Archivi mensili: gennaio 2014

Ferguson contro De Canio – vol.2

Una via di mezzo tra un becchino e Steven Seagal. Mentre interpreta la parte di un becchino

segue da Ferguson contro De Canio – vol.1  Consideriamo più approfonditamente, ora, l’esempio di Klopp cui ho accennato nella prima parte: nel 2008, il tecnico tedesco ha preso in mano un gruppo pressoché privo di buone individualità (della formidabile squadra che conosciamo erano presenti soltanto Weidenfeller, Subotic, Kehl e Blaszczykowski, oltre ai giovani Hummels e Sahin che cominciavano a ritagliarsi ... Continua a leggere »

Ferguson contro De Canio – vol.1

De-Canio-2-1

Da quasi quattro anni a questa parte l’Inter fa schifo, e i suoi tifosi non sanno più a chi dare la colpa. E’ l’allenatore che è un cialtrone; no, sono i dirigenti che non ne azzeccano una; è quel barbagianni del presidente; è il sistema; o il palazzo; forse il condominio; l’ascensore; il portone che rimane sempre aperto; quell’odore un ... Continua a leggere »

Brothers in Arms

Organizzazione tattica e disciplina.

Lasciate che possa scomodare i miei adorati Dire Straits (che mi tengono compagnia in sottofondo) per affrontare con un briciolo di energia in più l’ennesimo weekend sportivamente nefasto per i nostri colori. Facciamo un passo indietro, solo di qualche giorno: credo siano passate sin troppo inascoltate certe dichiarazioni di Mazzarri, quelle dove, senza grossi giri di parole, si avvertivano i ... Continua a leggere »

Inter – Catania 0-0 e stai a vedere che è colpa nostra

"Cuncentrameeento"

Marcatori: sì, vabbè. INTER: 1 Handanovic; 14 Campagnaro, 35 Rolando, 5 Juan Jesus (36′ st Botta); 2 Jonathan, 17 Kuzmanovic (1′ st Kovacic), 19 Cambiasso (16′ st Taider), 55 Nagatomo; 11 Alvarez, 8 Palacio; 22 Milito CATANIA: 1 Frison; 2 Peruzzi (29′ st Almiron), 5 Rolin, 6 Legrottaglie, 9 Bergessio, 10 Lodi, 11 Leto (25′ st Castro), 13 Izco, 14 ... Continua a leggere »

Comunicato ufficiale (uncut version)

Bausciacafe

In esclusiva per Bausciacafè la prima bozza del Comunicato di Erick Thohir, del quale potete leggere la versione corretta qui. Nel corso di questi quasi 106 anni, tutti in Serie A, l’Inter si è sempre distinta per integrità e lealtà. Durante il mese di gennaio, L’Inter ha preso parte a numerosi confronti privati volti a rafforzare il nostro Club dentro ... Continua a leggere »

Un’offerta che non si può rifiutare? (parte seconda)

"Non ricordo"

Nella puntata precedente, i tre uomini mercato della nostra scuderia tentano di vendere il Paso Fino, cavallo di razza della Colombia, ma l’unico acquirente che riescono a trovare è la malfamata scuderia torinese della Rubentus. Il Cigno e Apostocosì spinti dal Gobbo, fissano un incontro con Bellosguardo. Il boss di Torino, a sorpresa, propone lo scambio alla pari con uno ... Continua a leggere »

Un’offerta che non si può rifiutare? (parte prima)

"Vi farò un'offerta che non potrete rifiutare"

È un cavallo di razza, non c’è dubbio, ma è un cavallo che scotta. E l’ordine che viene dall’alto è chiaro: vendere. Certo, è un cavallo sano questo Paso Fino della Colombia, ancora giovane e forte. Ma è troppo indisciplinato e manda chiari segnali di insofferenza, la cosa migliore è venderlo, del resto l’indonesiano è stato chiaro “per poter acquistare, ... Continua a leggere »

Allerta Mateo

Gooooooo...no.

Piove sul bagnato per l’Inter di Mazzarri, in tutti i sensi. Al Marassi si è rischiato il rinvio fino a qualche ora prima del fischio d’inizio, un rinvio che forse ci sarebbe persino stato utile. L’acquitrino di Genova non può diventare l’ennesima scusa, ma ha contribuito ad innalzare fino al parossismo il grottesco di un match brutto, sciagurato e anche ... Continua a leggere »

Midnight in Jakarta

Bausciacafe

Tre persone intorno a un tavolo, una cappa di fumo avvolge la stanza. L’atmosfera è tesissima:  le cravatte sono allentate, gocce di sudore solcano le fronti, computer e cellulari ribollono. DIRIGENTE 1:  “Ma quanto manca? Il contratto l’hai spedito?” DIRIGENTE  2: “Poco cumpà, è che caduta ‘a linea…appena torna ‘o wi-fi ci mando ‘o piddieff'” DIRIGENTE 3: “Eh ma sbrighiamoci, ... Continua a leggere »

Genoa – Inter 1-0 Signor Malaussène

A Botta sicura

Marcatori: 38′ st Antonelli GENOA: 1 Perin; 3 Antonini, 4 De Maio, 11 Gilardino (40′ st Calaiò), 13 Antonelli, 14 Cofie, 15 Marchese, 18 Fetfatsidis (31′ st Konate), 20 Vrsaljko, 69 Sturaro (27′ st De Ceglie), 91 Bertolacci INTER: 1 Handanovic; 14 Campagnaro, 35 Rolando, 5 Juan Jesus (40′ st Botta); 2 Jonathan, 17 Kuzmanovic (18′ st Guarin), 19 Cambiasso, 55 Nagatomo; 11 ... Continua a leggere »