Archivi mensili: maggio 2013

Il vaso di Pandora

Stramaccioni2

Trovo veramente triste, oltre che eticamente scorretto e moralmente discutibile, l’articolo uscito ieri sulla Gazzetta dello Sport a firma Luigi Garlando scritto verosimilmente a quattro mani con Andrea Stramaccioni (Garlando è il biografo di Stramaccioni, e oltre a questo i contenuti dell’articolo lasciano spazio veramente a pochi dubbi). Se non è una sorpresa che venga dalla Gazzetta dello Sport -che ... Continua a leggere »

Benvenuto WM

Schermata 2013-05-24 alle 21.31.32

    FC Internazionale comunica di aver raggiunto l’accordo con Walter Mazzarri, nuovo allenatore dell’Inter. FC Internazionale ringrazia Andrea Stramaccioni per il grande impegno profuso e la professionalità dimostrata in un anno particolarmente difficile.  L’accordo con Walter Mazzarri avrà durata biennale. Ben arrivato Mister, e buona fortuna. Continua a leggere »

Storify: #operazionecotoletta

IMG_1320

Rivivi l’Operazione Cotoletta con l’esclusivo storify! Continua a leggere »

Operazione Cotoletta

La squadra di Bauscia Cafè schierata prima della partita: da sx verso dx, in alto Domenico, Siatoush, Frailmari, Grappa e Vinci; in basso, O'Animal Sgrigna, Pierluigi, Iperappa, Mateo

Cammino per la metro guardando tutti con l’aria di chi tiene in mano una micidiale arma sterminatrice. Scruto le espressioni delle persone che mi incrociano, e noto che alcune di loro mi guardano effettivamente con l’aria di chi sta guardando uno che tiene in mano una micidiale arma sterminatrice. Questo mi dà un certo appagamento. In realtà, ciò che sto ... Continua a leggere »

Un Calciatore

945717_10151452657163494_1493911004_n

C’è chi diceva che era solo un uomo copertina. Un attore. Uno strumento di marketing. Una bella figurina da sventolare in giro. A questi ha sempre risposto sul campo. A Fabio Capello, per esempio, che al Real lo ha tenuto fuori squadra per mesi, salvo poi ricredersi e reintegrarlo quando la squadra era in difficoltà e rischiava di perdere la Liga. ... Continua a leggere »

Neri per caso

Sì, credici.

Tra un’intervista da marciapiede di Moratti ed il toto-allenatore che già impazza, sembra passato sotto silenzio un episodio (l’ennesimo) che avrebbe meritato ben altro risalto sulle pagine dei quotidiani, sportivi e non: parlo ovviamente dei cori razzisti contro Balotelli durante Milan-Roma del 12 maggio scorso. Gli opinionisti di turno si sono precipitati a stigmatizzare l’accaduto, a colpi di slogan effimeri ... Continua a leggere »

Genoa – Inter 0-0

whoscored.com

Genoa: Frey; Granqvist, Portanova, Manfredini, Antonelli; Rigoni, Matuzalem, Vargas (45′ st Moretti); Floro Flores (30′ st Kucka); Bertolacci, Borriello (42′ st Immobile) Inter: Handanovic; Ranocchia (32′ st Spendlhofer), Cambiasso, Pasa; Schelotto, Kuzmanovic, Kovacic, Nagatomo; Guarin (38′ st Benassi), Alvarez (15′ st Cassano); Rocchi A parte Spendlhofer e Pasa nessuno in futuro si ricorderà di questa partita, due soli tiri nello specchio più ... Continua a leggere »

Inter-Lazio 1-3

C_3_Media_1699291_immagine_ts673_400

Come si definisce una partita in cui alla fine dei primi 45′ sei sotto di due gol pur avendo subito un solo tiro in porta (per di più su rigore)? O peggio: come si commenta? Non lo sa Stramaccioni, in evidente difficoltà (anche) nel postpartita, non lo so nemmeno io. Perché quello che si è visto in campo ieri sera ... Continua a leggere »

Napoli – (mezza)Inter 3-1

Nk - PANICO TRA I GIOCATORI DELL'INTER. Alvarez si guarda intorno: "Mister, cosa cazzo è un calcio di rigore?"

Marcatori: 3′, 33′ (rig) e 33′ st Cavani, 23′ Alvarez (rig) Napoli: De Sanctis; Gamberini (17′ st Rolando), Cannavaro, Britos; Maggio, Behrami, Dzemaili (21′ st Armero), Zuniga; Hamsik; Pandev (40′ st Insigne), Cavani Inter: Handanovic; Ranocchia (38′ st Schelotto), Chivu, Juan Jesus; Jonathan, Kuzmanovic (38′ st Pasa), Kovacic, Benassi (1′ st Cambiasso), Pereira; Guarin, Alvarez Nel girone d’andata l’Inter vinse contro il Napoli ... Continua a leggere »

Riflessioni fatte bene

Bausciacafe

Stavo approfonditamente interrogandomi sul momento della nostra squadra, analizzando meticolosamente le varie vicissitudini di questa stagione in modo da schiarirmi il più possibile le idee e riuscire nella – seppur difficile – impresa di trovare le parole giuste per descrivere la situazione che si è creata, quando sono giunto alla conclusione che guardare le partite di questa Inter è come infilarsi ... Continua a leggere »