Inter-Verona: infografica

Dopo il pareggio col Saint-Etienne, l’Inter torna in campo in campionato per dare il via a una serie di partite che decideranno molto del futuro della squadra e -stando ai “si dice”- del futuro di Mazzarri. Verona, Milan, Dnipro, Roma una di seguito all’altra con in mezzo la pausa per le Nazionali, per chiudere definitivamente il discorso sul girone di Europa League e soprattutto per chiarire la dimensione che questa squadra deve avere in campionato.

Un’Inter mai così altalenante nei risultati è chiamata a trovare continuità contro avversari tutt’altro che facili, a cominciare proprio dal Verona. Andrea Mandorlini tornerà a casa e San Siro saprà accoglierlo come merita uno di noi, ma dal fischio di inizio in poi conterà solo il risultato, la voglia di ottenerlo, il gioco espresso in campo: tutti elementi che troppo spesso sono mancati ultimamente all’Inter, tutti elementi fondamentali, tutti elementi che hanno contribuito a mettere Mazzarri su un banco degli imputati dal quale, per il suo e per il nostro bene, è il caso che scenda al più presto.

14_inter-hellas

About Ludo

Di ascendenze nerazzurre, appassionata di musica, cinema e serie tv. Graphic designer, co-fondatrice di beneamata.art. Cialtrona inside.

44 commenti

  1. Dopo il fattore trasferta il tg5 parla di Milan show…ho visto solo il primo tempo…mi sono perso qualche cosa?

  2. Stasera o si vince o si vince.punto

  3. @Nino.
    Dopo “Milan show” , preparati ai titoloni per domani
    Juve favolosa. Pobbaaa’, pallone d’oro. Tavez Scarpa d’oro, e cosi’ via.
    Comunque una cosa e’ certa. Questa serie “A”, e’ ormai una farsa peggio del Wrestling.
    Al J stadium le squadre ci vanno solo per onor di firma. Il Parma avra’ mandato undici persone trovate per strada. Ormai e’ assodato che le squadre si impegnano solo contro compagini con le quali sono certe di fare punti.

  4. P.S.
    Ho letto l’articolo di Markus koufman del Sofoot riguardo i problemi dell’Inter, e’ dimostra ancora una volta ghe i giornalai italiano sono o “totalmente incompetenti” , o “In totale mala fede” e scivono solo cazzate.
    Questo giornalista, dal di fuori, riesce a vedere quello che la maggior parte di noi tifosi sappiamo da un’anno e mezzo, mentre tutti i santoni specializzati continuano a fare le tre scimmie.
    Viv l’Italia!!!!!!!!!!!!!!

  5. iosonointerista

    Pacific: Ormai e’ assodato che le squadre si impegnano solo contro compagini con le quali sono certe di fare punti.

    questo spiega il perchè quando giocano contro di noi si impegnano così tanto …

  6. Come ampiamente prevedibile, il parma, dopo la temporanea resurrezione da noi favorita, è ritornato nella tomba.

  7. Esatto. al 1000 %.
    Perche’ questo “non gioco” e facilissimo da i neutralizzare per chiunque.

  8. nino44: Stasera o si vince o si vince.punto

    Non sarà facile e per niente scontato.
    Se il nostro uomo più rappresentativo, Vidic, ci è costato almeno la metà dei gol che abbiamo preso, non la vedo benissimo.

  9. Pacific: Perche’ questo “non gioco” e facilissimo da i neutralizzare per chiunque

    Oltre al “non gioco” i giocatori mi sembrano molli e dalla personalità paragonabile a quella dei gamberetti boreali.

  10. iosonointerista

    corso46: con lui arrivarono Cambiasso, Julio Cesar, Maicon, Samuel, Stankovic, Chivu, che insieme a Zanetti …

    ah, giusto …

    ricordiamo l’intuizione di moratti che ha puntato tutto sull’arrivo di quello che lui già avevapredisto essere il capitano storico della sua inter …

    poi quelli che non hanno i prosciutti interi sugli occhi ricorderanno che in realtà sanetti è arrivato a rimorchio di rambert (altro grandissimo campione che ha fatto la gloriosa storia dell’inter) … un po’ come il limoncello offerto dalla casa dopo che hai già pagato una cena di pesce da 5 portate …

  11. Rumenigge Shingo Tamai

    Il Verona è una squadraccia, ma prepariamoci alla solita merdosa prestazione da paoli.
    Speriamo almeno di prendere i punti in attesa che qualcosa cambi.
    @ Matto-Piero. I sette allenatori hanno allenato squadre molto diverse, in campionati sempre peggiori.
    L’ INTER di Benitez-Leonardo era molto migliore da quella del 2012, per dire.
    Quella di quest’anno è migliore e più sensata di quella dell’anno scorso. Pur senza poter comprare i campioni affermati, dovremmo essere decenti. Mi aspetterei prestazioni altalenanti, a causa dell’età media bassa. Ma qui siamo sempre la solita schifezza. Punto più, punto meno.
    Con chi me la dovrei prendere?

  12. altro che non impegnarsi..il parma è una merda di squadra..e lo è stata per 10 giornate..solo noi potevamo riuscire nell’impresa di farli sembrare qualcosa che non sono assolutamente…quanta pazienza…mamma mia!!!

  13. Io spero sempre che prima o poi…

  14. zio rufus:
    altro che non impegnarsi..il parma è una merda di squadra..e lo è stata per 10 giornate..solo noi potevamo riuscire nell’impresa di farli sembrare qualcosa che non sono assolutamente…quanta pazienza…mamma mia!!!
    Concordo su tutto tranne una cosa: la pazienza é finita!! O si inizia a vincere o ET faccia quello che quasi tutti i tifosi vogliono, la sosta del campionato arriva quanto mai propizia. Con chi sostituire Mazzarri? Non è affare dei tifosi, c’è gente deputata a fare qst scelte. Altrimenti, disertare lo stadio. Non se ne può più!!!

  15. Scusate ma dal cellulare ho sbagliato nel riportare il mio testo che è consecutivo a quello di zio Rufus e sembra interamente scritto da lui

  16. condensatore alfa

    Il Parma è tornato oggi ad essere la squadra penosa che è stata per 10 giornate. Tranne che in una occasione, ovviamente.

  17. @Zio.
    Credo che la verita’ sia nel mezzo. Il Parma non e’ certo una grande , ma oggi non si e’ nemmeno presentato in campo.
    L’Inter da 4 anni che e’ diventata il toccasana di tutte le squadre in crisi. Tutti sognano di incontrarla per risollevarsi. Il problema piu’ grande e’ che ormai si sono adagiati in un clima di mediocrita’ che non hanno piu’ nemmeno la decenza di provare a reagire tranne che a parole. Tipo , “Alla prossima , fiamme e fuoco,e siomo tutti con W.M.”, ed invece, come da copione , se la rifanno sotto.

  18. Rumenigge Shingo Tamai: Con chi me la dovrei prendere?

    Ti ho già risposto e seriamente anche.

    Te la devi prendere con l’allenatore e sperare che l’Inter faccia male il più possibile; in questo modo la dirigenza sarà costretta ad esonerarlo.

    Se invece l’Inter vince e comincia a fare bene, la permanenza di colui con cui tu te la stai prendendo continuerà ad essere tale.

    Oh, non è che cia molto margine di manovra.

    Quello che forse non ti è chiaro è che a me non interessa che lo mandino via per un mister X qualsiasi, a me interessa, se lo mandano via, che non prendando uno che dopo poche partite si ritrovi con gli stessi problemi e ridia il LA allo sfogatoio. Mi sembra che come tifoseria abbiamo già dato.

  19. iosonointerista

    mattoinh7: Te la devi prendere con l’allenatore e sperare che l’Inter faccia male il più possibile; in questo modo la dirigenza sarà costretta ad esonerarlo.

    ma del fatto che il buttero “non commento le frasi del presidente e dei dirigenti” dopo che thohir ha chiesto punti nelle prossime tre partite … ne vogliamo parlare ???

    pensa forse di trattare thohir come aveva fatto con (il già delegittimato) moratti ???

  20. condensatore alfa:
    Il Parma è tornato oggi ad essere la squadra penosa che è stata per 10 giornate. Tranne che in una occasione, ovviamente.

    Già…

    Al di là del “momento wrestling” che tutte le squadre concedono nello stadio farlocco quel che dovrebbe indurre ad una riflessione è la nostra di partita contro questa roba qua che è il parma.

    Un solo tiro nello specchio della porta contro queste comparse dei film di Romero.

    Bah…

  21. @Narya.
    Come scritto poco fa’, ormai i giocatori si sono totalmente immersi in questo clima di mediocrita’, come un’ attore si immerge totalmente nel personaggio che interpreta, compreso difendere l’allenatore a spada tratta.
    Ormai sembra che siano tutti in sintonia.

  22. iosonointerista

    Narya: Un solo tiro nello specchio della porta contro queste comparse dei film di Romero.

    infatti …

    posso anche capire che le avversarie più scarse ci vedano ormai come un distributore gratuito di punti, ma se poi siamo noi stessi a non combinare una beneamata cippa non si può certo dare la colpa a loro …

  23. @Pacific

    Ovvero modulo Stanislavski applicato al calcio…:(

    @iosono

    Esattamente. Non mi colpisce tanto il momento wrestling che evidentemente vivono tutte le squadre di questo campionato ma quello scempio che abbiamo combinato lì al tardini.
    Poi basta sentire quello che ha detto in occasione del post st etienne a proposito di bonazzoli e perchè l’ha messo in quella posizione contro il parma ed è un’epitome di quello che è e fa costui con i giocatori che ha a disposizione…
    Comunque tanto al di là delle ultime interviste post Nyon di Thohir non credo cambierà nulla fino alla fine della stagione.
    Quindi onoriamo la tradizione contro il verona e prendiamoci ‘sti 3 punti che ci vogliono prima della sosta per non peggiorare il pessimo umore calcistico per un paio di settimane

  24. @Iosono.
    Come ben dici, le colpe non sono mai state dell’avversario di turno , che hanno solo fatto il loro dovere.
    Le colpe ,(e sono gravi) sono proprie . Non e’ possibile, che con tanti nazionali in squadra si giochi da far vomitare.
    E’ basta con le scuse, una volta per tutte, che non se ne puo’ piu’.
    E’ ora che tutti questi signori si guardino allo specchio e trovino un po’ di dignita’ e rispetto verso i tifosi.

  25. Rumenigge Shingo Tamai

    mattoinh7: Ti ho già risposto e seriamente anche.

    Te la devi prendere con l’allenatore e sperare che l’Inter faccia male il più possibile; in questo modo la dirigenza sarà costretta ad esonerarlo.

    Se invece l’Inter vince e comincia a fare bene, la permanenza di colui con cui tu te la stai prendendo continuerà ad essere tale.

    Oh, non è che cia molto margine di manovra.

    Quello che forse non ti è chiaro è che a me non interessa che lo mandino via per un mister X qualsiasi, a me interessa, se lo mandano via, che non prendando uno che dopo poche partite si ritrovi con gli stessi problemi e ridia il LA allo sfogatoio. Mi sembra che come tifoseria abbiamo già dato.

    Cioè, io dovrei tagliarmi i gabbasisi per fare dispetto alla moglie?
    Se l’INTER iniziasse a vincere ed a giocare a pallone, per me mazzarri potrebbe rimanere 458 anni sulla nostra panchina. Non è che io abbia questioni personali con lui.
    Il punto è che io penso che mazzarri non sia in grado di risolvere problemi. Quanto meno i nostri problemi.
    Ad inizio stagione scrissi altrove (ilrumoredeinemici) che auspicavo 2-3 sconfitte all’inizio, in modo che il somaro prendesse atto della erroneità delle sue convinzioni e si muovesse. Non sono uno che vuole mangiare l’allenatore tanto per fare qualcosa, cioè.
    Le sconfitte sono ben arrivate, ma lui non ha saputo portare alcun correttivo, anche a causa di una caterva di infortuni.
    Sul Mister X, io penso che chiunque dotato di raziocinio non si aspetti un cambio purché sia, ma vorrebbe un tipo buono. Si diceva con Proximo (quando tu eri ancora qualcun altro) che le scelte prospettate dalle p.i. sono tutte scommesse, se non azzardi puri. Gente che magari non incide più di tanto (peggio è veramente difficile ipotizzarlo, qua perdiamo con tutti, porca pupazza).
    Il fatto è che con questo soggetto in panca il gioco non c’è, di punti neanche a parlarne, il capitale umano si svaluta come la lira sotto andreotti, la prospettiva peggiora di anno in anno.
    Che facciamo, un pellegrinaggio al Divino Amore?

  26. iosonointerista: ma del fatto che il buttero “non commento le frasi del presidente e dei dirigenti” dopo che thohir ha chiesto punti nelle prossime tre partite … ne vogliamo parlare ???

    pensa forse di trattare thohir come aveva fatto con (il già delegittimato) moratti ???

    Si vabbe…mo non è che ogni parola di WM deve essere per forza presa come un peto maleodorante…si chiama malevolo pregiudizio…

  27. ma le parole di thohir sono l’ennesimo ultimatum o che ?

    Comunque stasera vittoria 1-0 su rigore al 92′ …

  28. iosonointerista

    Narya: Comunque tanto al di là delle ultime interviste post Nyon di Thohir non credo cambierà nulla fino alla fine della stagione.

    io continuo ad aspettarmi qualche movimento per le vacanze di natale/fine gennaio al massimo …

    non necessariamente un esonero, eh … ma magari un “motivatore” di un certo tipo per il misteh, tipo un “suggeritore di moduli” o semplicemente un vice-allenatore che sia MOLTO POCO vice, ecco …

    nino44: si chiama malevolo pregiudizio…

    l’era dei PRE-giudizi è passata da mo’ …

    e considerando che io, @narya e pochi altri venivano bollati per i “pregiudizi” (che tutto si sono rivelati tranne che fallaci) sul nuovo misteh GIA’ prima del suo insediamento …

    ebbene sì, accetto senza remore il fatto di venire definito “malevolo” …

    qualche problema ???

  29. @Rumenigge Shingo Tamai

    Non è questione di scommese o di fermare uno per strada e metterlo ad allenare l’Inter come fatto con Stramaccioni.

    È questione ormai che se la penuria di risultati e gioco resta tale; mi sembra difficile che la Società possa andare avanti con una gestione tecnica che non funziona perché intrappolata in un pesante contratto.

    A quel punto la mia speranza è che non si vada a prendere un allenatore perché è fortunato, perché sa le lingue o perché li impianta al muro, ma che vadano a prendere un allenatore che stimano, in cui credono e che hanno intenzione di supportare.

    Altrimenti si continua in puro stile Inter ad esonerare e pagare, pagare ed esonerare in attesa di rimandare la Juve in B.

  30. Com’é elegante stasera Mazzarri…ed é pure senza il cronometro.

  31. Prego Toni, si accomodi. Ecco faccia gol.

  32. Su una punizione a favore noi prendiamo una ripartenza per vie centrali senza contrasto, sovrapposizione senza essere seguito con cross, sponda senza essere contrastato e conclusione volante senza essere contrastato.

    Ok, andiamo a giocare al parco!

  33. saranno errori individuali…

  34. iosonointerista

    mattoinh7: Su una punizione a favore noi prendiamo una ripartenza per vie centrali senza contrasto, sovrapposizione senza essere seguito con cross, sponda senza essere contrastato e conclusione volante senza essere contrastato.

    accidenti !!!

    tutta colpa della rosa mediocre …

  35. iosonointerista

    in maurito we trust !!!

  36. @Amstaf

    Non lo so, ma se io vedo Luca Toni solo in area a me difensore viene da marcarlo anche se non me l’ha detto l’allenatore….stessa cosa per la sponda di Ionita.

    Quello che invece trovo incredibile come errore di reparto in generale e proprio di fase difensiva è aver concesso una ripartenza centrale senza contrasto e non aver seguito Gomez sull’esterno.

    Rimango della mia idea: prendiamo di quei gol che definire scemi è riduttivo.

  37. Dominio assoluto, ma provare ad andare in area saltando l’avversario mai?

  38. @matto
    in difesa sono terrorizzati. Anche dalle ombre.

  39. paolo: Dominio assoluto, ma provare ad andare in area saltando l’avversario mai?

    Contro una squadra così schiacciata dietro sarebbe l’unico modo per creare superiorità numerica.

    Gli unici che possono far questo sono Dodò sull’esterno e Kovacic centralmente.

  40. (Nuovo post, eh)

  41. Già siamo lenti di pensiero, se poi ognuno tocca il pallone tre volte non salti nessuno. Sarebbe gradito, per esempio, tirare in porta, bravo kuz a provarci a costo di sbagliare.

  42. Rumenigge Shingo Tamai

    Con i vincoli elencati l’altro giorno, io credo che stasera stiamo facendo quello che dobbiamo fare.
    Ranocchia si porta nello spazio lasciato da Nagatomo (sempre il grande casinista, lo amo), Kuzmanovic si inserisce con continuità, le palle in area di rigore tendenzialmente finiscono ad Icardi.
    Un giorno capirò come cazzo si fa a prendere un gol come quello di Toni.
    Un giorno capirò come cazzo si fa a parlare meno che bene di Mateo Kovacic.
    In un caso e nell’altro non c’entra neanche l’essere somari, c’entra la metafisica.

  43. Rumenigge Shingo Tamai

    Nk³:
    (Nuovo post, eh)

    a partita iniziata?
    Sarà una delle mosse a sorpresa inventate da mazzarri… :)

  44. Il cross questo sconosciuto