Archivi mensili: agosto 2011

Il mercato, i cda e l’odore del campo

142579hp2[1]

A meno di 8 ore dalla chiusura del mercato, impazzano le voci di trattative vere e presunte come in ogni transfer deadline day che si rispetti. E, come in ogni transfer deadline day che si rispetti, la maggior parte di queste finirà con un buco nell’acqua. Ma per fortuna non ci sono solo chiacchiere nella giornata di oggi: riportiamo allora le ... Continua a leggere »

Penultime grida dal mercato

Bausciacafe

L’anno scorso Balotelli, quest’anno Santon e Viviano. Fossimo nei panni di Faraoni e Crisetig, cominceremmo a imparare le lingue. L’assurdità del mercato dell’Inter – tutto finalizzato a tagliare i costi degli ingaggi, con grave ridimensionamento tecnico – mi pare sintetizzato nella parabola di tre calciatori che molti consideravano sicuri titolari della Nazionale futura. Senza dimenticare Destro, Tallo, Khrin, Nwankwo, Natalino… ... Continua a leggere »

I giocolieri

Bausciacafe

Due uomini in un cortile. Sono vestiti alla bellemmeglio: abiti sporchi e sciupati, il volto seminascosto da un turbante. Hanno un pallone e se lo scambiano eseguendo continue evoluzioni, dando un discreto spettacolo. Un uomo li osserva dal terrazzo di casa sua. – Allora?, afferma baldanzosamente uno dei due giocolieri, prendendo il pallone in mano dopo essersi esibito in una ... Continua a leggere »

D’ora in avanti si farà sul serio.

Uruguay v Brazil

Ci siamo. Dopo Inter-Chievo, giocata a Monza per rimpiazzare, almeno atleticamente, la prima giornata di campionato rinviata causa sciopero dei calciatori (no, non è una barzelletta), di fronte a noi abbiamo solo gare ufficiali, tutte importanti, tutte da giocare al meglio, sino a Maggio. Dovremmo essere (società, allenatore, giocatori ma soprattutto tifosi) carichi al massimo per questa nuova stagione alle ... Continua a leggere »

Champions League: i sorteggi per i gruppi di qualificazione.

Champions-League

In attesa di capire se il campionato partirà regolarmente o meno (notizie definitive si dovrebbero avere dopo le ore 12 odierne) si sono svolti ieri a Montecarlo i sorteggi per la prossima Champions League, con finale all’Allianz Arena di Monaco programmata per il 19 Maggio 2012. GRUPPO A: Bayern Monaco (Ger), Villarreal (Spa), Manchester City (Ing), Napoli (Ita). GRUPPO B: Inter(Ita), Cska ... Continua a leggere »

Difesa d’ufficio (anche se a 3)

gasperini[1]

Per oggi lasciamo perdere il calciomercato (nell’ultima mezz’ora ho letto di accordi trovati con Forlan, Zarate, Kucka, Jurado e Tevez: siamo nella fase in cui vale tutto) e soffermiamoci un po’ sulla gestione tecnica di questi primi due mesi della nuova stagione. Più precisamente: parliamo di Gasperini. Gasperini è sulla graticola. Un pazzo scatenato, che insiste con quella dannosa difesa ... Continua a leggere »

La scelta giusta, a malincuore

Samuel Eto'o

C’era una volta una società di calcio divenuta celebre per la capacità di vendere i suoi giocatori migliori nel momento ideale, quando la loro quotazione era ancora alle stelle ma, per un motivo o per un altro, non sarebbero più riusciti a ripetere le fantastiche stagioni cui avevano abituato i propri tifosi. C’erano una volta i tifosi di un’altra società ... Continua a leggere »

Tanto vale riprendere Balotelli

Passano i giorni, non arriva nessuno, i nomi che circolano sono desolanti (Zarate) o troppo costosi per quel che valgono (Lavezzi), oppure si tratta di altri centravanti (Tevez, Forlan) e quello di centravanti è uno dei pochi ruoli stracoperti. L’aspetto incredibile è che si stia costruendo la squadra (3 titolari, di questo si tratta) a pochi giorni dall’inizio del campionato, ... Continua a leggere »

Metà giocatore e metà mito

Inizia così una lunga intervista che La Gaceta di Tucuman fa a Javier Zanetti: metà giocatore e metà mito. Un giocatore con tantissimi record nel calcio nazionale ed internazionale. Una statua vivente per l’Inter, anche se la sua storia con la Selecciòn ha avuto alti e bassi. Il suo sorriso e la sua gentilezza sono stati il tratto comune sin dal suo ... Continua a leggere »

Moratti risponde a della valle

Bausciacafe

È difficile comprendere il senso delle ripetute richieste d’incontro che il signor Diego Della Valle, azionista di riferimento di ACF Fiorentina, avanza: la questione non è un fatto privato, da decidere facendo quattro chiacchiere intorno a un tavolo. È questione già decisa dagli organi istituzionalmente competenti e proprio il doveroso rispetto degli ambiti istituzionali consiglia a tutti di attenersi a ... Continua a leggere »