Milan-Inter: infografica

Il ritorno di Mancini, il primo derby da allenatore per Inzaghi, i messaggi alla volemose bene sui social network tra le due società, il solo punto in classifica che separa le due squadre, le assenze dei due giocatori più grintosi: De Jong e Medel, Domenica alle 20.45 tutto questo sarà dimenticato e conterà solo vincere. Vincere per rilanciarsi, vincere per ribadire che Milano siamo noi, vincere per riportare i tifosi a soffrire per la squadra, vincere perchè noi dai giocatori vogliamo l’orgoglio di giocare per la Milano che non retrocede.

Dalla prossima partita ricominceremo a parlare di tattica, obiettivi a medio e lungo termine, miglior posizione in campo per i giocatori ma per una domenica tutta la passione sarà concentrata sui quei maledetti 90′ minuti.

15_derby

About MILO

Un giorno mi è stato chiesto: "cosa fai per vivere?", non ho saputo rispondere. Tra Rum e Whiskey scelgo il secondo, preferibilmente Irish. Convinto che un giorno queste frasi diventeranno citazioni. Interista designer.

25 commenti

  1. non ricordavo più la sensazione di entrare in ‘clima derby’ 24 ore prima della partita…..bello bello bello!!!
    vorrei citare una delle coreografie più significative,(nonché nota canzone del blasco) ,esposte in un derby di qualche anno fa….
    ‘MI FAI TREMARE IL CUORE…MI FAI SMETTERE DI RESPIRARE’

  2. Io invece vorrei essere messo sotto anestesia totale fino a lunedì mattina

  3. Ma è tornato Agricola?

  4. Da adesso inizio il silenzio Pre derby.

  5. Rumenigge Shingo Tamai

    Il trionfo del terzo litro di bass mi dice questo: Icardi, Kovacic, Guarin, honda.
    Se finisce cosi, il padrone del locale mi dice che domani sera bevo gratis.

  6. Rumenigge Shingo Tamai

    *trionfo-fondo

    Anche il correttore del telefono vede positivo.

  7. Tra bass e peperonate non ci facciamo mancare niente…

  8. nino44:
    Ma è tornato Agricola?

    Corrono è’? No, non è tornato Agricola, adesso, da quando è tornato il bullo ovino, c’è il medico spagnolo che ha dopato tutti gli atleti per
    le olimpiadi a Barcellona. E’ meglio di Agricola, non lo beccano.

  9. “E’ meglio di Agricola, non lo beccano.”

    Finché non lo beccano …

  10. Ss61: Corrono è’? No, non è tornato Agricola, adesso, da quando è tornato il bullo ovino,c’è il medico spagnolo che ha dopato tutti gli atleti per
    le olimpiadi a Barcellona. E’ meglio di Agricola, non lo beccano.

    Non solo corrono…hanno un agonismo esasperato…difendono ogni pallone con le unghie e con i denti…allegri sembra tarantolati in panchina…anche sul 3 a 0…quando voleva fare la quarta sostituzione…mister ne hai già fatte tre…boh…

  11. nino44: Non solo corrono…hanno un agonismo esasperato…difendono ogni pallone con le unghie e con i denti…allegri sembra tarantolati in panchina…anche sul 3 a 0…quando voleva fare la quarta sostituzione…mister ne hai già fatte tre…boh…

    Faranno 10 giri di pista. Di coca.

  12. Anche questa giornata calcistica(finora) conferma che sono stati buttati nel cesso un bel mucchio di punti nel continuare a dar fiducia (immeritata) a Mazzarri. Mi auguro solo che E. T. si sbrighi a buttar fuori il resto dei parassiti in societa’. Tutti coloro che lo hanno mal consigliato, e finalmente voltar pagina.

  13. Quanto manca? Uff….

  14. I numeri parlano. Parma 8 sconfitte in 9 gare. Una vittoria. Con chi è noto. Dove soffriranno tutti, Torino, sconfitta in casa dal Sassuolo. Verona, sconfitta in casa dalla Fiorentina, No, non penso Mancini arrivi terzo, ma Mazzarri era impresentabile. E spero Thoir faccia ciò che
    Pacific spera.

  15. Infatti, ho giusto aperto un momento il sito della gazzetta per vedere i risultati delle gare di oggi e mi è caduto l’occhio sulla classifica. Cioè, io non so come andrà stasera, ma abbiamo 1 punto in più del Sassuolo. Non so se mi spiego, che cazzo.

  16. appare sempre piu chiaro che WM fosse un corpo estraneo
    vediamo se stasera si riuscirà a invertire la tendenza…azz, tra ieri e oggi ho visto partite dove si corre, dove si lotta, dove soprattutto si gioca al calcio…perchè solo noi…???

  17. Ci stanno determinati risultati, a volte persino nell’arco di un campionato vincente: io ricordo nell’anno dei record il 2-2 a Livorno (poi se non sbaglio retrocesso) e quello in casa con il Palermo; così ci può stare pareggiare a Torino o in casa col Verona.
    E’ bruciare sei punti tra Cagliari in casa (con quattro gol a carico) e trasferta di Parma non esiste.

  18. @Nino.
    Riguardo la tua domanda. Personalmente sono sempre stato convinto che non ci sia “MAI” stato alcun “FEELING”
    tra la squadra e W. M. , contrariamente alle leccate publiche da parte dei giocatori. Non c’e’ mai stato entusiasmo.
    Quando li vedevo in campo , con Mazzarri in panca, avevo sempre la sensazione che fossero due corpi estranei
    l’un con gli altri. Come il rapporto con i tifosi, Mazzarri non si e’ “Mai” immerso nell’ambiente.
    Questo, ritengo, sia il punto chiave del fallimento.

  19. Frantjsek: E’ bruciare sei punti tra Cagliari in casa (con quattro gol a carico) e trasferta di Parma non esiste.

    be’…vedere il Cagliari che in dieci quasi quasi rimonta tre gol alla Lazio, o il Cagliari di oggi che rimonta due gol al Napoli, pareggia 3-3 e quasi sfiora la vittoria…be’, che abbia vinto 4-1 con noi in dieci non mi meraviglia per niente…

  20. …piuttosto si…il 2-0 regalato al Parma, quello si…mi scandalizza e grida vendetta…

  21. Linea a 3 con Obi, Kuzmanovic e Guarin: mi piace, una scelta per il derby basata sulla qualità.

    :)

    Speriamo bene, magari si danno una refata.

    Forza Inter.

  22. Si ma Nino il Cagliari è così, è una squadra di Zeman. Può perdere partite contro squadre scarse che non si sbilanciano ma contro squadre che dietro lasciano un po’ di spazio (e noi in 10 ne abbiamo lasciato più di “un po’”) colpiscono duro.
    Mazzarri non è mai entrato in sintonia con l’ambiente. Quanto Mazzarri ci abbia messo del suo per non entrarci è evidente, quanto l’ambiente non ci abbia messo del suo per entrare in sintonia con Mazzarri anche. Ormai è acqua passata, speriamo da stasera di voltare pagina. Almeno vedremo in campo una squadra con un minimo di logica in più.
    Foza Inter.
    Sempre.

  23. Praticamente la formazione di Parma. Riusciremo un giorno a tenere Kuzmanovic in panchina?

    mattoinh7:
    Linea a 3 con Obi, Kuzmanovic e Guarin: mi piace, una scelta per il derby basata sulla qualità.

    Speriamo bene, magari si danno una refata.

    Forza Inter.

  24. Sto vedendo la partita, come finirà non lo so, solita tripla. Solo che l’Inter mi sembra, con tutti i limiti, una squadra normale, cioè che gioca a calcio. Sopratutto tira in porta. Cosa che in precedenza potevo aspettare 75 muniti per vederla.

  25. Obi e una disgrazia