Archivi mensili: ottobre 2011

Inter – La Mara Re Alta 1 – 2

niente da fare

In amore vince chi fugge, a pallone vince chi corre. Inter – Juve è la partita della svolta, vincere per rilanciarci verso la parte alta della classifica e ritrovare nuove energie per le prossime partite. Alla fine dell’incontro possiamo dire che non c’erano le energie nè per questa nè per i prossimi incontri. E’ quasi impossibile giocare a viso aperto ... Continua a leggere »

Il nostro stile

388734_2603162083201_1379330353_3012243_1761532103_n

A testa alta verso stasera, come sempre. Come Lui, che non ha mai dovuto distogliere lo sguardo, vergognarsi o “dissociarsi”. E voi, maledetti bastardi truffatori, non riuscite a farvene una ragione. Continua a leggere »

Ci vuole calma e sangue freddo. E due palle cubiche, corazzate e borchiate.

154610

Dopo aver parato il rigore, ti sei alzato e hai esultato, sembravi Fonz che a momenti mi ribalta il tavolo del pub addosso. Il rigore non c’era e l’hai annullato. Una specie di legge del taglione. Col piede poi, un gran gesto di cui nessuno parla oggi. Vuoi perché sono tutti più che giustamente incazzati, delusi e angosciati, vuoi perché ... Continua a leggere »

Atalanta – Inter 1-1

valeri prende istruzioni

I tempi cambiano. Al fischio finale di Valeri avevo pensato di non parlare dell’arbitro e di scrivere solo degli altri 22 giocatori in campo. La partita per molti versi è stata la brutta copia delle ultime 2, l’Inter sta ritrovando la forma migliore in tutti i suoi uomini, il pallone arriva spesso sulle fasce dove soprattutto Maicon e Zarate riescono ... Continua a leggere »

L’emozione delle prime volte

thiago[1]

Hanno aperto le porte del Conad Stadium, stamattina. No, tranquilli: hanno retto e sono perfettamente salde con tutti i pezzi al loro posto. Ancora. La notizia è un’altra: è che è martedì, e il povero Conad Stadium non era affatto abituato. Tutto emozionato ha guardato Andreagnelli, che aveva ancora le chiavi in mano, e gli ha chiesto: “Ma…ma…oggi è martedì?” “Sì…bello, ... Continua a leggere »

Ordine e razionalità

3726525089

Continua a leggere »

Verso Inter-Chievo, fra un tarocco e l’altro

Bausciacafe

C’è da dire che in casa Juventus ci si mettono d’impegno per occupare il tempo durante la settimana. Loro che non hanno pensieri pressanti -non hanno affatto pensieri, in effetti-, loro che non sono impegnati negli assillanti tour de force imposti dalla Champions League e dall’Europa League, loro che sono irrimediabilmente fuori dal calcio che conta, devono pur inventarsi qualcosa ... Continua a leggere »

La voce del padrone

Bausciacafe

Il discorso di Andrea Agnelli all’assemblea dei soci della Juventus contiene alcuni passaggi che fanno capire perché la Juve continuerà a non vincere. «L’anno scorso abbiamo lavorato per tappare alcune falle del passato…Ci sono stati quattro anni di incapacità di rinnovamento della parte sportiva che ha ingolfato il motore». A Blanc e Cobolli Gigli è arrivato uno schiaffone umiliante, e ... Continua a leggere »

Bauscia Cafè su Inter Channel: il video

Bausciacafe

Qui sotto, la chiacchierata della scorsa settimana tra Roberto Monzani e Nk andata in onda durante la trasmissione Inter_net di Inter Channel. Si parla di Inter e dintorni, seguendo gli spunti forniti da tutta la blogosfera nerazzurra. Questi i link ai post oggetto della discussione: Il racconto di Inter-Spartak Mosca – La seconda pelle – II puntata (Bauscia Cafè) Giulio Ebagua ... Continua a leggere »

Pedretti è di Montevarchi

Bausciacafe

Sono le 20,40. Ho appena parcheggiato la macchina vicino al circolo, e mentre chiudo la portiera mi dico “massì, prendiamolo anche stasera”. Riapro e prendo il taccuino degli appunti. Probabilmente sarà inutile come le altre volte, ma insomma, pesare non pesa. Il taccuino me lo porto dietro da un mesetto perché il circolo in cui vado a vedere le partite ... Continua a leggere »