinque ci sia di fronte.

  28. e l’Inter del Triplete, direi che piedi ed organizzazione di gioco le aveva, mica è stata solo una questione di palle…

    mica voglio sminuirne l’importanza, ma nemmeno voglio che passi il messaggio che l’Inter andava male perché non hanno palle…

    non avevano prima con Starmaccioni, e poi soprattuto con MAZZARRI (quest’anno DEL TUTTO) alcuna valida organizzazione di gioco…

    lo dicava anche Guarin l’altro giorno, in alcuni momenti non avevamo idea in campo di cosa dovessimo fare

  29. Piedi buoni e palle sarebbe il massimo
    In assenza eventuale dei piedi buoni…almeno le palle…

  30. Nagatomo eletto miglior terzino sx della fase a gironi della Coppa d’Asia. Varrà poco, ma è così; e giocano a 4.

  31. Guarino è mezzo scemo…ecco perche non sapeva che fare…

  32. @Fabio.
    Gia’. L’Inter del triolete, come l”atletico di Simeone, e se vogliamo bestemmiare, anche la prima Juve di Conte.
    La qualita’ fa’ la differenza, ma senza la mentalita’ giusta, spesso , spesso viene sprecata.
    Basta pensare a giocatori come Recoba, Beccalossi e tanti altri, che di qualita’ ne avevano da vendere, ma mancavano di temperamento per sfruttarle adeguatamente.

  33. Amstaf:
    Nagatomo eletto miglior terzino sx della fase a gironi della Coppa d’Asia. Varrà poco, ma è così; e giocano a 4.

    E noi lo consideriamo scarso…soprattutto come terzino…

  34. Onestamente non so cosa pensare, spero che la squallida partita di Empoli sia ancora lo strascico della preparazione errata di quel vaccaro che c’era prima. Lo spero davvero, quelli correvano il triplo. Certo che se non fosse così sarebbero tutti giocatori da giardino di Moratti. Magari ci trovano ancora Recoba.

  35. Amfast@

    Io sinceramente non sento la mancanza di Nagatomo, anche se fosse eletto miglior giocatore dell’intero torneo.

    Come del resto stento ad immaginare come giochino i terzini di Iran, Cina e Filippine.

    Io invece aspetterei con grande ansia che i presenti e chi eventualmente dovesse ancora arrivare cambiassero marcia o apportassero un notevole contributo in termini di PALLE.

    Non dico basterebbero per i 42 punti attesi ma…..

    Se poi Nagatomo vincesse pure il pallone d’oro e fossimo bravi a monetizzarlo con immediata cessione, ecco sarebbe altra mossa gradita per convertire il grano con notevole CC al centro o terzino più produttivo.

  36. Recoba di allora, pur nella sua incostanza cronica, messo in questa squadra e in questa serie A da solo ci farebbe arrivare secondi.

  37. Un ultima cosa (e non per essere disfattista ma realista)

    In un girone di ritorno con praticamente 2 squadre spacciate (quindi 4 o 5 di cui ne va giù una sola) e 2 squadre già certe della CL (e quindi 4 o 5 di cui 1 sola va su) potrebbero voler dire approcci piuttosto morbidi per il Napoli che si gioca il terzo posto con 7 lunghezze di vantaggio è scontro diretto in casa.

    Questo per dire che probabilmente 33 punti il Napoli li fa, magari con meno ostacoli anche 37, quindi noi dovremmo farne 44 vincendo a Napoli beh

    Continuo a pensare che sia quasi impossibile, cmq proviamoci pure, mi accontento di molte cose cambiate e la trasformazione di alcuni spezzoni in partite intere della nuova gestione Mancini…..Poi quel che sarà.

  38. Guardate per esempio il prototipo dei piedi buoni senza palle…

    Sta dai gonzi…

  39. Neanche io sento la mancanza di nagatomo, per quanto metta sempre l’impegno.
    E’ che magari si sbava per esotici nomi, giocatori visti su youtube o di cui si leggono mirabilie. Beh, così anche naga sembra forte. In un contesto organizzato se la cava.

  40. È vero…ma a parte un paio di casi anche 9/11 nostri in un contesto organizzato e cazzuto farebbero la loro parte…..ma purtroppo….

    Cmq, è per questo motivo che sono felice della svolta e fiducioso sul futuro.

    Primo: costruire il contesto.

    ..certo se arrivano subito i risultati meglio….ma sarà dura

  41. Nino a chi ti riferisci?

    Elsha?
    Menez?
    Tontolivo?
    Gerci?
    Armero?
    Belen Abate?

    …..oh ma son tutti apallici. ……

    Ecco, non prendiamo esempio da sta roba, per quello a Empoli mi sono girate!!!!!!

  42. bellins: Questo che è…un necrologio ?

    Ecco, bravo, buttala in caciara!!!

  43. maigob: Un ultima cosa (e non per essere disfattista ma realista)
    In un girone di ritorno con praticamente 2 squadre spacciate (quindi 4 o 5 di cui ne va giù una sola) e 2 squadre già certe della CL (e quindi 4 o 5 di cui 1 sola va su) potrebbero voler dire approcci piuttosto morbidi per il Napoli che si gioca il terzo posto con 7 lunghezze di vantaggio è scontro diretto in casa.
    Questo per dire che probabilmente 33 punti il Napoli li fa, magari con meno ostacoli anche 37, quindi noi dovremmo farne 44 vincendo a Napoli beh

    E’ un ragionamento pienamente condivisibile… Se vogliamo andare in CL dobbiamo fare una quarantina di punti. Io la vedo dura. Poi tutto è possibile soprattutto se hai indovinato il mercato di gennaio, trovi la quadratura del cerchio tatticamente parlando e gli avversari s’intralciano a vicenda. Teniamo poi conto che avremo il giovedì anche l’EL ( e speriamo di fare molta strada).

  44. bellins: Vabbè ragazzi, iniziate ad appassionarvi ad un altro sport, così da domenica prossima potrete divertirvi seguendo qualcos’altro

    E comunque io non ce l’avevo con te. Dico solo che è meglio vivere il girone di ritorno partita per partita. Gioendo quando si vince e incazzandoci quando non accade (il fatto che le tabelle portano sfiga era una battuta).
    L’unica cosa che si può fare, utilizzando i numeri, è dire più o meno quanti punti servirà fare per centrare il terzo posto. Se a quattro/cinque giornate dalla fine saremo a tre/quattro punti dal terzo posto allora si potrà fare qualche conteggio in più, ma ora mi pare troppo presto in virtù del fatto che la squadra ha fatto 26 punti nel girone d’andata, ha un allenatore, nuovo, un paio di giocatori da inserire e soprattutto qualche posizione in campo ancora occupata da giocatori mediocri.

  45. 443
    Carrizo
    D’Ambrosio vidic jjesus dodo
    Pobosky guarin kovacic shaquiri
    Icardi palacio

    Ve piace per domani sera?

  46. Sevabbe 443…442

  47. http://dopolavorointer.com/mementote.aspx

    Una lettura, così giusto per non dimenticare…

  48. nino44: Carrizo
    D’Ambrosio vidic jjesus dodo
    Pobosky guarin kovacic shaquiri
    Icardi palacio

    Carrizo
    Dan Brosio Vidic JJ Dodò
    Guarin Kova
    Shaq Poldi Palacio
    Icardi

  49. Ok…mi vanno bene pure cosi

  50. nino44:
    Sevabbe 443…442

    In 12 abbiamo piu probabilita di vincere…

  51. New Thoreau: Tutti fenomeni quando si fanno le tabelle (che portano sfiga per altro).

    Io la butto in caciara ?

  52. Hai capito l Empoli…

  53. Vediamo se stasera ci tocca di
    rivalutare lo zeroazzero di empoli…

  54. nino44:
    Hai capito l Empoli…

    Perche, avevi dei dubbi ?

  55. nino44:
    Vediamo se stasera ci tocca di
    rivalutare lo zeroazzero di empoli…

    Pensa, mancano pure valdifiori e pucciarelli…pero c’e laxalt.

  56. Certamente non posso rivalutare gli arbitri italici…un rigore scandaloso!

  57. Anche alla roma piace vincere facile…

  58. Furto con scasso ai danni dell’empoli…
    Scudo ai ladri;
    Decima C.I. e stella d’argento agli eterni secondi.

  59. bellins: Pensa, mancano pure valdifiori e pucciarelli…pero c’e laxalt.

    Certo che se anche all’ampoli laxalt fa panca e gioca solo in C.I. non è che faccia un gran curriculum.

  60. Ciò che più scoraggia è l impunita di cui godono queste merde presuntuose…unica categoria con licenza di uccidere…senza doverne rendere conto

    Questo rigore non esisteva nemmeno a occhio nudo…

    Lo dico sempre…chi sbaglia DEVE pagare…anche per le merde presuntuose ci vuole la certezza della pena

  61. Ancora a sbraitare che le rose degli altri sono troppo forti per i nostri?????????
    In non credo. Il livello del calcio italiano e sceso cosi’ in basso, che e’ anche difficile giudicarlo.

  62. Pacific: Ancora a sbraitare che le rose degli altri sono troppo forti per i nostri?????????

    Se ti riferisci a quella della roma, io non so se la loro rosa sia superiore alla nostra. Io vedo che l’anno scorso gli siamo arrivati 25 punti dietro e quest’anno dopo un girone di campionato siamo 15 punti sotto.

  63. Certo che mi piacerebbe stilare una classifica decennale dei favori (furti) ricevuti dalle compagini italiche e confrontare un po’ di dati.
    E affanculo la moviola in campo (tanto la girerebbero a loro piacere e tornaconto un po’ come fanno con la giustizia sportiva o sulle curve chiuse), affanculo il gol non gol e affanculo quarti uomini e addizionali (vedi Catania Ladri).

    Insomma questa classifica reciterebbe più o meno così:

    Ladri appurati e certificati in bianco nero 374 favori 3 episodi contro.

    Ladri di palazzo, facciata e comunicazione rosso e neri 279 favori 4 episodi contro (tutti e 4 dai bianco neri di cui uno scudo )

    Piangine Giallo rosse: 190 furti e 60 episodi contro (50 da Rubentus)

    …..al 15 posto FC Internazionale 30 episodi regalati dalle giacchette gialle (di cui 3/4 l’anno del famoso scudetto a detta CdS “Morattopoli” per un tocco di polso di Couto e un dubbio rigore con Empoli e Toro, roba che confronto a quanto visto quotidianamente era roba da oratorio) e 120 a sfavore (30 a favore dei ladri di Torino, 40 pro Bilan, 15 pro Roma, 15 pro Napule e poi addirittura Samp, Lazio, Genoa, Cagliari, Atalanta, Bologna ecc….)

    Ma tant’è. …gli episodi alla fine si compensano, eh si…..Poi gli episodi non contano!!!! Conta meritare e conta il campo!!!!!

    Sto cazzi!!!!! A noi sti episodi non capitano mai!!!!!

    Anzi no capita anche a noi: al girone di EL, l’ultimo minuto dell’ultima partita da già qualificati……ad altri invece molto molto spesso.

    Vedi la differenza?

  64. http://m.fcinternews.it/in-primo-piano/nuove-maglie-gia-le-prime-immagini-il-2015-2016-sara-rivoluzione-totale-174777

    Sarà vero? Dal pigiama alla maglia da rugby. Boicottate in massa questi cessi alla “famolo strano “

  65. @New.
    Dopo 18 mesi di Mazzarri, cosa ti aspettavi?
    A parte i ladri, le altre compagini sono tutte piu o meno la’. La qualita’ si e’ livellata, ma verso il basso , e di molto.
    Tanto , che se all’Atletico sarebbe servita una vittoria, anche i ladri sarebbero fuori dalla “Champions”.

  66. mattoinh7:
    Vincere è meglio che pareggiare e paregiare è meglio che perdere.

    Confucio ?

  67. Nuovo post!

  68. bellins: Confucio ?

    bellins: Confucio ?

    Massimo Catalano….