Archivi mensili: settembre 2013

Cagliari – Inter 1-1

192150-800

Aveva ragione il mister, alla vigilia, ad alzare il livello di guarda sulla stanchezza della rosa per questa trasferta di Trieste e sull’assurdità di far giocare una partita al giovedì sera e la successiva alla domenica pomeriggio. Per di più su un campo ai limiti dell’impraticabile, per di più in uno stadio indecente, per di più davanti a poche centinaia ... Continua a leggere »

Inter – Fiorentina 2-1 la dura legge del gol

Un campione.

La vigilia di Inter – Fiorentina, passata tra il timore per un avversario particolarmente ostico e la speranza di poter fare una buona partita viste le recenti prestazioni convincenti, trascorre nell’esaltazione dei colpi di Laxalt e Zaza contro Milan e Napoli e nella nuova impresa dell’ormai leggendario Pieri, estroso guardalinee, capace di muovere la bandierina come nessun altro ha mai ... Continua a leggere »

Minimizzare

"Li batteremo...conquisterò il mondo...le risorse...il Milan...chi ha sbagliato? Schelotto?"

Non ho potuto assistere in diretta al lunch-match di domenica, quindi ho dovuto stropicciarmi gli occhi più di una volta per capire che quello 0-7 sullo schermo della mia tv non era un refuso, ma il risultato finale del Mapei Stadium. Il resto l’hanno fatto i titoli demenziali dei vari programmi sportivi, tra i quali spiccava un mirabolante “Le 7 ... Continua a leggere »

Sassuolo – Inter 0-7 (s-e-t-t-e)

Rientro con gol grazie a Ricky

La vigilia della partita, passata per lo più a commentare le vicende societarie, sembrava il preambolo perfetto per una gara facile sulla carta ma difficile da iniziare con la giusta concentrazione. Marcatori: 7′ Palacio, 23′ Taider, 33′ Pucino (aut), 8′ st Alvarez, 18′ st e 38′ st Milito, 30′ st Cambiasso Sassuolo: Pomini; Magnanelli, Missiroli, Acerbi, Gazzola (13′ Pucino), Kurtic, Rossini (12′ ... Continua a leggere »

Il Ministero degli Esteri di Bausciacafè

danny tatueringar

Mentre il mondo si interroga sul bene e sul male, su come ci si comporti allo stadio e su che misure di sicurezza adottare, ci sono un paio di persone che vi vogliono raccontare la loro esperienza. Oddio, vogliono è una parola grossa, Siavoush di SempreInter è stato gentilissimo e disponibile, per Gigidibiagio ho dovuto scomodarmi personalmente e minacciarlo attraverso ... Continua a leggere »

Rendi i soldi e scappa

Jorge Andrade: firmato un contratto da 4 milioni a stagione , alla prima partita si spacca un ginocchio e sta fuori due anni, ma non gliene frega un cazzaccio di niente

Il video di Kaká che annuncia l’autosospensione del suo stipendio scuote le coscienze di milioni di persone in tutto il mondo. Il brasiliano ha indicato la via: numerosi esperti di economia e sociologia hanno definito il suo “un gesto di influenza sulle masse paragonabile alla pubblicazione de “Il Capitale” di Karl Marx” [1]. Immediate le reazioni dei lavoratori di ogni ... Continua a leggere »

Comunella

La comunella che piace a noi.

“giusdamende i giogadori dell’Inder hanno bensado bene di greare una biggola gomunella davandi all’arbidro ber gergare di farlo esbellere. Siggome ho faddo il galgiadore e so ghe quesde gose a livello bsigologigo influisgono sull’arbidro, allora ho bensado bene di… veramende lo sdavo sostituendo subido, boi ho asbeddado il brimo dembo berchè non avrebbe dardado dando a fargi giogare in diegi, ... Continua a leggere »

Teste di curva e teste di cazzo

1269272_10152156356443835_41346985_o

Questa foto ha fatto il giro del mondo, utilizzata per illustrare il massacro di Houla in Siria nel 2012. Già. Peccato che sia stata scattata da Marco Di Lauro in Iraq, nel 2003. Perché vi dico questo e cosa c’entra con l’Inter? Niente, forse. O forse solo per chiarire un concetto fondamentale: non è vero che “le immagini parlano da ... Continua a leggere »

Inter – ospitidaicoloribianconeri 1-1

Primo gol con la maglia dell'Inter contro il male assoluto. Predestinato

Il Cittadella è una squadra di serie B, il Genoa è una seria candidata alla retrocessione e il Catania si è parecchio indebolito, c’era quindi bisogno di una vera sfida per verificare a che punto è arrivata la costruzione della nuova Inter di Mazzarri. Marcatori: 28′ st Icardi, 30′ st Vidal Inter: Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Taider (23′ ... Continua a leggere »

Ricapitoliamo

Il presidente Cicero Moreira saluta con affetto Moratti.

A bocce ferme e con la simpaticissima PausaPerLeNazionali® a rompere i cog…a fare da intermezzo verso il Derby d’Italia (o meglio l’Eterna Lotta tra il Bene e il Male – o la Fiat, che poi è la solita cosa, soprattutto dopo aver visto la 500L – ) voglio cimentarmi anch’io in una breve disamina sul famigerato calciominchiato estivo che ancora ... Continua a leggere »