Archivi mensili: aprile 2013

Domani nella battaglia penserò a lui

"Supererò anche questa" con la stessa grinta di sempre, Oh Capitano mio Capitano.

Sono passate quasi 24 ore e io non riesco a pensare ad altro. Ho una tempia che rimbomba e il rumore che fa sembra proprio ripetere senza pietà “s’è rotto Zanetti”. Sono entrata in una bolla spazio temporale nella quale non esistono 4 partite alla fine del campionato, né classifiche da riprendere per i capelli, né Europa League da agganciare o ... Continua a leggere »

Palermo-Inter 1-0: #ForzaJavier

quadro_derby_007

Una brutta giornata di calcio ieri. No, non un’altra, non l’ennesima: la più brutta di tutte. Pensavamo di averle viste tutte quest’anno, pensavamo di aver toccato il fondo con l’infortunio del Principe. Ma a questo, invece, proprio non eravamo preparati. Minuto 16 del primo tempo, Zanetti va sul fondo, mette una palla in mezzo, prende una botta, alza un braccio. ... Continua a leggere »

Alla ricerca dell’intelligenza calcistica

FUNINO-OFFICIAL-DIMENSIONS

Oggi abbiamo deciso di ospitare un articolo di Blueprint for Football, un’intervista a Horst Wein, l’allenatore degli allenatori.  Si parla tanto di crescere i giovani, ma come farlo? Horst Wein se ne occupa da decenni, partendo dall’educazione calcistica dei più piccoli, fino all’introduzione al calcio giocato vero e proprio, in squadre di 11 giocatori. La sua esperienza è a servizio della ... Continua a leggere »

Inter – Parma 1-0

meglio interno o playmaker? meglio in campo

Marcatori: 37′ st Rocchi Inter: Handanovic; Jonathan, Ranocchia, Juan Jesus, Pereira; Zanetti, Kovacic, Kuzmanovic, Schelotto (32′ st Garritano); Alvarez; Rocchi (39′ st Chivu) Parma: Mirante; Coda (28′ st Santacroce), Benalouane, Lucarelli, Gobbi; Marchionni (41′ st Galloppa), Valdes, Parolo; Belfodil (1′ st Biabiany), Amauri, Sansone Una tipica partita italiana di fine campionato tra due squadre senza obiettivi reali e con poco da chiedere alle ... Continua a leggere »

Inter – Roma 2-3 addio sogni di coppa Italia

L'imprevedibile gol di Jonathan

Marcatori: 22′ Jonathan, 10′ st e 24′ st Destro, 29′ st Torosidis, 35′ st Alvarez Inter: Handanovic; Zanetti, Schelotto (19′ st Benassi), Kovacic, Alvarez, Kuzmanovic (28′ st Forte), Rocchi, Ranocchia (42′ st Belloni), Samuel, Juan Jesus, Jonathan Roma: Stekelenburg; Marquinhos, Bradley, Castan, Marquinho, Lamela (31′ st Taddei), Totti, De Rossi, Destro (25′ st Dodò), Torosidis, Florenzi (1′ st Balzaretti) Alla fine il miracolo ... Continua a leggere »

Perché, nonostante tutto, si può eliminare la Roma: eccovi un piccolo deja vu dell’Inter di “Pinna” Marini

inter_coppa_uefa_1993-94

Castellazzi. Nagatomo, Chivu, Pereira. Guarìn, Stankovic, Gargano, Obi. Cassano, Palacio, Milito; senza dimenticare Mudingayi. Questa la formazione dei sicuri assenti, nettamente più forte di quella che Stramaccioni potrà mettere in campo. Abili e arruolati sono Handanovic. Ranocchia, Samuel, Juan Jesus. Jonathan, Benassi, Kovacic, Cambiasso, Zanetti. Alvarez, Rocchi; in panchina, Carrizo, Silvestre, Kuzmanovic, Pasa, Schelotto, forse Chivu e un attaccante della ... Continua a leggere »

Celi neri

Bizzotto sarebbe fiero di lui.

Già, i soliti giochi di parole (si ringraziano quest’oggi i Bluvertigo per la citazione del titolo): d’altronde che fare se non provare a sorridere, tenendo conto che mancano ancora sei partite di campionato alla fine di questa tortura sportiva ? Certo, pensare di affrontare la partita dalla quale dipenderà (teoricamente, in realtà Moratti è imprevedibile e lo sarà ancora di ... Continua a leggere »

Cagliari-Inter 2-0: avete presente la teoria del piano inclinato?

1a23ffb1f0af28d6eb3523388d638352-06505-d41d8cd98f00b204e9800998ecf8427e

Marcatori: 18′ st (r) e 31′ st Pinilla Cagliari: 1 Agazzi; 24 Perico, 15 Rossettini, 13 Astori, 29 Murru; 21 Dessena (12′ st Pinilla), 5 Conti, 20 Ekdal (41′ st Casarini); 7 Cossu (7′ pt Cabrera); 19 Thiago Ribeiro, 23 Ibarbo Inter: 1 Handanovic; 4 Zanetti, 6 Silvestre, 40 Juan Jesus, 31 Pereira; 21 Gargano (8′ st Kuzmanovic), 10 Kovacic, ... Continua a leggere »

Cagliari, cioè Trieste, solo per preparare la semifinale con la Roma

Bausciacafe

Pereira e Guarìn squalificati, un numero imprecisato di lungodegenti, la speranza inconfessabile che Palacio ce la faccia (e magari possa giocare la mezzora decisiva “alla Messi” contro il PSG): ecco il quadro a pochi giorni da Inter-Roma, semifinale di ritorno di Coppa Italia, ultima o sperabilmente penultima partita sensata di questa disgraziatissima stagione. Cagliari-Inter va intesa solo come preparazione alla ... Continua a leggere »

E quindi?

SPORT, FINALE CHAMPIONS LEAGUE 2010: ALLENAMENTO INTER

“Commento solo il rigore, un rigore di questo genere cambia veramente una partita, mette la squadra in condizione di sentirsi non considerata. Con un rigore inesistente che ti viene dato contro, tutta la buona fede di tutti ma io non ci credo. Non credo alla buona fede degli arbitri” “Non credo proprio di dover spiegare meglio. Basta vedere come sta ... Continua a leggere »